Unioni civili, Boschi ammette: "Il Pd non è autosufficiente"

Il ministro: "I numeri non bastano, serve un'intesa e un punto d'incontro"

"Le leggi si fanno se ci sono i numeri". E il Partito democratico i numeri non li ha. Ad ammetterlo e Maria Elena Boschi, che cerca così un assist in Parlamento per approvare le unioni civili.

"In Senato il Pd non è autosufficiente", dice il ministro a Bologna, "Non lo è nemmeno se sommiamo i voti di Sel. Quindi dobbiamo creare un punto di incontro tra le forze che ci sono". Poi aggiunge: "Il fatto che per la prima volta nel nostro Parlamento si affronti questo argomento non credo rappresenti una sconfitta. Credo sia una vittoria che dopo due anni di lavoro pubblicamente sotto gli occhi di tutti si possa discutere una legge sulle unioni civili. Credo sia un atto di coraggio di questo Parlamento".

La Boschi ha poi difeso il ddl Cirinnà: "Abbiamo scelto di affrontarlo il problema, consapevoli che siamo un governo che rappresenta sensibilità diverse. Non so quali sarà il risultato finale ma è un passo importante che se ne discuta, non solo in parlamento ma nel paese, in famiglie, nelle scuole e nelle università. C'è la consapevolezza della necessità di avere una legge. Non credo sia una sconfitta aver avuto il coraggio di affrontare questo problema poi non ho la sfera di cristallo e non so quello che accadrà, perché tra l'altro è il primo passaggio in Parlamento. Spero che la strada che dobbiamo percorre sia breve perché ci sono tante persone che aspettano da troppo tempo e hanno diritto a vedere i loro diritti riconosciuti".

Commenti
Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 19/02/2016 - 22:07

La storia del ddl cirin..nò è vecchia. Lo sapevate già che sarebbe stato un percorso solo in salita ma voi, muli sferrati e della serie "'ngul scì e 'ncocc' no" avete preferito percorrerlo lo stesso. Ma la cosa strana è questa: per doverlo ammetterlo senza metterci la faccia, ancora una volta il bulletto, si è dovuto trincerare dietro un paravento. Nel caso specifico, ha resuscitato monna etruria. Persino la "corte dei miracoli" ha un suo codice etico e comportamentale. Dalton Russell.

frafancofo46

Ven, 19/02/2016 - 22:20

L'importante è distogliere l'attenzione della gente da problemi più importanti e urgenti e che non si parli di banche fallite conflitti di interessi del premier e dei suoi familiari. Non ho nulla contro la legge sulle unioni civili ma trascurare tutto il resto non mi sembra giusto. Se non ho capito male questa legge garantirebbe gli stessi diritti derivanti dal matrimonio alle coppie omosessuali compresa la reversibilità della pensione, è per questo che la vogliono abbassare a chi già ne ha diritto?

Totonno58

Ven, 19/02/2016 - 22:20

...e allora trovate un accordo e FATE UNO STRACCIO DI LEGGE.

jeanlage

Ven, 19/02/2016 - 22:24

Quelli che... una cosa è la piazza, una cosa è il parlamento. Quelli che... la dittatura della maggioranza. Quelli che... le regole sono di tutti. Quelli che.... La costituzione non si cambia a colpi di maggioranza.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 19/02/2016 - 22:32

Finalmente la principessina sul pisello comincia a ragionare, pur facendo finta di non arrendersi. Della serie che parlare di unioni civili è sempre meglio che trattare argomenti Etruschi, capisci a me!

freevoice3

Ven, 19/02/2016 - 23:38

Questi due, ritratti nella foto che si definiscono "cattolici", andrebbero scacciati dal parlamento come fece Cristo nel tempio trasformato in un covo di ladroni. Lo sterco di satana impera anche per voi...

Ritratto di aresfin

aresfin

Sab, 20/02/2016 - 00:05

Lo sapevamo già che quelli del PD, i pidioti, non sono autosufficienti. Hanno senz'altro bisogno della badante. Io li metterei tutti all'ospizio e/o internati nei manicomi.

Giorgio Rubiu

Sab, 20/02/2016 - 04:12

Ah! se ne è accorta anche lei. Senza la transumanza parlamentare di quelli che sono stati eletti nella destra e poi si sono buttati a fare da stampella ad un governo (illegittimo!) di sinistra, il PD non potrebbe essere alla guida del Paese. Quando la transumanza serviva a tenere in piedi il governo Berlusconi, era uno scandalo; adesso che gli Alfano, Verdini, Schifani ecc. tengono in piedi il governo Renzi,la cosa non è più scandalosa. Strane logiche della malafede evidente.

umberto nordio

Sab, 20/02/2016 - 07:27

Diciamo pure che è largamente "insufficiente".

Iacobellig

Sab, 20/02/2016 - 08:25

BOSCHI VATTENE E VERGOGNATI. IL PAESE HA BISOGNO DI GOVERNANTI SERI E CAPACI NON DI VELINE CHE APPAIONO!

Beaufou

Sab, 20/02/2016 - 08:31

"...ci sono tante persone che aspettano da troppo tempo e hanno diritto a vedere i loro diritti riconosciuti". Direi che ci sono troppe persone che, invece, pretendono dei diritti che non hanno alcun titolo di pretendere. Tutelare le famiglie e i minori ha un senso, garantire parità di trattamento a "famiglie" che tali non sono è follia pura.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 20/02/2016 - 08:44

NO!!!!!La frase corretta è:il PD È INSUFFICIENTE.

cameo44

Sab, 20/02/2016 - 10:28

Il Ministro Boschi sotiene che il Parlamento ha avuto il coraggio di fa re la legge per le unioni civili certamente il minisro ignora che per gli Italiani non era questa la priorità ma ben altro a partire dal la sicurezza non passa giorno che inermi cittadini vengano aggraditi in casa propria e se qualcuno si difende viene condannato da alcuni ma gistrati addirittura devono risarcire i malviventi sono prioritarie la lotta all'evasione e alla corruzione per fare questo il Governo non ha coraggio si continua a sprecare e a dare privileggi e vuole fare cassa attaccando come sempre le pensioni ora anche quelle di riversi bilità certo ha un bel coraggio il questo Governo complimenti signor Ministro

Algenor

Sab, 20/02/2016 - 11:41

Bene signora Boschi, adesso che lo ha ammesso dica al suo capo che é ora di dimettersi. Vorremmo votare.

rudyger

Sab, 20/02/2016 - 11:42

La Boschetta non conta una mazza. Bisogna riempire la testa all'asino sardegnolo del PCI camuffato da PD che ha una ostinazione per questa legge neanche , o forse, è interessato. Tosti questi comunisti! una volta al potere, sempre con gli gramsciani, non lo mollano più.

rudyger

Sab, 20/02/2016 - 11:42

comunque è sempre una bella gnocchetta.

pasquinomaicontento

Sab, 20/02/2016 - 17:24

Che bello chiamare le cose col proprio nome,per esempio Gay, ma che vordì?. Da le parti mie,li chiamiamo froci,e mi domando il perchè se io che li ho chiamati sempre con quel nome adesso li devo chiamare gay,suona pure male invece sentite che armonia:froci, culi rotti,o rottinculo...se dicessi qualcosa di non vero "che peste mi colga" come diceva Giannettaccio. :In Senato il pd non è autosufficente nemmeno se sommiamo i voti dei frocetti di sel,recita una oramai spenta Maria Elena miss camera stavo per dire da letto ma non lo dico...Ringrazio i censori che al filtraggio mi fanno passare un mio messaggio su ogni 10 miei interventi,e non li biasimo,ognuno fa il proprio dovere,ciao e grazie,e non lo dico solo per dire.