Friends, arriva la reunion

Gli ex trentenni di "Friends" torneranno in TV il prossimo 21 febbraio per una sorta di reunion, che non sarà tuttavia dedicata espressamente al telefilm

Ci sono delle serie TV che sono state pioniere per il mezzo televisivo e che, al tempo stesso, hanno conquistato il cuore dei telespettatori sparsi in tutto il mondo. Una di queste è "Friends", che raccontava la storia di sei trentenni a Manhattan, tra amori, questioni lavorative, vita quotidiana e, naturalmente, amicizia. Ma ora i sei Friends stanno per tornare.

No, non ci sarà una nuova stagione a oltre 21 anni di distanza, bensì una sorta di operazione nostalgia in onore del regista James Burrows, che ha diretto alcune puntate di questa serie tra le altre. Burrows è al suo millesimo episodio girato nelle serie TV e sarà omaggiato con uno speciale che la NBC metterà in onda il prossimo 21 febbraio. A festeggiarlo ci saranno quindi i protagonisti di "Friends", ma anche quelli di "Will e Grace", "Frasier", "Cin Cin" e "Taxi".

Ciò che però sta destando curiosità è proprio la reunion - magari con tanto di selfie dietro le quinte - di Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matthew Perry, Matt LeBlanc e David Schwimmer. I fan si aspettano molti inside joke da questa apparizione: qualcuno che compaia in abito da sposa durante la trasmissione, il divano occupato dai protagonisti al Central Perk - peraltro omaggiato in un episodio della seconda stagione di "How I Met Your Mother" - qualcuno che infili la testa in un tacchino per scherzo, oppure che semplicemente vengano risolte alcune questioni collaterali rimaste irrisolte. Una su tutte: Ross e Rachel saranno tornati insieme per amore?

Video che ti potrebbero interessare di Spettacoli