Charlize Tehron: "Mio figlio è una ragazza e a me va bene così"

Charlize Tehron ha sempre dimostrato grandissima sensibilità verso i temi più delicati, anche quando la colpiscono in prima persona, come nel caso dell'orientamento sessuale di suo figlio Jackson

Charlize Theron ha stupito il mondo con le sue ultime dichiarazioni rilasciate al Daily Mail. Parlando apertamente e con molta naturalezza, l'attrice ha commentato l'orientamento sessuale di Jackson, uno dei suoi figli, presentato alla nascita come un maschietto. Parlando di suo figlio, Charlize Tehron ha dichiarato: “Sì, anche io pensavo fosse un bambino. Fino a quando non mi ha guardato quando aveva tre anni e mi ha detto: 'Io non sono un ragazzo!'”

Charlize pare abbia accolto con molta normalità la tendenza sessuale del figlio e così oggi dichiara di essere orgogliosamente madre di due bellissime ragazzine. L'altra figlia di Charlize Theron si chiama August ed è stata adottata dalla donna qualche anno fa. Le parole dell'attrice stupiscono e lanciano un segnalo: “Chi vogliono essere non posso deciderlo io” .

La concezione di madre di Charlize Tehron è quella di accompagnare la crescita dei figli e di amarli indipendentemente dalla loro identità sessuale. L'attrice premio Oscar ha ammesso di ispirarsi a sua madre per l'insegnamento dei suoi figli. La donna le ha insegnato che è fondamentale instaurare un rapporto in cui il dialogo non deve mai mancare. È da diverso tempo che Charlize viene immortalata insieme a Jackson, che in ogni occasione indossa abiti femminili. Il percorso di Jackson è molto simile a quello intrapreso da Shiloh Jolie-Pitt, figlia dei Brangelina che fin da bambina ha sempre preferito indossare abiti maschili, sentendosi un maschietto.

Commenti

lupo1963

Ven, 19/04/2019 - 20:49

Pensa che io a tre anni volevo fare l’astronauta . Fossi stato figlio di Charlize Theron sarei andato a giro con il casco e la tuta spaziale .

Divoll

Ven, 19/04/2019 - 22:51

Ma qualcuno ci crede che, a tre anni, un bambino che a stento ancora parla dica "io non sono un ragazzo"? Certi genitori meriterebbero davvero di vedersi togliere la patria podesta', per il bene di questi poveri bimbi.

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 19/04/2019 - 23:52

Sarà colpa dell'inquinamento.

Wizzy13

Sab, 20/04/2019 - 06:14

"Chi vogliono essere non posso deciderlo io" certo come no, ma magari educarli nelle crescita anche si. Cosa ormai desueta. Meglio assecondare i desideri del bimbo e riempirlo di ormoni e guardaroba di Hello Ketty. Già c'è quello che vuole essere una capra e l'altro che afferma di essere un alieno e ingrassano chirurghi compiacenti. Di questi tempi va così...

frapito

Sab, 20/04/2019 - 09:34

A parte il fatto che a 3 anni un bambino ancora non ha elaborato la propria identità, che solitamente avviene verso i 4 anni, ma a Charlize non è venuto il sospetto che, un bambino immerso in un mondo al femminile, si sia potuto sentire escluso e disadattato? Non pensa che il fatto di averlo vestito con abiti femminili abbia fatto pensare al bambino che la madre avrebbe voluto una femmina? "Chi vogliono essere non posso deciderlo io". Non pensa di averlo già deciso proprio lei? Penso che la madre si debba rivolgere ad un bravo psicoanalista.

vince50

Sab, 20/04/2019 - 10:03

A tre anni dice io non sono un ragazzo?.Inutile commentare,se non per dire che i danni dei genitori li pagheranno i figli.

Ritratto di Civis

Civis

Sab, 20/04/2019 - 10:18

A vederla in rete, questa è una pazza invasata del peggior femminismo. Povero bambino.

aswini

Sab, 20/04/2019 - 11:12

o tuo figlio è un novello EINSTEIN (casa di cui dubito fortemente) per decidere a 3 anni la sua sessualità, quando ancora non sa se ha il pisello o no, o gli hai fatto il lavaggio del cervello molto più probabile

hellas

Sab, 20/04/2019 - 13:33

Purtroppo il politicamente corretto ucciderà il mondo occidentale, e and ad affermarsi sarà un'altra " cultura" non ci sarà spazio per queste paranoie da viziati conformisti...

frapito

Sab, 20/04/2019 - 14:30

Preferisco essere un viziato conformista aderente alla realtà, che un deviato nevrotico dissociato dalla realtà.

hellas

Sab, 20/04/2019 - 19:17

Frapito..... Credo tu abbia frainteso il senso di quello che ho scritto..... Conformista, e ossessionata dal politicamente corretto, è la Theron e la banda di attori che si sono bevuti, in nome appunto del politicamente corretto, il cervello al punto da uscirsenem con affermazioni come quella che ho letto...poveri,bambin, nelle mani di genitori del genere....