I grillini infangano gli eroi di Nassiriya: "Il kamikaze è una vittima come loro"

A 10 anni dalla strage incredibili parole pronunciate a Montecitorio dalla deputata del M5S Emanuela Corda. VIDEO

Va bene tutto, anche credere alle sirene. Ma offendere la memoria dei diciannove italiani (ma anche dei nove iracheni) morti a Nassiriya dieci anni fa è semplicemente vergognoso. Purtroppo, invece, è accaduto. In parlamento. La deputata del Movimento 5 Stelle Emanuela Corda ha scelto la commemorazione in Aula del decennale della strage per rivolgere un pensiero anche a chi era alla guida del mezzo imbottito di esplosivo che la provocò. Come se qualcuno, per commemorare le vittime della Seconda guerra mondiale, rivolgesse un pensiero commosso ai criminali nazisti. Tanto per fare un esempio.

"Nessuno - osserva la deputata nel suo strampalato intervento - ricorda il giovane marocchino che si suicidò per portare a compimento quella strage. Quando si parla di lui, se ne parla solo come di un assassino, e non anche come di una vittima, perché anch’egli fu vittima oltre che carnefice". Come riporta il resoconto stenografico dei lavori in Aula, a quel punto si sono levate le "proteste dei deputati del gruppo Fratelli d’Italia" mentre la deputata del M5S avverte che "l’aspetto più drammatico della strage di Nassiriya è che, a nostro parere, non fu uno scontro tra buoni e cattivi, non fu un attacco di militari che fecero strage di civili inermi. Da una parte e dall’altra, infatti, vi erano delle vittime, e i responsabili politici e morali, i mandanti di quella strage non sono mai stati puniti". GUARDA IL VIDEO

Ma torniamo un attimo a quel maledetto 12 novembre di dieci anni fa. L'uomo che si fece esplodere, Abul Qasem Abu al-Leil, guidò l'autocisterna forzando, ad alta velocità, l’entrata della base Maestrale, presidiata dai carabinieri italiani del MSU (Unità specializzata multinazionale), nella città di Nassiriya (Iraq). Con lui, a bordo, c'era un altro terrorista. I due fecero esplodere una bomba il cui peso fu stimato tra i 150 e i 300 chilogrammi.

Secondo la deputata pentastellata il kamikaze era mosso da "una ideologia criminale che lo aveva convinto che quella strage fosse un gesto eroico e lo aveva mandato a morire, non è escluso che come tanti kamikaze, quel giovane fosse spinto dalla fame, dalla speranza che quel suo sacrificio avrebbe fatto vivere meglio i suoi familiari che spesso vengono risarciti per il sacrificio del loro caro".

Il messaggio della Boldrini

Siamo qui a ricordare "il decimo anniversario del barbaro attentato terroristico di Nassiriya" in cui rimasero "uccisi 19 cittadini italiani e 9 iracheni", ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, commemorando nell’aula di Montecitorio le vittime della strage. Questa mattina, aggiunge, "ho partecipato alla Messa in suffragio di tutti i caduti in missioni internazionali. Ho incontrato i familiari" delle vittime, "persone che stanno pagando un tributo altissimo in termini sofferenza e dolore" e a cui "lo Stato" non deve mai far mancare la propria vicinanza. Rendiamo "omaggio a tutti italiani che hanno perso la vita in altri paesi nell’adempimento del loro dovere. Un ringraziamento va alle nostre Forze armate per il loro spirito di dedizione e sacrificio".

L'ex ministro della Difesa Martino

"Il 12 novembre 2003 - ricorda Antonio Martino nel suo intervento in aula - resterà sempre scolpito nella mia memoria. Appreso della tragedia, mi sono recato a riferirne al Senato e, al termine del mio intervento, il Senato tutto si levò in piedi e tutti, tranne i senatori di Rifondazione Comunista, applaudirono. Non applaudivano il mio discorso, che era rimarchevole soltanto per il tragico contenuto, non applaudivano la mia modesta persona né il Ministro della difesa, applaudivano per testimoniare che l'Italia esiste, tutta, è unita, non importa di quale opinione politica fosse, si riconoscevano tutti nella gratitudine e nell'affetto per i nostri militari" .(Applausi dei deputati dei gruppi Il Popolo della Libertà-Berlusconi Presidente, Partito Democratico e Scelta Civica per l'Italia)... Essi non sono caduti invano. Improvvisamente, sia al Senato, sia alla Camera, sia nel Paese gli italiani scoprirono di far parte della medesima nazione, i muri di Roma, che erano tappezzati di bandiere della pace il giorno prima, il giorno dei funerali erano ricoperti di bandiere italiane. L'altare della patria era ricoperto di fiori. Io sentivo dentro di me prorompente la gratitudine per coloro che si erano sacrificati per la nostra sicurezza e per la sicurezza del mondo. Ricordarli tutti sarebbe impossibile, ma fra i tanti caduti in quell'occasione c’è anche un giovane carabiniere messinese, Alfio Ragazzi, e siccome noi dobbiamo ricordare tutti i caduti, non solo quelli di quella triste occasione, ho il dovere e il piacere di ricordare il sacrificio di Nicolò Calipari, caduto anch'egli in missione di pace e la cui vedova è qui fra noi".

Ricordiamo che gli italiani massacrati a Nassiriya si trovavano in Iraq nell'ambito dell'operazione "Antica Babilonia", iniziata il 15 luglio 2003 e terminata il primo dicembre 2006. Era una missione di peacekeeping autorizzata dalle Nazioni Unite, conseguente alla guerra avviata dagli Stati Uniti per deporre il dittatore Saddam Hussein. I militari italiani avevano compiti diversi, tra cui quelli di addestrare le forze di sicurezza irachene. E aiutare, nella vita di tutti i giorni, la popolazione civile. Al di là di ogni elucubrazione socio-filosofico o politica, accostare le vittime ai criminali è inquietante. Ed è ancor più grave che simili affermazioni vengano fatte in parlamento.

Commenti

ugsirio

Mar, 12/11/2013 - 18:08

Questi utilicom idioti non sanno neppure di cosa stanno parlando come il loro capocomico non sa cosa fare, che linea tenere e con chi proporsi.

giovannibid

Mar, 12/11/2013 - 18:10

questa coglio.....na farebbe bene a tenere la bocca chiusa e aprire qualcos'altro SI VERGOGNI E NON DICA CHE E' ITALIANA SAREBBE UN'OFFESA AGLI ITALIANI VERI

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 12/11/2013 - 18:35

C'è logica nella follia della grillina. Parte dal presupposto che gli shahid sono REATTIVI alle ingiustizie che l'Occidente commette contro l'Islam. Non meravigliamoci. Una nostra magistrata ha chiamato "partigiani" dei terroristi che partivano dall'Italia per il Jihad.

uomodonore

Mar, 12/11/2013 - 18:38

Come se qualcuno, per commemorare le vittime della Seconda guerra mondiale, rivolgesse un pensiero commosso anche ad Adolf Hitler. Tanto per fare un esempio.Esempio stupido caro giornale.Per primo non erano eroi,2 eroi sono collore che si sacrificano quando il nemico invade il territorio,e non chi va (perche pagato bene)sul territorio straniero.Erano li,perche il Berlusca li a mandati,non i suoi figli.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/11/2013 - 18:39

minchia, questi grulli proprio stanno fuori di testa!! e meno male che non hanno qualcuno di loro come ministro della difesa!! che BESTIE!! vergognatevi, bestie comuniste!!!

vince50

Mar, 12/11/2013 - 18:41

Si riconfermano continuamente per quello che sono,dei disgraziati al potere grazie agli inqualificabili che li hanno votati.I kamikaze non sono affatto vittime ma carnefici di loro stessi,oltre a essere dei maledetti fanatici assassini di persone innocenti.Grazie grillini,e grazie sopratutto ai co****ni che si sono lasciati condizionare dal classico giullare italico.

adipin74

Mar, 12/11/2013 - 18:43

Non vedo perché tutto questo scalpore... Cosa ha detto che fa così scandalo? Ha mica detto che ha fatto bene! Ha solo sottolineato che questo assassino aveva probabilmente la mente offuscata dall'ideologia e quindi anche lui vittima in quanto non del tutto consapevole. Domanda: ma noi che ci facevamo li'?? Ah già! Stavamo portando la democrazia! Lasciamo perdere...

unosolo

Mar, 12/11/2013 - 18:44

ecco chi è stato spedito in parlamento , non basta che i familiari siano scordati come i militi , nessun segno di riconoscimento da parte del capo , gia , il capo ha da nominare senatori a vita e insignire a cavalieri del lavoro ma medaglie o riconoscimento Vero verso i familiari degli EROI ? poveri noi da chi siamo governati.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 12/11/2013 - 18:46

Un asina ha solo una dote, il cognome che meriterebbe portare al collo.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 12/11/2013 - 18:47

......ma sono tutti coglioni quelli di CINQUESTALLE ?

electric

Mar, 12/11/2013 - 18:47

Il parlamento e' diventato un covo di pazzi criminali. I parlamentari di Fratelli d' Italia sono insorti. E gli altri?

Giacinto49

Mar, 12/11/2013 - 18:48

Pezzo di cretina, non me ne frega niente del terrorista morto, come non me ne frega niente dell'ubriaco drogato che muore schiantandosi con la macchina e uccidendo altre persone. Vedi, come diceva il grande Albertone, di andartene affanc... tu e tutti quelli che sull'argomento la pensano come te. Cavolo!Quando ci vuole, ci vuole!

mariolino50

Mar, 12/11/2013 - 18:49

SE mi ricordo per aver diritto a medaglie al valor militare bisogna compiere volontariamente atti di particolare coraggio, e al di là del normale dovere, i caduti di Nassiriya sono vittime innocenti ma non eroi nel senso militare della parola, per le famiglie purtroppo il risultato non cambia, e anche per i morti.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 12/11/2013 - 18:49

Alle deputata grillina emanuela corda,consiglierei di trarre ispirazione dal suo cognome per impiccarsi.

Ritratto di diversamentedidestra

diversamentedidestra

Mar, 12/11/2013 - 18:50

Benchè non li abbia mai considerati degli eroi (visto che all'epoca i soldati in missione di guerra venivano strapagati ancora in lire e tutti facevano a gara per andarci), la frase detta dalla grillina e di una persona che vive fuori dalla realtà. Non si può equiparare il carnefice con le sue vittime. Una cosa è morire in un teatro di guerra, quando si combatte contro dei nemici in uniforme, altra quando dei civili (e i nostri cari partigiani ne sanno qualcosa) pianificano un attentato vigliacco contro altri uomini che non hanno alcuna possibiltà di difendersi, oltre al fatto che non rappresentavano alcuna minaccia, in quanto non erano lì per compiere operazioni militari di guerra.

Daniele Sanson

Mar, 12/11/2013 - 18:51

Ci sono due modi per rivendicare i propri diritti : 1) promuovere e discutere le proprie idee e di coloro ,il popolo, che le condividono anche per anni fino ad ottenere il riconoscimento e l'approvazione di una camera politica sempre che siano supportate da un'ampia condivisione ; 2) adottare misure estreme come gli atti terroristici per imporre ideali piú o meno , non é dato sapere, condivisi. Definire "eroe " una persona manipolata nella psiche e mandata , da ignobili manipolatori, a suicidarsi e ad ammazzare altre persone innocenti dimostra come lo sterco abbondi nel cervello di gente insospettabile. danisan

roberto78

Mar, 12/11/2013 - 18:52

non mi sembra un'eresia sostenere che se una persona arriva al punto di suicidarsi pur di uccidere altri un po' vittima lo è anch'essa... ciascuno poi scelga di chi il kamikaze sia vittima: di una guerra appena finita, dei fanatici che lo hanno indottrinato, di condizioni di vita inaccettabili, degli invasori, della completa assenza di istruzione/lavoro/democrazia ecc...

diego_piego

Mar, 12/11/2013 - 18:52

"Come se qualcuno, per commemorare le vittime della Seconda guerra mondiale, rivolgesse un pensiero commosso anche ad Adolf Hitler." Quando Berlusconi dice che Mussolini i suoi avversari li mandava in vacanza gratis, più o meno fa questo.

Ritratto di MelPas

MelPas

Mar, 12/11/2013 - 18:52

Cari grillini. Voi siete peggio di quegli assassini di al qaida. I carabinieri italiani non erano in guerra ma stavano aiutando la popolazione. Voi siete dei veri Kamikaze, volete far esplodere l'Italia, riempitevi di bombe e fatevi saltare in aria, diventerete dei martiri della coglioneria. L'Antagonista Macomer. di MelPas

zen39

Mar, 12/11/2013 - 18:54

Non vi sembra di sentire l'eco di chi gridava 10,100,1000 .... Ecco di che pasta sono fatti. Chiamarli grillini è improprio perchè Grillo non si sarebbe mai pronunciato così. Non credo che si sarebbe abbassato a tanto. Grillo come li hai scelti ? Con copia e incolla ?

Antonio43

Mar, 12/11/2013 - 18:56

Questa qui è sciatta nella mente. Giustamente ci lamentiamo di quanti soldi diamo ogni mese ai politici, questa insulsa deputata ne è la riprova.

rotto

Mar, 12/11/2013 - 18:59

Notizia e commenti degni dei berluscones. È ovvio che il kamikaze e una vittima, di falsi miti e di ignoranza, proprio come voi, ma ovviamente non ci arrivate. Mi fa ridere il termine eroi, ma eroi de che? Questi ne avrebbero fatto volentieri a. Meno, mica sono caduti in battaglia, erano a fare i fatti loro. Detto questo una prece per le vittime

Ritratto di scandalo

scandalo

Mar, 12/11/2013 - 19:00

quello che dicono i grillini in parte è verità !! se questi nostri martiri di Nassyria non si fossero beccati 5000.00 euri al mese non ci sarebbero andati !! quindi finiamola di considerali eroi !!

zen39

Mar, 12/11/2013 - 19:02

Giacinto49. Magari moriressero i pazzi ubriachi o drogati che guidano. Nella maggior parte dei casi si salvano come se l'alcool o la droga li immunizzassero.

Ritratto di Nopci

Nopci

Mar, 12/11/2013 - 19:03

1 10 100 kamikaze per i GRILLINI e il suo PROFETA.

Ritratto di MelPas

MelPas

Mar, 12/11/2013 - 19:05

uomodonore, Tu l'onore non sai nemmeno cosa sia. Quei Carabinieri sono dei martiri. Ma tu sei troppo vigliacco per capire certe cose. Mi auguro che tu un giorno lo possa provare sulla pelle per poterlo capire meglio. MelPas.

berserker2

Mar, 12/11/2013 - 19:08

No ragazzi però no.....senza voler mancare di rispetto a qualcuno, non mi piace questa retorica patriottarda stile D'annunzio di stampo risorgimentale. Gli eroi sono qualcosa d'altro. E, se permettete e mi scusate se urto la sensibilità di qualcuno, non lo sono questi. Eroe è (per usare un nome abusato ma non mi viene in mente altro adesso) Salvo d'Acquisto, che, deliberatamente sacrifica la sua vita (a differenza degli assassini rossi di via rasella tanto per dire....). Ma qualcuno che per lavoro, NON costretto, pagato alla stragrande (che è il motivo principale per cui nostri militari accettano di correre il rischio se non vogliamo essere ipocriti....) parte VOLONTARIO....e va a rompere il cazzo ad un altro paese sovrano per una missione che ancora qualcuno mi deve spiegare a cosa serve se non fare i servi di qualcun'altro, perchè sta "missione" o vai a fare la guerra o se è per costruire scuole, ospedali ed acquedotti allora basta mandare muratori e geometri e ci costano di meno. Poi non escludo che qualcuno di questi ragazzi possa essere animato da valori sinceri, patriottici e sarebbe partito pure senza stipendi strapagati. Ultima considerazione, chissà se prima o poi qualcuno entrerà nel merito della imperizia mostrata dallo stato maggiore e dai sistemi di sicurezza ridicoli utilizzati nella base, e serenamente spiegherà agli italiani perchè l'esplosione è stata di molto maggiore dell'esplosivo utilizzato dai terroristi. Vabbè speriamo il concetto sia stato chiaro. In ogni caso ai terroristi sottanati poco è importato che gli italiani lì "regalano un sorriso ai bambini"..... per quello basta andare al circo......e invece se si parte per una guerra, si va per combattere.

viento2

Mar, 12/11/2013 - 19:10

ma questa ha contato prima d'aprire quella fogna ma che gentaglia ci deve stare in Parlamento

diodemerf

Mar, 12/11/2013 - 19:11

Amici mniei ognuno degli stellati( tutti rifondaroli) passa il giorno a pensare cosa dire per farsi notare.I giornali ci cascano e ne parlano facendo loro pubblicità.Come disse qualcuno: parlatene bene o parlatene male l'importante è che se ne parli.Bisogna avere molta pazienza. Saluti

TheSchef

Mar, 12/11/2013 - 19:17

Vergogna! Sei in parlamento ed insulti la memoria dei ns caduti. Ti auguro tutto il male possibile

gamma

Mar, 12/11/2013 - 19:18

Ma grillo non si vergogna di aver portato altra gentaglia in parlamento?. Non bastava quella che c'era già?

Alessio2012

Mar, 12/11/2013 - 19:18

Ormai sono i campioni del buonismo a oltranza... E' la loro unica virtù... Ovviamente una virtù facile facile, che non richiede grossi sforzi...

berserker2

Mar, 12/11/2013 - 19:18

No ragazzi però no.....senza voler mancare di rispetto a qualcuno, non mi piace questa retorica patriottarda stile D'annunzio di stampo risorgimentale. Gli eroi sono qualcosa d'altro. E, se permettete e mi scusate se urto la sensibilità di qualcuno, non lo sono questi. Eroe è (per usare un nome abusato ma non mi viene in mente altro adesso) Salvo d'Acquisto, che, deliberatamente sacrifica la sua vita (a differenza degli assassini rossi di via rasella tanto per dire....). Ma qualcuno che per lavoro, NON costretto, pagato alla stragrande (che è il motivo principale per cui nostri militari accettano di correre il rischio se non vogliamo essere ipocriti....) parte VOLONTARIO....e va a rompere il cazzo ad un altro paese sovrano per una missione che ancora qualcuno mi deve spiegare a cosa serve se non fare i servi di qualcun'altro, perchè sta "missione" o vai a fare la guerra o se è per costruire scuole, ospedali ed acquedotti allora basta mandare muratori e geometri e ci costano di meno. Poi non escludo che qualcuno di questi ragazzi possa essere animato da valori sinceri, patriottici e sarebbe partito pure senza stipendi strapagati. Ultima considerazione, chissà se prima o poi qualcuno entrerà nel merito della imperizia mostrata dallo stato maggiore e dai sistemi di sicurezza ridicoli utilizzati nella base, e serenamente spiegherà agli italiani perchè l'esplosione è stata di molto maggiore dell'esplosivo utilizzato dai terroristi. Vabbè speriamo il concetto sia stato chiaro. In ogni caso ai terroristi sottanati poco è importato che gli italiani lì "regalano un sorriso ai bambini"..... per quello basta andare al circo......e invece se si parte per una guerra, si va per combattere. CARI MODERATORI.....lo pubblicate per favore, non è offensivo, è un altro punto di vista

Ritratto di MelPas

MelPas

Mar, 12/11/2013 - 19:20

Alla deputata del Movimento 5 Stelle Emanuela Corda. Quando hai preso la parola alla camera, dovevi essere drogata o sbronza. Sei la vergogna del parlamento italiano. Per fortuna sei sarda, tanti tuoi connazionali danno la vita per i più deboli. Bello infangare gli EROI, tu stai rubando i soldi agli italiani, ti paghiamo noi, non dire mai più cazzate imbecille e non disonorare la Sardegna, anch'io ha fatto il carabiniere e ho difeso asine come te nei tempi del banditismo sardo. MelPas.

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mar, 12/11/2013 - 19:21

Che gente di merda che ha portato grillo in parlamento! Perché questa stercorara non va a dire le stesse cose in faccia alle mogli e ai figli degli assassinati? Questo cesso di donna ci ciuccia 14.000 euro al mese per dire queste bestialità, ma si guarda bene di andare a vivere tra i suoi paladini. Da far vomitare

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 12/11/2013 - 19:22

Aridaje coi soliti arci-noti: E dategli pure la bandiera Italiana e un accendino, a questa ri-convertita del Partito dei Comunisti Italiani, a questa viet-filo-maoista, ritardata e fuori tempo massimo. Li conosciamo questi bambocci fankazzisti sinistrati che abbaiano e ululano da sempre alla luna. Un bel vaffa e sono tutti contenti.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 12/11/2013 - 19:22

Su una m@@@a potete rovesciare una tonnellata di Chanel n° 5 ma continuerà a puzzare di m@@@a. Chi vuol capire capisca.....

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 12/11/2013 - 19:24

caro Sacchelli andiamoci piano con la commemorazione degli eroi! Nel caso di Nassiriya poi siamo tutti rattristati per la morte di giovani italiani, non se ne può dubitare. Ma mica siamo amerikani che vedono eroi (i loro) dappertutto anche a sproposito, mentre dimenticano di raccontarci quante migliaia di vittime innocenti loro e i loro eroi abbiano causato in quelle terre che non si chiamano Stati Uniti. Poi diciamolo francamente a Nassirija dovremmo chiamare eroe anche anche il comandante che non prese le elementari misure di sicurezza per impedire che l' autobomba entrasse senza incontrare barriere fino a ridosso del forte? E allora diciamola tutta la verità visto che siamo "eroi per caso" senza sapere perchè e cosa, che siamo al soldo di alleati che fanno i loro sporchi e lerci affari, che la pace in terra d' altri non si porta con le armi anche se a qualcuno piace chiamarla FREEDOM KEEPING. No caro Sacchelli qui c'è dispiacere non eroismo

angelomaria

Mar, 12/11/2013 - 19:25

riscusate harshool!!!

Ritratto di Nopci

Nopci

Mar, 12/11/2013 - 19:25

UN KAMIKAZE PER rutto,pardon @rotto Mar, 12/11/2013 - 18:59

lamwolf

Mar, 12/11/2013 - 19:25

Questa volta tutti insieme mandiamoli affa...lo, banda di incapaci che volevano aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno. Vergognatevi è come commemorare con un pensiero commosso Erich Priebke. Vergognatevi.....

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 12/11/2013 - 19:26

Solo in una Italia allo sfascio viene permesso a una disgraziata di dire quelle parole

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mar, 12/11/2013 - 19:30

UOMODONORE o UOMODIM...? Ottima la tua grammatica, complimenti, non riesci a scrivere neanche le cazzate correttamente!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 12/11/2013 - 19:31

Fin che in Italia esistono tipi alla grillina o ad uomodonore, andremo sempre più nella cacca.

Ritratto di padania

padania

Mar, 12/11/2013 - 19:33

Anno abbandonano l’Irak lasciando un paese devastato ma si sono tenuti i pozzi petroliferi ora tocca ora tocca al tribunale internazionale dell’A.I.A e ONolu tutti sul libro paga "usa" processare blair, bush, cheney e topo gigio x il genocidio del Popolo Iracheno .

lento

Mar, 12/11/2013 - 19:36

Ecco i grillini.Io credevo di votare un movimento di solo "uomini con il senso dell'onore! Invece questi per il novanta per cento sono comunisti! "Porca vacca" (I militari ITALIANI vanno difesi a prescindere)

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 12/11/2013 - 19:37

@berseker2 - Allora piazziamo esplosivo in tutti i luoghi di lavoro,tanto le vittime sarebbero lì per brama di denaro.Quanto alla tua fantascientifica ipotesi riguardante la quantità di esplosivo,non si capisce a che cosa vuoi alludere,sii più chiaro,non gettare la pietra e nascondere la mano.Prova a mandare muratori indifesi e geometri in quei luoghi e poi vedi che fine fanno,ma tanto tu qualche motivazione speciosa riusciresti a trovarla per giustificare un eventuale eccidio.Sei proprio bravo,grillino,il topo di fogna che ha parlato oggi in parlamento ti rappresenta degnamente.E non rispondermi,perché di quelli come te ne ho già sentiti abbastanza,

soldellavvenire

Mar, 12/11/2013 - 19:39

non avete alcun diritto di usare per i caduti di nassirya la stessa parola che avete usato per mangano: in bocca a voi la parola "eroe" puzza

Ritratto di Arbogaste

Arbogaste

Mar, 12/11/2013 - 19:42

allora sarebbero eroi anche Priebke o le BR o i NAR. che lo dica una grillina non mi colpisce, ma che qualcuno lo difenda mi fa vergognare per lui.

Ritratto di padania

padania

Mar, 12/11/2013 - 19:43

Il kamikaze di Nassiriya è una vittima un partigiano che si sacrifica x liberare il suo paese dall'invasione dei mercenari contractor macellai a pagamento

soldellavvenire

Mar, 12/11/2013 - 19:44

siete voi che infangate la memoria dei caduti chiamandoli come avete chiamato il mafioso omicida vittorio mangano

Ritratto di ultimo59

ultimo59

Mar, 12/11/2013 - 19:45

sei semplicemente ....UNA MERDA.

fedele50

Mar, 12/11/2013 - 19:47

UN COMPLIMENTO A QUESTI TESTA DICAZZO DI PSEUDO UOMINI, VI ODIO ,MALEDETTI BASTARDI, ONORE E GLORIA AI MIEI FRATELLI,W L'ITALIA!

fedele50

Mar, 12/11/2013 - 19:47

UN COMPLIMENTO A QUESTI TESTA DICAZZO DI PSEUDO UOMINI, VI ODIO ,MALEDETTI BASTARDI, ONORE E GLORIA AI MIEI FRATELLI,W L'ITALIA!

scric

Mar, 12/11/2013 - 19:48

Ai grillini invio queste tre lettere VFC

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 12/11/2013 - 19:51

giuseppe zanandrea...vai a fan culo tu e tutta la tua verità, la tua ignoranza non lascia dubbi, gli italiani non erano là per conquiste o per quello che la tua mente non è adatta a pensare, spero che oltre alla commemorazione degli eroi, che sono quelli di Nassiriya, qualche disgraziato possa farne una anche per quelli come te

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 12/11/2013 - 19:51

Corda....buona per lo scorsoio !! Onore ai caduti di Nassiriya !!

Silvio e me ne vanto

Mar, 12/11/2013 - 19:52

grillini in parlamento e fuori, sinistronzi in parlamento e fuori fate semplicemente schifo!! uomo di me.da sei uscito in libera uscita dalla cloaca, tornaci presto. Le maiuscole ad inizio periodo non le meritate. Maledetti!!!

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 12/11/2013 - 19:52

Gli eroi di Nassiriya erano li' a proteggere certi campi di petrolio, e furono mandati da Silvio Berlusconi che quando sniffa petrolio fa affari con chiunque e gioca con le vite di chiunque (perche' non ci mando' anche PierSilvio, per dare l'esempio?). Il kamikaze e' certamente un assassino, ma anche una vittima da lavaggio di cervello, proprio come certi che scrivono qui, ma che sono troppo codardi per dar vita a cio' che scrivono. Quanto al paragone di Sacchelli con Hitler, siamo veramente al fondo.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mar, 12/11/2013 - 19:56

@EUTERPE..."DOLCISSIMA" AHAH!! ma concordo!!! GRAZIE!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 12/11/2013 - 19:57

berserker ottimo mi associo.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mar, 12/11/2013 - 19:58

SCOMMETTIAMO CHE QUESTA EMERITA STR..ZA E' A FAVORE DELLA DROGA LIBERA E SI E' SICURAMENTE FUMATA QUALCOSA PRIMA DEL SUO INTERVENTO? INVECE CHE IN PARLAMENTO DOVREBBE STARE AI LAVORI FORZATI. AVEVO PENSATO DI POTER DARE IL VOTO A GRILLO, QUESTA USCITA DEL CA..O MI TOGLIE OGNI DUBBIO.

maxaureli

Mar, 12/11/2013 - 19:59

Pietro Micca non vi dice niente? Quale e' la differenza tra un italiano che si fa esplodere per difendere Torino dalle truppe francesi e un irakeno che si fa esplodere per difendere Nasiriyah (la sua citta') dalle truppe di occupazione italiana???

Brutio63

Mar, 12/11/2013 - 20:02

il nulla non si commenta...il concetto espresso dalla deputata corda di 5stelle esprime il nulla e non merita nessun commento ! da una stupida in servizio permanente effettivo possono solo uscire tali stupide amenita' che non meritano attenzione alcuna Un rispettoso pensiero in ricordo dei poveri soldati Italiani caduti a Nassiriya, troppo poco rispettati e ricordati ed anche, mi sia permesso, un doveroso pensiero ai feriti, alle famiglie, e pure ai nostri Maro' ingiustamente detenuti in India

Enrico.6

Mar, 12/11/2013 - 20:07

Ho vergogna e schifo solamente a commentare. Oggi è di moda vomitare nefandezze, per far discutere. Probabilmente non si hanno altre argomentazioni per il ruolo rivestito e così si divaga, si offende la memoria e le famiglie di chi ha compiuto il proprio dovere, il proprio lavoro lontano da affetti e Patria.Mettere alla pari le vittime dell'attentato e l'attentatore è facile, come ottenere per un attimo le luci della notizia su di se, ma poi? Se da qualche parte si ha una coscienza, quella prima di addormentarsi, non reclama?

giosafat

Mar, 12/11/2013 - 20:07

Solo una stupida oca senza cervello può lanciarsi in simili idiozie. E il bello è che la manteniamo noi! Andrebbe scudisciata in piazza ed esiliata.

Giorgio5819

Mar, 12/11/2013 - 20:17

Esternazioni come questa hanno una sola spiegazione: hanno il cranio pieno di merda.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/11/2013 - 20:18

ma quanto coglioni sono questi idioti comunisti? tanto! tanto! tanto! e sono pure incredibilmente stupidi

Giorgio5819

Mar, 12/11/2013 - 20:19

per chi si fa chiamare uomodonore suggerisco trasferimento dei suoi commenti su giornali più adeguati alla sua meschina povertà intellettuale, commento da vero uomo di merda come si conviene per un sinistro.

giosafat

Mar, 12/11/2013 - 20:20

D'accordo @sniper...soprattutto sul lavaggio del cervello. Ci può raccontare come è avvenuto, nel suo caso ovviamente.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 12/11/2013 - 20:22

Dategli urgentemente un HATU sta piovendo e si potrebbe bagnare la testa.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 12/11/2013 - 20:22

..."Cosa ci si può aspettare mai da un maiale, se non un grugnito"! Questa risposta, più che mai "azzeccata", l'ho udita pronunciare all'indirizzo di un soggetto che aveva espresso un giudizio non riproponibile. Mi sono accorto però, leggendo, che la frase è e come, riproponibile!

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 12/11/2013 - 20:24

@sniper circa il lavaggio del cervello capisco la sua invidia non avendo nulla da lavare

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 12/11/2013 - 20:26

Chiacchiere e ipocrisia. Il solito articolo per una platea sempre più misera e scarna di gente senza attributi

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 12/11/2013 - 20:27

Uno straccio di emendamento per buttarla fuori a pedate, con VOTO PALESE, nessuno lo fa?

Joecasti

Mar, 12/11/2013 - 20:27

padania: un altro som@ro padano; Ti dovresti informare, definire "partigiano che si sacrifica x liberare il suo paese" é da ignor@anti, il kamikaze era un mercenario marrocchino assassino islamico che in Iraq non aveva niente a che fare non essendo il suo paese.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 12/11/2013 - 20:28

Non rispondo a quanti osannano il kamikaze, mi fate schifo.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 12/11/2013 - 20:28

Dimenticavo, siete italiani di merda.

eglanthyne

Mar, 12/11/2013 - 20:37

Oh Corda,CHETATI e VERGOGNATI SCIOANA!

odifrep

Mar, 12/11/2013 - 20:40

berseker2 (19:08) - egregio signore, anche se lei appartenesse allo schieramento politico al lato opposto al mio, devo farle tanto di chapeau per aver dimostrato quel coraggio che all'epoca è mancato allo scrivente, in particolar modo, per aver posto l'attenzione sull'ultima considerazione che, per me è stata sempre e, solo la PRIMA : (.......della imperizia mostrata dallo stato maggiore e dai sistemi di sicurezza ridicoli utilizzati nella base,........). Giuro solennemente sui miei figli, avrei voluto che l'Ufficiale responsabile di quanto detto (in parentesi) fosse stato fucilato 'sul posto' dai famigliari dei caduti lo stesso giorno dei fatti. Cordialmente, Vincenzo SCOTTI : 25 anni di vita militare.

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 12/11/2013 - 20:40

EMANUELA CORDA E' UN'ALTRA IGNORANTE DEL CIRCOLO MOVIMENTO 5 STRONZI, SE FOSSE INTELLIGENTE COME DICHIARA DI ESSERE DOBREBBE USARE IL SUO COGNOME PER IMPICCARSI E NON DIRE PIU' CERTE STRONZATE DA VERGOGNARSI. MA TUTTE GRILLO LE HA TROVATE LE STRONZE...

1N0

Mar, 12/11/2013 - 20:42

Ma che cosa dobbiamo aspettarci da una seguace di Grillo? Nel Movimento Cinquestellato vige la stessa regola del PdL più si spara grossa e più è nel cuore del padrone.

marchino.blu

Mar, 12/11/2013 - 20:44

@vince50 Te voti berlusconi,meglio che stai zitto...

uggla2011

Mar, 12/11/2013 - 20:48

Sentendo cose del genere viene il voltastomaco.Paghiamo anche questa cog....a che apre la bocca per dare aria ai denti.Complimenti a chi ha votato lei ed i suoi compari.Penso che per zittire lei e tutta la banda di mangiapane a ufo che la circonda occorrerebbe l'ingresso in aula del colonnello Tejero,per chi se lo ricorda.Ma noi non l'abbiamo e quindi dobbiamo subire tante cose,comprese le idiozie di questa "minus habens".

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 12/11/2013 - 20:54

dunque dai commenti che vedo mi pare di capire che qui il titolo di studio medio è la quinta elementare.

Ritratto di inserraglio

inserraglio

Mar, 12/11/2013 - 20:58

Questa è semplicemente una povera stronza che ha portato il cervello all'ammasso.

Alessio2012

Mar, 12/11/2013 - 21:03

Questa affermazione dimostra ancora una volta di più che ormai agli italiani puoi dire di tutto...

Ritratto di balle.dacciaio...

balle.dacciaio...

Mar, 12/11/2013 - 21:19

ma EROI DE CHEEEEE?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 12/11/2013 - 21:20

Che pena, Grillo farebbe bene a rivedere questo sistema di selezione della classe politica. Tramite internet si pesca nelle cloache più profonde come questi fatti dimostrano....

varv

Mar, 12/11/2013 - 21:21

LA NAZIONE E' IN PERICOLO, IL NEMICO E' IN CASA, ADDIRITTURA IN PARLAMENTO, CHE DIO CI SALVI

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 12/11/2013 - 21:25

Bersrker,con cui condivido solitamente nulla,ha spiegato molto bene la vicenda.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mar, 12/11/2013 - 21:38

Mah ! Eroi? Se fai il soldato, metti in conto di crepare, se fai il militare in itaglia, il più delle volte è perché i posti da bidello erano tutti occupati..se un ragazzo americano ( non un immigrato ispanico ) si arruola lo fa per bucare con una pallottola il nemico di turno...se un legionario va in missione è perchè il lavoro è lavoro, e lui quello lo sa fare! se poi un militare italiano va in missione, va per fare la crocerossina, con regole d'ingaggio scritte da un lupetto dei boy scout, ma fondamentalmente in quattro mesi mette via tanta grana da comprarsi una casa, poi si vedrà ! Ma i poveri amici di turno, gli frega un cozzo....delle infermerie e della pastasciutta degli italiani ! Sei un cane infedele? Hai fatto una postazione militare, con i criteri costruttivi dell'ikea? E allora ti facciamo saltare in aria! Eroi? Mi spiace proprio tanto per loro, erano brave persone che cercavano di tirare avanti, non meritavano di crepare e a quelle scimmie, da loro, non venivano ne minacciate ne offese....ma gli eroi, in campo militare, sono un altra cosa! Poveri soldatini italiani,non addestrati,non motivati, con missioni assurde che vanno in teatri di guerra con la mentalità del "italiani brava gente" ridicolo....state a casa che è meglio! E noi risparmiamo! Quanto alla grillina poi....ogni insulto è sprecato.

Otaner

Mar, 12/11/2013 - 21:55

No! La deputata del 5 stelle non doveva commemorare le vittime innocenti di Nassiriya insieme all'autore della spaventosa strage, col dire....Ciò che ha detto mi ha fatto pensare alla spaventosa strage che le SS di Hitler commisero a S.Anna di Stazzema dove trucidarono in maniera orribile 560 creature tra vecchi donne, bambini e bambine, la più piccina aveva venti giorn.Per le inaudite atrocità commesse non meritano alcuna giustificazione, anche se furono costretti ad obbedire ad ordini superiori.

Otaner

Mar, 12/11/2013 - 21:55

No! La deputata del 5 stelle non doveva commemorare le vittime innocenti di Nassiriya insieme all'autore della spaventosa strage, col dire....Ciò che ha detto mi ha fatto pensare alla spaventosa strage che le SS di Hitler commisero a S.Anna di Stazzema dove trucidarono in maniera orribile 560 creature tra vecchi donne, bambini e bambine, la più piccina aveva venti giorn.Per le inaudite atrocità commesse non meritano alcuna giustificazione, anche se furono costretti ad obbedire ad ordini superiori.

Otaner

Mar, 12/11/2013 - 21:55

No! La deputata del 5 stelle non doveva commemorare le vittime innocenti di Nassiriya insieme all'autore della spaventosa strage, col dire....Ciò che ha detto mi ha fatto pensare alla spaventosa strage che le SS di Hitler commisero a S.Anna di Stazzema dove trucidarono in maniera orribile 560 creature tra vecchi donne, bambini e bambine, la più piccina aveva venti giorn.Per le inaudite atrocità commesse non meritano alcuna giustificazione, anche se furono costretti ad obbedire ad ordini superiori.

Baloo

Mar, 12/11/2013 - 22:19

Chi sputa sugli uomini di Nassiriya è pur sempre un essere spregevole e deve pagare in primis sul piano politico.Ciò non solleva dalle responsabilità coloro che hanno sbagliato nell'organizzare le misure preventive che dovevano essere adottate per evitare disastri e lutti evitabili al personale.

Nyilas 14

Mar, 12/11/2013 - 22:31

Ritengo che Eroe sia un termine eccessivo e usato a sproposito in questo caso; questi uomini uccisi non stavano difendendo il territorio italiano e i civili italiani aggrediti da truppe nemiche, ma gli interessi e le brame di una nazione straniera, che dal 1943 ad oggi ha seminato distruzione e morte nel nostro e in altri territori..Questo non mi impedisce di vedere che negli Stati Uniti ci sono state e ci sono persone che io considero degne di stima e di rispetto, dal Gen Nathan Bedford Forrester al Dottor Henry Ford, al Dottor David Duke a Robert Jay Mathews e molti altri ed altre ancora. Non ho invece nessuna stima per i "presidenti" degli Stati Uniti del 900 e dei primi anni duemila nè per i capi della nato ecc.. Eroe secondo me è chi, per esempio, difende sè stesso e le sue proprietà da un'aggressione- furto -rapina, ben sapendo che, se gli va bene, finirà in galera per..non essersi lasciato aggredire rapinare uccidere. Eroi sono stati i molti Italiani,soldati e civili, che hanno difeso l'Italia dagli invasori nemici e dai traditori venduti nell'ultima guerra mondiale. Eroe è chi finisce in prigione per avere esposto le proprie idee, considerate illegati da leggi liberticide. Non ho stima dell'islam e dei musulmani ma, finchè stanno a casa loro, nelle terre nelle quali abitano da molto tempo, non mi danno fastidio. Posso esprimere disapprovazione e disaccordo per le loro usanze, per la loro religione e per i loro governanti ma poi basta. Nessuno deve arrogarsi il diritto di invadere e bombardare un paese sovrano per rovesciare il dittatore o presidente o rais o tiranno che sia per imporvi un burattino o un governo fantoccio che obbedisca ai propri interessi. E chi accetta di partecipare a queste imprese purtroppo deve mettere in conto che alcuni abitanti del paese invaso potrebbero con metodi come in questo caso crudeli e vigliacchi, ucciderli. Nessuno ha obbligato, ricattato o costretto queste persone ad andare là. Avrei decisamente preferito che si fossero scelti un altro lavoro, forse sarebbero ancora vivi,e contribuirebbero a migliorare l'Italia IN Italia, ognuno a seconda delle proprie capacità. Ognuno a casa propria. Purtroppo questo non è più possibile, dato che l'Italia, da molto tempo non è più un paese nè libero, nè sovrano, nè indipendente. é un paese colonia schiavo della parte più degenerata e malvagia degli stati uniti, che oggi non hanno nulla a che spartire con la Nazione nata nel 1776.

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Mar, 12/11/2013 - 22:32

mah io ho le idee confuse, i soldati morti sono andati lì per soldi? non lo so, e se fosse? ci può stare. bisognarebbe capire che hanno fatto lì, certo nn meritavano la fine che hanno fatto, e il suicida poteva fare di meglio x il suo paese (ma era marocchino o irakeno?)...certo che se gli usa coi soldi che han speso x iraq e afghanistan avessero fatto un piano marshall x i suddetti paesi sarebbe stato meglio

fisis

Mar, 12/11/2013 - 22:47

Spero che almeno gli amici di centrodestra, che hanno votato questi grillini infami i quali disonorano l'Italia e simpatizzano coi terroristi assassini, si rendano conto dell'errore fatto e si ricredano alle prossime elezioni.

nalegior63

Mar, 12/11/2013 - 22:53

balotelli santo subito,in confronto a questa IGNORANTE,il P.d. non puo fare a meno di zingari e clandestini,il P.D.L.nn puo fare a meno di silvio e della lega,il M5S nn puo fare a meno dei KOMUNISTI E NO GLOBAL ribelli si ma ignoranti senza ideali , bannati solo quelli che sono di destra o liberi pensatori...osannati/carndidati personaggi virtuali delatori di professione,NO FUTURE-----

frabelli1

Mar, 12/11/2013 - 23:06

Sono semplicemente vergognosi!

Lino1234

Mar, 12/11/2013 - 23:21

Cosa ci si deve aspettare da gente che segue un personaggio la cui parola d'ordine è VAFFANCULO ? Con la quale li ha convinti a dargli il voto ? Quale quoziente di intelligenza e culturale avranno ? Presumo 0,001. Saluti. Lino. W Silvio.

lv0017

Mar, 12/11/2013 - 23:26

E' proprio incredibile la dichiarazione della deputata del M5S: in un Paese civile l'avrebbero cacciata a calci dal Parlamento! Ma anche certi commenti mi fanno venir voglia di diventare apolide! Da che mondo è mondo, chi cade nell'adempimento del proprio dovere è, senza dubbio, un eroe. L'eroismo sta proprio nel fatto di compiere un dovere fino alle estreme conseguenze, non curandosi dei rischi. Dover ricordare concetti essenziali come questi, dà la misura dell'abisso in cui siamo sprofondati, come popolo. In nessun Paese decente, si infangano i propri soldati, equiparandoli ad un terrorista, che non lotta contro degli invasori (allora sarebbe un partigiano), ma uccide chi porta aiuto al suo popolo. E gli Italiani (diversamente dagli alleati) si sono sempre distinti in questa attività, trascurando (purtroppo) gli eventuali benefici economici! Sono sempre stato critico verso le nostre missioni all'estero, ma i fatti che ho elencato, mi sembrano incontestabili.

Alessio2012

Mar, 12/11/2013 - 23:31

Vi stupite? A sinistra tutto è possibile! Quindi se volete dire cazzate, insultare, minacciare, diffamare, o semplicemente fare i fatti vostri, vi basta dire le parole magiche: "io sono di sinistra".

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 12/11/2013 - 23:54

Non sono andati in parlamento per fare parte del sistema politico che governa il nostro paese. No. Loro sono lì per continuare le sceneggiate scandalistiche di UN FEROCE IDIOTA CHE HA SCAMBIATO IL PARLAMENTO PER IL PROLUNGAMENTO DI UN PALCOSCENICO DA TEATRO. Questo è il senso delle parole lette alla Camera da quella sciagurata teleguidata.

Ritratto di onollov35

onollov35

Mar, 12/11/2013 - 23:58

Vorrei conoscere personalmente questa povera donna per raccontargli cosa è stata Nassiriya e cosa fanno i nostri ragazzi. E poi,darle degli epiteti che solo lei con il suo comportamento meriterebbe sicuramente.

Ritratto di onollov35

onollov35

Mer, 13/11/2013 - 00:04

Per Adipin 74. Sei peggio di lei.Certamente persone come te non porteranno mai democrazia. Rispetta i morti e coloro che sono al servizio della Nazione.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 13/11/2013 - 00:39

padania 12/11 19:33 scrive: 1) "Anno abbandonano l’Irak" - - - Chi sono quelli che "abbandonano" l'Irak e in che "Anno" ? – 2) "tribunale internazionale dell’A.I.A e ONolu" - - - A.I.A cos'è, l'acronimo di Associazione Imbecilli Affiliati di cui lei è socio ? – "ONOlu" ? Chi/cosa ?. Sior/a "padania", lasci da parte il fiasco quando decide di strimpellare sulla tastiera.

Prameri

Mer, 13/11/2013 - 01:09

Bello il nichilismo! Un pollo arrosto è vittima di un uomo vittimizzato dell'appetito. E' chiaro! Una ragazza stuprata è vittima di uno stupratore che é vittima anche lui dei propri istinti fuori controllo. Un morto con una ruota di un'auto sullo stomaco è vittima di una solita vittima dell'alcol bevuto per festeggiare e dimenticare. La Corda è vittima delle ideologie del suo gruppo e in genere dell'esistere. Dobbiamo abolire l'esercito, le armi da fuoco e quelle da taglio. Non dobbiamo difenderci perché tutti i cosiddetti stranieri devono essere buoni, non ci devono conquistare, né schiavizzare. Tanto ora che abbiamo l'esercito, la polizia armata e coltelli in casa, ci chiamano all'estero per collaborazione pacifica buonista, ci schiavizzano ugualmente col vile denaro, le rapine non mancano e i morti sgozzati neppure. Dunque viva il nichilismo italiano! Sgrillatevi e partite!

Ritratto di laisa1942

laisa1942

Mer, 13/11/2013 - 02:48

sono bestie immonde questi dementi che hanno mandato al parlamento un massa di imbecilli senza cognizione di causa!...e anche chi accetta ancora di condividere le poltrone con una massa di dementi cosi' MI FA SCHIFO !...bastaaaaa, a casa questi esseri immondi e tutti quelli che stanno con loro....

FRANCO1

Mer, 13/11/2013 - 03:06

ma possibile che in giro non ci sia più una camicia nera per dare un po d'olio a questi cervelli!!!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 13/11/2013 - 03:46

È meglio se la signora Emanuela Corda si tappa la bocca ed apre altro che sicuro lo sa fare meglio!si vergogni!ecco un'altra stronza che ruba lo stipendio da parlamentare,che ruba i nostri soldi!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 13/11/2013 - 03:53

"scandalo" vacci tu in zona di guerra piena di kamikaze e poi dicci com'e!anche se prendevano 5000€ al mese sicuro se li guadagnavano molto di più di quegli stronzi che stanno in parlamento e ne prendono il triplo!!per 5000€ quei ragazzi sono andati li rischiando la vita e sono morti e si ricordi che erano ragazzi in cerca di lavoro,con mogli e figli a carico!sono andati li rischiando la vita per mantenere le proprie famiglie non sono andati li a spasso!certa gente ha perso proprio il senno!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 13/11/2013 - 03:55

Sapete che c'è di nuovo?che a me di queste vittime kamikaze non me ne frega un cazzo!sono assassini!così come quegli stronzi assassini che ubriachi al volante uccidono altre persone!di questi stronzi assassini non me ne fregherà mai nulla!saluti

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 13/11/2013 - 06:26

ad direi con le parole di Budelaire..." i delinquenti di oggi saranno gli eroi di domani"

Baloo

Mer, 13/11/2013 - 07:01

Il grillismo è un rimedio peggiore del male che si voleva curare.

NON RASSEGNATO

Mer, 13/11/2013 - 07:59

Non prendiamocela con la deputata: qualcosa doveva dire per farsi notare.Prendiamocela con quei ritardati mentali che l'hanno votata.

fabiotiziano

Mer, 13/11/2013 - 08:33

E' ovvio che fa male il ricordo dei nostri militari morti, ma ragionando in maniera fredda la grillina non ha tutti i torti, visto nella vostra ottica allora anche Pietro Micca sarebbe un assassino e non un eroe, così come chiunque si immola per difendere il proprio paese dagli invasori.

michele lascaro

Mer, 13/11/2013 - 08:48

Questa barbara "uscita" dei grillini dovrebbe essere un serio monito a quelli che dicono che questi, cosiddetti signori, siano di destra.

max.cerri.79

Mer, 13/11/2013 - 09:05

A parte il fatto che l'esercito dovrebbe servire a difendere i confini nazionali, cosa che non sta facendo, torno a ripetere che chi va in giro per il mondo a combattere guerre che non gli appartengono con la solita cazzata del portare la ddemocrazia, altro non è che un MERCENARIO e ol titolo di eroe non gli si addice a prescindere. ...e poi, la vogliamo finire di scrivere eroe, choc e poveri migranti in qualsiasi articolo? Tra un po' pure chi tira giù un gatto da un albero per voi è un eroe, senza dimenticare la povera padroncina sotto choc....

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 13/11/2013 - 09:07

E dov'è la meraviglia? Ricordiamoci sempre da dove proviene il personale grillino. Centri sociali, No tav e altre frange del genere. Cosa ci si può aspettare da gente con tale provenienza? Che diventi "onorevole" una volta eletto? O patriota? Ricordate cosa diceva Silvio Berlusconi durante le ultime elezioni? Rivolto a tutti gli elettori d'Italia diceva, grosso modo, così e cioè di stare attenti a votarli poiché il 60 per cento di quei candidati a 5 stelle proviene da quei signori che sfasciano tutto durante i cortei sedicenti pacifici e durante le manifestazioni ai cantieri della Tav. E allora perché oggi meravigliarsi delle loro espressioni, diciamo, "colorite"?

michetta

Mer, 13/11/2013 - 09:13

Non condivido quanto detto dalla grillina, di cui non voglio nemmeno enunciare il nominativo, anzi la condanno decisamente. Detto cio', riprendo il discorso dove l'avevo lasciato, ben dieci anni addietro. La base Maestrale, non era niente altro, che una base costituita per alloggiare le truppe ed i mezzi Italiani. Per questo motivo, forti di esperienze vissute precedentemente in Libano, doveva essere protetta come e meglio della precedente, a Beirut, con appositi ostacoli a zig-zag innanzi alle entrate. I generali e colonnelli che se la passavano in consegna, per il comando, NON L'HANNO FATTO! Sono stati anche inquisiti, ma per la famosissima questione di non ingerenza tra magistrati e generali/colonnelli (vds. carriere unificate in tutto e per tutto, compresi gli stipendi e le promozioni il giorno prima della pensione....), riuscirono a cavarsela. Mentre gli incolpevoli DICIANNOVE, tra militari e civili, MORIRONO. Parliamoci chiaro. Non furono certo Eroi, ma solamente uomini messi in un posto, invece che in un altro, nel momento sbagliato, o se volete, non protetto adeguatamente. Ed allora, sia le pensioni che le medaglie, i parenti dei deceduti, dovrebbero chiederle ai generali e colonnelli comandanti, o se volete, anche ai magistrati, che non hanno ritenuto condannare l'insipienza, incapacita', inettitudine ed anche il menefreghismo di quelli addetti al comando, solamente a copiare, le difese effettuate nel 1983 in Libano: non sarebbe mai accaduto cio' che e' invece avvenuto!!! Mi dispiace dirlo, ma purtroppo, la Verita' e' questa. Delle altre, di tutte quelle raccontate, non ne voglio fare cenno alcuno.

andrea da grosseto

Mer, 13/11/2013 - 09:14

Ah che bello, da tanto non sentivo parole come queste. Sono daccordo. Anzi, aggiungerei non solo Hitler, chiaramente anche lui vittima del crollo economico tedesco causata alle vessazioni del primo dopoguerra, ma anche un qualsiasi mafioso, vittima della mancata presenza dello stato al sud, un pedofilo chiaramente vittima di se stesso e della società che non riesce a curarlo. Uno stupratore, vittima della legge Merlin che non gli permette più di sfogarsi liberamente, uno scafista che deve pur mangiare per vivere...

vince50_19

Mer, 13/11/2013 - 09:16

Dire che anche il kamikaze è un eroe significa accettare tesi fondamentalistiche islamiche che risiedono nell'interpretazione letterale del Corano.. «In verità, coloro che avranno rifiutato la fede ai nostri segni li faremo ardere in un fuoco e non appena la loro pelle sarà cotta dalla fiamma la cambieremo in altra pelle, a che meglio gustino il tormento, perché Allah è potente e saggio» (Sura 4:56). Mi pare un po' troppo "signori" grillini: l'avete proprio fatta fuori dal vaso e non per difetto di mira o di dimensioni. Volutamente. Adesso immergetevi nel vostro liquido e godetevelo tutto, fino all'ultima goccia.

vince50_19

Mer, 13/11/2013 - 09:21

Sniper - Lei è stato a Nassirya oppure oggi ha sniffato nel solito cazzeggio che spesso passa attraverso i suoi polpastrelli? Se c'è stato dovrebbe solo che stare zitto e non scrivere questo cumulo di cavolate.

paci.augusto

Mer, 13/11/2013 - 09:23

Questi cialtroni che,evidentemente non rappresentano nessuno, dovrebbero essere denunciati per APOLOGIA DI REATO!! Il ' loro eroico e vittima ' criminale,ottuso terrorista islamico è stato vittima sì, del suo cervellaccio malato di fanatismo, convinto di andare il paradiso con qualche decine di vergini ( sic???!!!)!! Con il suo 'eroismo' ha ASSASSINATO 19 ragazzi che non facevano male a nessuno!! Questa è la serenità di giudizio di cialtroni, vergogna del nostro Parlamento!!!

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 13/11/2013 - 09:24

Grilloo, lascia che te lo dica: Sei un coglione, se non sei un compagno. Nel primo caso (coglione) è più semplice spiegartelo, se c'arrivi: Quella scema, insieme ad altri tuoi scimuniti, ieri, t'ha alienato almeno 10 punti percentuali. ( Altro che il 21% accreditato ieri sera da "Abballerò, adesso non abballo", di quel tal floris che si affida ai sondaggi di "pannicelli" caldi, fatti nell'osteria sottocasa )): Se i "grilli" arrivano ormai al 10% accendete un cero da mezza tonnellata al vostro protettore. -- Nel secondo caso, se sei un compagnozzo che altro aggiungere, ti qualifichi da solo! Per cui un 8%, ti va già grassa. -- Ciao Grillo, lassa perde, va' alle Maldive a cazzeggiare e portati quella scema sboccacciata. --

carpa1

Mer, 13/11/2013 - 09:28

Questi sarebbero capaci pure di esaltare quei bastardi (non veri partigiani) che, sapendo della rappresaglia cui i tedeschi avrebbero dato corso, hanno messo in atto l'attentato di via Rasella (non atto di guerra ma azione vigliacca come quella di Nassirya) facendo ammazzare uomini, donne e bambini inermi al loro posto. E se ci fosse ancora qualche dubbio sul movimento M5S, con questo episodio abbiamo una limpida dimostrazione che tra di loro si annovera quanto di peggio esiste in questo paese (col beneplacito del loro pagliaccio).

Ritratto di predicatore1711

predicatore1711

Mer, 13/11/2013 - 09:31

E UOMODIMONDO. UOMO DI FOGNA DIREI. NON FU BERLUSCONI A MANDARE L'ESERCITO. MA IL PARLAMENTO...

Ritratto di DR JEKILL

DR JEKILL

Mer, 13/11/2013 - 09:33

Se i soldati morti sono "eroi", a parte che non vedo niente di eroico a farsi ammazzare, eroico è qualcuno che fa qualcosa, l'attentatore è un martire che ha sacrificato la sua vita contro l'invasione della sua terra. Punto, tutto il resto è falso patriottismo buono per lo stadio.

Ritratto di DR JEKILL

DR JEKILL

Mer, 13/11/2013 - 09:33

Se i soldati morti sono "eroi", a parte che non vedo niente di eroico a farsi ammazzare, eroico è qualcuno che fa qualcosa, l'attentatore è un martire che ha sacrificato la sua vita contro l'invasione della sua terra. Punto, tutto il resto è falso patriottismo buono per lo stadio.

guidode.zolt

Mer, 13/11/2013 - 09:42

Credevo che la glorificazione di assassini militanti nella sx fosse un'esclusiva della stessa , vedo invece che i seguaci di grullo perseguono la stessa strada...! La mancanza di materia grigia permette loro di impiccarsi da soli!

plaunad

Mer, 13/11/2013 - 09:49

E quella farebbe parte del Parlamento Italiano? Cacciate lei e tutta la grilleria schifosa dal Parlamento e dall'Italia

guidode.zolt

Mer, 13/11/2013 - 09:50

Lo sapete o lo potete immaginare quanto ci sia costato tutto il Parlamento costretto a star lì ad ascoltare 'sta stronzetta che straparlava forte dell'abolizione dei manicomi...! in un paese normale sarebbero arrivati due ometti vestiti di bianco a sirene spiegate...!

Rodon

Mer, 13/11/2013 - 09:54

La Corda andrebbe appesa con una corda. Vergogna per chi ha mandato questa scrofa in Parlamento. Onore perenne ai nostri Martiri.

Pautasso

Mer, 13/11/2013 - 09:57

Le sconvolgenti vergognose dichiarazioni della pseudo deputata grillina al Parlamento non possono neppure essere commentate. Mi chiedo solo come mai non sia stata immediatamente cacciata dall'aula. Ma già si sa visto chi é la Presidente della Camera..... Che sia maledetta lei, i cialtroni grillini e chi ha ancora il coraggio di votarli.

Ritratto di enkidu

enkidu

Mer, 13/11/2013 - 10:00

non credo che fosse una vittima come sostiene la onorevole m5s. era una persona che si è mossa dal suo paese, che non era in guerra, ed è andato a servire il SUO ideale in un altro paese, l'iraq. Basta con questa retorica del vittimismo a tutti i costi secondo la quale il male viene sempre orchestrato da mani invisibili. esiste il libero arbitrio dell'essere umano e quella persona ha fatto la sua scelta liberamente. Per cui onore ai Nostri e basta. per gli altri provvederà Dio a giudicare.

morghj

Mer, 13/11/2013 - 10:01

Alla luce della delirante dichiarazione della rappresentante del m5s a cui si riferisce l'articolo, vorrei ricordare ai molti elettori di destra, che giustamente arrabbiati per l'appoggio incondizionato dato dal pdl al governo monti hanno pensato di votare per grillo, che con il loro voto hanno consentito l'ingresso in parlamento di una moltitudine di personaggi che in questa legislatura hanno mostrato inequivocabilmente di essere schierati più a sinistra di sel. Le loro proposte legislative sono state poche ma confuse, ma possiamo però ricordare alcune loro pietre miliari, come la candidatura a presidente della repubblica di un personaggio come rodotà, la richiesta di accoglienza incondizionata di tutti i clandestini che dovessero sbarcare nel nostro Paese, il disinvolto cambio in corsa del regolamento del senato per colpire un avversario, ed infine l'approvazione del terrorismo islamico. Credo che in futuro i moderati e coloro che hanno idee liberali e di destra ne debbano tenere conto. Av salut. Morghj

liberitutti

Mer, 13/11/2013 - 10:04

Ma non avete pontificato anni su come il fascista dovesse essere compianto come l'antifascista perchè ha combattuto per i propri ideali anche se non democratici? Ah, toh, *ORA* vi accorgete che questa logica fa acqua.. complimenti.

Otaner

Mer, 13/11/2013 - 10:09

Chiarisco il mio primo commento per dire, in modo educato, che trovo non accettabile che un membro del Parlamento italiano sostenga che anche l'autore dell'orrenda strage di Nassiriya è una vittima come tutti coloro che sono stati da lui uccisi.Penso a quel bambino che nella cattedrale di Pisa fu battezzato dal vescovo davanti alla bara del padre ufficiale dell'Esercito strappato alla vita a Nasseriya e che, a causa della sua morte violenta, non vide nascere il suo piccino.Conobbi questo ufficiale quando era un adoloscente e insieme a tanti ragazzi, tra i quli c'era anche il mio ultimogenito, faceva parte del coro delle voci bianche della parrocchia di S. Nicola, diretto da padre Renzo Spadoni. No!deputata del 5 stelle, lei dovrebbe ricredersi perchè credo proprio, tenuto conto delle parole che ha detto, che anche le famigerate SS, dovrebbero essere considerate vittime della folle ideologia hitleriana, che li portò a commettere stragi orribili, ottemperando ad una obbedienza cieca e assoluta.

Otaner

Mer, 13/11/2013 - 10:09

Chiarisco il mio primo commento per dire, in modo educato, che trovo non accettabile che un membro del Parlamento italiano sostenga che anche l'autore dell'orrenda strage di Nassiriya è una vittima come tutti coloro che sono stati da lui uccisi.Penso a quel bambino che nella cattedrale di Pisa fu battezzato dal vescovo davanti alla bara del padre ufficiale dell'Esercito strappato alla vita a Nasseriya e che, a causa della sua morte violenta, non vide nascere il suo piccino.Conobbi questo ufficiale quando era un adoloscente e insieme a tanti ragazzi, tra i quli c'era anche il mio ultimogenito, faceva parte del coro delle voci bianche della parrocchia di S. Nicola, diretto da padre Renzo Spadoni. No!deputata del 5 stelle, lei dovrebbe ricredersi perchè credo proprio, tenuto conto delle parole che ha detto, che anche le famigerate SS, dovrebbero essere considerate vittime della folle ideologia hitleriana, che li portò a commettere stragi orribili, ottemperando ad una obbedienza cieca e assoluta.

setfree

Mer, 13/11/2013 - 10:13

Premesso che sono assolutamente contrario alle false missioni di pace sponsorizzate da Usa e Lobby militari e delle armi; premesso che saddam è stato messo lì dagli americani; premesso che non sono mai state trovate le armi di distruzione di massa che furono a base dell'attacco; premesso che si è trattato (come spesso accade) di un iniziativa militare basata su interessi solo ed esclusivamente economici; certo, a nassirya fu un attacco terroristico ma la parola terrorista (la cui base è ideologica) non è sempre equiparabile a quella di criminale mentre, viceversa, la parola missione di pace si è spesso accompagnata a quella di criminali (vedasi gli scandali riguardanti i marines). Tutto ciò per dire che,come al solito, la storia la scrivono i vincitori. Forse -e dico forse- per qualcuno quel terrorista è un eroe. Certo noi non possiamo e non dobbiamo celebrarlo ma voler capire le ragioni di un gesto così estremo forse potrebbe metterci sulla strada giusta per non semplificare in "buoni e cattivi" ma trovare soluzioni di convivenza nel rispetto delle diversità.

Ritratto di .balle.dacciaio.

.balle.dacciaio.

Mer, 13/11/2013 - 10:16

gli americani hanno occupato l'iraq per il PETROLIO e per i loro interessi imperialistici geo strategici, gli italiani sono andati in missione in iraq per servilismo e lecchinaggio verso gli usa e per chissà quale interesse occulto della casta e dei loro amici al pari degli "affari" tav torino-lione e f35... BASTA missioni all'estero, TUTTI A CASA

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 13/11/2013 - 10:22

L:ITALIA; É DIVENTATO IL PAESE DOVE I TERRORISTI É ASSASSINI; DIVENTANO EROI; É DOVE GLI EROI DIVENTANO ASSASSINI!, IN NESSUN PARLAMENTO DI UN PAESE OCCIDENTALE SI VEDONO QUESTI SPETTACOLI VERGOGNOSI É OSCENI; I PENTASTELLATI SONO SOLO DEGNI DI ESSERE PRESI A CALCI NEL CULO E SBATTUTI FUORI DAL PARLAMENTO ITALIANO!.É, NOI CI LAMENTIAMO SE ALL;ESTERO CI RIDONO IN FACCIA?; NESSUN POLITICO ED É UGUALE DI QUALE PARTITO IN GERMANIA; OFFENDEREBBE LA MEMORIA DEI SOLDATI MORTI PER LA PATRIA; IO PROPONGO AI GRILLINI PER RIMANERE NEL CONCETTO CHE LORO HANNO DI PRESENTARE UNA MOZIONE PER INTITOLARE LE SALE DER PARLAMENTO CON I NOMI DEI TERRORISTI ISLAMICI; CHE NÉ DIREBBERO DI INTITOLARE L;EMICICLO A SALA DI EL KAIDA? OPPURE SALA DI AL FATAH?! QUESTO FAREBBE FELICE PARECCHI KOMUNISTRONZI CERVELLILAVATI, CHE NON SANNO QUELLO CHE DICONO É NEPPURE QUELLO CHE SCRIVONO!; POVERA ITALIA SIC! SEI CADUTA COSI IN BASSO CHE I PIU STRONZI ITALIANI SIEDONO NEL PARLAMENTO SENZA COMPRENDERE UN CAXXO!, IO TEMO CHE CON QUESTI ELEMENTI SI É TOCCATO IL FONDO!.

pastrito

Mer, 13/11/2013 - 10:29

il potere della strumentalizzazione: mica ha proposto una medaglia al terrorista, come Bentivegna, perché tanto accanimento? ha semplicemente ricordato cosa c'è dietro a chi si lancia con un camion pieno di esplosivo!! è da qui che dovremmo partire, dal perché fanno certe cose e non mettere la testa sotto la sabbia puntando il dito così come sappiamo fare bene, altrimenti non ne verremo mai a capo...

Mario-64

Mer, 13/11/2013 - 10:38

Questo succede a mandare in Parlamento dei bambocci semianalfabeti , manipolati da un comico che fa' solo pena.

canaletto

Mer, 13/11/2013 - 10:41

PAROLE VERGOGNOSE HA DETTO QUELLA STRONZA CHE SI FA CHIAMARE ONOREVOLE. DEVE CAMBIARE IN DISONOREVOLE PERCHE' COSì INFANGA I POVERI SOLDATI MORTI E LE LORO FAMIGLIE A FAVORE DELLA DELINQUENZA CHE LORO PROTEGGONO. AL NOMINARE QUELLE PAROLE ANDAVA ESPULSA DALL'AULA A CALCI IN CULO E ANDASSE A FINIRE IL SUO DISCORSO DEMENZIAL AL CESSO

Pautasso

Mer, 13/11/2013 - 10:41

@ liberitutti. Ma piantala buffone. Non arrampicarti sugli specchi e tentare ridicoli paragoni assurdi. Se tu hai l'animo dell'assassino e godi nell'ammazzare i tuoi fratelli fallo nella tua famiglia ma rispetta gli altri.

Pautasso

Mer, 13/11/2013 - 10:48

CHE SIANO MALEDETTI TUTTI I GRILLINI, CHI LI VOTA E CHI HA PURE IL CORAGGIO DI DIFENDERLI. CHE POSSANO BRUCIARE ALL' INFERNO. QUELLO E' IL LORO POSTO. INTANTO CHIEDO: PERCHE' NON SE NE VANNO DALL'ITALIA VISTO CHE GLI FA TANTO SCHIFO?

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 13/11/2013 - 10:56

La Corda ha tirato la corda! Chi ha votato questi zimbelli, facesse il "mea culpa".

eovero

Mer, 13/11/2013 - 11:14

e smettetela di chiamare "eroe" chi muore.non avete nemmeno il coraggio della verità,la vostra verità non la dite,vergogna. non la verità di comodo...ok i Grillini hanno sbagliato,ma quando mai ne hanno detta una giusta?

janry 45

Mer, 13/11/2013 - 11:18

Dall'Armata Brancaleone c'è aspettarsi di tutto, ma la colpa è di chi li ha mandati in parlamento.Credo che la deputata grillina,istigata da qualcuno abbia detto una cosa di cui non ha compreso nemmeno il significato.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 13/11/2013 - 11:35

Devo ancora capire quale atto di eroismo hanno fatto, se non quello di essere in caserma.Secondo me è molto più eroe chi muore facendo un lavoro e senza avere tutte le tutele per moglie e figli come i nostri militari.

gpetricich

Mer, 13/11/2013 - 11:36

La cosa che fa veramente cadere le braccia è il seguito che idioti simili, non è il primo e senz'altro non sarà l'ultimo, riescono ad avere. O tempora o mores!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 13/11/2013 - 11:39

ogni guerra è brutta e molto probabilmente inutile e sbagliata ma è anche in cui le anime di personaggi completamente diversi si ritrovano, forse proprio per il fatto che è assolutamente lontana e diversa da ogni nostra realta' quotidiana. inaspettatamente condivido le parole del mio "nemico" berserker2 e considero corretto ed intelligente (!) il punto di vista di un padano verde. commentare la guerra col culo al caldo su una seggiola è inaudito. dove stanno gli eroi? (cfr. wiki/Crimini di guerra italiani). peace and love.

millycarlino

Mer, 13/11/2013 - 11:46

Ignobile sistema per rendersi visibili. Grillo ricordati dei Giberti. Milly Carlino

esulenellamiaPatria

Mer, 13/11/2013 - 11:47

Fra i tanti vantaggi goduti dalla Casta ,per caso c'è la distribuzione di erba !Questa deputata (?) deve aver fumato roba veramente potente.Povera Italia se è governata da questa gentaglia. Saluti.

pastrito

Mer, 13/11/2013 - 11:55

ma offeso cosa? chi? ma fatela finita imbecilli!! mica ha fatto un'apologia del terrorismo. poi imparate a leggere: "fu vittima oltre che carnefice" CARNEFICE, CARNEFICE, CARNEFICE...secondo voi è un complimento??

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mer, 13/11/2013 - 11:58

Grillini. Rigurgito di komunisti frustrati in un covo di traditori illusi e dementi. Convivete insieme felici.

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 13/11/2013 - 12:23

Non ha inventato niente. Per certuni chi è stato infoibato a momenti se lo meritava e la cacciata degli esuli istriani/fiumani/dalmati una reazione popolare ai misfatti del fascismo.

Ritratto di padania

padania

Mer, 13/11/2013 - 12:23

Il kamikaze di Nassiriya è una vittima un partigiano che si sacrifica x liberare il suo paese dall'invasione dei mercenari contractor macellai a pagamento

ritardo53

Mer, 13/11/2013 - 12:36

Se mai questo pensiero fosse giusto, dovremmo anche asserire che Riina, Provenzano, Lo Piccolo, Matteo Messina Denaro e compagnia bella anche´essi sono delle vittime. Ma vai a cagare grillina da fogna.

mezzalunapiena

Mer, 13/11/2013 - 12:36

a parte l'ipocrisia dei politici, tutti i politici di qualsiasi colore, ma per Emanuela corda penso sia necessario spendere qualche parola in più.probabilmente la corda(il cognome si presta)avrebbe bisogno di una visita spichiatrica e poi internata in qualche istituto di pena buttando le chiavi.

Ritratto di DR JEKILL

DR JEKILL

Mer, 13/11/2013 - 12:38

Il kamikaze di Nassiriya è una vittima un partigiano che si sacrifica x liberare il suo paese dall'invasione dei mercenari contractor macellai a pagamento

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 13/11/2013 - 12:45

Il Parlamento Italiano accetta una mente come quella della Corda. Con una realtà come questa il futuro dell'Italia si reassume in : Accogliere qualche milione di migranti e perdere I giovani Italiani più preparati; un normale ricambio ed allineamento verso il basso. Ci avvicineremo lentamente agli ideali Grillini,la terza forza del paese. Per noi vecchi ,sopporteremo,per I giovani validi ...scappate in paesi diversi,quì non ci può essere futuro.

tudai53

Mer, 13/11/2013 - 12:51

Dispiace per la morte a Nassirya, però sapevano a cosa andavano incontro e sapevano anche bene di quello che avrebbero ricevuto in fatto di denaro per andarci. In pace? la pace si fa con cannoni e mitra? Terroristi quelli che difendono il loro territorio, mentre sono degli eroi quelli che lo usurpano! Perfetto!!!

john damony

Mer, 13/11/2013 - 12:55

L'Italia è un bel paese, di tanta brava gente, ho avuto modo per motivi professionali di viaggiare in paesi come il Kosovo, Bosnia, Albania, Libano e più di una volta mi sono ritrovato a chiacchierare con i nostri soldati in missione. Ragazzi di Bolzano, Agrigento, Lecce, Mantova, Venezia, Sassari, Roma. Gente con la faccia pulita, lo sguardo attento, ragazzi decisi a portare avanti il loro compito lavorando con serietà e professionalità. Io li ho visti con i miei occhi e sono bravi veramente, sono diversi dagli altri soldati, si fanno voler bene a suon di sorrisi e carezze ai bambini, parlano con gli anziani, li rassicurano, gli danno da mangiare, assistono le madri, aiutano gli uomini a ripulire le case dalle macerie, proteggono gli inermi e tutto questo senza mai lamentarsi. Uniti come fratelli !!! Tanto cuore e braccia in un corpo solo, ma come si fa ad ammazzare della gente così. Come si può non piangerli, come si può non commemorare coloro che portano al mondo la parte buona dell'Italia e degli italiani. Deputata Corda, tu ed i tuoi fan che non vedete più in la dei portici dell'osteria dove abitualmente passate la giornata a grattarvi la testa, fatevi un viaggetto anche a spese nostre e andate a vedere quello che fanno i nostri ragazzi, chiedete alla gente del luogo cosa ne pensano. Guardate che gli unici a sputtanare gli italiani all'estero sono per la maggior parte italiani, credetemi non siamo poi così male

tudai53

Mer, 13/11/2013 - 12:57

Per me non sono eroi, per me sono eroi quelli che muoiono sul lavoro e che percepiscono 1000 euro al mese, non quelli che prendono 15000 e più euro come i militari che vanno in missione!! Missione di cosa!! Sanno tutti che questi "eroi" si fanno una guerra per andare in missione, sopratutto per lo stipendio e i benefici che ne prendono!!

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 13/11/2013 - 13:00

padania 12/11 19:33 scrive: 1) "Anno abbandonano l’Irak" - - - Chi sono quelli che "abbandonano" l'Irak e in che "Anno" ? – 2) "tribunale internazionale dell’A.I.A e ONolu" - - - A.I.A cos'è, l'acronimo di Associazione Imbecilli Affiliati di cui lei è socio ? – "ONOlu" ? Chi è /cos'è, l'abbreviazione di Honolulu ?. Sior/a "padania", lasci da parte il fiasco quando decide di strimpellare sulla tastiera. – (2° invio)

tudai53

Mer, 13/11/2013 - 13:06

Ricordo a tutti che non sono andati la perchè ce li hanno mandati, sono andati solamente per denaro, anzi, si fanno una guerra tra loro pur di andarci!! In parole si chiamano: Mercenari.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 13/11/2013 - 13:28

La massa informe che Grillo ha messo assieme non è affidabile politicamente. Ci si può trovare di tutto, da quello di destra a quelli di estrema sinistra. Era inevitabile che gli scappassero di mano, almeno le frange più decise e ideologizzate. La Corda deve essere una di estrema sinistra che se n'è uscita con il prontuario cretino di sinistra. I caduti di Nassyria indubbiamente non possono essere considerati degli "eroi", perché non hanno attuato nessun eroismo, se non quello di morire nel fare il loro dovere, altrimenti dovremmo considerare "eroe" chiunque cada in una guerra. L'"eroe" è un'altra categoria, persone che fanno cose che vanno OLTRE il loro dovere, mettendo in gioco la loro vita volutamente o morendo con sprezzo della morte e per l'onore o la salvezza della propria nazione. Il Kamikaze che ha provocato la strage a Nassyria non è un "eroe", per diversi motivi. Il primo è che ha agito NON come combattente con divisa, a viso aperto, ma da vero farabutto, nascondendosi con vesti civili, cosa condannata dalle convenzioni internazionali di qualsiasi nazione. Il secondo è che non stava difendendo la sua nazione, l'Iraq, tant'è che ha ucciso anche degli iracheni, era un marocchino del Marocco. Infine perchè ha aggredito non una forza d'occupazione ma una forza di soccorso alla popolazione civile dell'Iraq. Il suo intento era l'esaltazione dell'islam, una religione di assassini razzisti, basta leggere il Corano e rendersene conto, che vede un nemico, in chiunque non sia della sua fede, a prescindere da come agisce nei suoi confronti. In quanto al coraggio che ha dimostrato nel farsi saltare in aria è solo fanatismo della peggiore specie, perchè è il più basso, come livello culturale, di qualsiasi altro. Fanatismo cieco che gli dice che la sua morte in realtà è vita, un modo di assurgere fra gli eletti del suo Dio e venirne ricompensato con scemenze come le 72 vergini auroigenerantesi e alcol a ettolitri, cioè tutte cose che nella vita terrena gli sono vietate nella maniera più assoluta.

Ritratto di scandalo

scandalo

Mer, 13/11/2013 - 13:32

Anni fa c'è stata una inchiesta , SUBITO INSABBIATA dai tribunali militari , questa vota i magistrati della repubblica del SUD non c'entrano !! perchè diversi militari , alla parolisi , facevano la coda per farsi mandare in missione e pare dico pare se non davano la mazzetta ai colonnelli non PARTIVANO !!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 13/11/2013 - 13:34

IO; AUGURO A CHI CRITICA LE MISSIONI ALL;ESTERO DEI MILITARI ITALIANI; CHE UN GIORNO UN TERRORISTA ISLAMICO METTA A LORO UNA BOMBA SOTTO LA LORO CASA; MENTRE DORMONO PER FARLI SALTARE IN ARIA!.

john damony

Mer, 13/11/2013 - 13:43

e visto che si parla tanto di soldi i nostri militari in missione prendono un terzo dei parlamentari gracchianti, dormono in 8 per stanza e mangiano in caserma, capito ???!!! Ma mercenari di che ? E dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18 si lavora !!! Se non si ha il lavoro si va a fare del volontariato o si aiuta la nonna a pulir casa ! Cazzo ne avete del tempo da perdere per scrivere puttanate !

lento

Mer, 13/11/2013 - 14:07

Questa "signora" sta' li' solo per lo stipendio.Levatecelo ! E' una mappina di "donna"

maxaureli

Mer, 13/11/2013 - 14:13

pasquale.esposito ... Afganistani e irakeni non hanno mai fatto attentati in italia.

Ritratto di scandalo

scandalo

Mer, 13/11/2013 - 14:30

pasquale.esposito Mer, 13/11/2013 - 13:34.. vede naturalmente ritengo che i terroristi siano tutti delle GRANDI TESTE di CAZZO !| però qualche attenuante ce l'hanno , infatti quando leggo i suoi post mi vine voglia di diventarlo e di dimettere una bella BOMBA sotto il KULO !

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 13/11/2013 - 14:30

Kamikaze vittima? Della società? Hahahahahahahahahahaahahahahah Ma oltre ai comunisti anche i grillini lottano per il primato di analfabetismo? A quando una bella bomba umana in una sede grillina?

beale

Mer, 13/11/2013 - 14:33

Non mi sembra che abbia detto alcunchè di scandaloso, nè di oltraggioso.Chi era lì, da entrambe le parti, era consapevole del rischio che si correva.Comprendo e giustifico il dolore e la rabbia dei congiunti ma l'autorizzazione delle nazioni unite all'operazione demagogicamente definita di peacekeeping non ne attenua la natura militare ed i rischi correlati. ..." "l’aspetto più drammatico della strage di Nassiriya è che, a nostro parere, non fu uno scontro tra buoni e cattivi, non fu un attacco di militari che fecero strage di civili inermi.Da una parte e dall’altra, infatti, vi erano delle vittime, e i responsabili politici e morali, i mandanti di quella strage non sono mai stati puniti" Dov'é l'oltraggio?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 13/11/2013 - 14:40

Aulin, stiamo aspettando che tu sia libero, la cintura te la procuro io, coniglio.

Raffaele Gaddi

Mer, 13/11/2013 - 19:31

Quanto capitato alla Camera dei Deputati, in occasione della commemorazione dei nostri soldati uccisi a Nassirya, da parte dei grillini che avrebbero preteso di ricordare anche i loro carnefici, conferma ancora una volta, se ce ne fosse ancora bisogno, quanto meschini, ignoranti e pericolosi siano questi servitori dell'ex comico Grillo. Ma coloro che si devono vergognare sono gli italiani che li hanno votati!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 14/11/2013 - 00:00

La sciagurata che ha letto quell'obbrobrio alla Camera rivela che gli idioti mandati in parlamento dall'imbecille urlatore CONOSCONO PERFETTAMENTE IL RELATIVISMO DEI TRINARICIUTI CHE GIUSTIFICA TUTTO E RAPPRESENTA UN PERICOLOSO VUOTO MENTALE. Fuori dal parlamento questi stolti topi di fogna, denigratori del nostro paese.

ILFUBELPAESE

Sab, 15/11/2014 - 03:58

È esilarante: i fascisti ci danno dei comunisti,i comunisti [quelli rimasti a sinistra nel PD(!!!)] dei fascisti e i buoi ci danno dei cornuti!!! E poi ci siete voi,i geni,che ci date degli ignoranti. AHAHAHAHAH!!!!!!