Vegani contro Fazio per scrivania-acquario a Che tempo che fa

Le associazioni si scagliano contro la Rai: "Gli animali non sono soprammobili"

"Mostrare pesci prigionieri a tutta l’Italia è una cosa senza alcun senso e anche obsoleta. La nostra realtà è indignata. Lavoriamo costantemente per divulgare il rispetto della vita in tutte le sue forme e siamo rimasti molto delusi che una trasmissione come questa, molto seguita, proponga animali in cattività a soli fini estetici". Sono di Renata Balducci, presidente dell'Associazione vegani italiani Onlus, le parole che mettono sotto accusa la Che tempo che fa di Fabio Fazio, sostenendo che la trasmissione, che ha sostituito la tradizionale scrivania del conduttore con una versione "acquario" della stessa, non abbia tenuto in alcun conto la salute dei pesci costretti ad abitarvi.

E a protestare è anche AssoVegan, con il coordinatore Pier Paolo Cirillo che aggiunge in una lettera aperta: "Pensa veramente il conduttore di Rai 1 di creare un’atmosfera familiare e serena intervistando i suoi ospiti con accanto una gabbia con dentro dei poveri pesciolini pescati in acque esotiche per far bella mostra davanti a chi non avverte più l’empatia e la sensibilità di considerarli degli esseri viventi, ma solo soprammobili?".

La scelta della trasmissione, insomma, fa discutere. E se tempo fa il motivo delle critiche era un maialino portato in trasmissione da Luciana Littizzetto per uno dei suoi sketch, ora al centro della bufera ci sono dei pesci.

Commenti

osservatore13

Mar, 03/10/2017 - 18:49

questo sì ce è un grosso problema E NON LO ''STIPENDIO'' DORATO DI COSTUI............... prima di tutto ...i pesciolini.

colomparo

Mar, 03/10/2017 - 19:39

A me i vegani "talebani" stanno sulle p.....che vadano pure al pascolo assieme alle mucche a rimuginare le erbe, ma lascino in pace la gente che si è stufata delle loro esternazioni ed aggressioni astruse.

MOSTARDELLIS

Mar, 03/10/2017 - 20:00

Il problema è uno solo, ma non sono i pesci, è Fazio e la Rai e 13.000 addetti nullafacenti che campano con i soldi del canone.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 03/10/2017 - 20:11

Esche per lucci

sparviero51

Mar, 03/10/2017 - 20:52

BELLA GARA TRA "00" !!!

cecco61

Mer, 04/10/2017 - 08:01

Cibo per il mio gattone. Ah, ah, ah. Ma sono certo che la mia adorata bestiola gradirebbe pure stinco di vegano al forno.

gneo58

Mer, 04/10/2017 - 08:31

mi verrebbe da dire: il nemico del mio nemico e' mio amico, pero' tra il marcio e la muffa........

il sorpasso

Mer, 04/10/2017 - 08:34

Se dipendesse da me nell'acquario ci metterei Fazio e la Littizzetto.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 04/10/2017 - 09:24

VEGANI = TRISTE INFELICE

jenab

Mer, 04/10/2017 - 09:28

ma sti vegano sono veramente più inutili come la M. non hanno nulla da fare che?

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 04/10/2017 - 09:35

Vista la pochezza dei contenuti e dei personaggi in questione, non sanno più cosa inventarsi per cercare di sorprendere il pubblico con effetti speciali e abbindolare le anime semplici. Oggi è la volta dei pesciolini rossi; domani si vedrà. Gli unici che però abboccano facilmente a tutte le esche non sono i pesciolini nell'acquario, ma i Boccaloni del pubblico.