Ventimiglia, migrante investito mentre attraversava autostrada

Ventimiglia - Travolto e ucciso da un furgone mentre attraversava sull'autostrada. Vittima è un giovane migrante sudanese, la cui identità è ancora in fase di accertamento, che ha perso la vita, la scorsa notte, mentre in compagnia di alcuni suoi connazionali, di cui non si hanno tracce, cercava di raggiungere la Francia.

A dir il vero la Francia l'aveva raggiunta. La disgrazia, infatti, è avvenuta all'altezza del viadotto Saint'Agnes, nel territorio comunale di Mentone, a pochi chilometri dalla Barriera autostradale di Ventimiglia (Imperia), ma lo straniero probabilmente non lo sapeva oppure cercava un punto dal quale scendere sulla costa o ancora, cosa molto probabile, voleva proseguire per qualche chilometro in modo da superare eventuali blocchi della polizia transalpina. Si tratta della seconda vittima, in circa due settimane. Il 7 ottobre scorso, nel tratto italiano dell'Autofiori perdeva la vita la sedicenne eritrea, Milet Tasfemarian, travolta da un tir mentre assieme ai suoi fratelli e ad alcuni amici tentava di raggiungere, ancora una volta a piedi, la vicina Francia.

Un fenomeno quest'ultimo che sta davvero scappando di mano e a rischio non c'è soltanto l'incolumità dei migranti, ma anche degli stessi automobilisti. Le segnalazioni alla centrale operativa dell'Autofiori di gruppi di stranieri sull'A10, ammontano a tre o quattro al giorno e sono in costante crescita. A queste vanno aggiunte le segnalazioni che arrivano direttamente alle forze dell'ordine. Che il migrante morto si trovasse in gruppo, sembra confermarlo una segnalazione, partita verso l'una e 40, proprio dall'Autofiori, che ha subito avvertito i colleghi dell'Escota (l'azienda che gestisce l'autostrada francese) e la polizia stradale. Il gruppo si trovava nella galleria Cima Giralda, l'ultima prima di entrare fisicamente in Francia. Una mezzora dopo la tragedia. Per strada uno zaino con alcuni vestiti dentro.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 22/10/2016 - 14:28

Se devo essere sincero mi dispiace per il conducente del furgone, che ora rischia l'accusa di omicidio colposo per non aver evitato la pregevole risorsa boldriniana.

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 22/10/2016 - 14:38

chissenefrega!

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 22/10/2016 - 14:41

In Sudan non sono abituati ad attraversare sulle striscie pedonali.

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 22/10/2016 - 14:42

E quelli che erano con lui? Scomparsi... ognuno per sé.

Malacappa

Sab, 22/10/2016 - 14:47

Gli sta bene cosi gli altri invasori imparino che l'autostrada non e' la selva africana.

Alessio2012

Sab, 22/10/2016 - 14:49

Ecco perché hanno creato il reato di omicidio stradale! Adesso chi ha messo sotto questo sudanese dovrà regalare pure le mutande ai parenti della vittima!

Ritratto di il navigante

il navigante

Sab, 22/10/2016 - 14:55

@"Travolto e ucciso da un furgone mentre attraversava sull'autostrada". Ma questa notizia, letta cosi, sembrerebbe dare la colpa al furgone, che regolarmente transitava sull'autostrada pagandone anche il pedaggio, dove è risaputo i pedoni "non la attraversano" ed è vietato attraversarla!

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Sab, 22/10/2016 - 14:56

Ogni tanto una buona notizia

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 22/10/2016 - 14:58

E questo fa notizia, tutti i giorni muoiono italiani per causa di incidenti sulle strade, e questo clandestino fa notizia?

Ritratto di Civis

Civis

Sab, 22/10/2016 - 15:23

Poveretto, ha preso la decisione sbagliata: l'Africa, per chi ha voglia di lavorare e la conosce un po', è piena di occasioni per star bene, visto che il suo Pil cresce al 5% annuo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 22/10/2016 - 16:05

Era senza giubbetto rifrangente ... un nero di notte e una notte così nera più di così non l'aveva mai vista il conducente suo malgrado investitore. RIP

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 22/10/2016 - 16:22

Tragedie figlie di una politica ormai votata al caos, alla distruzione delle società. Chi fa venire questa gente è un criminale

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 22/10/2016 - 16:26

E dopo mare nostrum aspettiamoci autostrada nostram!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Sab, 22/10/2016 - 16:27

Meno male che è successo in Francia, altrimenti fosse accaduto in Italia il povero autista del furgone passava l'anima dei guai. Se un demente, di qualsiasi razza o colore, attraversa l'autostrada ha poche speranze di arrivare intero dall'altra parte e la colpa è solo sua. Ormai l'autostrada dei Fiori è diventata praticamente la passeggiata preferita dai clandestini e la cosa grave è che nessuno intervenga per fermare ed arrestare questa gente che cammina indisturbata sui bordi dell'autostrada. Eppure le pattuglie della Polizia per mettere l'Autovelox ci sono, eccome.

il sorpasso

Sab, 22/10/2016 - 17:02

Cosa succede ora? Sicuramente l'autista del furgone verrà condannato a risarcire la famiglia del sudanese e non è escluso che dovrà anche andare in galera....vero signori della sx?

linoalo1

Sab, 22/10/2016 - 17:11

- 1!!!!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 22/10/2016 - 17:33

-----rintracciare subito il conducente del mezzo e fargli l'esame dell'urina e del sangue---non conosco il codice stradale francese---ma in ogni caso mettere sotto qualcuno ed andarsene come nulla fosse è da vigliacchi a tutte le latitudini---hasta

Aegnor

Sab, 22/10/2016 - 17:34

Tutti i giorni vengono uccisi Italiani sulle strisce pedonali ma,è il CLANDESTINO che attraversa l'autostrada che fa notizia

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Sab, 22/10/2016 - 17:54

In Sudan attraversano sulle zebre. Prima però le scuoiano.

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 22/10/2016 - 18:02

Non so da dove prendete le notizie o come le elaborate prima di servirle al vostro amato pubblico anelante, ma secondo la Polizia Francese il migrante e` caduto dal viadotto, probabilmente per sfuggire ad una pattuglia che lo aveva notato insieme agli altri due. Quindi nessun furgone, nessun attraversamento stradale, nessuna delle frescacce citate dalle marionette pilotate che commentano qui. Il Giornale e` davvero la culla dell'antigiornalismo.

LOUITALY

Sab, 22/10/2016 - 19:49

renzi lo ha fatto entrare renzi è responsabile