Anziano travolto dal fango ad Arezzo: ritrovato morto

Era disperso dal pomeriggio di sabato: il corpo senza vita è stato rinvenuto in una frazione di Arezzo poco dopo le 8 di domenica

Il maltempo continua a provocare danni e morti. Questa mattina ad Arezzo è stato trovato il cadavere di un uomo di 75 anni, di cui non vi era più alcuna traccia a partire dal pomeriggio delle giornata di ieri, sabato 27 luglio: le ricerche sono giunte dunque al termine dopo un'intera nottata di operazioni.

Vittima travolta dal fango

Il corpo senza vita è stato rinvenuto in mezzo al fango e ai detriti, vicino alla sua auto che è stata letteralmente trascinata dalla corrente d'acqua e che ora attende di essere recuperata dai pompieri. Il drammatico ritrovamento è avvenuto poco dopo le 8 in località Olmo, nei paraggi del campo sportivo; i vigili del fuoco e la polizia locale avevano trovato la vettura dell'anziano vicino a un sottopasso delle Ristradelle nella tarda serata.

Su Twitter è arrivato l'annuncio anche da parte dei vvf: "Notte di lavoro dei vigili del fuoco in Toscana per allagamenti e danni causati dal maltempo. Arezzo la provincia più colpita: a Olmo un uomo è deceduto travolto da un'ondata di fango".

Nelle ultime ore si sono registrati oltre 100 interventi da parte dei vigili del fuoco; altrettanti uomini del comando di Arezzo sono stati messi in azione coadiuvati dai colleghi di Prato, Siena, Firenze, Livorno, Lucca e Pisa. Le zone dell'aretino maggiormente colpite risultano essere Frassineto, Rigutino e Madonna di Mezzastrada.

Risveglio drammatico anche a Fiumicino, dove una ragazza di 27 anni è stata sbalzata da una tromba d'aria mentre guidava. Nella serata di ieri invece un'atleta ha perso la vita dopo essere stata colpita da un fulmine mentre partecipava alla Suedtirol Ultra Skyrace, una gara di corsa estrema in montagna di 121 chilometri nelle Alpi Sarentine.