Sanremo 2016 e i The Jackal: la sfida a Noemi

I The Jackal sfidano e Noemi risponde: sul palco del Festival di Sanremo 2016 una frase-tormentone del gruppo satirico, che si è scatenato in battute

Il Festival di Sanremo è da sempre occasione per comici e gruppi di satira per scatenare la propria fantasia e divertire il pubblico. Non ha fatto eccezione il gruppo di videomaker partenopeo The Jackal, che ieri ha lanciato una speciale sfida alla cantante Noemi.

I The Jackal, per bocca del loro componente Ciro, hanno infatti chiesto alla cantante di dire sul palco "sta' senz' penzier'" che è una loro frase-tormentone, tratta dalla parodia che questi trentenni hanno reso di "Gomorra - La serie". La parodia, insieme con i suoi altri tormentoni - come la richiesta "du' frittur'" - è diventata praticamente più celebre dell'originale: i The Jackal hanno di recente conquistato il traguardo di un milione di fan su Facebook.

Noemi ha scelto l'ironia e, alla fine della sua performance a Sanremo, ha fatto quanto i The Jackal le hanno chiesto, pubblicando poi sulla sua fanpage un video per rimarcare di aver vinto la sfida.

Intanto, i The Jackal ieri si sono scatenati letteralmente: dopo aver lanciato l'hashtag #usciteVessicchio, hanno ironizzato sull'outfit di Arisa e sul fatto che due anni prima si fosse mostrata in una tenuta decisamente più sexy sul palco dell'Ariston. Non potevano mancare battute sul fascino esercitato sulle donne da Gabriel Garko, sulla carnagione naturale di Carlo Conti e su Elton John: durante la performance del baronetto, lo stesso Ciro ha reinterpretato per un attimo il suo personaggio nella webserie "Gay Ingenui".