Paolo Ruffini: "Sono ancora con Diana, ma lei era scappata con un altro"

Intervistato da Radio 24, Paolo Ruffini ha parlato della sua storia d'amore con Diana Del Bufalo e del problema di salute che ha dovuto affrontare

Quest'estate hanno dovuto attraversare una brutta crisi, ora Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo sono più uniti che mai.

E è lo stesso comico a rendere note - non si sa bene se sia tutto uno scherzo - le motivazioni alla base della loro rottura. Intervistato da Radio 24, Paolo Ruffini ha confessato che in quei mesi di crisi la sua compagna ha preferito un altro a lui, poi, è ritornata e lui l'ha riaccolta fra le sue braccia.

"Sto ancora con Diana - dice Ruffini -. Questa estate era scappata con uno e poi è tornata. Si è messa con un altro, con un chirurgo plastico, su cui lei ha dato anche giudizi lusinghieri a livello sessuale. Ma io sono a favore del poliamore, tutta la vita. Riccardo Bianciotti, un mio collaboratore, si è fidanzato con la mia ex moglie. È una cosa straordinaria. E la mia ex dice che fa l’amore meglio con lui, è più contenta adesso…pensa un po' te".

Ma tutto è bene quel che finisce bene e i due sono tornati assieme. Ma tra una battuta e l'altra, Ruffini ha confidato a Radio 24 di essere stato vittima di un problema di salute che lo ha portato alla circoncisione. "Sono circonciso - spiega -. L’ho fatto qualche anno fa. Avevo un piccolo problema, un danneggiamento e l’urologo me l’ha consigliato. È più pulito, si evitano tanti problemi. Me lo hanno suggerito e ho accettato di buon grado".

E visto il clima confidenziale creatosi, Paolo Ruffini ha svelato: "Le mutande le cambio una volta al giorno, ma i calzini li tengo anche per 36 ore e vado a dormire con quelli che ho usato durante il giorno. Non me li levo la notte".