Rogo alla stazione di Bologna, Lupi: "Atto terroristico contro la Tav"

La circolazione ferroviaria interrotta da un incendio doloso alla stazione di Santa Viola: in fiamme quattro pozzetti. Non ci sono feriti. Treni in forte ritardo

Gli attacchi dei No Tav si fanno sempre più mirati e pericolosi. Tanto che il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi non fatica a parlare di "atto terroristico". A finire nel mirino oggi è stata la circolazione ferroviaria in transito per il nodo di Bologna. Alla stazione di Santa Viola un incendio doloso ha interrotto la linea. Pur non essendoci stati danni alle persone, i treni ad alta velocità della tratta Milano-Bologna e i treni della linea Bologna-Verona hanno subito forti rallentamenti. È il quarto assalto alla circolazione ferroviaria in un solo mese. Eppure il premier Matteo Renzi si affretta a corregge il tiro del ministro Lupi: "Non torniamo a rievocare parole del passato, è in atto un’operazione di sabotaggio".

"Si è verificato purtroppo ciò che temevo, un nuovo atto terroristico con la Tav, questo e non altro è l’incendio doloso di questa mattina a Bologna - ha commentato Lupi - ma non ci fermeranno nella strada di innovare e cambiare l’Italia". L'incendio doloso è stato acceso alle prime ore del giorno: con alcuni stracci imbevuti di liquido infiammabile sono stati dati alle fiamme quattro i pozzetti della stazione di Santa Viola che si trova nella periferia ovest di Bologna. La nuova strategia dei No Tav (l’attacco al treno di Italo a Ostiense, a quello del Tgv a Vercelli e poi i due atti incendiari di Firenze e Bologna) sono il segno evidente di un attacco di stampo terroristico che mira a creare disagi ai cittadini e tensioni sociali al solo scopo di fermare l'Italia. Solo la magistratura sembra non essersene accorta. Tanto che, la scorsa settimana, la Corte d'Assise di Torino hanno assolto quattro attivisti dall'accusa di attentato con finalità terroristiche per l'assalto al cantiere di Chiomonte del maggio del 2013. "Far vivere nel timore e nella paura le persone comuni è la più grave forma di corruzione del vivere civile - ha assicurato Lupi - ma la loro è un illusione, noi andremo avanti con ancora più forza e serietà".

Su un muretto nella stazione di Santa Viola, alle porte della stazione centrale di Bologna, sono state trovate due scritte "No Tav". Non è la prima volta che gli antagonisti attaccano le linee ferroviarie. Domenica scorsa un rogo si era verificato sul nodo ferroviario di Firenze, dove era stata rinvenuta una bottiglia incendiaria. Eppure Renzi non vuol sentir parlare di terrorismo.

Commenti

soldellavvenire

Mar, 23/12/2014 - 08:34

la prima gallina che canta è proprio quella i cui amici terroristi sono appena stati arrestati facile facile depistare, eh?

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 23/12/2014 - 08:36

Renzi, non farci passare per coglioni per favore e rispetta la nostra (forse poca per te) intelligenza. Questi delinquenti sono quelli che son definiti ... compagni che sbagliano.... da persone che stanno dentro il tuo partito ed hanno anche velleità di comando. Se vuoi essere credibile davvero fai pulizia un po dappertutto compresi i municipi.......

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mar, 23/12/2014 - 08:40

Esimio signor presidente del consiglio: siamo arrivati a sapere che i nostro voto non conta nulla. Infatti, per sua dichiarazione, se il 60%, per protesta, non va a votare è una cosa insignificante, ininfluente. Adesso scopriamo che non possiamo neanche usare le parole che vogliamo per definire un evento. Terrorismo non si può dire, meglio sabotaggio per non creare allarmismo. Ci dica in che modo possiamo renderci utili, oltre a lavorare per le tasse. Vuole due ali di folla osannante ai lati della strada dovunque si sposta?

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 23/12/2014 - 08:48

cosa volete..se dentro quell'orrida istituzione ci sono i nipotini o i figli di molotovari del 68?

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 23/12/2014 - 08:49

Renzi minimizza. Renzi fa parte di quel partito che chiamava "sedicenti" le brigate rosse ed i loro atti terroristici "fatti isolati". Sekhmet.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 23/12/2014 - 08:49

Ma come atto di terrorismo ?........questa gente è appena stata assolta da questa accusa, sono dei ragazzotti in vena di burlate che qualche volta esagerano...così li hanno fatti passare.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 23/12/2014 - 08:50

è incredibile! siamo arrivati al paradosso piu assurdo! cioè quelli che hanno fatto questi atti terroristici sono gruppi apparteneti alla sinistra, ed infatti i notav si sono "distinti" in azioni di guerriglia e di intimidazioni terroristiche in val susa, proprio sulla linea che passerà la tav! e guarda caso, il problema ora si sposta verso questa città mortadellara! e le parole di renzi (solo sabotaggio) nasconde in realtà che lui ne sappia parecchie cose, e che voglia nascondere le repsonsabilità al PD! in pratica è il governo stesso che fa attentati a se stesso! qual'è lo scopo di tutto ciò? mandare via renzi? mandare via il governo? noi destra non facciamo queste azioni per far cadere il governo, come invece avete fatto voi nel 2011 con la falsa storia dello spread!!

giovauriem

Mar, 23/12/2014 - 08:51

come vi permettete di scrivere che è un atto di terrorismo, è stata solo una ragazzata dei frequentatori dei centri sociali

Albius50

Mar, 23/12/2014 - 08:52

RENZI DEVE SPENDERE BUONE PAROLE PER PRODI, COLUI CHE HA CREATO IL PROBLEMA DELL'ALTA VELOCITA'

maricar

Mar, 23/12/2014 - 09:00

Ricordo con orrore e commozione l'attentato del 2 Agosto 1980 e rivivo quel ricordo ogni volta che transito per la stazione di Bologna, ma mi hanno colpito le parole del ministro Lupi: "Far vivere nel timore e nella paura le persone comuni è la più grave forma di corruzione del vivere civile....". Forse il ministro dimentica che la casta a cui appartiene, con la politica scriteriata, il giogho della pressione fiscale e tutto il resto, ci tiene costantemente in questa situazione di timore e paura ( per il futuro, per i nostri figli, ecc.). Congratulazioni alla casta ed al ministro in particolare!

michele lascaro

Mar, 23/12/2014 - 09:00

E questi non sono terroristi? La Casta dei miei stivali non sa che esiste il senno.

aleste85

Mar, 23/12/2014 - 09:12

ma non ce l'hanno una vita questa persone?

Albius50

Mar, 23/12/2014 - 09:16

Ha proposito dei terroristi neri arrestati con le armi, ho visto il filmato ma sono da operetta e solo i boccaloni possono pensare che con tali armi si possa fare qualcosa, diciamo che ho visto vere armi in mano alle mafie e l'altro giorno un kalascinkov in un campo rom

alberto_his

Mar, 23/12/2014 - 09:19

Sono stati i No Tav? Già raccolto prove e condannati gli indiziati?

STEFANO DE SANTIS

Mar, 23/12/2014 - 09:26

La TAV ormai non serve a nulla:miliardi che potrebbero essere usati per aumentare le pensioni da fame:quella che la TAV trasportera',con questa crisi

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 23/12/2014 - 09:27

Attendo fiducioso l'arrivo di qualche indagine su di lui per mazzette TAV. Le indagini su Roma sono iniziate un paio di anni fa dopo che due Radicali al Comune (o Regione, vado a memoria) di Roma avevano denunciato i fatti strani che succedevano e che, guarda caso, PDL e PD-L non vedevano

CiroBZ

Mar, 23/12/2014 - 09:29

Il ministro degli interni che fa ? La Polfer che fa ?

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 23/12/2014 - 09:33

@alberto_his No nessuna prova che siano stati i no-tav ma, che ci siano tanti pirla in giro, ne abbiamo continuamente le prove e anche oggi non fa eccezione

linoalo1

Mar, 23/12/2014 - 09:38

Speriamo solo che,chiunque sia stato,si limiti solo ai danni alle cose!Lino.

Mr Blonde

Mar, 23/12/2014 - 09:38

A tutti gli str...i che ieri, a proposito degli arresti dei (presunti) terroristi neri mi insultavano perchè ovviamente in questo stato se non sei a favore del terrorismo di dx significa che sei un terrorista di sx, rispondo che in tutta sincerità per me questi pari sono, e auguro a coloro che mettono a rischio passeggeri di trovarci un loro figlio genitore fratello ecc.

baio57

Mar, 23/12/2014 - 09:42

Economicamente abbiamo toccato il punto di non ritorno,politicamente abbiamo primi ministri che esternano amenità e ministri "Cooperativi" che non vedono le schifezze a loro riconducibili. In questo tetro scenario,ci vogliono armi di "distrazione" di massa ,come in passato .Nuova strategia della tensione ?

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 23/12/2014 - 09:47

>alberto-his< Se non sono no tav , chi sono? Hanno scritto con una bomboletta su un palo presso un pozzetto incendiato "NO TAV" , così bello in grande. Cosa sono ? Sostenitori della linea??????

PaK8.8

Mar, 23/12/2014 - 09:52

Chiamatelo come diavolo volete. Mi sta benissimo anche sabotaggio. Anche interruzione di pubblico servizio. Se uno si suicida sotto un treno, i parenti devono pagare centinaia di migliaia di euro per i ritardi. Ebbene, beccate questi animali e fate lo stesso.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 23/12/2014 - 09:52

MRBLONDE lei è un povero di sinistra, povero di cervello, e povero di ideali :-) perchè non va all'angolo di un edificio a chiedere carità? è piu dignitoso che essere di sinistra!!!

fottosinistrati

Mar, 23/12/2014 - 09:55

fate sapere ai vari giudici che se durante un viaggio sull'alta velocità mi succede qualcosa e la racconto FARO' IN MODO CHE QUALCHE GIUDICE O PM NON LA RACCONTI ....e lo farò con le mie dolci manine (compreso il medico curante, tante volte gli venisse in mente di ripararli ).. Poi si lamentano che nascano i fascisti ...e ce credo e meno male .... Purtroppo la magistratura è un istituzione non elettiva di conseguenza se si sposta da una parte o dall'altra scatena una reazione ....e siccome è feccia comunista ben venga un bel ripulisti ...

vince50

Mar, 23/12/2014 - 10:00

Così come nel lontano 1980 saranno stati i Fascisti non ci sono dubbi.Il bene sta sempre dalla stessa parte,tutto il resto e il male assoluto.In ogni caso bianchi neri rossi o verdi,sono da condannare per quanto commesso e non di meno per vigliaccheria.

Ritratto di sepen

sepen

Mar, 23/12/2014 - 10:01

Ieri i terroristi erano 'i compagni che sbagliano', oggi sono dei sabotatori. Passano i tempi, ma le cattive abitudini restano. Del resto tutto ciò avviene dopo che la magistratura ha assolto 4 imputati, direi che parlare di coincidenza sarebbe a dir poco originale...

Albius50

Mar, 23/12/2014 - 10:01

Effettivamente in un periodo di recessione l'alta velocità potrebbe essere una spesa inutile, ora sarebbe più utile usarla per spostare di notte merci deperibili e di giorno usarla solo negli orari di punta; ormai la gente guarderà anche i costi ed è giusto scaricarli a chi la utilizza.

mutuo

Mar, 23/12/2014 - 10:05

I terroristi di destra come sostenevo ieri sono dei semplici ruba galline, scoperti ancor prima di mettere in atto qualsiasi azione violenta. I terroristi di sinistra fanno già i fatti da tempo ma i solerti servizi segreti i Ros e tutte le altre forze investigative non scoprono nulla. Sul versante sinistro non ci sono arresti. D'altronde Renzi a già lanciato la parola d'ordine che non è più i "compagni che sbagliano" ma compagni che "sabotano". Comunque a sinistra è inutile indagare, perchè in caso di arresti poi ci pensa la magistratura.....

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 23/12/2014 - 10:08

I famosi arrestati neonazisti, in teoria erano in possesso di un arsenale... però è stato recuperato solo un fucile ed una pistola. Inoltre avevano nello statuto, una volta saliti al potere, la sospensione delle elezioni elettorali... quindi erano pericolosi terroristi. Poi ci penso un attimo e mi viene in mente che Napolitano, Monti, Letta e Renzi hanno sospeso le elezioni elettorali e si sono instaurati al Governo senza essere stati eletti da nessuno e dopo aver fatto cadere un Governo regolarmente eletto... E a quel punto mi sorge spontanea la domanda... ma chi sono i terroristi?

fottosinistrati

Mar, 23/12/2014 - 10:11

Mr Blonde ammxxxa che confusione che hai in testa ...ma che cxxxo vi fanno leggere ........ "OVVIAMENTE IN QUESTO STATO SE NON SEI A FAVORE DEL TERRORISMO DI DX""????? Hai ragione , sono proprio stupido, pensavo che il motto "compagni che sbagliano" e "colpa della società" fosse un reflusso comunista.ahahahahahahahahahahahaha siete troppo stupidi per questo mondo

marcomasiero

Mar, 23/12/2014 - 10:12

andiamo a dare fuoco alle varie sedi di queste bestie ???

paco51

Mar, 23/12/2014 - 10:19

Ma che terrorismo! è stata un'autocombustione! Avanti Kompagni!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 23/12/2014 - 10:24

Dizionario del "politically correct":"terrorismo"...no:"sabotaggio",da parte di chi?..."sedicenti",che comunque "sono fatti isolati",che comunque "sono compagni che sbagliano",che comunque non vogliono la TAV,per dare ai "poveri pensionati italiani"(o meglio a qualche milionata di "risorse",70.000 sinti "italiani"(?),mantenere "fancazzisti vari",pletore di enti,"partecipate pubbliche",lavori inutili,politicanti strapagati,inefficienti,etc.etc.),....che paese!!!E se,e quando li "beccano"?...Dopo pochi mesi sono a spasso a fare quello che facevano prima....

Efesto

Mar, 23/12/2014 - 10:26

Per la magistratura non sono terroristi. Se individuati li manderanno ad un corso di rieducazione per tre mesi (con indennità pagate). Chi viaggia ha paura. Un treno a 300 km/ora uccide. Questi terroristi vanno stroncati...e subito.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 23/12/2014 - 10:35

@Loudness 10:08:domanda spontanea...Sono d'accordo.Quelli "arrestati" sono "terroristi da pollaio" in confronto!!

epc

Mar, 23/12/2014 - 10:35

Ma quali terroristi di destra o disinistra..... Ha ragione il lettore alberto_his. Non si può accusare genericamente senza prove. Infatti è del tutto evidente che è stato BERLUSCONI! Solo lui può essere accusato e condannato senza prove. La procura di Milano sta già procedendo in tal senso.

nerinaneri

Mar, 23/12/2014 - 10:42

quello che si auto-fotte: ridi ridi...però, attento ai cenoni, che poi ridiamo noi...ridi ridi...

unosolo

Mar, 23/12/2014 - 10:50

la colpa è della dirigenza del Paese , poi della giustizia e in prima è di chi comanda che non controlla il lavoro che devono fare gli addetti , ricordiamoci che abbiamo molte persone addette a controlli che essi siano vigili , cc , PS , VVFF, assessori , parlamentari , insomma abbiamo un esercito di gente pagata che non vuole vedere nulla e chi vede tace , questo è il punto in cui siamo arrivati e quel che interviene a tutela viene a volte condannato per eccesso da giudici, che fine.

cgf

Mar, 23/12/2014 - 10:56

lo hanno detto i giudici, qualsiasi attacco alla TAV NON È TERRORISMO, quindi aspettiamoci ancora di piu`.

Libertà75

Mar, 23/12/2014 - 10:57

l'unico terrorista in Italia è Fabrizio Corona... gli altri sono semplici manifestanti

@ollel63

Mar, 23/12/2014 - 11:00

è ATTO TERRORISTICO di teste sinistrate, bimbo-renzie, non nasconderti. La tua sinistra propaganda porta solo guai all'Italia che muore soffocata dalle frottole e dalle tasse. Poveri grulli sinistrati d'Italia che sopportate questi bimbi viziati!

obiettore

Mar, 23/12/2014 - 11:04

Solo un banale focherello propiziatorio fatto nei giorni del solstizio. Un pò come i fuochi epifanici.

@ollel63

Mar, 23/12/2014 - 11:05

i sinistrati d'Italia se ne vadano in Siria e ci restino.

Luigi Marco

Mar, 23/12/2014 - 11:09

Concordo con il ministro LUPI è stato un attacco TERRORISTICO. Inutile che il nostro caro PREMIER minimizzi sull'accaduto è stata una cosa GRAVISSIMA. Allucinante poi che il tribunale non abbia condannato con l'accusa di TERRORISMO i NOTAV che avevano arrestato in occasione degli scontri in VAL di SUSA. Pugno duro con i TERRORISTI

GimmeSong

Mar, 23/12/2014 - 11:10

hanno spiato e arreststo "estremisti di destra" che hanno solo fatto chiacchiere insulse e acquistato armi vetuste ma niente fatti e ai No Tav niente, povere anime innocenti.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 23/12/2014 - 11:12

Terrorismo, sabotaggio o bravata le conseguenze potevano e potrebbero essere catastrofiche sig. Renzi! E se lei è abituato a descrivere il suo operato vendendo e propinandici giornalmente padelle, tappeti, mazzi di fiori e speranzielle qui non può permettersi di minimizzare, i disastri sono dietro l'angolo non sotto il tappeto!

paomoto

Mar, 23/12/2014 - 11:13

E noi paghiamo i danni di questi pezzi di mxxxa. Questo non e terrorismo??

doris39

Mar, 23/12/2014 - 11:15

Signori miei il clima è pesante e, chi l'ha già provato in tempi passati,lo sa riconoscere. Neri,rossi o un colore a vostro piacimento,non cambia nulla : cercano di destabilizzare l'Italia.Chi saranno i registi, visto e considerato che noi italiani siamo solo ed unicamente delle marionette?

DIAPASON

Mar, 23/12/2014 - 11:17

Ben venga il casino senza vittime. Inutile illudersi con le parole democrazia e liberta', il caos e' rimasta l'ultima opzione per riportare l'ordine.

Mario Marcenaro

Mar, 23/12/2014 - 11:17

Basta, basta, basta con queste cialtronerie da incapaci saltimbanchi da strapazzo. Ora chi da circa quattro anni ci "sgoverna" pretende di chiarire le differenze fra "termini" come terrorismo e sabotaggio quando queste non sono altro che espressioni di comportamenti malavitosi all'ennesima potenza, quale il tradimento della nazione. L'Italia affonda nei disastri che da circa 4 anni loro, i politici, si sono impegnati a tramare e realizzare e loro? Fanno gli appassionati puristi della lingua. Andate a ramengo: vogliamo votare, non foss'altro che per rimediare alla carenza di braccia in agricoltura e con gli stessi rischi e compensi che competono a coloro che i contadini devono farli per mantenere voi negli immeritati agi della politica. Fuori dai piedi.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 23/12/2014 - 11:22

esagerati! ma quale attentato terroristico, razzisti! ma se la magistratura sinostronza li ha appena assolti tutti. incassate e zitti!!!!!!!!!!

lakos29

Mar, 23/12/2014 - 11:28

@soldellavvenire vorrei ricordarle che quando manifestano contro la TAV le bandiere che spuntano sono rosse, non nere. e poi stranamente ogni volta che vengono fermati c'è un giudice che li rimette in libertà. e se poi anche se condannati gli viene tolta l'aggravante del terrorismo, è chiaro che alzeranno il tiro sempre più.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mar, 23/12/2014 - 11:39

Non si possono giustificare questi gesti, rossi o neri che siano, gli opposti estremismi sottobanco vanno a braccetto mentre in pubblico fingono di odiarsi. Personalmente non casco più nei loro giochetti, volti solo alla destabilizzazione dello Stato, a pagare saranno sempre i poveracci che transitano ignari sulle linee NECESSARIE, non la nomenklatura rintanata nel palazzo. Per quel che ne sappiamo, ovvero niente, potrebbe anche essere un'azione depistante della mafia romana, che con tutto sto bailamme non riesce più a muoversi come vuole.

moshe

Mar, 23/12/2014 - 11:41

Macchè terroristi, la magistratura ha detto che i porci delinquenti no-tav, non sono terroristi, sono figli di buona famiglia di sinistra! Naturalmente, protetti dal nostro governo.

Mario Marcenaro

Mar, 23/12/2014 - 11:43

NO, NO e poi NO. Sono, senza ombra di dubbio, i soliti fascisti. Magari in rosso, ma fascisti sono e sempre saranno. E chi non beve con me, peste lo colga.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mar, 23/12/2014 - 11:50

Gli atti terroristici sono mirati a mietere vittime: per cui Renzi lo definisce giustamente sabotaggio.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 23/12/2014 - 11:54

«Atto terroristico»? Solo un «giornalaccio fascista, nazista, stalinista, razzista, golpista…» (la lista è troppo lunga; supererei il limite di 1000 caratteri) può usare certi termini contro dei bravi ragazzi, compresi i pueri centum annorum. Che i no tav tutto siano, anche di peggio, ma non terroristi, lo ha certificato un sentenza dell’ordinamento giudiziario migliore del mondo, sulla base della più bella costituzione, (anche questa), del mondo. Viviamo nella nazione più ben governata del mondo (omne trinum est perfecum) e voi non fatte altro che denigrala al cospetto del mondo (e siamo già al quaternum) intero

Alessio2012

Mar, 23/12/2014 - 11:55

Meglio così! W i NO-TAV...

82masso

Mar, 23/12/2014 - 11:57

Perchè basta scrivere con la bomboletta "No Tav" per far ricadere la colpa su di loro, che indagatori fini e perspicaci; e comunque ne passa di differenza tra i manifestanti natii della Val Susa e sedicenti tali che operano con la stessa nomea ma che con il territorio interessato all'opera non c'entrano un bel nulla.

Luigi Marco

Mar, 23/12/2014 - 12:00

E' stato un atto TERRORISTICO a tutti gli effetti. Il premier vuole MINIZZARE per non gettare altra benzina sul fuoco. Ma come è possibile che gli arrestati per gli contri NO TAV non sia stata applicata l'accusa di TERRORISMO?? Cosa sono dei tranquilli comunisti dei centri sociali che andavano in gita turistica con MOLOTOV e bombe carta?? Certi giudici hanno paura delle proprie azioni. Che cambino mestiere

agosvac

Mar, 23/12/2014 - 12:02

Egregio Renzi, così, tanto per capire, vorrebbe spiegare agli italiani la differenza tra atto di sabotaggio ed atto terroristico??? Così, ad occhio e croce, a me pare che qualsiasi atto di terrorismo sia sabotaggio e viceversa!!!!!

Massimo Bocci

Mar, 23/12/2014 - 12:04

Non scherziamo, TERRORISMO???? Ma quale terrorismo lo avete visto in Val di Susa,erano li con molotov e suppellettili per fare una scampagnata,UN BARBECUE (di Poliziotti), così sarà a Bologna,avranno acceso una sigaretta, anche se dei cittadini COMPAGNI MODELLO....COOP,lo dovrebbero sapere che fumare (SE NON SONO I SOLDI AL BUE) fa male, lo avete vista la differenza ieri hanno arrestato una cellula terroristica VERA E NERA,in 14 in tutt'Italia si va bene che ancora non avevano fatto un CxxxO,ma avevano il difetto dei qua,qua,ra qua parlavo, volete mettere questi 14 DISPERADOS NERI, con un ESERCITO DI COMUNISTI FORAGGIATI, che ci danno fuoco e fanno VERO TERRORISMO CON LA PAGHETTA DEL REGIME, da IMPARATI i AFFILIATI...... BR.

pastello

Mar, 23/12/2014 - 12:06

Terrorismo o sabotaggio? Non lo sappiamo. Ma una cosa la sappiamo molto bene: il nostro é un paese del menga.

Giampaolo Ferrari

Mar, 23/12/2014 - 12:07

Questi possono creare tutti i danni che vogliono,sono nulla tenenti ed il reato di sabotaggio è depenalizzato,Dobbiamo mandarli a casa tutti i componenti di questo governo becero. Vi ricordo che la magistratura ha messo in carcere per anni, terroristi con un carretto di latta un cesto di pane e salame, sono saliti sul campanile di San Marco. Magistratura e governo di sinistra guerra civile inevitabile.Buon Natale.

Gyro

Mar, 23/12/2014 - 12:14

Embè? Il terrorismo non è l' unica arma per chi si ribella? Cosa c'è di male? Quasi, quasi divento terrorista pure io, cosi mi ribello! Ovviamente scherzo.

pastello

Mar, 23/12/2014 - 12:14

Il ministro lupi non fatica a parlare di atto terroristico. Da quando é nato lupi non fatica, non fatica e basta.

pastello

Mar, 23/12/2014 - 12:18

Mambro e Fioravanti dov'erano? Vuoi vedere che sui leggings della Fioravanti triveranno il Dna di un pezzo di rotaia?

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 23/12/2014 - 12:18

No, gli unici terroristi sono neri, già dentro prima che muovano un dito. Questi sono bravi ragazzi, compagni che sbagliano, il braccio armato destabilizzante del pd sel, stanno scherzando, botti di capodanno. Chi se frega della circolazione i treni, non vorremmo mica sbatterli dentro......

Ritratto di ilmax

ilmax

Mar, 23/12/2014 - 12:19

17/12/2014 - ANSA Esultanza in aula alla lettura della sentenza che ha assolto i 4 No Tav dall’accusa di terrorismo. Colpevoli di aver incendiato i macchinari, ma non di terrorismo, «perché il fatto non sussiste», tutti condanni a 3 anni e sei mesi e al pagamento di 5mila euro di multa, per gli altri reati, in particolare per la detenzione di armi da guerra e danneggiamenti seguiti da incendio. Alla lettura del dispositivo decine di simpatizzanti e attivisti No Tav presenti in aula bunker hanno urlato «libertà» e anche «buffoni». QUESTA E' LA CONSEGUENZA DELLA SENTENZA!

1967

Mar, 23/12/2014 - 12:21

La TAV e' il vero atto terrostico, contro le tasche degli Italiani. Finalmente qualcuno che si rubella ai quotidiani furti dello stato Mafioso italiano.

tormalinaner

Mar, 23/12/2014 - 12:22

Questo è il risultato della sentenza della corte d'assise di Torino che di fatto ha incentivato il crimine, fare attentati ai treni per la magistratura di sinistra non è terrorismo, sono compagni che sbagliano.

pastello

Mar, 23/12/2014 - 12:22

Le cxxxxxe dei centri sociali non possono essere censurate e men che meno condannate dalla giustizia. Sono abituati cosi, fa parte della loro cultura...

Joe Larius

Mar, 23/12/2014 - 12:23

Abbiamo esattamente ciò che ci meritiamo.

aitanhouse

Mar, 23/12/2014 - 12:25

terrorismo(da zingarelli)- sistema di governanti,di belligeranti,di agitatori politici,che si valgono di mezzi atti ad incutere terrore. Suvvia, vi pare che un predestinato calato dall'alto del quirinale, venuto per cambiare il paese,incurante che il 60% degli elettori non vada a votare, elargitore di mazzette di 80 euro, pieno di fiducie parlamentari per aver soffocato ogni forma di dibattito, possa mai ammettere che in un paese che sta ormai sui binari della felicità per avere una tale guida, esista qualcuno che compia atti terroristici? Bischerate, solo bischerate di buontemponi natalizi o ragazzotti in ferie scolastiche....

pastello

Mar, 23/12/2014 - 12:25

Renzi non vuole evocare. D'accordissimo, se proprio si volesse evocare meglio chiamare un professionista. Chi meglio del prossimo presidente della Repubblica?

patrenius

Mar, 23/12/2014 - 12:28

Caro Lupi, Renzi ha sempre ragione: è vero che i notav compiono atti proprio ugualiuguali agli atti terroristici, ma non sono terroristi...Hanno pure la patente certificata con tanto di sentenza di non terroristi.

GiovannixGiornale

Mar, 23/12/2014 - 12:30

Mi ricorda i Non Terroristi.

pastello

Mar, 23/12/2014 - 12:30

Nessuna paura. Si tratta semplicemente della prova pratica di alcuni studenti che puntano alla presidenza del consiglio. Deja vu.

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 23/12/2014 - 12:31

Ovviamente questo sarà chiamato "Incendio fascista", visto che il precedente caso parla di "Strage fascista". Immagino che porranno anche una nuova lapide per ribadire il "concetto storico". E' l'intera vita che casualmente o con interesse scopro che quando i "comapagni" si agitano, e ne fanno di cotte e di crude, interviene immancabilmente, non si sa perchè e non si sa come, la copertura di azioni "fasciste" subito represse e subito messi agli arresti con grande chiasso mediatico che copre, appunto come una bella coperta, tutte le nefandezze in corso della sinistra. Mi sembra evidente che molti "compagni" devono trovarsi nella prefettura e nelle questure per riuscire a fare, ogni volta, questa schermata fumogena. I fascisti non esistono più da tempo e quei pochi fautori non saprebbero nemmeno dare fuoco a un gatto solitario e però te li ritrovi sempre come un brodo di contorno o come il prezzemolo dappertutto, stranamente.

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 23/12/2014 - 12:37

pastello Mar, 23/12/2014 - 12:18 mi sei piaciuto! La tua frase è da incorniciare!

mezzalunapiena

Mar, 23/12/2014 - 12:38

nel processo di torino contro i no tav è stato cancellato il reato di terrorismo quando tutti sanno che i no tav sono di estrema sinistra tranne i magistrati e il presidente del consiglio che parla di sabotaggio mentre in qualsiasi altra nazione democratica non di sinistra è terrorismo.

soldellavvenire

Mar, 23/12/2014 - 12:39

e poi, suvvia, sono solo "padroni in casa nostra" che sbagliano

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mar, 23/12/2014 - 12:44

A seguito della omologazione giudiziaria da repertoriare a futura memoria negli annali, non occorreva la veggente per immaginare che cosa si sarebbe verificato. Ma certa gente che sta mandando in malora il Paese non risponde mai del proprio operato ai danni della società? Ne vedremo ancora di belle, anche nel settore Rom autorizzati a violare la legge italiana impunemente in nome delle loro consuetudini tribali. E perchè non legittimare anche i codici mafiosi e ndrini? Il reato di alto tradimento dovrebbe non essere limitato al Capo dello Stato.

maricap

Mar, 23/12/2014 - 12:57

Caro el Bamba & C, checché voi ne dite, trattasi di "Sabotaggio con fini terroristici". Con una magistratura NON politicizzata, o un governo serio, la questione No Tav, non sarebbe mai esistita. Ne sarebbe mai comparsa con un governo “ Forte”. Coglioni comunisti, non datemi subito del fascista, dato che le " Migliori" dittature, sono sempre state quelle comuniste, e lo sono ancora, Corea del nord, Cina, Cuba ecc docet. In Italia chi ha fatto a pezzi la legalità e la nazione, è stata l'ideologia comunista, che nonostante, la generale caduta del comunismo mondiale, qui resiste ancora nelle menti di quella gente idiota, che approfittando di una democrazia moribonda, seguita a nuocere agli interessi della nazione. Ghigliottina, dove sei?

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 23/12/2014 - 12:59

VOGLIAMO METTERLI IN GALERA SENZA SCONTI O NO?

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 23/12/2014 - 13:01

Lupi, non puoi chiamare terroristi gli elettori di Renzi! Per il bene di Comunione e Liberazione ti sei fatto dei bei amici,peccato, dovrai tenerteli per sempre ed accettare queste imposizioni alla tua libertà di pensiero, ma è scontato, quando si ha a che fare con gente di sinistra,non puoi contraddire sia Renzi che i Magistrati, se hanno sentenziato che non sono terroristi ,non sono terroristi,punto!Ma dove credi di essere con Berlusconi forse?

VermeSantoro

Mar, 23/12/2014 - 13:03

Ma se abbiamo magistrati che sentenziano che i no tav sono persone perbene meritevoli quasi quasi anche loro di un bel vitalizio ... non andremo da nessuna parte. Fosse per me se beccassi uno di questi assassini lo sparerei direttamente sui binari senza nessun problema con gran ripsarmio di processi avvocati carceri e chi piu ne hapiu ne metta.

Gyro

Mar, 23/12/2014 - 13:05

Vogliamo Di Battista premier, cosi facciamo diventare l' Italia un paese terrorista!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 23/12/2014 - 13:08

In realtà non esiste una definizione accettata da tutti del terrorismo, ma la definizione più corretta è stata data nel 1937 dalla Società delle Nazioni nella quale si parla di ''fatti criminali diretti contro lo stato in cui lo scopo è di provocare terrore nella popolazione o in gruppi di persone.'' Renzi, quei gesti sono rivolti contro il sistema di trasporto dello Stato e quindi terrorismo, stai dicendo che lanciare una bomba su Parigi significa boicottare l'economia Francese! Tirati meno piste che è meglio,pirletta

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 23/12/2014 - 13:22

Incredibile che il papero Matteo e gli amici di merenda della sinistra PD non perdono tempo nel venirci a dire che non si tratta di TERRORISMO, ma questi cialtroni dell'attuale governo si mettano d'accordo visto che Luppi ci ricorda che questo è un atto di puro terrorismo. il solito giochetto penoso della sinistra visto che raccatta voti pure da questi individui, sembra essere tornati ai vecchi tempi quando la sinistra chiamava i brigatisti rossi dei compagni che sbagliavano,....MA SEMPRE COMPAGNI RIMANEVANO !!!!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 23/12/2014 - 14:46

Credo di aver capito... 1. Uno dei neonazisti arrestati ieri è riuscito ad evadere e ha fatto l'attentato a Bologna. 2. Un "kompagno" che aveva freddo, ha acceso un focherello ai bordi della linea ferroviaria e si è addormentato. Il fuoco è sfuggito al controllo del povero "kompagno" ed è successo il patatrac Credo che a questo Governo di cialtroni potrebbero andare bene tutte e due le versioni...

vince50_19

Mar, 23/12/2014 - 14:49

Com'è sta faccenda, Renzi: prima dici ai magistrati che devono produrre sentenze, parlare meno e poi dici di non parlare di terrorismo in questa faccenda? Com'è, sei anche il titolare delle indagini tout court? E su.. non ti allargare troppo: le chiacchiere stanno non a zero sottozero di questi tempi. Coraggio!

mariolino50

Mar, 23/12/2014 - 15:14

stock47 La maggior parte delle vecchie stragi fascisti sono rimaste senza colpevoli, mentre le br e altro sono state sgominate in men che non si dica, forse perchè nelle bombe erano implicati "servitori" dello stato, quello era vero terrorismo, altro che stracci incendiati. Per quanto riguarda le tav non sono contrario a prescindere, ma anche io che non abito a Roma o Milano vorrei fare 150km in poco tempo, mentre invece con i trenini del cacchio ci vogliono dalle 3 alle 4 ore, fanno prima i ciclisti professionisti, e le tasse le pago pure io, e tante.

meverix

Mar, 23/12/2014 - 15:14

Titolo fuorviante. Il rogo non è alla stazione di Bologna, ma a Santa Viola che non è una stazione, ma un posto di movimento all'estremità nord di Bologna (adiacente al fiume Reno). Resta comunque la gravità del fatto causato da imbecilli fanatici difesi da sinistra e magistratura della stessa area.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 23/12/2014 - 15:34

scassa martedi 23 dicembre 2014 Gli stranieri vengono a delinquere da noi perché ,povera gente ,nessuno li punisce ; i politici ,nel 95% di sinistra sono intoccabili,,le bande tipo notav vengono dalla sinistra sovvenzionati; la magistratura assolve i delinquenti e assassini e se ne frega delle vittime . L'Italia è diventata la discarica e il Bancomat d'Europa e mi stupisco che ancora......ci si stupisca !!! Buon Natale a tutti scassa.

aitanhouse

Mar, 23/12/2014 - 16:18

ci risiamo ,il nuovo sta nel vecchio,si nel vecchio degli opposti estremismi :da una parte ritornano i fascisti e l'estrema destra, dall'altra ....compagni che sbagliano? o che sono indotti a sbagliare?

Alessio2012

Mar, 23/12/2014 - 16:55

Perché indignarsi dei No-tav? Perché semplificare il "lavoro" ai compagni? Brucino pure tutti i treni che vogliono... E se la sbrighino loro!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 23/12/2014 - 18:05

Non sono terroristi, lo ha detto al magistratura torinese, al massimo si può dire che sono "compagni che sbagliano"

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 23/12/2014 - 19:29

Si tratta di DELINQUENTI INCALLITI ed IRRECUPERABILI non compagni che sbagliano. Renzi, pensi proprio che gli ITALIANI siano COGLIONI??????????

buri

Mar, 23/12/2014 - 21:25

Lupi si metta d'accordo con Renzi, il qualr dichiara che non si deve parlare di terrorismo, questo in perfetto accordo con i magistrati di Torino, i quali ritengono che gli attacchi ai cantieri della TAV non sono atti di terrorismo, il vocabolario della lingua italiana definisce il terrorismo "metodo di lotta politica basato sull'uso di azioni violenti" forse i magistrati voglioni riformare anche la lingu nazionale?a

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 23/12/2014 - 22:09

mariolino50, stragi fasciste? Non ne ho mai saputo niente. La sinistra ha sempre scaricato le sue stragi in grembo ai fascisti, questo è sicuro. Fin dall'attentato di via Rasella. Loro hanno ucciso degli italiani in divisa tedesca e i tedeschi, quelli veri, hanno fato come si sapeva che avrebbero fatto per le leggi guerra. Il perché dell'attentato? Semplice, fare eliminare dai tedeschi tutti gli oppositori di sinistra dei comunisti ortodossi, che si trovavano in carcere e far odiare tedeschi e fascisti per l'inevitabile rappresaglia. Loro, i veri colpevoli, hanno preso pure la medaglia! Strage della Stazione di Bologna? Strage di sinistra ma appioppata ai fascisti. Strage della di Piazza Fontana? Sicuramente di sinistra, gli unici in grado di rifornirsi di esplosivo dai loro compagni d'oltre cortina. Lo scopo? far cadere Governi di destra portandoci al “compromesso storico”. Guardi in che casini si trova adesso l'Italia e va a pensare ai fascisti? Si dia una svegliata!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 23/12/2014 - 23:20

Bravi ragazzi che sbagliano se sono di sinistra,fascisti infami e terroristi se di destra.La democrazia a due velocità vista dai discendenti di Marx.

claudio63

Mer, 24/12/2014 - 00:31

albius50, lei minimizza un grave atto di sabotaggio e di terrorismo quale e' l'incendio appiccato a materiale ferroviario considerato di valore strategico. basta una bottiglia di trielina per dar fuoco ad un pozzetto di una centralina ed un bullone del 15 per far deviare un convoglio, non servono gli AK47 ( a proposito:kalasnhikov e' la corretta scrittura,per la cronaca) ma si rende conto della importanza del fatto che una manica di deficienti sta giocando alla guerriglia con il bene di tutti? Non si puo' minimizzare un fatto cosi grave,e non mi importase sono compagni che sbagliano, sono dei criminali terroristi e andrebbero severamente puniti per quello che hanno fatto ed hanno in mente di fare.

un_infiltrato

Mer, 24/12/2014 - 03:48

Signor Renzi, se questo non è terrorismo, ci spiega almeno che cos'è il terrorismo secondo Lei? Adesso La stiamo aspettando al varco, signor Renzi: Le ricordiamo una volta ancora che se mette a presidente della Repubblica un farabutto di estrazione politicante, Ella va a casa. Siamo stufi della Sua arroganza, delle Sue "mani in tasca", delle Sue dichiarazioni suggestive, delle Sue scadenze disattese. Le ricordiamo - lo sanno anche le pietre - che si stava meglio quando si stava peggio. Col Suo avvento tutto è peggiorato. Si legga i dati negativi riportati in analisi che trova, sa dove: nel sito della Presidenza del Consiglio, e che ieri sono stati spubblicati nel corso di una trasmissione Tv dal giornalista Damilano, alla presenza del Suo portavoce Del Rio.

zadina

Mer, 24/12/2014 - 10:45

A mio modesto avviso chi fa certi attacchi alle strutture pubbliche perciò a tutto il popolo Italiano non dovrebbero essere messi in prigione per che dopo si debbono badare darci il cibo e il posto per dormire riposare e la possibilità di pensare al prossimo danno da creare, ma obbligarli a lavorare fino a quando ha saldato il danno creato fino al ultimo centesimo, per pagare il danno in solido dovrebbero contribuire la moglie, i figli, i suoi genitori e i nonni se esistono ancora, chiunque con questa regola si guarderebbe bene a non creare danni a chiunque, altro che mesi o anni di prigione..............e tanti auguri di buon Natale.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 24/12/2014 - 12:16

Non possono essere terroristi, l'ha detto la megistratura alcuni giorni fa, sono solo compagni che sbagliano.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 24/12/2014 - 12:23

MA; METTIAMO IL CASO CHE CHI HA FATTO QUESTI ATTI DI "SABOTAGGIO" (RENZI DOCET)FOSSERO STATI SABOTATORI NERI! COSA AVREBBERO DETTO LA RAI É I GIORNALI COME REPUBBLICA?; É COSA AVREBBERO SCRITTO I BALORDI COME "soldellavvenire; MRblonde, "mariolino 50"?! ETC... ETC....!MA DI COSA CI MERAVIGLIAMO? NOI LO VEDIAMO DA DECENNI CHE I KOMUNISTRONZI METTONO A FERRO E FUOCO CITTÁ COME GENOVA! ROMA! MILANO! É QUESTO SENZA MAI ESSERE PUNITI; É I KOMUNISTRONZI DI QUESTO BLOG PARLANO DI TERRORISTI NERI?!;E QUESTI CRETINI HANNO ANCHE IL CORAGGIO DI GIUSTIFICARE QUESTA GENTAGLIA? MENTRE I LORO KOMPAGNI FANNO ATTI TERRORISTICI CHE POSSONO AMMAZZARE 100IA DI PERSONE?; CERTO CHE QUESTE COSE POSSONO SOLO SUCCEDERE SOLO IN BALORDISTAN-ITALIA! CHE VENGANO QUESTE PERSONE NOTAV A FARE ATTI DI TERRORISMO IN GERMANIA OPPURE IN SVIZZERA! PER NON PARLARE DEGLI USA! É POI VEDRANNO COME FUNZIONERÁ LA VERA GIUSTIZIA IN QUESTI PAESI!!!.

pinux3

Mer, 24/12/2014 - 14:16

@corvo rosso...Ti sei dato la zappa sui piedi da solo...Nella definizione che citi si parla di "atti aventi lo scopo di provocare TERRORE nella popolazione" (da cui la parola "terrorismo"). Mi sembra evidente che chi ha compiuto quelle azioni non voleva terrorizzare alcuno ma solo sabotare un servizio pubblico...Ma evidentemente certe distinzioni concettuali sono un po' troppo complicate per le "anime semplici" di voi destri...

pinux3

Mer, 24/12/2014 - 14:20

@mortimemouse...Adesso è stato il PD a sabotare un servizio operato dallo Stato...Ma tu al posto del cervello nella scatola cranica che cos'hai, segatura?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 24/12/2014 - 14:53

É; IO APROFITTO DI QUESTO BLOG; PER AUGURARE DALLA GERMANIA UN BUON NATALE A TUTTI GLI ITALIANI; SIANO QUESTI DI DX! DI SX! OPPURE DEL CENTRO!,É ANCHE AL CENSORE DI QUESTO BLOG! BUON NATALE!; BUON NATALE A TUTTI! DA PARTE DI ESPOSITO PASQUALE!!!.

Koch

Mer, 24/12/2014 - 15:09

I no-tav e i centri sociali sono i corpi franchi della sinistra, incaricati di eseguire i lavori sporchi, come violenze ed intimidazioni, senza sporcarsene le mani. Di esse Renzi dice che non bisogna parlare di terrorismo e Santoro non dedica loro una delle sue famose trasmissioni, che sono tribunali dell’inquisizione a senso unico. No Tav e centri sociali vengono sempre scagionati dall’accusa di terrorismo anche quando incendiano, fanno sommosse o fanno attentati. La loro opera si è rivelata particolarmente utile per combattere il governo Berlusconi ed è tuttora utile per intimidire gli avversari della sinistra (come Salvini o altri movimenti di destra). Le organizzazioni sovversive si sinistra possono tranquillamente prosperare e riescono nei loro intenti criminosi, quelle di segno opposto vengono preventivamente sgominate.

claudio63

Mer, 24/12/2014 - 15:23

scusami Pinux3, ma il tuo distinguo e' sciocco. chi attenta o inetrferisce con il servizio pubblico e' comunque un nemico dello stato e come tale va trattato a prescindere dal colore della maglietta che porta. devo ricordarti i commenti scandalizzati di Sinistra quando 4 deficienti si costruirono un carro armato in cantina nel veneto? se dobbiamo aspettare il morto per capire che certa gente va punita siamo messi male.

claudio63

Mer, 24/12/2014 - 15:26

Mi associo a Pasquale Esposito e auguro anche io un buon Natale a tutti dx e sx e quant'altro, sperando che in questa occasione si rifletta un po di piu' e ci si insulti di meno. Buon Natale e Buon Anno a tutti da Houston.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 24/12/2014 - 15:30

PINUX3 ma cosa le succede? già ha dimenticato che renzi è coinvolto nella faccenda della cupola mafiosa di roma? ha già dimenticato quanti politici del PD andavano a chiedere soldi a carminati e buzzi? :-) dimenticato? o amnesia selettiva? :-) ma cosa le succede? le brucia il didietro? :-) e ora che fa viene qui a fare i distinguo e ci offende anche? :-)

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 24/12/2014 - 23:44

pinux3 è dura per un comunista capire....

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 25/12/2014 - 02:07

Dopo la sentenza di Torino sono entrati subito in azione i farabutti che da anni con la scusa di un contrasto all'alta velocità stanno riformando i gruppi terroristici delle BR. IN VAL DI SUSA HANNO CONDOTTO DELLE VERE AZIONI MILITARI CON MORTAI ARTIGIANALI LANCIARAZZI. Se si rispettasse la legge I MAGISTRATI DI TORINO ANDREBBERO SOTTOPOSTI A INCHIESTA PER FAVOREGGIAMENTO.