Parigi invasa da migranti: la "Giungla" di Calais all'ombra della Tour Eiffel

Centinaia di profughi accampanti nella capitale francese. I volontari: "Arrivano da Calais". Ma il governo smentisce

Dalle baraccopoli agli accampamenti in avenues e boulevards all'ombra della Tour Eiffel. Chiusa una "giungla" di migranti se ne fa un'altra. O almeno è quello che sembra a vedere le immagini che arrivano in questi giorni da Parigi (guarda la gallery).

Migliaia di migranti evacuati dalla cittadina sulla Manica - meta finora di chi sognava di sbarcare sulle scogliere di Dover - si sono infatti riversati in campi a nord della capitale francese. Centinaia di tende e ricoveri di fortuna sono spuntati come funghi tra le fermate della metro di Stalingrad e Jaurès, lungo il Canal Saint-Martin e tra il X e il XIX arrondissement.

"Il campo di Parigi, avenue de Fiandre, e quello di Jaurès e Stalingrado sono al collasso", ha spiegato a Bfmtv Eloisa Mary responsabile dell'ufficio di accoglienza e accompagnamento dei migranti, "Si è passati da 2mila a 3mila persone in due giorni con la chiusura di Calais". Intanto nei campi le file davanti ai luoghi dove vengono distribuiti i pasti aumentano a dismisura. "Tre giorni fa si consegnavano 7-800 pasti", spiega un volontario a LePoint.fr, "Oggi siamo a più di mille... Non so come faremo".

Eppure il prefetto della regione Ile-de-France - che pure ammette la presenza in città di "oltre 2mila migranti" - assicura che non c'è nessun legame tra gli arrivi e lo smantellamento della Giungla di Calais. Stessa opinione che ripete senza sosta il governo, che promette di sgomberare gli accampamenti abusivi.

"Molti migranti vanno a Parigi" in bus, treno o auto, afferma invece una fonte di polizia. "Difficile dire da dove provengono, ma una cosa è sicura: il fenomeno è aumentato in modo inquietante. E ci sono famiglie con bambini", aggiunge Violette Baranda, eletta al XIX arrondissement

Commenti

belmoni

Sab, 29/10/2016 - 09:40

libertè egalitè fraternitè che schifo che è!

DIAPASON

Sab, 29/10/2016 - 09:56

Questi incapaci dell UE prima si creano problemi poi non sanno come risolvetli.

MilanoMerano

Sab, 29/10/2016 - 10:02

che schifo

giannide

Sab, 29/10/2016 - 10:07

E' la falsa e presuntuosa, sedicente e autoreferenziale, superiorità della "libertè" europea...Ormai l'europa è spacciata. Renzi, Merkel, Hollande e Junker, continuano a ballare nell'europa che affonda

acam

Sab, 29/10/2016 - 10:11

Forse i francesi arriveranno a capire che è tutta colpa dei loro governati vecchi e attuali e forse futuri se continuano coì

Aegnor

Sab, 29/10/2016 - 10:20

Il cuore si gonfia di orgoglio nel vedere le migliaia di donne e bambini salvati dalla morte dai kkkompagni e dai buonoidi.

Cheyenne

Sab, 29/10/2016 - 10:23

HO PIACERE LA FRANCIA E' UN PAESE CHE FA SCHIFO. BASTI GUARDARE LA NAZIONALE

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 29/10/2016 - 10:39

L’anno prossimo i francesi voteranno in massa Marine Le Pen. Saranno costretti a farlo se vorranno salvarsi dalla Grande Barbarie incombente sulla Francia e su tutta l’Europa. Non dimenticando mai che i peggiori nemici di uno Stato, di un popolo, sono sempre quelli interni: ovvero i più subdoli, quelli che fomentano il disfacimento nazionale spesso per ragioni meschine.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 29/10/2016 - 10:52

I governanti europei, molto incapaci, per far valere il loro credo politico, riescono in una sola azione a far arrabbiare i migranti e i locali, rendendo difficile la vita ad entrambi. Solo loro riescono a danneggiare tutte le parti. Miopia politica, mancanza di programmazione, improvvisazione a capo delle direttive. Incapaci.

stefo

Sab, 29/10/2016 - 10:54

La Peste del 2000

Ritratto di mbferno

Anonimo (non verificato)

Giulio42

Sab, 29/10/2016 - 11:34

Chiudiamoli tutti in centri controllati, impediamo che si riversino nelle città e a chi vuole, offriamo il viaggio di ritorno a casa. I richiedenti asilo con le carte in regola, li integriamo con dignità. Questa scelta, vale per tutti, italiani compresi.

VittorioMar

Sab, 29/10/2016 - 11:45

...quando si dice:SE LA SONO CERCATA!.. provengono da tutte le loro COLONIE....invase, umiliate e depredate!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 29/10/2016 - 12:14

Questa sara' l'Europa del prossimo futuro,una gigantesca giungla con un'unica legge,quella del piu' forte.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Sab, 29/10/2016 - 12:25

Va bene, qualche piccolo disagio la migrazione la porta, ma volete mettere con « le charme qui achète Paris la nuit? » https://www.youtube.com/watch?v=dKUvVvK4cwc Io non vedo l’ora d’andare a farmi una passeggiata notturna nella romantica Paris. Anche Voi, vi raccomando, prossimo weekend, non potete perdeteVi questa deliziosa possibilità.

ziobeppe1951

Sab, 29/10/2016 - 13:37

Bene è quello che voleva la Le Pen....questo schifo,porterà voti alla destra

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 29/10/2016 - 13:54

Gli sta bene. Hanno un governo idiota e farabutto come il nostro. Se lo godano.

routier

Sab, 29/10/2016 - 14:06

Tanta acqua al mulino della Le Pen. Ad Maiora!

sibieski

Sab, 29/10/2016 - 14:17

chissà le risate di sarkozy, il piccolo grande fanfarone

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 29/10/2016 - 14:34

Europa nell'abisso. Nell'abisso.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Sab, 29/10/2016 - 14:39

Hanno voluto eliminare Muammar al-Gaddafi. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Ritratto di lucaju

lucaju

Sab, 29/10/2016 - 14:41

...italiani cattivi!...le consuetudini delle risorse vanno rispettate e contemplate nell'integrazione, questa contro informazione serve solo a denigrare chi aiuta lo sviluppo dell'europa e ci paga le pensioni...PARASSITI!!!!...

Tarantasio

Sab, 29/10/2016 - 14:53

GLI ITALIANI SONO ANCOR PIU' BUONI: SFRATTANO I NOSTRI PER REGALARE LE CASE AI 500 MILIONI E PIÙ DI AFRICANI IN ATTESA...

Malacappa

Sab, 29/10/2016 - 14:58

Mha dovevo andare a Parigi la prossima settimana andro' da un'altra parte.

Fjr

Sab, 29/10/2016 - 15:32

Ringrazino Sarko' è la premiere dame

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/10/2016 - 16:27

Non so se qualcuno tra quelli che qui LEGGONO, ha visto su FACEBOOK (perche le Tv asservite anche quelle del Cavaliere NON lo hanno mostrato)il filmato di 40 minuti circa, girato dal Matteo GIUSTO un paio di mesi fa, a Milano Zona VENEZIA INTITOLATO MILANISTAN, ecco LI È GIA COME ORA A PARIGI, ma nessuno lo dice. AMEN

Martinico

Sab, 29/10/2016 - 16:57

AlleXpert Hai ragione in parte, in quanto al popolo Francese di Eliminare il dittatore Libico non importava niente e così neppure a noi... Sono tutti calcoli della politica, quella più marcia.

Algenor

Sab, 29/10/2016 - 17:16

Hernando, non l'ho visto ma non mi stupisco. Milano e la Lombardia sono l'epicentro dell'invasione.

cgf

Sab, 29/10/2016 - 18:04

come saranno contenti gli albergatori e tutti coloro legati al turismo. Parigi è, anzi ERA, una città dalle lunghe camminate, da vivere all'aperto, esclusa ovviamente l'area della Basilique du Sacré-Cœur de Montmartre per i numeri zingari (ma va?). Ma anche i tedeschi saranno meno contenti, rispetto prima. Visto cosa è successo con le primavere arabe? Gheddafi era già innocuo, non c'era bisogno di farlo fuori per... ripicca e/o perché non dicesse al mondo dei finanziamenti a duo francotedesco, lascio immaginare chi.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 29/10/2016 - 18:36

Europa cloaca del mondo!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 29/10/2016 - 18:52

occhio alla torre Eiffel la prossima a saltare per aria..