Atm a metà prezzo per le famiglie numerose e in difficoltàRedditi inferiori a ventimila euro

Sono 2.600 gli abbonamenti annuali con il 50%di sconto ancora disponibili, destinati alle persone che fanno parte di nuclei famigliari con almeno 3 figli, grazie a uno stanziamento del Comune di Milano per il 2013 di 500mila euro. Un'agevolazione che l'Amministrazione ha voluto garantire in aggiunta a quelle previste per disoccupati e precari, per un totale di 1,7 milioni di euro. Quest'anno,infatti, sono già stati già erogati 1.879 abbonamenti annuali gratuiti a persone disoccupate (1 milione di euro) e altri 470 a precari (200mila euro).
«In momenti di crisi è giusto andare incontro a chi è più in difficoltà», ha dichiarato l'assessore alle Politiche per il lavoro e Sviluppo economico Cristina Tajani. «Questi stanziamenti, infatti, si inseriscono nel più ampio'pacchetto anticrisì messo in campo dall'Amministrazione, di cui fa parte anche il bando “OccupaMi“, che ha permesso a 540 persone di trovare un lavoro». Le agevolazioni ancora disponibili per i componenti maggiorenni delle famiglie numerose verranno assegnate a chi, al momento della richiesta, ha la residenza a Milano, la cittadinanza italiana, di uno stato membro dell'Unione Europea o, se cittadino extracomunitario, è in possesso di Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno, vive in un nucleo con almeno tre figli e certifica un reddito Isee dell'intero nucleo familiare,in corso di validità, inferiore o uguale a 20.000 Euro.
Per ricevere l'abbonamento annuale a metà prezzo, è necessario inoltrare la richiesta di contributo per ogni componente, attraverso il modulo che si trova sul sito del Comune di Milano.

Commenti

Giorgio5819

Lun, 26/08/2013 - 14:42

Ma che accozzaglia di castronate! Cosa se ne fa un disoccupato dell'abbonamento atm? cos'è sta pirlata delle famiglie numerose in autobus? Fate pagare a rom (che sui mezzi atm ci "lavorano"),agli spaccavetrine amici del sindaco, a tutti gli extracomunitari clandestini, allo schifo che riempie i mezzi ogni giorno senza nessuna necessità! Sinistra demente!