Donnarumma sognatore: "Voglio Scudetto e Champions con il Milan"

Donnarumma giura fedeltà al Milan e sogna di vincere lo Scudetto e la Champions League con la maglia rossonera

Gianluigi Donnarumma è una delle poche note liete del Milan della stagione 2015-2016. Il classe 99 ha fatto il suo esordio a 16 anni e 8 mesi in Serie A e si è conquistato, con pieno merito, il posto da titolare in una delle squadre più blasonate del mondo. Il giovane portiere nato a Castellammare di Stabia ha messo insieme 30 presenze in Serie A ed una in Coppa Italia, ha fatto il suo esordio con la nazionale under 21 e sarà uno dei pilastri della nazionale italiana maggiore per diversi anni.

Il 17enne sogna ad occhi aperti ed intervistato da Sky Sport ha allontanato indirettamente le voci di mercato, ha parlato della sua voglia di vincere con la maglia del Milan e dei complimenti ricevuti da un mostro sacro come Buffon “Sogno di vincere lo scudetto e poi magari alzare la Champions. Al Milan lo hanno fatto molti campioni e spero un giorno di poterlo fare pure io. È sempre stato un sogno affrontarlo e vederlo da vicino, per fortuna è successo: quando mi ha abbracciato mi sono anche un po' emozionato, mi ha fatto i complimenti e per questo lo ringrazio tanto. Calcisticamente era la prima volta che mi emozionavo, è sempre stato il mio idolo fin da bambino. Dopo la partita mi ha fatto i complimenti e mi ha detto di continuare così". Donnarumma piace a diversi club tra cui il Barcellona che è disposto a fare follie per portarlo alla corte di Luis Enrique. Berlusconi però è stato inamovibile: Gigio sarà il portiere del Milan almeno per i prossimi 15 anni.

Commenti
Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Dom, 12/06/2016 - 17:49

Caro Gianluigi, purtroppo dovrai aspettare parecchio!!

Charly51

Dom, 12/06/2016 - 21:22

povero illuso , forse gli conviene cambiare società se ha queste ambizioni. Cerchi , nel frattempo ,d'imparare ad uscire, perché lì ,è ancora cagionevole

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 13/06/2016 - 09:34

POVERO ILLUSO, SVEGLIATI