Crisi, in Italia ci sono oltre 10 milioni di poveri

Il 16,6% della popolazione vive in povertà. Di questi ben 6 milioni non riescono ad acquistare beni e servizi per una vita dignitosa

10.048.000. Una cifra mostruosa: dieci milioni e quarantottomila. Sono le persone che in Italia vivono in condizioni di povertà relativa. È circa il 16,6% della popolazione. Tra questi 6.020.000, quasi il 10%,  sono poveri assoluti, cioè non riescono ad acquistare beni e servizi per una vita dignitosa. Secondo il report sulla Povertà in Italia pubblicato oggi dall'Istat, sebbene l'incidenza di povertà relativa tra le famiglie è rimasta pressochè stabile, tra il 2012 e il 2013 l'incidenza di povertà assoluta è aumentata, soprattutto nel Sud Italia. Sono, infatti, poveri in maniera assoluta 725mila persone in più tra quelle che vivono nel Mezzogiorno.

Nel 2013 una persona su 10 in Italia è in povertà assoluta. Si raggiunge così il record di persone che vivono in povertà assoluta dal 2005, quando è iniziata la diffusione di questa stima da parte dell’Istat. "L’anno scorso - fa notare l'istituto di statistica - i più poveri tra i poveri erano il 9,9% della popolazione (6.020.000), nel 2005 la percentuale si fermava al 4,1% (2.381.000 persone)". Nel 2013 aumentano anche i minori che vivono in condizioni di povertà assoluta: sono il 13,8% del totale, pari a un milione 434 mila persone. Il dato peggiora rispetto al 2012 quando gli under 18 poverissimi erano 1 milione 58mila (10,3% del totale). "Stanno peggio anche gli anziani - spiega l'Istat - soprattutto se vivono con un altro anziano". Nel 2012 l’incidenza si fermava a 5,8%. La povertà assoluta continua ad aumentare tra le famiglie con tre o più componenti e soprattutto tra quelle con figli, in particolare se minori (dall’8,9% al 12,2%).

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 14/07/2014 - 10:39

la sinistra ama talmente i poveri, che ogni volta che va al governo, li aumenta di numero.... :-) ridicoli PSICOSINISTRONZI!!

Aristofane etneo

Lun, 14/07/2014 - 11:04

"Schiavitù", si chiama "riduzione in schiavitù del popolo italiano" da parte di figli di buonadonna, nostrani e non, ma tutti da considerare farabutti o complici dei farabutti secondo l'ottica dei Valori enunciati dalla nostra Carta Costituzionale. Governi dichiarati dai Giudici illegittimi composti da mendicanti e da estortori di voti hanno stabilito che la Marina Militare anziché difendere "i sacri confini della Patria" venisse usata per farci invadere da disperati e fresconi senza documenti, felici di essere mantenuti, curati e accuditi alla faccia dei nostri poveri e di noi che paghiamo le tasse. E i caritatevoli della Caritas e delle varie "Congreghe", religiose e laiche, ci sguazzano dentro maneggiando danaro degli altri e potere sugli altri. E sicuramente se ne fregano dell'anima di chi si vede estorcere i soldi in tasse per pagare le loro buone azioni e rischia di ... finire all'inferno nelle grinfie di Satana per i tanti peccati mortali (di pensieri e di parole) che 'sti maledetti inducono a fare.

titina

Lun, 14/07/2014 - 11:13

invece i partiti magnano: i soldi risparmiati ( presi dalle tasse dei cittadini) se li tengono.

gneo58

Lun, 14/07/2014 - 11:14

e' un gatto che si morde la coda: aumentano i poveri ed i disoccupati ? i deficienti aumentano le tasse per elargire maggiori sussidi, ditte chiudono, aumentano i poveri ed i disoccupati, e nuovamente i deficienti aumentano le tasse e via cosi' - L'unica cosa che non cambia sono i loro privilegi e le loro prebende tanto chi se ne frega ? contenti loro il popolo puo' morire !

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 14/07/2014 - 11:14

Lo stato, come al solito,non può far nulla. Eppure per i "migranti" le risorse vengono sempre e puntualmente reperite.

mezzalunapiena

Lun, 14/07/2014 - 11:35

certamente i politici non hanno questi problemi e pensare che se gli italiani sono in queste condizioni il 90% delle colpe sono dei politici passati e presenti.

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 14/07/2014 - 11:40

scassa Lunedì 14 luglio 2014 Mortimermouse hai ragione ,come sempre ,per questo ti sfottono ,gli italioti ! E' vero ,la sinistra ,imbottita di soldi ,ama i poveri che produce governando ,vedi :" ex URSS ,Cina ,,Cuba ,Argentina ,Brasile ,India ecc ecc ,e più sono sotto scolarizzati ,più facile e la truffa ! Ma se è vero che come da sempre sostengono ,la proprietà privata ( altrui ) e un furto,quando sarà arraffato tutto da loro ,come cambieranno il loro mantra ? Inventando un nuovo alfabeto con il quale confezionare ,ad uso degli stupidi,un nuovo mantra a imperitura memoria ? Ma che razza malnata di ipocriti ,affamatori,ovunque del popolo bue !!! Silvana Sassatelli.

blackbird

Lun, 14/07/2014 - 12:22

Ma adesso, grazie al governo Renzi, con la riforma del Seanto e la riforma elettorale, la ripresa sarà dietro l'angolo! Vedrete! A settembre faranno la nuova manovrina grazie alla quale, senza mettere nuove tasse, incasseranno alcuni miliardi di euro (per effetto dell'aumento delle aliquote di quelle esistenti), poi grazie all'abolizione delle Provincie (a proposito in Friuli la giunta Serracchiani al posto della 4 attuali ne ha costituite 14 o 17), alla vendita delle auto blu e di qualche parolina della alla Merckel, l'Italia risplenderà degli allori dell'antica Roma! Costituremo il nuovo impero nel Mediterraneo, ecc. ecc.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 14/07/2014 - 12:25

SCASSA, il guaio è proprio la truffa che fanno i PSICOSINISTRONZI, quando votano. non si sa come, ma truffano e ingannano! questo è più che certo, perché altrimenti come si potrebbe spiegare come mai gli italiani, che per la maggioranza volevano l'abolizione dell'imu, abbiano preferito votare per la sinistra? :-) la risposta è appunto questa: truffa ed inganno! tipici metodi comunisti per vincere....

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 14/07/2014 - 12:35

Il sistema mercantilista sta uccidendo tutto: culture, razze, tradizioni, storia. Tutto. Finora gli individui, noi tutti siamo stati complici in quanto "beneficiari" della falsa felicità del consumismo. Ma in ogni caso non ha futuro un mondo simile.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 14/07/2014 - 12:36

mortimermouse....ma cielo,...dopo tutti questi anni.... ancora non avete capito che NON ESISTONO DESTRA E SINISTRA? non ci sono più ideologie...neanche idee.... sono solo partiti vuoti a caccia di clientele elettorali. Chi comanda sono le oligarchie finanziarie...

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Lun, 14/07/2014 - 12:36

Ma adesso con gli 80 Euro...

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 14/07/2014 - 12:38

qualcuno mi saprebbe dire in quale paese con un presidente comunista e governato da comunisti regna il benessere?

Ritratto di Il Ghepardo

Il Ghepardo

Lun, 14/07/2014 - 12:58

Tranquilli, la Boldrini vi darà le sue brioches... ah già, ma si parla di cittadini italiani! Vabbè, allora scordatevele.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 14/07/2014 - 13:01

AUSONIO, lei dovrebbe saperlo, visto che sono 20 anni che la sinistra insulta Berlusconi e i 10 milioni di elettori :-) non si è mai accorto? :-) e secondo lei, non esiste destra e sinistra? allora vada da un buon neurologo e faccia revisionare il suo cervello... :-)

Ernestinho

Lun, 14/07/2014 - 13:02

Bravo Ausonio! Ripeto ancora che destra e sinistra sono tutti uguali ed i politici stanno in un partito non per ideologia ma per convenienza! Sono tutti un "magna magna". Ed adesso tutti d'accordo con la "immunità parlamentare!" E gli €. 80 a cosa sono serviti? Erano ben altre le misure da prendere, come diminuzione delle tasse, dell'IVA, dei prezzi ecc.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 14/07/2014 - 13:07

Evviva il comunismo che è la libertà!! Con imposte arrivate ormai a livello di esproprio da parte dello stato e dal suo scagnozzo, Equitalia, cosa puoi aspettarti? Le imprese chiudono i disoccupati aumentano e così facendo gli italiani diventeranno un problema sociale esplosivo! Ciò assieme al fatto che ormai qui da noi alle frontiere sud entrano cani e porci, alla guerra civile manca poco!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 14/07/2014 - 13:34

Non ci trovo nulla di strano, per stare bene alla prossime elezioni, se ci saranno, tutti a votare pd, il pupazzo darà' 85 euri a tutti e inizierà la stagione del benessere. Popolo di idioti.

flip

Lun, 14/07/2014 - 13:42

E' penoso il solo pensare che i poveri assoluti siano così tanti. ma la cifra indicata è senz'altro in difetto. Ed è penoso pensare che un' individuo, attualmente più di là che di qua, ma non c'è solo lui, sia vissuto alle spalle per tutta la sua attuale vita di noi cittadini. E' stato bancario, banchiere, governatore della banca d'Italia ed attualmente pensionato; presidente della Repubblica con tutti i vantaggi dovuti compresa la pensione, ora è senatore a vita. Ma quanto ci è costato e quanto ancora ci sosta questo indiuviduo? Quanti poveri avremmo potuto aiutare?. Ma purtroppo non è l'unico a carico di tutti noi. Se vi fa piacere li elenco tutti.

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 14/07/2014 - 14:23

Hanno ucciso il ceto medio, la borghesia e la piccola impresa......urge una nuova Rivoluzione Francese dove devono saltare le testi di tutti i POLITICI, BOIARDI DI STATO e VERIE SANGUISUGE STATALI.....poi la ripresa, in alternativa FAME E MISERIA.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 14/07/2014 - 14:40

I dati forniti oggi da Bankitalia indicano che il debito pubblico, nonostante l'aumento delle tasse è aumentato di altri 30 miliardi di eurucci. Questo significa che se non cambiamo registro e non vengono tagliate drasticamente le spese statali arriveremo molto presto al default e i poveri aumenteranno in modo esponenziale... Parlo dei poveri italioti, perchè le risorse per i fuorilegge arrivati clandestinamente verranno in un modo o nell'altro trovate.

mario massioli

Lun, 14/07/2014 - 14:57

Per come la vedo io. Provate a mettervi nei panni dei nostri padroni europei, poco conosciuti mai votati. Per colonizzare (come stanno facendo nell'eurozona) milioni di persone senza guerre con spargimento di sangue,senza spese enormi per la ricostruzione, personale di controllo ecc.ecc. molto semplice, si usa la burocrazia,si toglie ai vari stati la possibilità di stampare denaro a costo zero, la sovranità parlamentare e costituzionale. Tutto ciò è avvenuto firmado I vari trattati europei.Man mano che le varie nazioni europee si impoveriscono si svendono I gioielli delle nazioni alle multinazionali poi tutti I servizi acqua, trasporti,energia ecc.ecc. Consiglio,studiate la ME-MMT, VISIONATE I VARI FILMATI DEL GIORNALISTA PAOLO BARNARD, SONO 5 ANNI CHE DIVULGA LA ME-MMT NEL PIU' ASSORDANTE SILENZIO DEI GRANDI MEDIA.Visionate I suoi inerventi alla gabbia su la 7.

mario massioli

Lun, 14/07/2014 - 15:05

Molti di voi, grandi media,sono a conoscenza che in italia nessun governo potrà risolvere il problema italia/europa.Non ci sono più i soldi.Abbiamo perso la sovranità monetaria e parlamentare,grazie ai trattati europei firmati da TUTTI i ns. governi nel corso dei decenni scorsi. (neanche padre PIO potrebbe farcela)In estrema sintesi,ABBIAMO LA CRISI PERCHè MANCANO I SOLDI,PENSARE CHE UNO STATO SOVRANO LI STAMPA A COSTO ZERO.(COME LA BCE POI LI VERSA NELLE BANCHE FINANZIARIE PRIVATE.)Tutti gli stati aderenti all'unione europea devono andare a prendere il denaro da questi strozzini,A PREZZO PIENO PIù INTERESSI.Il giornalista PAOLO BARNARD sono cinque anni che divulga la macroeconomia con 100 anni di storia ME-MMT. Quando avrete il coraggio di parlarne? QUANDO AVREMO PARTITI CHE ABBIANO IL BUON SENSO DI STUDIARLA,CONTATTANDO ,I MACROECONOMISTI ME-MMT, DIVULGARLA AGLI ITALIANI. FINALMENTE SI AVREBBE UN POPOLO CONSAPEVOLE DEL PROPRIO DESTINO E COME USCIRNE. TUTTO IL RESTO E' BLA. BLA. BLA. CHE CI PORTERA' ALLA NOSTRA DISTRUZIONE.

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Lun, 14/07/2014 - 15:14

Ma i 30 euro al giorno più vitto e alloggio gratis che garantiscono ai clandestini li danno anche a questi nostri concittadini in difficoltà?

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 14/07/2014 - 15:19

scassa Lunedì 14 luglio 2014 Memoria corta ,vero ,anche chi di voi non sputa odio ? Chi veramente amava il suo e nostro Paese ,e' stato incolpato ,beffeggiato,perseguitato e infine crocifisso ! Da questo si vede chiaramente che non sono uguali le idee ,le azioni e il nodo più giusto per realizzarle ,cioè destra e sinistra sono uguali nel peggio ,...errore e memoria corta ! Sono gli italiani voltagabbana nel DNA ,perché non sono tutti per uno,,anche se ciò comporta sacrificio,e votano ,solo per il loro giardino,in favore di chi e forte con i deboli e deboli e piega schiena con i forti ! Per questo non ci piacciono i tedeschi,poiché al di la della loro delirante onnipotenza ,hanno un pregio " sono persone serie e rispettano il loro Paese chiunque lo governi ! Se in Italia governasse Dio in carne ed ossa e facesse del paese un Eden per ogni gusto,ci sarebbe sempre un PM ,un giornalista o un uomo o donna qualsiasi ,disposto anche a tradire la propria Madre ,per buttarlo giù ! A questo punto ,non è sempre colpa degli altri perché hanno le palle ,perché le abbiano anche noi ...ma loro le usano ! Silvana Sassatelli.

Tarantasio.1111

Lun, 14/07/2014 - 15:41

Amici, continuiamo a votare il PD... faremo la fine di cappuccetto rosso quando incontra il lupo mannaro nel letto di sua nonna... quelli sono comunisti, anzi, i peggior comunisti, sono lupi travestiti da pecore, capitela una volta per sempre, No! noi continuiamo a votarli perché ci promettono e sanno parlar bene, testicoli, prima di ascoltarli lavatevi le orecchie, e capiterete meglio.

marvit

Lun, 14/07/2014 - 15:57

Oggi in Italia un parlamentare od una persona di governo,dopo queste notizie dovrebbe sentirsi alla stessa stregua di un padre di famiglia ben "pasciuto" che scialacqua irresponsabilmente risorse lasciando in miseria i propri figlioli. Grazie,facce di bronzo!!

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Lun, 14/07/2014 - 15:59

E' inutile cercare colpe nella politica, nella sinistra o nello Stato. Guardiamo in faccia la realtà: il problema sono i terroni! Se eliminiamo il sud italia, eliminiamo il problema alla radice. Gassiamo il sud. In Italia manca un partito che proponga la "soluzione definitiva" per quell'ammasso umaniforme che è la popolazione terronica del mezzogiorno.

claudio faleri

Lun, 14/07/2014 - 16:00

questo è il prodotto dell'odio che nutre la sinistra bastarda per l'italia, soldi agli zingari e all'africa

paco51

Lun, 14/07/2014 - 16:05

Sono disposto a rinunciare a 70 euro della mia pensione( 1070 €) per darli a chi cerca negli scarti del mercato per poter mangiare. ma voglio uno spostamento a destra, ma così a destra che ribalti tutto, del voto elettorale. Bisogna che questi nuovi e vecchi poveri ci provino ad andare a destra che provino a meritarsi un po' di buon nazionalismo sociale!!! Altrimenti che stiano come sono col Matteo presidente!!!

elio2

Lun, 14/07/2014 - 16:06

Sicuramente ci saranno anche tra questi coloro che con l'illusione di prendere 53,30€ e non 80 come dice il Renzino si sono uniti agli utili idioti di sinistra e lo hanno votato, salvo accorgesi, quando oramai era troppo tardi per rimediare che i pochi che sono riusciti a prenderli, ne avevano già spesi almeno il quintuplo con nuove tasse e nuove gabelle. Ricordiamoci infine che il bonus di 100€ concesso dal governo Berlusconi era stato sbeffeggiato dai compagni, tacciandolo come una miseria, anche se non era legato a nuove tasse e con una platea di beneficiari ben più allargata. Alle prossime elezioni, se mai ci andremo, consiglio i miei connazionali elettori di ripagare il Renzino con almeno il 60% dei consensi, così non avrà alcuna remora di tassarvi anche l'aria che respirate.

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Lun, 14/07/2014 - 16:14

A parte che è almeno il 30 per cento la popolazione che si arrabatta con mille espedienti fra cui finanziarie e usurai per arrivare a fine mese, cari amici del forum la situazione si aggrava ogni giorno di più e nessuno, dico NESSUNO, ci tutela. Purtroppo, pur non essendo abituati da secoli ad atti di ribellione, credo che prima o poi arriveremo a questo. E' per la sopravvivenza stessa del popolo, di noi popolo Italiano.

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 14/07/2014 - 16:27

Questo è ciò che i NOSTRI GOVERNANTI, vorrebbero fare della popolazione Italiana. Cioè di tutti coloro che sono contro la loro politica, ( LA POLITICA COMUNISTA ITALIANA ). Per questo hanno aperto le frontiere, "PER POTER FARE CIÒ CHE VOGLIONO.

gneo58

Lun, 14/07/2014 - 16:27

per MAURO.MASSIOLI - guardi che i soldi ci sono, e sono tanti perché le tasse le paghiamo (almeno quasi tutti) - il problema non e': non ci sono i soldi, il problema e': dove vanno a finire ? - lo "stato italiano (volutamente minuscolo) incassa OGNI GIORNO e ripeto OGNI GIORNO dell'anno tra tasse, balzelli, accise e quant'altro 2.500.000.000 di euro (DUEMILIARDI E MEZZO di euro) faccia mente locale e ci ripensi un po' su, non so se dira' ancora che non ci sono i soldi.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 14/07/2014 - 16:41

Mi sa che ci sia qualcosa di sbagliato: se è vero che si spendono tanti milioni per andare a raccattare, sfamare e mantenere nel lusso i clandestini, significa che i fondi nelle casse dello stato ci sono, quindi non ci dovrebbero essere neppure i poveri, di qualsiasi livello, di italiani... O è la politica dei sinistronzi lasciare gli italiani in balia di se stessi?

elgar

Lun, 14/07/2014 - 18:38

Come mai quando c'era Berlusconi al governo la sinistra diceva che la gente non arrivava a fine mese? Che lui aveva ridotto il paese non si sa come. Sono quasi tre anni che non è più premier. Quali sono le misure adottate da questi signori? Adesso stiamo meglio? In cosa si sono differenziati? Qual'è il cambio di marcia? Io fino adesso ho visto solo un aumento di tasse, mare nostrum, file alla Caritas in aumento, la disoccupazione alle stelle, imprese strozzate. La gente si è impoverita perché ha perso il lavoro. E il lavoro lo creano gli imprenditori. Che da sempre sono odiati dalla sinistra che li chiama "padroni". E li uccide di tasse. E quindi chiudono. Il bello è che poi la stessa sinistra scende in piazza coi sindacati a chiedere LA- VO- RO LA- VO- RO. Non basta solo aumentare le tasse ai soliti noti.

Angel7827

Lun, 14/07/2014 - 18:39

l' attuale crisi economica e di conseguenza la crisi occupazionale e la povertà derivano dalla crisi finanziaria americana del 2006, quella finanza che aveva avuto un aiuto da bush, insomma i conservatori...la destra americana ha distrutto l' economia mondiale, ma per i coglioni basta parlare di comunismo...di renzi e di tutte le stronzate propagandistiche da quattro soldi.

ilbarzo

Lun, 14/07/2014 - 18:52

Dobbiamo ringraziare per primo Re Giorgio,al secondo posto il bocconiano inetto ed incapace Mario Monti,il terzo riservato al cattocomunista Letta e per finire in bellezza il fonzariello parolaio e mentitore.Praticamente un bel branco di comunisti incapaci,ma molto attenti ai loro interessi.

claudio faleri

Lun, 14/07/2014 - 19:19

son pochi, i comunisti vogliono che si arrivi a 50 milioni di poveri, non sono compresi i sindacalisti, la cui corporazione è piena di soldi.......50 milioni di poveri e 50 milioni di africani così potremo integrarci,

claudio faleri

Lun, 14/07/2014 - 19:19

son pochi, i comunisti vogliono che si arrivi a 50 milioni di poveri, non sono compresi i sindacalisti, la cui corporazione è piena di soldi.......50 milioni di poveri e 50 milioni di africani così potremo integrarci,

bilancino

Lun, 14/07/2014 - 19:33

Vorrei che i sinistri riflettessero su questi dati: non fanno altro che mettere in evidenza la distruzione totale della medio-bassa borghesia. La causa è stata la decisione (di re Giorgio) di creare governi tecnici stalinisti che, con le loro tasse e i loro balzelli, si sono pure beati di aver salvato l'Italia dalla catastrofe rafforzando invece i poteri forti e allargando di fatto la fascia della povertà. Un grazie dunque ai vari Prodi e Monti.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 14/07/2014 - 20:04

la tesi e semplice,il pensiero della sx e molto semplice esempio la zecca per vivere ha bisogno di un cane. il pensiero comunista ha bisogno di poveri e se ha pochi cosa fa li crea o li importa. Morale no poveri no six quindi??

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 14/07/2014 - 20:25

Ma come i poveri aumentano!!!???? Non avete avute avuto gli 80 euri di renzi utili per il voto di scambio per le elezioni del 25 maggio....

Ritratto di dvxfer66

dvxfer66

Lun, 14/07/2014 - 22:09

Aspettando che Renzi elimini il CNEL cosa che doveva fare in una settimana dovrebbe pensare a abolire questo carrozzone dell'ISTAT che continua a fare questi "report" che ti fanno solo INK...!! visto che dopo aver speso soldi pubblici per scrivere di cose che noi cittadini notiamo tutti i giorni non succede nulla, quale sarà il prossimo "studio" che coinvolgerà questi luminari? forse che il latte per neonati costa più in italia che in germania?? UAAUU oppure che il conto corrente in italia costa più che il resto d'europa? Tutto deve cambiare perchè nulla cambi

Ritratto di deep purple

deep purple

Lun, 14/07/2014 - 22:45

Da quando Renzi è andato al governo, l'istat ogni giorno pubblica dati negativi, mentre con i governi di Monti e Letta non lo faceva con così tanta frequenza. Non sarà mica perchè l'ex presidente dell'istat Giovannini era ministro nel governo Letta?

pinosan

Lun, 14/07/2014 - 22:45

sono in pensione da 14 anni e purtroppo la mia pensione non è aumentata di una lira, ed ha perso il 50% del potere di acquisto.oggi ho 80 anni e mi trovo soll'orlo della disperazione.Ho rinunciato ai viaggi,a ristorante,alla pizzeria,non compero più ne giornali e ne riviste,non ne parliamo di abbigliamento e tante altre cose,risparmio sul mangiare,uso pochissimo la macchina di quindici anni che dovrebbe essere sostituita.Quindici anni fà con la mia pensione vivevo bene.Questi politici ci dicono tutti i giorni che stiamo uscendo dal tunnel,tunnel che in cui ci hanno infilato questi politica dissennata.Loro non si risparmiano nulla ed i sacrifici li dobbiamo fare noi.Poi qualcuno ha l'ardire spudorato che con 80 euro si fa la spesa per due settimane.per me dopo il tunnel c'è solo il baratro e questi ci stanno portando velocemente.Qui in italia, con questi cantastorie,non c'è salvezza ci dobbiamo rassegnare ed aumentare il numero dei poveri.Non so se sia una soddisfazione ma l'unico lusso che mi posso permettere è quello di non votare più nessuno.

leo_polemico

Lun, 14/07/2014 - 23:39

Invece di aiutare i nostri poveri, o i più sfortunati rimasti senza lavoro e/o senza pensione, grazie a provvedimenti sconsiderati di qualcuno che si autodefiniva "tecnico", buttiamo ingenti somme per Favorire l'immigrazione clandestina e le "cosiddette" onlus che si arricchiscono alle loro spalle. Il commento, per essere cortesi, è uno solo: vergognatevi, anche se, ne sono sicuro, non ne siete capaci.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 15/07/2014 - 00:06

Ci ricordiamo della menata che i trinariciuti avevano inventato, durante un governo Berlusconi, sulla difficoltà per molte famiglie di arrivare alla quarta settimana. ORA CHE DA TRE LEGISLAZIONI CI SONO LORO AL GOVERNO LA FAVOLETTA L'HANNO TRASFORMATA IN UNA TRISTE REALTÀ.

Marco2012

Mar, 15/07/2014 - 01:50

Il fatto è che i politici, non solo stanno distruggendo economicamente l'Italia e l'Europa, ma sono decisi ad omosessualizzare i nostri figli a partire dalle scuole materne. Chiunque vota questi affama popoli e pedofili, sono doppiamente coglioni.

Duka

Mar, 15/07/2014 - 07:11

Il popolo muore di fame mentre i loro "paladini" o meglio coloro che per storia si propongono come salvatori del popolo vivono nell'extra lusso. Ignoranti, incapaci, fannulloni, NON importa l'importante è saper imbrogliare- POPOLO SVEGLIATIiiiiiiiiiiii!!

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 15/07/2014 - 08:58

L'unica cose che abbonda nei paesi comunisti è la miseria. E NOI SIAMO UN PAESE COMUNISTA !

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 15/07/2014 - 09:20

Ma come i poveri aumentano!!!???? Non avete avute avuto gli 80 euri di renzi utili per il voto di scambio per le elezioni del 25 maggio...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 15/07/2014 - 17:53

massioli ma cosa dici colonizzati dagli europei se sono quasi 70 anni che siete colonizzati dai vostri padroni yankees e non dite niente ora vi svegliate e dite che la Europa vi colonizza?