F1, pole a Rosberg. Vettel parte settimo

Il tedesco della Ferrari penalizzato di cinque posizioni dopo la sostituzione del cambio. Quarta l'altra Rossa di Raikkonen

Vola nelle qualifiche del Gran Premio di Russia Nico Rosberg su Mercedes che si è piazzato in pole position con il tempo di 1'35''417 davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel, che però partirà al settimo posto dopo la penalità inflitta ieri dopo la sostituzione del cambio.

In seconda posizione nella griglia di partenza ci sarà quindi Valtteri Bottas (Williams) davanti a Kimi Raikkonen con la Ferrari e l’altra Williams di Felipe Massa. Lewis Hamilton, secondo in Q2, non ha partecipato alla Q3 per un problema alla Power Unit, "lo stesso che ho avuto in Cina". Quinta piazza per l'australiano Daniel Ricciardo con la Red Bull davanti alla Force India del messicano Sergio Perez. La quarta fila è aperta da Vettel, affiancato dal russo Daniil Kvyat con l'altra Red Bull. Segue l'olandese Max Verstappen con la Toro Rosso in una top ten completata dalla Mercedes di Hamilton, fermato prima della Q3 da un problema alla power unit. Per Rosberg è la seconda pole consecutiva dopo quella conquistata in Cina, la numero 24 in carriera come Niki Lauda.

"Prima fila sfumata? Ho fatto un errore all'ultima curva", ha commentato laconico Kimi Raikkonen ai microfoni di Sky Sport. Note positive dalla power unit. "Sì ha funzionato bene", ha detto Iceman. In ottica gara, Raikkonen ha concluso: "Vedremo, è stato un weekeend difficile. Abbiamo faticato a mettere insieme un buon giro ma siamo ancora quarti. Non abbiamo fatto giri molto buoni ma vedremo domani, in gara andrà meglio".

Commenti

cicero08

Sab, 30/04/2016 - 18:34

una prima fila buttata via per l'inadeguatezza di chi guida la squadra al box che fa fare per la seconda volta consecutiva o pilota un solo giro utile per fare il tempo. Arrivabene??? si ma non arriva primo...