Come difendersi dai tassisti "furbi"

Sarà capitato a tutti di prendere un taxi e accorgersi che il tassista allungava la corsa con un percorso ben più lungo del necessario. Cosa fare in questi casi? A dare una risposta ci prova Italia Oggi che spiega cosa può fare il cliente per rivendicare i propri diritti

Sarà capitato a tutti di prendere un taxi e accorgersi che il tassista allungava la corsa con un percorso ben più lungo del necessario. Cosa fare in questi casi? A dare una risposta ci prova Italia Oggi che spiega cosa può fare il cliente per rivendicare i propri diritti. In questo caso l'utente si trova davanti ad una vera e propria irregolarità che può segnalare al Comune.

E l'ente può sospendere la licenza oppure revocarla in casi estremi. Il tutto viene spiegato nella legge 689/1981. E a chiarirlo ulteriormente è il Consiglio di Stato con la sentenza n. 4866/2015. Infatti un tassista genovese ha allungato di sua iniziativa il percorso aggravando il costo della corsa senza giustifi cato motivo. A seguito della segnalazione circostanziata, tempestiva e dettagliata dell’utente, il comune ha quindi disposto la sospensione della licenza da piazza per sei giorni. Il tassista ha poi fatto ricorso al Tar vincendo la causa, poi però ribaltata dal Consiglio di Stato. Dunque esistono strumenti concreti per tutelarsi davanti ad un tassista che prova a fare il "furbo". La segnalazione al Comune deve essere tempestiva e dettagliata. Da lì parte l'iter che può far scattare la sanzione contro il tassista.

Commenti

giovauriem

Ven, 22/04/2016 - 17:01

non solo i patani , anche i liguri rubano !

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 22/04/2016 - 18:25

È capitato a me, a Milano. Dovevo recarmi dalla Stazione Centrale a Sesto s. Giovanni. Il tassista parte in tromba verso tutt'altra direzione, quando bastava fare Corso Buenos Aires,Loreto e Viale Monza. Però, quando ho detto a lui "guardi che ho abitato a Milano in via Ferrante Aporti per 20 anni"...ha invertito la marcia, e si è messo sulla retta via! Chissà se ha pensato "pazienza,oggi mi è andata male"...

loscappatoinnic...

Ven, 22/04/2016 - 22:53

i tassisti vanno puniti senza bisogno della legge.basta seguirli a casa