"Due anni di Renzi? Due anni di bluff". La condanna di Forza Italia

Sono le parole di Silvio Berlusconi quelle che risuonano nei toni di un volantino di Forza Italia, diffuso online dal senatore Marco Marin, che "festeggia" i due anni di governo di Matteo Renzi, ricordando agli italiani come il suo sia un esecutivo mai eletto, e che ci sarà da festeggiare "quando se ne andrà a casa". Non di certo ora.

Marin non lesina dati per spiegare le ragioni del livore contro il governo. "La pressione fiscale al 43.7% nel 2015 -spiega - è destinata a crescere sia quest'anno sia il prossimo; l'immigrazione clandestina è passata dai 13.267 arrivi del 2012 ai circa 150 mila del 2015 con l'Italia trasformata in un grande parcheggio della disperazione. La disoccupazione giovanile è al 37,9% e 6,5 milioni di pensionati percepiscono meno di mille euro al mese".

Non è dunque una sola la ragione di un manifesto che condanna l'andazzo del governo, ricordando anche come "il debito pubblico ha toccato quota 2.169,9 miliardi nel 2015, cresciuto di 99,8 miliardi rispetto al 2013". E allora "ecco la verità, ecco alcuni dei risultati del premier abusivo, altro che la sua propaganda di regime! Per il bene del nostro Paese è ora di mettere la parola fine all'esperienza di Renzi a Palazzo Chigi e di consentire agli Italiani di scegliere con il voto chi li deve governare, come avviene in ogni democrazia".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 19/02/2016 - 20:06

ora leggeremo i commenti dei cre.tini di sinistra! diranno certamente che i dati di forza italia sono sbagliati, perchè renzi dice le "verità".. :-) lo provano i "suoi" slides, dove stanno scritti i numeri inventati a caso.... :-) ah, non dimentichiamo poi, lo scollamento della realtà quella di renzi e quella degli italiani: uno scollamento molto notevole, a tal punto che ci può passare un pianeta....

Aprigliocchi

Ven, 19/02/2016 - 20:21

Basta col nuovo ordine mondiale luciferino. Basta coll'Onu, assemblea di marionette manovrate dai grandi burattinai ( illuminati, banchieri e membri dei club esoterici e filantropi ). Basta col circo del finto cristianesimo del Vaticano. Se si eliminano questi tenebrosi protagonisti, l'umanità riprenderebbe a vivere. Tutti questi macabri attori, piegheranno le loro ginocchia davanti a Cristo che ritorna. Tremino tutti !!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 19/02/2016 - 21:14

Si caro Presidente adesso si sveglia!!! Ormai è troppo tardi, ed oltretutto Lei con FROTTOLO appena nominato, ci ha anche fatto il PATTO DEL NAZARENO, contribuendo molto alla sua VISIBILITA POLITICA dandogli quasi una INVESTITURA che NON aveva e NON si meritava!!! Compiti a casa per favore Sig Presidente, come la chiamavo quando mi ha ricevuto a casa sua il 7 Agosto 2004. Saludos dal Nicaragua.

sottovento

Ven, 19/02/2016 - 23:40

Questo articolo dovrebbe avere più risalto e a quella lista si dovrebbe aggiungere tanto altro. Se inoltre sono vere quelle voci sul tassare reversibilità e successioni siamo davvero alla frutta. Ma la cosa più amara è constatare che il Pd ha ancora tanti consensi, la gente non ragiona più? Mi auguro che il popolo si svegli una volta per tutte. A casa Renzi e date al popolo facoltà di scegliere.

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Sab, 20/02/2016 - 04:04

che paese di babbei

linoalo1

Sab, 20/02/2016 - 09:57

Il Marinaio Renzi,invece,ha fatto tanto!!!Infatti,da buon Marinaio,ha fatto Tante Promesse che,da buon Marinaio,non ha mai esaudio!!Chissà perché.quando prometteva Tasse,esaudiva la Promessa!!Che Strano Marinaio!!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 20/02/2016 - 10:26

@hernando45. Le sue osservazioni sono inconfutabili, soprattutto alla luce della situazione attuale. Molte cose non hanno funzionato negli "accordi" del dopo Bersani, troppe. Ma molti errori erano stati fatti anche prima, mandando in parlamento, con i nostri voti, personaggi moralmente squallidi e votati al tradimento. Resta il fatto che ora bisogna ragionare in base alla situazione attuale e le recriminazioni non servono. Ognuno deve cercare in se stesso le motivazioni e la convinzione su ciò che vale la pena di fare. Sono stato tentato di inserirmi nella crescente massa degli astensionisti, ma ho concluso che quello sarebbe il peggiore errore, perché spalanca la strada ad una sinistra che è minoranza nel paese, ma maggioranza nelle urne. Dobbiamo andare al voto contro la banda di Renzi, magari turandosi il naso, come si diceva quando ero giovane e votavo contro il PCI filosovietico.

Ritratto di Chichi

Chichi

Sab, 20/02/2016 - 10:45

Forse è il caso di riportare qui un mio commento di qualche tempo fa: «Iraq, Libia, Afghanistan: le guerre fantasma di Renzi - 3 mesi 4 settimane fa - Osservatelo: prima era solo un bulletto di quartiere, tanto spavaldo quanto tonto, come tutti i bulli. Ora, nonostante la parlantina inconcludente è anche bollito in pentola a pressione.

conviene

Sab, 20/02/2016 - 12:36

DITE QUELLO CH E IL GOVERNO HA FATTO DI BUONO IN 2 ANNI . DITELO.