Taylor Mega contro l’ex? "Si dicono milionari e poi non ti restituiscono le cose”

Taylor Mega fa una storia di Instagram al veleno. L'influencer spara a zero su chi si finge ricco

Non è una persona che parla in maniera troppo velata e, in una delle sue ultime Instagram story, Taylor Mega ha lanciato una frecciatina velenosa nei confronti di chi si finge ricco. Sebbene in questa occasione abbia scelto di non nominare il destinatario del suo messaggio, però, qualcuno ha pensato che si potesse trattare di Hormoz Vasfi, il milionario iraniano con cui si vociferava avesse una relazione.

Un flirt che la influencer non ha mai confermato, anche quando i due sono stati fotografati insieme nel corso dell’estate. Dopo le immagini che provavano la relazione tra Taylor e Hormoz, lei ha scelto di tacere sulla questione e si è professata sempre single e felice. Di quel rapporto, che tanti hanno criticato per la notevole differenza di età tra la Mega e Vasfi, sembra però non essere rimasto più nulla e pare proprio che i due non si siano lasciati in ottimi rapporti. A far ipotizzare l'epilogo dell'amore è una delle ultime storie social pubblicate dalla influencer che prende di mira quegli uomini che si dicono ricchi e che, alla fine di una storia, non restituiscono ciò che non è di loro appartenenza.

Si dicono milionari – ha sbottato Taylor Mega in una Instagram story, attenta a non fare il nome del destinatario di quella frecciata pungente - . Ma poi ti lasci, e non ti restituiscono nemmeno le tue cose”. Un commento abbastanza stizzito al quale la influencer ha aggiunto una frase ormai nota tra gli utenti della rete: “Poraccitudine has no limits”. La Mega, dunque, sembra essere davvero furibonda per quanto accaduto e, sebbene non abbia mai smentito né confermato la relazione col milionario iraniano per scelta - si dice - di lui, in molti hanno dedotto che quella storia social fosse indirizzata proprio all'uomo.

Commenti

0rl4nd0

Mer, 04/09/2019 - 18:53

Poverina ... invece dei cercare dei veri finti ricchi, cerca dei veri uomini!