Aerodinamica Connect: adesso la cucina si comanda dallo smartphone

Il designer fiorentino Sandro Berni (quello di “OrtoCucina”) porta ancora il futuro nelle case: presentata in anteprima alla Fortezza da Basso di Firenze, la prima cucina al mondo connessa ad internet con elettrodomestici Bosch ed utilizzabile dal proprio smartphone grazie alla app, home connect

Non solo la cucina si è fatta green nel segno dell’ecosostenibilità, ma adesso è anche sempre più connect. Già dal recente Salone del Mobile del Milano, dove le soluzioni di arredo per le cucine erano le protagoniste principali, si era voluto evidenziare il ruolo preponderante della robotica nella vita di ogni giorno, anche all’interno delle nostre abitazioni, nell’uso degli elettrodomestici durante le nostre semplici azioni quotidiane.

Basta un app per accendere il forno, la lavastoviglie o la macchina per il caffè oppure per controllare quali alimenti ci sono nel frigo, per scegliere gli ingredienti, per avviare la preparazione, e con un semplice gesto sul cellulare, mettere così in funzione la propria cucina. E’ questa la nuova strepitosa idea di Sandro Berni, il giovane designer fiorentino della Ask Cucine, che si è fatto conoscere al grande pubblico con il suo recente progetto “OrtoCucina”, col quale ha riscritto il concetto di cucina disegnando un modello avveniristico e assolutamente “green”, un inno all’innovazione per una cucina dotata di un vero e proprio orto con impianto di irrigazione e luci adatte allo sviluppo della fotosintesi clorofilliana, e che adesso propone un nuovo, strabiliante lavoro. L’anno scorso aveva presentato "Aerodinamica", la cucina del futuro che si ispira alle forme aerodinamiche di Ferrari e Lamborghini. Quest’anno Aerodinamica si è evoluta in Aerodinamica Connect ® la prima cucina al mondo connessa ad internet con elettrodomestici Bosch ed utilizzabile dal proprio smartphone grazie alla app, home connect®.

Aerodinamica Connect® viene lanciata in anteprima alla Fortezza da Basso di Firenze durante Casa in&Out evento collaterale della Mostra dell’Artigianato fino al 1° maggio. Dal proprio smartphone è possibile controllare i propri elettrodomestici Bosch, preparare il caffè di Paolo, che sarà diverso da quello di Matteo, impostato per essere macchiato e senza zucchero. Si può avviare la cottura del forno dall’ufficio per arrivare a casa e trovare l’anatra all’arancia già pronta, sulla base di una ricetta della chef stellata Rosanna Marziale. La lavastoviglie sceglie il programma più efficiente in base al tipo di carico nell’orario della giornata più economico, e anche lei è avviabile da remoto.

Nel frigo è possibile controllare la temperatura, ricevere alert e vedere il contenuto al suo interno (funzione disponibile da gennaio 2017) per poi procedere ad una spesa on line sulla base di quello che manca. Altro dettaglio interessante è il contatto diretto degli elettrodomestici con i centri assistenza che, in caso di malfunzionamenti o guasti, ricevono immediatamente una diagnosi del problema da tecnici preposti, che attivano subito una procedura d’intervento. Un servizio unico al mondo.

Per superarsi, il designer Sandro Berni ha inoltre riscritto le regole della verniciatura: per questa cucina sono state impiegate tecniche ingegneristiche provenienti anche da altri campi presi a prestito dai settori automobilistici e navali. Nel progetto è stato utilizzato persino il titanio in forma liquida, spruzzato con effetto nebulizzato e poi graffiato per ottenere le varie ante diverse l’una dall’altra. Il tutto abbinato con un piano di noce massello di recupero che dona un design moderno e accattivante a tutto il complesso. La cappa, infine, purifica l’aria con brevetto Carbon.Zeo® per evitare il montaggio del tubo esterno. All’interno delle colonne dispensa, si trova un vano apribile elettricamente a distanza per nascondere i piccoli elettrodomestici, risparmiando spazio sul piano di lavoro Lapitec® in ceramica antigraffio e resistente persino al calore delle pentole. Aerodinamica Connect® è il massimo che si possa chiedere oggi per una cucina moderna, studiata nei minimi particolari per la famiglia contemporanea, che ha poco tempo da dedicare alla spesa e alla pulizia, ma che non vuole rinunciare alle comodità, all’eleganza, ma soprattutto al buon cibo, ogni giorno cucinato a regola d’arte secondo ricette selezionate da una grande chef stellata, con prodotti di alta qualità, per sé e per i propri ospiti. Non semplicemente una cucina, dunque, ma molto, molto di più: simbolo dell’arredamento per eccellenza, del puro design made in Italy, della bellezza estetica ma anche della massima funzionalità.

Design, tecnologia e cura maniacale dei dettagli: tutto questo nella nuova cucina del futuro by Sandro Berni.