Paulina è il segreto di Piatek: ecco chi è il sexy avvocato che ha stregato Krzysztof

Piatek ha un segreto: Paulina Procyk che di professione in Polonia faceva l'avvocato. I tifosi del Milan avranno una tifosa in più in questa seconda parte di stagione

Piatek è arrivato in Italia in estate, in sordina e senza i riflettori addosso. Enrico Preziosi ha investito 5 milioni di euro per il suo cartellino e a distanza di sei mesi l'ha rivenduto al Milan per 35 milioni di euro. Il bomber polacco ha dimostrato di essere un bomber implacabile che ha realizzato 13 reti in 19 partite, più sei reti in due partite di Coppa Italia. Il segreto del classe '95 si chiama Paulina Proyck la sua sex fidanzata che ai microfoni di gazzetta.it ha spiegato: "Quando ci siamo conosciuti non sapevo niente di calcio. Adesso non mi perdo una partita. Ci siamo incontrati 5 anni fa a scuola: lui studiava ancora e io lavoravo in ufficio. Un giorno mi ha invitato a cena e ho accettato. È cominciato tutto così: c’è stato da subito un gran feeling e allora perché non andare avanti?".

Lady Piatek ama l'Italia e ha ribadito il concetto: "L’Italia è splendida, affascinante. E poi si mangia divinamente e c’è sempre il sole. Gli italiani sempre disponibili e amichevoli. Avevamo già visitato Roma nel 2017, come si può non amarla?". Paulina di professione fa l'avvocato ma qui in Italia non sta praticando la professione: "È difficile: in Polonia facevo l’avvocato, ma in Italia le cose sono diverse, a cominciare dalle leggi. Oltretutto, non parlo ancora l’italiano abbastanza bene per una professione in cui le proprietà linguistiche ricoprono un ruolo così preponderante. Quando ho deciso di seguirlo sapevo tutto questo, ma sono felice di essere al suo fianco".

Paulina ha dunque trovato un nuovo lavoro dato che fa la fashion blogger sui social network:"Le mie foto su Instagram rappresentano più un divertimento che un lavoro. Amo la moda e la possibilità che mi dà di esprimermi". Lady Piatek ha poi parlato del marito e della sua esplosione: "Se mi aspettavo che sarebbe stato così bravo da subito: "A dirla tutta non mi aspettavo un big show come quello che sta facendo, ma ho sempre creduto in lui. So quanto ama quello che fa e quanta dedizione ci mette. Bravo a segnare subito in Serie A? Sì, me lo ha spiegato lui (ride, ndr), mi diceva sempre che il livello del calcio italiano era completamente diverso da quello polacco". Nel frattempo, però, i suoi oltre 31.000 follower si stanno lustrando gli occhi con i suoi scatti sensuali