Chi vuol essere milionario? Gerry Scotti in lacrime porta il concorrente a 15mila euro

Gerry Scotti si commuove a Chi vuol essere milionario? per essere riuscito a portare il concorrente a 15mila euro: chiamato a dare la risposa, il conduttore era insicuro che fosse quella giusta

La dodicesima puntata di Chi vuole essere milionario? ha visto Gerry Scotti in forte difficoltà: chiamato dal concorrente Luca Geri per un aiuto, il conduttore non ha nascosto la commozione per essere riuscito a dare la risposta esatta permettendogli di proseguire la corsa verso il milione.

È la prima volta che Gerry Scotti si trova in grave difficoltà davanti ad una delle domande di Chi vuol essere milionario? e, come da regolamento per questa nuova edizione, è stato costretto a dare la risposta al posto del concorrente che l’ha chiamato in suo soccorso. “'Nunc et in horae mortis nostrae. Amen. La recita quotidiana del Rosario era finita”' è l’incipit di quale famoso romanzo?”, recitava il quesito del quiz di Canale 5 che ha portato il concorrente Geri a chiedere l’aiuto di Scotti.

Ho la netta impressione che non sia né Il nome della rosa né Angeli e Demoni – ha spiegato il conduttore, ammettendo di conoscere bene la psicologia dei suoi autori e, dunque, ha tentato di dare la risposta esatta - .Questo deve essere un grande classico italiano, una grande abitudine del Sud [...] Potrebbe essere Il Gattopardo”.

La risposta esatta di Gerry Scotti ha permesso a Luca Geri di raggiungere il traguardo dei 15mila euro, ma il conduttore non ha nascosto la commozione per essere riuscito ad aiutarlo nonostante non fosse certo di aver azzeccato la domanda. “Si vede che non ero sicuro! Meno male che non ho preso un abbaglio – ha aggiunto, dopo essersi asciugato le lacrime, Scotti che, poi, ha tentato di smorzare la tensione - . Chiederò di non fare più l’aiuto di Gerry, perdo etti ogni puntata e non vorrei arrivare alla fine magrissimo!”.

Commenti

gedeone@libero.it

Ven, 15/03/2019 - 17:13

Grande Gerry, mai una parola fuori posto ed una umanità contagiosa.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Ven, 15/03/2019 - 21:13

La racconti a sua nonna che non era sicuro.