Sedie e materassi pagati come bottiglie d'acqua: licenziati dipendenti Ikea

Dieci dipendenti dell'Ikea di Corsico sono stati licenziati per aver messo in atto una truffa ai danni dell'azienda. Misure disciplinari per altri 22

Lampade, materassi, cuscini, tavoli e sedie acquistati al prezzo di una bottiglietta d'acqua o di un set di posate. La truffa, architettata da una trentina di dipendenti dell'Ikea di Corsico, prevedeva di sostituire i cartellini dei prodotti che volevano acquistare, con quelli di merce a poco prezzo. Per questo, 10 lavoratori nello stabilimento di Corsico sono stati licenziati per giusta causa. In più, altri 22 colleghi riceveranno misure disciplinari, che arrivano fino alla sospensione, per 10 giorni, del lavoro e dello stipendio.

La truffa, che andava avanti da qualche mese, è stata scoperta grazie al sistema informatico, che ha segnalato un aumento anomalo delle vendite dei prodotti low cost. I lavoratori, una volta acquistata la merce, la rivendevano online o ad amici e parenti. Il danno, per l'azienda, è stato quantificato in alcune decine di migliaia di euro.

Ikea ha fatto sapere che "un'indagine interna ha accertato che alcuni co-worker a Corsico hanno avuto gravi comportamenti mirati a danneggiare le risorse aziendali". L'azienda svedese ha precisato che "sta prendendo i provvedimenti necessari per proteggere i suoi co-worker e il suo brand. Alcuni di questi provvedimenti disciplinari sono stati già emessi, altri saranno definiti nelle prossime settimane". Il tutto nel rispetto delle norme del contratto di lavoro e della privacy dei propri dipendenti, coinvolti nella truffa.

Oltre alle verifiche interne, anche la procura di Milano ha aperto un fascicolo sulla vicenda, per furto, associazione a delinquere e per ricettazione.

Commenti
Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 13/03/2019 - 21:50

Da un'azienda svedese "socialista" mi aspettavo che desse un premio ai dipendenti che hanno tentato di soccorrere e premiare il "proletariato sofferente". Ha preferito invece di adottare il comportamento tipico delle aziende "capitaliste", che delusione :)

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mer, 13/03/2019 - 22:30

Ecched'è un co-worker ? E' robba che se magna ? (da parte delle aziende ormai ci manca solo il cannibalismo, i diritti i dipendenti se li sono lasciati mettere sotto i piedi)

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 14/03/2019 - 08:15

in patania non esiste un patano onesto!

simone64

Gio, 14/03/2019 - 08:57

I soliti meridionali

paco51

Gio, 14/03/2019 - 09:19

non si ruba mai!

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 14/03/2019 - 09:25

Questi sono solo ladri, la difesa dei diritti è altro, e si attua in ben altro modo.