Tribunale di Roma, due donne e due figli: "Sì ad adozione incrociata"

Primo caso in Italia. Le bimbe sono nate una da una donna e l’altra dalla sua compagna grazie all’inseminazione

Dopo l'approvazione della legge sulle unioni civili, si torna nuovamente a parlare di adozioni. Di fatto con lo stralcio della stepchild adoption, nella norma, è stata lasciata invariata la libertà dei giudici di prendere decisioni sui casi di adozioni da parte di coppie omo. E così adesso è arrivato un verdetto che pone un precdente importante nella giurisprudenza italiana. Il Tribunale per i minorenni di Roma ha riconosciuto l’ adozione "incrociata" a una coppia di donne. È il primo caso in Italia, secondo quanto rendono noto Famiglie Arcobaleno e Rete Lenford. Le bambine, di 4 e 8 anni, sono nate una da una donna e l’altra dalla sua compagna grazie all’ inseminazione praticata in Danimarca. Il tribunale ha riconosciuto il diritto delle due donne ad adottare la figlia dell’altra, facendo riferimento alle cosiddette "adozioni in casi particolari". Le bambine avranno lo stesso doppio cognome ma per la legge non saranno sorelle. Il Tribunale per i minorenni di Roma ha accolto i due ricorsi proposti dall’avvocata Francesca Quarato, socia di Rete Lenford e componente del gruppo legale di Famiglie Arcobaleno. Esprime soddisfazione Francesca Quarato che afferma: "Questo nuovo ulteriore provvedimento, che resta nella scia delle già note sentenze, ha una peculiarità rispetto alle precedenti: le minori in favore delle quali è stata riconosciuta l’ adozione sono, infatti, nate ciascuna da una delle due donne della coppia. In questo modo ognuna ha un genitore biologico ed un genitore sociale, entrambi con piena e pari capacità e responsabilità genitoriale. Anche in questo caso, il Tribunale per i minorenni di Roma ha avuto riguardo esclusivamente all’ interesse delle minori a vedere riconosciuto e tutelato il rapporto genitoriale che ciascuna ha con la madre sociale, rapporto che dunque si affianca, senza sostituirlo, a quello con la madre biologica, arricchendo la sfera delle relazioni delle bambine. L’ adozione ’incrociatà accordata a ciascuna partner della coppia rispetto alla figlia biologica dell’altra assume, dunque, un significato particolare, valorizzando l’intreccio dei rapporti genitoriali e dei legami familiari biologici e sociali con un riconoscimento giuridico. Il Tribunale, in tal senso, ha stabilito che le bambine abbiano lo stesso cognome comune".

Maria Grazia Sangalli, presidente di Rete Lenford e Marilena Grassadonia, presidente di Famiglie Arcobaleno ha commentato così l'accaduto: "Attualmente, in mancanza di una normativa sull’ adozione da parte delle coppie formate da persone dello stesso sesso - ha detto Sangalli - il percorso per giungere all’ adozione da parte di queste coppie è possibile solo interpretando la normativa in vigore in senso ampio ed evolutivo. In ogni caso, la forma di adozione oggetto di tali sentenze, rimane quella ex art. 44 lett. d) della legge sulle adozioni ovvero la cosiddetta adozione in casi particolari, che conferisce al minore minori garanzie rispetto al riconoscimento di una genitorialità piena e legittimante. In questo caso le minori non acquisteranno la parentela con le famiglie delle adottanti e non saranno sorelle tra di loro. Purtroppo il legislatore non contribuisce all’opera di adeguamento delle corti al diritto vivente con l’emanare norme che tengano conto della realtà, come è successo recentemente in Senato con lo stralcio dell’articolo 5 che si limitava ad estendere alle coppie dello stesso sesso la possibilità di adottare il figlio del partner". "Bisognerebbe semplicemente guardare il mondo con gli occhi dei bambini per capire che tutelarli nei loro affetti è l’unica strada da percorrere per garantire loro una vita più serena" aggiunge Grassadonia.

Annunci
Commenti

Totonno58

Mar, 01/03/2016 - 14:52

Che male 'e capa...non ho capito niente!

al40

Mar, 01/03/2016 - 15:06

Puro egoismo.La verità è che non hanno un padre ma solo una madre:quella adottiva non ha senso in quanto è presente e operante quella biologica.Attenzione perché in nome di un falso moralismo nei confronti della tutela dei diritti del bambino si tende ormai a giustificare qualsiasi porcata.

puponzolo

Mar, 01/03/2016 - 15:09

Da quale inferno siete usciti

i-taglianibravagente

Mar, 01/03/2016 - 15:15

ma che bello...ma si!! incrociano, inseminiamo, mischiamo, ingarbugliamo, annientiamo.......CHAOS TOTALE! che miseria.

Kosimo

Mar, 01/03/2016 - 15:17

comunque sia fa un effetto diverso guardare che si baciano due donne

ziobeppe1951

Mar, 01/03/2016 - 15:25

Totonno14.52....siamo in due

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 01/03/2016 - 15:28

L'egoismo non ha limite!!!

tonipier

Mar, 01/03/2016 - 15:32

" NON SI RIESCE AD EDUCARE I PROPRI FIGLI" Immaginiamo questi... che subiranno di sicuro umiliazioni.

Tuthankamon

Mar, 01/03/2016 - 15:41

Ovviamente ora cominciamo con la "cateratta" di notizie e di sentenze che affermano e negano tutto e il contrario di tutto. Sarà politicamente Scorretto, ma il mondo ha bisogno di un minimo di ordine naturale e questo NON lo è!

Ritratto di .gufiditag£ia..

.gufiditag£ia..

Mar, 01/03/2016 - 15:43

come dice FUFFOLO l'importante è l'AMMORE, AVANTI CON LE SCHIFORME

BALDONIUS

Mar, 01/03/2016 - 15:46

Ma siii!!! E' giusto cosi. Non mettete limiti alla civilta' e al progresso. W l'adozione INFROCIATA.

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 01/03/2016 - 15:50

Proporrei a tutti i maschi di non dare sperma a nessuna banca biologica. Poi vedremo come faranno a snobbare ancora i maschi queste lesbicone sessiste!

roberto.morici

Mar, 01/03/2016 - 15:50

Ma l'atra, la compagna, non faceva prima a farsi..."fare"? Se non altro avrebbe dato l'addio al nubilato con più classe!

accanove

Mar, 01/03/2016 - 15:51

sembra una partita a carte e relativo mescolamento di carte

vince50_19

Mar, 01/03/2016 - 15:51

"Di fatto con lo stralcio della stepchild adoption, nella norma, è stata lasciata invariata la libertà dei giudici di prendere decisioni sui casi di adozioni da parte di coppie omo." Adesso questo governo che si definisce rottamatore, "forte" di questa sentenza potrà prendere coraggio e, con l'appoggio di Verdini e compagni di cordata, procedere in quel senso a .. "termini di legge". Oramai siamo allo sfascio: governo "inerte", parlamento incapace di fare il suo dovere che lascia campo libero ad interpretazioni/azioni di singoli magistrati si è di fatto AUTO ESAUTORATO. E già, basta prendere la "paghetta" da 10-15-20 mila euro al mese ché tutto va bene, no? Vorrei definirvi in un certo modo ma non posso: possibili querele me lo impediscono. Già, perché poi sta gente sa fare solo quello quando si dicono certe amare (per loro) verità.

eloi

Mar, 01/03/2016 - 15:51

Sig Torre Giustamente bisognerebbe guardare il mondo con gli occhi dei bambini. Ricordiamoci che i bambini hanno la memoria lunga e non resteranno solo bambini e si confrontaranno con i loro coetanei sia nella scuola che nella vita.Il sottoscritto è un vecchio orttantacinquenne. La mia salda memoria mi fa scrivere con sommo dispiacere, quando frequentavo i primi anni e sul frontespizio della pagella oltre al nostro cogmome e nome figuravano quelli dei genitori. Nei casi che al posto del nome del padre stava un N.N. erano additati come figli di? La democrazia ha cembiato molte cose non potrà mai cambiare la lunga memoria dei bambini

Duka

Mar, 01/03/2016 - 15:57

Anche questo è il frutto di un governo sbagliato che fa solo cose da voltastomaco. Grazie ex presidente

Ernestinho

Mar, 01/03/2016 - 15:57

CHE CASINO!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 01/03/2016 - 15:59

Vi rendete conto signori politici che c...o di casino state combinando ? Vergognatevi! Sono curioso di vedere le vostre facce al cospetto di un Signore chiamato Dio!Pensate di ricevere una ricompensa? Scordatevela!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 01/03/2016 - 16:03

In tutto questo caos la ue può sguazzarci come vuole così aumenterà il suo potere decisionale su chi deve avere i bambini, chi li deve costruire e quello che ancora peggio come devono essere ...occhi azzurri piuttosto che marroni , capelli lisci o striati, pelle chiara o scura o semigialla.....ma andate tutti a fanc....

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 01/03/2016 - 16:06

Difficile da capire. Le due bambine avranno entrambe lo stesso doppio cognome ma non acquisteranno la parentela con le famiglie delle adottanti e non saranno sorelle tra di loro. Che casino. Sarà mica un escamotage del giudice per obbligare il parlamento a legiferare in fretta per la stepchild adoption non approvata con la legge Cirinnà? In questo caso sarebbe ancora più grave. Povera Italia, come sprofondi sempre più giù.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mar, 01/03/2016 - 16:06

Basta con queste porcate, di cui gli unici a pagare le conseguenze saranno e sono i bambini. Anche i giudici devono rispondere di queste sentenze orrende. BASTA!

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 01/03/2016 - 16:24

Due bimbe volutamente senza papà. Se non è razzismo sessistico questo!!!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 01/03/2016 - 16:29

Intrigo internazionale ? No, intrigo intersessuale.

Efesto

Mar, 01/03/2016 - 16:30

L'ipocrisia è totale soprattutto sul rapporto materiale che sussiste tra le persone. Una coppia etero si incontra con gli strumenti "fatti apposta" ed attraverso essi genera figli, ma due donne che fanno? Nessuno lo sa. Anche due uomini che fanno? È come avere due archetti che suonano tra di loro (impensabile) e due violini che fanno lo stesso. Ma se ogni violino venisse utilizzato con l'archetto non sarebbe meglio? L'umanità omosex va considerata soprattutto come umanità geneticamente malata e va compresa, aiutata, curata. Non mi si dica che deve essere integrata a pieno titolo nel conto del mantenimento della specie umana. Sarebbe, come è, una stupidità biologica.

Una-mattina-mi-...

Mar, 01/03/2016 - 16:33

" Le bambine avranno lo stesso doppio cognome ma per la legge non saranno sorelle". Per forza: non condividono assolutamente niente

Ritratto di Fr3di

Fr3di

Mar, 01/03/2016 - 16:33

Ma che schifo ..

nonnoaldo

Mar, 01/03/2016 - 16:34

La giustificazione addotta da Cirinnà e soci è l'interesse dei minori. Niente di più falso. Ci dicano le due "signore" di questo articolo, cosa diranno i loro pargoli quando a scuola si parlerà di padri?

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 01/03/2016 - 16:35

Non ditemi che adesso ciascuna mamma non prenderà più i sussidi di "donna sola con figlia", perché non ci credo.

roseg

Mar, 01/03/2016 - 16:35

Eheheh è proprio un bel minestrone con cotiche e fagioli.

bettytudor

Mar, 01/03/2016 - 16:41

Chissà perché i gay commissionano bambini e le lesbiche bambine. Ho un terribile sospetto. Fra qualche anno queste coppie chiederanno il diritto alla pedofilia e all'incesto. Poveri bambini! Spero che a 18 anni facciano le valigie.

diesonne

Mar, 01/03/2016 - 16:43

diesonne la legge mom è quella che si dice,à una fisarmonica e la sua melodia è come l'araba fenice.tutta cercano e nessuna sa dove si trova--tutti vogliono suonare la fisarmonica ma nessuno sa qual è la prima nota-fisarmonica disarmonica che urta le orecchie di chi ascolta-chi ha orecchi intenda

labcos

Mar, 01/03/2016 - 16:45

E' semplicemente assurdo e ipocrita quel che stanno concedendo.C'e' urgente bisogno di ritornare alla normalita'.Piu' che diritti civili,questi sono diritti incivili.

Chattanooga

Mar, 01/03/2016 - 16:47

Stiamo giocando con cose più grandi di noi. L'uomo moderno e progressista è talmente "avanti a tutto" che si è lasciato dietro persino la ragionevolezza.

i-taglianibravagente

Mar, 01/03/2016 - 17:19

succedera' per adozioni, maternita' surrogate, metodi di fecondazione quello che vediamo da un po' pralando di SESSI.....si e' abbandonato in quasi tutto il mondo la "medievale" idea che i sessi siano solo 2 (maschio e femmina? che assurdita'..) e siamo arrivati a circa 56 (se non sono aumentati ancora).... Ma grazie al cielo la storia insegna che quando l'uomo "cade" in periodi decandenti e folli come quello che stiamo vivendo, epurazioni provvidenziali subentrano....a ristabilire il BUON SENSO. Speriamo avvenga molto presto.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 01/03/2016 - 17:28

Che bello! uteri e spermatozoi in affitto! Siamo passati dal libero amore al libero mercato e alla compravendita di bambini! e questo secondo il cosidetto ministro orlando sarebbe il progresso! Quanto a certi giudici poi non servono più commenti, attendiamo solo qualcuno che riesca finalmente a riformare come si impone l'ordinamento della casta delle caste!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 01/03/2016 - 17:33

Alle coppie etero che vogliono adottare un bambino la cosidetta "giustizia" frappone ogni sorta di impedimento e ostacolo, agli omosessuali invece tutte le porte sono ormai aperte. Loro hanno tutti i diritti, gli eterosessuali invece non hanno il "buon gusto" di adattarsi ai tempi moderni diventando omo anche loro e pertanto vanno puniti! Schifo, schifo, schifo!

camucino

Mar, 01/03/2016 - 17:41

Che razza di casino, ragazzi! Ne vedremo delle belle, continuando così!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 01/03/2016 - 17:50

il vulnus sta tutto nell'eterologa--l'italia l'aveva vietata nei primi anni 2000 con la legge 40---i giudici però hanno considerato la legge 40 incostituzionale e quindi dal 2015 l'eterologa è legale anche in italia anche se è boigottata dalle regioni attraverso una burocrazia lunga e difficile--per questo motivo gli italiani preferiscono andare all'estero dove il tutto è molto veloce-il punto sta proprio qui--se è legale in italia la eterologa dovrebbe esserlo di conseguenza la stepchild---perchè cosi come stanno le cose se una delle madri in questo caso specifico muore --la sua bambina biologica --al dolore della perdita della madre deve sommare il fatto che verrà strappata via dalla madre sociale e da quella che considera ormai sua sorella---@i-taglianibravagente--"epurazioni provvidenziali?" ---tu sei tutto matto--

Noris911

Mar, 01/03/2016 - 17:54

con tutti i problemi gravi (e soprattutto seri) che ci sono in Italia, aziende che muoiono come mosche, famiglie allo stremo (economico), gente che si suicida (e di cui danno notizia solo i giornali locali; sui nazionali è tabù)m è mai possibile che sia un continuo di notizie su questi argomenti penosi (e schifosi...e, al confronto di quanto sopra, irrilevanti)? Boh!

Noris911

Mar, 01/03/2016 - 17:54

con tutti i problemi gravi (e soprattutto seri) che ci sono in Italia, aziende che muoiono come mosche, famiglie allo stremo (economico), gente che si suicida (e di cui danno notizia solo i giornali locali; sui nazionali è tabù) è mai possibile che sia un continuo di notizie su questi argomenti penosi (e schifosi...e, al confronto di quanto sopra, irrilevanti)? Boh!

linoalo1

Mar, 01/03/2016 - 18:18

Sinistrati,voi si che siete umani e rispettate la Natura!!!!Altro che i Marziani!!!!

squalotigre

Mar, 01/03/2016 - 19:08

Totonno58 - cerco di spiegarglielo in parole semplici. L'adozione del figliastro (mi piace usare l'italiano), fuoriuscita dalla porta rientra dalla finestra accompagnata dalla sentenza del giudice politicamente corretto e progressista. Alla faccia di Alfano che dice di essere vincitore della battaglia parlamentare mentre le volpi della sx fingono di strapparsi le vesti, sapendo benissimo che anche il povero Tobia avrà come mamma Vendola e come papà Testa o viceversa, non saprei. Lo decideranno gli stessi giudici nel cui bavero risplende il distintivo arcobaleno.

nunavut

Mar, 01/03/2016 - 19:19

@ elkid se le 2 madri avessero scelto di fecondarsi con lo stesso sperma sarebbero a tutti effete sorelle,potendo dimostrarlo con l'analisi genetica,allora il problema sarebbe molto più semplice avendo la stessa origine genetica ("padre") non crede?

Ernestinho

Mar, 01/03/2016 - 19:30

A quando le unioni tra gli uomini e gli animali?

Silvio B Parodi

Mar, 01/03/2016 - 19:42

ma che intelligenti I giudici italiani!!!!!mandano in galera per una frase carpita al telefono e lasciano andare I rom con ben 80 denuncie di furto, un'altro con tre morti sulla coscienza, mettono in galera uno che si e' difeso e premiano il criminale dopo aveva fatto 5 furti nella stessa abitazione ora il parlamento rigetta la adozione ai gay e il tribunale fregandosene della legge concede l'adozione a due lesbiche ma questi giudici chi sono???I padroni dell'italia?? mamma mia dove siamo finiti!!!!!

jeanlage

Mar, 01/03/2016 - 19:44

Un idea di risparmio per Renzi. Oltre al senato, abolisca anche la camera. Intanto i giudici le leggi le fanno come pare a loro, indipendentemente da quelle scritte nel codice. Ma già, probabilmente il prossimo capo del governo lo eleggerà direttamente l'ANM.

soldellavvenire

Mar, 01/03/2016 - 19:52

civis, cosa ti fanno quelle cattive femminacce? come donatore di sperma mi corteggiano tutte, perfino le suore

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mar, 01/03/2016 - 19:53

Signor Kosimo, intende dire che è più accettabile vedere due donne che si baciano, piuttosto che due uomini? Se è così, penso succeda perchè lei è maschio, infatti, io femmina, provo più disagio di fronte a un bacio saffico. Ritengo si tratti dell'istinto, niente a che fare col razzismo e tutta la serie di fobie inventate dai politicamente corretti. La diversità esiste, siamo milioni di diversità, davanti a comportamenti nei quali non ci identifichiamo scatta l'allarme emotivo, è un meccanismo fornito dalla natura. Le sovrastrutture culturali, ideologiche, politiche, hanno dettato dogmi che posso condividere finchè non diventano estremismo, come vedo succedere. Mettere fuorilegge l'istinto, indispensabile fra l'altro alla sopravvivenza, è stupido e serve solo a diffondere la pestilenza dell'ipocrisia.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gloriabiondi

Anonimo (non verificato)

rokko

Mar, 01/03/2016 - 20:53

È sconcertante vedere quante persone si preoccupano di "quello che diranno gli altri bambini a scuola". Ragà ma che vi è successo quando eravate a scuola? Tranquilli, ae siete sopravvissuti voi alla scuola dell'obbligo, ce la faranno anche queste due bambine

Iacobellig

Mar, 01/03/2016 - 21:32

IL SOLITO SCHIFO DELLE DECISIONI DI CERTA MAGISTRATURA AL SOLO FINE DI IMBASTARDIRE UN PAESE. IN UNA SOCIETÀ LA MINORANZA È MINORANZA.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 01/03/2016 - 21:56

@nunavut--hai perfettamente ragione-- @squalotigre---non è come lei dice---se il Testa che è il padre biologico del bambino dovesse venir meno--ed i parenti diretti del Testa reclamassero l'affidamento --Vendola avrebbe pochissime carte da giocare--vista l'assenza di legami di sangue tra lui ed il bambino medesimo---

pallucca

Mar, 01/03/2016 - 22:05

Vogliamo legalizzare una volta per tutte la posizione dei figli delle quasi 600 coppie LGBT che "tanto preoccupano" il governo Renzi da farci assassinare i cog@@@@@ con un mese di dibattiti ? Bene facciamolo tutto in una volta e per il futuro, possibilità solo per figli nati in Italia (dove l'utero in affitto è proibito per Legge) Vuoi comprati il giocattolino all'estero? Proibito adottarlo da parte dell'altro froc....ops LGBT

pallucca

Mar, 01/03/2016 - 22:05

Vogliamo legalizzare una volta per tutte la posizione dei figli delle quasi 600 coppie LGBT che "tanto preoccupano" il governo Renzi da farci assassinare i cog@@@@@ con un mese di dibattiti ? Bene facciamolo tutto in una volta e per il futuro, possibilità solo per figli nati in Italia (dove l'utero in affitto è proibito per Legge) Vuoi comprati il giocattolino all'estero? Proibito adottarlo da parte della'ltro froc....ops LGBT

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 01/03/2016 - 22:59

soldellavvenire 19:52, mi fanno compassione e non le considero femmine, perché non apprezzano i maschi, ben peggio delle suore. Se a te basta essere apprezzato per lo sperma che produci, sei messo male. Io, da una donna, sono abituato a ad avere e dare molto di più.

mallmfp

Mer, 02/03/2016 - 05:37

Gia una suocera e di troppo. Figurati due.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 02/03/2016 - 07:16

Questa BARZELLETTA, DELL`UNIONE CIVILE,`per i nostri parlamentari è più importante, della questione IMMIGRATI, dei ROM e della DELINQUENZA CHE REGNA NEL PAESE e della CORRUZZIONE che questo INFAME GOVERNO INFONDE NEL PAESE??? Dobbiamo aspettarci ora l`ultimo anello della catena, """IL GIUDIZZIO UNIVERSALE"""COSI POI NON SE NE PARLA PIÙ !!!

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mer, 02/03/2016 - 07:18

una delle solite vaccate di sinistra

Spatacchio

Mer, 02/03/2016 - 07:33

Per legge non saranno sorelle, cosi in futuro potranno decidere per la loro stessa unione

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 02/03/2016 - 08:17

Come avere figli in multiproprietà (calcolando, nel computo, anche i titolari delle provette di sperma) e vivere felici...Le "priorità etiche", oggigiorno, sono queste.

diesonne

Mer, 02/03/2016 - 08:44

diesonne ti pareva non poteva mancare il giudice zelante,ce certamente aveva tutto disposto prima che ci fosse la legge-se avvenisse per tutti i processi super veloci non avremmo più carceri e saremmo nel mondo delle favole

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 02/03/2016 - 10:04

Ma qualcuno si domanda se i padri delle bambine hanno diritto a restare con le proprie creature ? Ormai il "diritto" ad essere omosessuali è sopra tutto.Bisogna fermare questa avanzata contro natura. Il mondo per salvarsi deve risvoltare a destra

frabelli1

Mer, 02/03/2016 - 10:22

Legge ad personam? Se non esiste una legge come là si può approvare questa adozione?

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 02/03/2016 - 10:45

Spero nella vittoria di Trump, così magari dagli USA, arriverà il contrordine e la finiremo con questa follia

rokko

Mer, 02/03/2016 - 14:15

UnoNessunoCentomila, nel caso particolare i padri delle bambine non ci sono. Legga l'articolo.

VM

Mer, 02/03/2016 - 15:05

Io non capisco lo scandalo, due bambine figlie rispettivamente di due donne attraverso inseminazione artificiale,vengono riconosciute figlie dell'altra donna tramite "adozione in casi particolari" art.44 l. 184/83..normativa vigente dal 1983!che prevede l'adozione da parte del coniuge o della persona convivente per favorire il proseguimento dell'unità familiare e garantire,quindi,una crescita armonica del minore. questo significa che nel caso di morte del genitore naturale la bambina non dovrà papparsi sentenze,decreti e tutte le procedure annesse al TM previste quando un minore rimane orfano. questa sentenza riconosce un diritto non lo toglie!e per quanto riguarda il discorso "chissa cosa diranno i compagni a scuola,poverine", bè dipende da quello che insegnerete ai vostri figli,le bambine hanno già 4 e 8 anni quindi già inserite nel percorso scolastico a quanto pare senza traumi.

Ernestinho

Mer, 02/03/2016 - 15:54

Di questo passo fare "uno stato di famiglia" in futuro sarà un problema insormontabile!

Ernestinho

Mer, 02/03/2016 - 15:55

Siamo alla completa FOLLIA!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 02/03/2016 - 15:59

rokko, ha fatto bene a specificare...nel caso specifico...ma in tutti gli altri casi di divorzio il padre viene assolutamente messo in secondo piano...legga la cronaca...Buonasera

Judy_Drew

Gio, 03/03/2016 - 00:52

All'inferno ci andrete voi, cani ignoranti trasudanti odio. Andrete nell'inferno che augurate a chi si batte per i propri diritti. Andrete in quell'inferno che augurate a chi cerca di vivere e ci andrete senza aver mai capito, malati di un'educazione malata che morirà con voi e, che vi piaccia o no, verrà cancellata. Siete superati, abbiate l'amor proprio di iniziare a tacere.

rokko

Gio, 03/03/2016 - 02:43

UnoNessunoCentomila, sì purtroppo è vero, a meno che la madre non sia incapace di intendere e di volere, purtroppo in caso di separazione/divorzio i figli sono sempre affidati alla madre. Questo però vale in generale, non è specifico del caso in oggetto.