Kristen Stewart e Blake Lively: red carpet lesbo a Cannes

Sulla Croisette del Festival di Cannes le protagoniste dell'ultimo film di Woody Allen, Kristen Stewart e Blake Lively, hanno messo in scena un piccolo siparietto lesbo che non è sfuggito ai fotografi. La star della saga cinematografica di "Twilight", infatti, ha vistosamente indicato il seno pronunciato della collega

Nel corso della prima giornata del Festival di Cannes, aperta con la proiezione fuori concorso dell'ultimo film di Woody Allen, “Cafè Society”, Kristen Stewart e Blake Lively sono state in assoluto le più chiacchierate della Croisette.

Attenzione, questa, che non si deve solo alla bellezza delle due attrici, entrambe nel cast della pellicola del regista statunitense. Una sensualità, quella portata a Cannes dalla protagonista della saga di “Twilight” e dalla stella della serie TV “Gossip Girl”, decisamente agli antipodi: più classica e femminile quella della Lively, che ha sfoggiato un lungo vestito rosso con un'ampia e generosa scollatura; orientata al casual, invece, quella della Stewart, che ha sfilato con una semplice gonna al ginocchio e una t-shirt, entrambe di un candido bianco.

Tuttavia, a scatenare i fotografi presenti al red carpet di Cannes 2016 è stato un episodio preciso e inaspettato. Mentre le attrici posavano infatti per le foto di rito, la "Bella Swan" dell'universo vampiresco nato dalla penna di Stephenie Meyer ha attirato l'attenzione indicando vistosamente il seno della collega, inscenando una sorta di lesbo mano morta sul suo prosperoso décolleté. Una scena, ovviamente, ampiamente documentata.

Le rotondità accentuate della Lively, già sul grande schermo per esempio con “Le Belve”, film del 2012 diretto da Oliver Stone, sono dovute alla gravidanza, stato interessante diventato pubblico lo scorso 14 aprile. Per l'attrice, sposata dal 2012 con il collega Ryan Reynolds, si tratta della seconda dolce attesa dopo la nascita, nel dicembre 2014, della primogenita della coppia.