Con quei missili sulla Siria Trump avverte Mosca, Teheran e Pechino

Il presidente Trump ha sferrato un attacco missilistico contro una base aerea in Siria. Avverte Mosca, Pechino e Teheran: l'America debole di Obama è finita. Dovete fare i conti con noi

Dopo l'attacco missilistico che ha ordinato nella notte contro una base aerea siriana di Shayrat, il presidente Usa Donald Trump ha pronunciato un discorso alla nazione da cui emerge, in modo inequivocabile, il cambio di rotta nei confronti di Damasco: "Martedì scorso il dittatore siriano Bashar al-Assad ha lanciato un orribile attacco con armi chimiche contro civili innocenti. Utilizzando un agente nervino letale, Assad ha soffocato la vita di uomini, donne e bambini inermi. È stata una morte lenta e brutale per tanti. Anche bellissimi bambini sono stati crudelmente assassinati in questo attacco barbaro. Nessun bambino dovrebbe mai subire tale orrore. Questa sera ho ordinato un attacco militare mirato contro una base aerea in Siria, da dove è stato lanciato l'attacco chimico. È di vitale interesse per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti prevenire e scoraggiare la diffusione e l'uso di armi chimiche letali".

"Non ci può essere alcun dubbio - prosegue Trump - che la Siria abbia usato armi chimiche vietate, violando i suoi obblighi ai sensi della Convenzione sulle armi chimiche, e abbia ignorato le indicazioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu. Anni di tentativi per cambiare il comportamento di Assad sono falliti, e falliti molto drammaticamente. Come conseguenza, la crisi dei rifugiati imperversa e la regione continua a destabilizzare, minacciando gli Stati Uniti ei suoi alleati. Questa sera invito tutte le nazioni civili a unirsi a noi nel tentativo di porre fine al massacro e allo spargimento di sangue in Siria, e anche a porre fine al terrorismo di tutti i tipi".

Trump sembra aver radicalmente cambiato opinione rispetto a quando, alcuni anni fa, su Twitter considerava "una follia" colpire il regime di Damasco. Era il 5 settembre del 2013 quando scriveva: "Di nuovo, ai nostri molto folli leader, non attaccate la Siria. Se lo fate molte cose brutte succederanno e da questa guerra gli Usa non riceveranno nulla!". Anche all'epoca si parlava degli attacchi chimici di Assad, con Obama che minacciò un intervento militare contro Damasco, rinunciandovi in extremis dopo le forti pressioni della Russia, che si spese in prima linea nella mediazione che portò al disarmo dell'arsenale chimico del regime siriano.

Ora Trump ha cambiato idea. Perché? Il presidente manda un segnale: basta con la debolezza di Washington, quella dell'era Obama, di cui molti, sino ad ora, hanno approfittato. L'America torna protagonista. I missili contro la base aerea siriana sono solo un avvertimento. Trump non vuole imbarcarsi in una guerra e neanche rompere il dialogo con la Russia. Battendo i pugni sul tavolo, però, fa capire che la musica è cambiata. Nulla sarà più come prima. E tutti (Cina, Russia e Iran) sono avvisati.

Commenti
Ritratto di italiota

italiota

Ven, 07/04/2017 - 09:55

bravo Trump !! bisogna fargli capire che non si possono usare armi chimiche contro i civili e rimanere impuniti

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 07/04/2017 - 10:11

Ahhh belli capelli,per non aver dubbi si devono avere prove materiali ineccepibili,diversamente un buon TSO fa al caso tuo!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 07/04/2017 - 10:12

Immaginate se fosse stato Putin,a ordinare il lancio di 59 missili ,verso un'altro Paese!!!???

glucatnt73

Ven, 07/04/2017 - 10:15

150 civili morti a Mosul per un errore americano a marzo: Perché non si sono autobombardati una portaerei? Infami!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Ven, 07/04/2017 - 10:24

Occorre dirlo: su Donald Trump ci siamo illusi tutti. Il neo-presidente statunitense si è fatto presto prendere, come un pesce, nella rete dell'establishment. Tanto valeva tenersi lo zio Tom Obama...

Algenor

Ven, 07/04/2017 - 10:30

italiota Ven, 07/04/2017 - 09:55 A - non ci sono prove che sia stato Assad invece dei ribelli sostenuti dagli USA. B - gli USA hanno ammazzato migliaia di civili con il fosforo bianco e migliaia di altri con boombe convenzionali.

venco

Ven, 07/04/2017 - 10:38

Abbiamo capito, questo è il nuovo padrone del mondo, il nuovo Hitler.

Ritratto di Tanzus

Tanzus

Ven, 07/04/2017 - 10:44

Troppo colomba Trump, doveva missilare Damasco e far defecare addosso quel genocida di Assad..ora mi aspetto prepotenza militare verso altri stati canaglia

SPQP

Ven, 07/04/2017 - 10:47

I cosiddetti moderati hanno bombardato. Hanno dato una scusa a Trump per i missili per difendere la creatura del male assoluto ISIS creata dagli USA. Glielo dovevano. Trump ci porterà alla guerra con la Russia e Iran, e non parliamo della Cina. Lui gioca a Risiko. E' un pazzo.

rudyger

Ven, 07/04/2017 - 10:49

avvertimento anche per l'ISIS e forse anche per l'Europa. questo non scherza, può sembrare un deficiente ma il segnale è troppo forte per essere sottovalutato. Per me vuole ridimensionare la società mondiale che è uscita dalla grazia di Dio. altra ipotesi: Assad non ha alcuna possibilità di combattere i ribelli ( che agiscono secondo la regola del LEVATE TE CHE MI CI METTO IO) e con questo avvertimento Russia e America lo mettono da parte per combattere l'ISIS con i loro... metodi.

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 07/04/2017 - 10:54

un cambio di rotta radicale rispetto alla politica annunciata...sarà mica Trump un manichino manovrato..? o forse gli Usa negli ultimi decennii in politica estera non ne azzeccano una.

rudyger

Ven, 07/04/2017 - 11:01

Erano tutti a conoscenza. Russia compresa che aveva fatto sloggiare i propri aerei. Ma devono fare la sceneggiata di essere all'oscuro di tutto. Ipocriti. Le armi chimiche sono state utilizzate sin dalla prima guerra mondiale. ora fanno tutti i santarellini. Trattati contro le armi chimiche? Lo sappiamo che dietro ogni trattato ufficiale ci sono i trattati segreti. da sempre.

Marcello.508

Ven, 07/04/2017 - 11:02

Credo che Salvini stavolta abbia ragione da vendere nel dire che questo intervento in Siria, laddove il suo predecessore e la sua collega Billary hanno messo mano e lasciato guai a non finire, oltre che dare una mano all'Isis, abbia tutto il sapore di un voler sviare l'attenzione dei media per i problemi interni agli Usa. Spero solo che non venga in testa a Trump di esportare "ulteriore" democrazia in giro per il mondo per accontentare le lobby degli armamenti e delle banche che cercano di impossessarsi dei debiti degli stati per tenerli poi sulla corda. Se così fosse l'establishment massone, per le proprie desiderata, si avvierebbe ad ottenere una continuazione dei danni fatti negli ultimi anni, da Bush sr. in poi, agli americani e in giro per il mondo.

pinux3

Ven, 07/04/2017 - 11:11

Direi che la "mossa" "spiazza" soprattutto i suoi ammiratori...

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 07/04/2017 - 11:12

x ciccio senza luce - gentile e goliardico signore, nessuno ebbe mai la prestanza politica di trascinare Stalin in tribunale. Furono invece giudicati e fucilati tutti suoi "compagni" di ventura! La Storia poi ha rimesso la Verità al suo giusto posto. Mi sfugge se i "compagni pregiudicati" siano stati "riabilitati" ed i quei giudici, servi acefali, condannati! Lei parla anche di astrologia! Ricorda la trasmissione radiofonica "non è mai troppo tardi", quindi mai perdere la speranza di estendere il proprio scibile ad altre discipline! Sereno anno che resta ... Libertà o cara

lorenzovan

Ven, 07/04/2017 - 11:14

hummmm...fate rivedere a trump i bombardamenti al fosforo sui civili palestinesi nella striscia di gaza,...i bambini morti furono un migliaio...nessun missile su bibi'?

Ritratto di Sampras

Sampras

Ven, 07/04/2017 - 11:16

Assad dev'essere fermato. Basta. Ha martoriato la propria terra e il proprio popolo per 6 anni. Avanti cosi'.

pinux3

Ven, 07/04/2017 - 11:16

@BenFrank...Non si sono illusi "tutti", solo i destrorsi beoti e qualche "grillino" altrettanto beota...

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 07/04/2017 - 11:28

@Tanzus mi scusi.. ma se togliamo Assad.. poi chi gestisce quei territori...chiamiamo i tagliagole che non aspettano altro? o ci va Lei..? non vedo altri aspiranti. io stavo con Saddam Gheddafi...ennon possiamo più tornare. e poi là regna la Pace...

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Ven, 07/04/2017 - 11:33

Lo scopo dell’attacco non era di "punire" Assad, che probabilmente stavolta non ha colpa, ma di mostrare un cambiamento di rotta e ricompattare i vecchi amici dell’America, in primis Turchia e Israele. Da questo punto di vista il bombardamento di stanotte è stato un successo completo.

ILpiciul

Ven, 07/04/2017 - 11:59

Apprendendo queste notizie provo una grande delusione, credevo che pian piano iniziasse un periodo di pace ed invece siamo punto e a capo. Non credo possa dare prosperity alla sua gente se continuano a spendere bilioni per le armi. Oddio, vero e' che prospereranno molte aziende per le quali il core business è la produzione di cappotti di legno per quei poveri, militari e non, che perderanno la vita per un lurido gioco che piace a qualcuno che non si mostra mai.

ILpiciul

Ven, 07/04/2017 - 12:05

Tanzus: premesso che ognuno è libero di pensare ciò che vuole, non riesco a convincermi che il responsabile di questi atti sia il presidente siriano. Il mondo ha già visto in recente passato, sbandierare fialette davanti alle tv, che poi hanno generato qualche dubbio.

Raoul Pontalti

Ven, 07/04/2017 - 12:08

Quoto glucatnt73.

opinione-critica

Ven, 07/04/2017 - 12:11

Vietato bombardare dove ci sono armi chimiche del nemico. Accettare che vengano seviziati, stuprati e deportati donne e bambini: questo non è un crimine contro l'umanità quindi non si deve bombardare Isis perche ha armi chimiche nascoste tra la popolazione civile. Bravo Trumph testa di....Obama clinton

Dani55

Ven, 07/04/2017 - 12:13

Assad ha subito una ribellione dei fratelli musulmani, che è degenerata certamente anche per colpe di Assad, quando interi reparti dell'esercito siriano si sono ammutinati e quando la Turchia e gli altri campioni di democrazia occidentale, i beduini monarchi assoluti del Golfo, hanno deciso di armare i ribelli (ISIS compresa), e di fornire loro armamenti moderni. Sul fatto che l'attacco con i gas venisse da Assad non ci sono certezze, anche perché la Siria aveva aderito al programma di disarmo chimico concordato tra Russi e Americani, certificato dall'ONU e presumibilmente monitorabile via satellite. La circostanza che alcune formazioni di ribelli avessero armi chimiche è certa, e quei terroristi non si fanno certo scrupolo a colpire qualche civile se la posta in gioco è un intervento della massima superpotenza al proprio fianco.

rino biricchino

Ven, 07/04/2017 - 12:14

È fantastico vedere come l'America sia di nuovo idolo dei bananas! I quali sono sovranisti,indipendentisti,anti-mondiali, anti-globali, anti-establishment, e non capiscono che 'l'eccitante(per voi bananas) attacco missilistico di Trump, è il simbolo chiaro ed evidente dell'affermazione proprio dell'establishment contro cui vi riempite la bocca di retorica al contrario.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 07/04/2017 - 12:41

@italiota Anche lei ha conoscenze profonde in questo campo e sa per certo che è stato Assad a lanciare l'attacco NBC? Beato lei ch, come molti altri, ha simili certezze! Personalmente ho invece molti dubbi sui veri autori dell'attacco, e penso che ci siano tanti jiadisti (o comec... si scrive) che in questo momento stanno gongolando e si stanno congratulando per il successo del loro piano.

agosvac

Ven, 07/04/2017 - 12:49

Non capisco come si possa conciliare quanto detto da Trump riguardo la lotta al terrorismo islamico con questo attacco stupido ed inadeguato contro Assad per qualcosa di cui nessuno, neanche l'Onu, è sicuro. L'articolo dice che è un avvertimento contro Russia, Cina, Iran e ci metterei anche l'India. Ma davvero gli Usa sono convinti di potere sostenere una guerra contro tutti questi??? Chi ha consigliato Trump dovrebbe essere messo immediatamente in galera. La speranza è che Putin non accetti la provocazione perché sennò siamo ben oltre i limiti della sicurezza mondiale.

Renee59

Ven, 07/04/2017 - 12:53

IO DICO CHE SI METTE MALE.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 07/04/2017 - 13:04

Vai Donald, sei sulla buona strada. Continua così ed anche a te un Nobel per la pace non te lo toglie nessuno. Sulle reazioni dei nostri governanti nazionali ed europei è meglio stendere il solito velo pietoso. Poverini, sono come comparse e figuranti capitati per sbaglio sul set sbagliato. Sono fuori posto, ma il dramma è che non se ne rendono conto.

Ritratto di giordano

giordano

Ven, 07/04/2017 - 13:06

una mossa talmente stupida che probabilmente non l'hà capita nemmeno lui

alberto_his

Ven, 07/04/2017 - 13:08

L'attacco in Siria conferma e degenera la politica estera USA nella regione, con buona pace di chi credeva che Trump avrebbe portato una discontinuità sul posizionamento USA. "L'America torna protagonista" alla sua maniera: aggredendo stati sovrani per salvaguardare gli interessi propri e di chi la controlla.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 07/04/2017 - 13:19

Bravo Trump! Ora aspettati un bell'attentato a casa tua però. Mona.

Ritratto di Quasar

Quasar

Ven, 07/04/2017 - 13:32

Trump invece di lanciare quei missili su obiettivi dello Stato Islamico li ha lanciati sui nemici dell'Isis. Ha fatto una Trumpata..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 07/04/2017 - 13:51

ma Sacchelli ti rendi conto di quello che hai scritto qui? Avverte Mosca, Pechino e Teheran: l'America debole di Obama è finita. Dovete fare i conti con noi...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 07/04/2017 - 13:53

è sufficiente la Cina sola attualmente per neutralizzare la USA.Portando il terrore in usa nelle stade città ecc.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 07/04/2017 - 13:53

è sufficiente un farmacista..

Marcolux

Ven, 07/04/2017 - 13:55

Bravo Trump, un bell'aiuto all'ISIS. Complimenti!

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 07/04/2017 - 13:57

e se ci fossero puri interessi economici energetici..? col petrolio Brent sotto a 50 dollari rischiano le società di trivellazione statunitensi., mandando all'aria la agognata autosufficienza energetica Usa. la siria di nuovo nel caos più totale vedrebbe un balzo del petrolio... magari di nuovo a 100 euro al barile è si trivellerebe a più non posso. evvaiiii...

salvatore40

Ven, 07/04/2017 - 14:03

Cambiata musica,la debolezza ha sempre autorizzato l'aggressore,il carnefice. Trump teme però un ricorso al Tar...

gabriel maria

Ven, 07/04/2017 - 14:18

ha fatto un grande errore!!oltre ad armare lo stato islamico ,ora gli USA bombardano gli unici che si sono dati da fare per contenerlo-Gli usa con il vaiolo ed altre malattie connesse hanno eliminato 10 milioni di pellerossa,con Hiroshima e Nagasachi utilizzando l'atomica hanno macellato direttamente ed indirettamente 500.000 persone,in vietnam con con la diossina sparsa a tonnellate in questi 20 anni hanno fatta nascere centinaia di migliaia di bambini (che erano Bellissimi)malformati,che dovremmo fare ora noi? Lancviare missili cruise con testata atomica contro questa nazione confatta da minus habens,ma a questo punto ridateci Obama ........

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 07/04/2017 - 14:24

Non c'è niente di cui stupirsi. Trump esegue soltanto gli ordini di quelli che l'hanno messo (per davvero) alla Casa Bianca. Chiedete a B. Nethanyahu.

beale

Ven, 07/04/2017 - 14:26

per salvare il culo ha sacrificato quello di Bannon e con il bombardamento è stato iscritto d'ufficio al club dei mediocri; quelli delle primavere arabe per intendersi; assistiamo infatti alla standing ovation

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 07/04/2017 - 14:32

@ lorenzovan - Calza proprio bene il suo commento. Va da sè che Bibi tiene le stringhe che muovono le mani di Trump (vedasi la figlia, il genero ecc. ecc.). Ma chi ha mai detto che Trump fosse anti-"semita"??

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 07/04/2017 - 14:33

Donald Hilary Trump infine si è arreso: alla CIA, ai democratici ed ai repubblicani. Quel che sembrava si è rivelato un bluff. E' uguale a tutti gli altri. Grillo e Salvini guardino ed imparino. Non si può far niente che non sia uguale a quel che si è già fatto. Trunp ha cambiato tutto perchè niente cambiasse. Bravo, spero almeno tu sia buona fede.

Luigi Farinelli

Ven, 07/04/2017 - 14:35

Una svolta sconcertante che ha sicuramente lati per ora non decifrabili. Tutte le ipotesi sono possibili a vario grado di probabilità: che la cosa sia stata concertata fra i vari protagonisti in una specie di gioco delle parti (in una specie di partita di giro); che Trump sia ricattato internamente a livello politico, specie dai neocon ma non solo; che l'azione sia una riedizione moderna della politica delle cannoniere. Tenendo però sempre conto che l'ipotesi meno probabile rimanga quella che Assad abbia fatto ricorso alle armi chimiche contro i civili proprio dopo il conseguito rafforzamento del suo regime conquistato sul campo, nonostante l'ipocrita, sconclusionata, a volte dilettantesca e mortifera azione attuata dalle potenze occidentali, allineate persino con i tagliagole del Califfato pur di defenestrarlo. .

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 07/04/2017 - 14:52

Il campione mondiale di uso di armi chimiche... gli USA.... con stemrini di massa... in Vietnam ancora nascono bambini deformi a causa dell'agente arancio

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 07/04/2017 - 15:04

ISIS e Al-Qaeda esultano dopo l’attacco di Trump:Nel giorno del centesimo anniversario dell’ingresso degli Stati Uniti nella prima guerra mondiale, Trump ha fatto una scelta di campo chiara con il criminale raid di ieri alla basa siriana vicina Homs si è spinto oltre l’amministrazione Obama.E due gruppi in particolare hanno apprezzato molto.

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 07/04/2017 - 15:06

BenFrank:la penso esattamente come te!

Divoll

Ven, 07/04/2017 - 16:02

Adesso e' chiaro a cosa serviva la false flag delle armi chimiche (dei jihadisti) e delle accuse ad Assad! Gli Usa non sapevano piu' come fare per colpire la Siria e ora hanno finalmente l'occasione tanto agognata. Alla fine si conferma il sospetto che i presidenti americani, chiunque siano, non fnno alcuna differenza. E' proprio il sistema americano che si regge sull'apparato bellico e la loro economia sopravvive solo sulla guerra. Cosi' Trump ha tradito le sue promesse elettorali, esattamente come fecero i suoi predecessori.

Divoll

Ven, 07/04/2017 - 16:04

Avvertimento a Russia Cina e Iran? Beh, come tutti gradassi e i bulli, alla fine gli Usa troveranno pane per i loro denti. Stanno scherzando col fuoco. Se non stanno moooolto attenti, stavolta, oltre all'Europa, anche loro conosceranno cosa significa veramente la guerra, sulla loro stessa pelle. In casa.

Una-mattina-mi-...

Ven, 07/04/2017 - 16:09

IL MONDO DEVE CAPIRE CHE SOLO GLI AMERICANI POSSONO USARE ARMI CHIMICHE E RIMANERE IMPUNITI, TUTTO QUA.

paviglianitum

Ven, 07/04/2017 - 16:30

Ausonio, stai calmo. Tuo zio Adolfo fece molto di peggio

giovanni951

Ven, 07/04/2017 - 16:34

che Dio fulmini 'sti idioti guerrafondai.

Ritratto di ClaudioPRoma1

ClaudioPRoma1

Ven, 07/04/2017 - 16:43

AMERICA IS GREAT AGAIN

Happy1937

Ven, 07/04/2017 - 16:53

Certo non approvo l'uso del gas nervino, ma la reazione di Trump, che mette in crisi grave i rapporti con la Russia e premia l'ISIS, è degna del più stupido Obama.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 07/04/2017 - 16:55

vi piace ancora lo zio Trump? Ma è ancora presto lettori coministi..

paviglianitum

Ven, 07/04/2017 - 17:02

che risate! fino a due giorni fa per i beoti commentatori la coppia putin-trump doveva salvare il mondo. adesso trump è più o meno come obama. grazie a tutti voi! mi regalate momenti di autentica ilarità

tersicore

Ven, 07/04/2017 - 17:09

Trump mi ha molto deluso: anche lui è uguale agli altri, se non peggiore.La sua unica cultura pare essere quella del potere e del denaro...Ricordate Nostradamus che disse che nel nostro tempo un certo Trumpet avrebbe scatenato la guerra mondiale? Prima hanno diffuso la storia delle armi chimiche, così come prima diffusero la bufala irachena per motivare la guerra a Saddam. Che vergogna! La politica usa, a mio parere, è responsabile di tutte le guerre in atto, dell'immigrazione, ecc., come del genocidio degli indiani d'America.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 07/04/2017 - 18:01

x spqp mentre stanno scomparendo le libertà italiane e mentre viene stravolta la nostra Costituzione si fa essenziale per la sinistra casta di potere sinistro distogliere l'attenzione dei propri sudditi dalle, a loro sudditi, imposte tragedie immanenti per volontà belluina del "Deep State". Libertà o cara ci si sarebbe aspettato che l'Onu operasse una indagine approfondita ... ma tant'è!

bundos

Ven, 07/04/2017 - 18:20

prima grande delusione di Trump,dare retta a clinton,gentiloni,holland e merchel e compagnia da circo vario è da stupudi...molto deluso e amareggiato

zen39

Ven, 07/04/2017 - 18:37

Fin dall'inizio si era capito che Trump non veniva messo in grado di governare se le sue azioni non fossero state gradite al NWO. Questo attacco senza nemmeno aver accertato le responsabilità ricorda quello dell'Irak. E' semplicemente una scusa messa in atto dal NWO per costringere Trump a fare il burattino nelle sue mani. Perchè tale diventerà col passare del tempo. Trump è circondato da un sacco di gente che è al servizio del NWO. Questa "spectre" ha in mente da decine di anni il dominio del mondo e chiunque si mette sulla sua strada viene annientato. Non gliene frega niente dei popoli che definisce spregevolmente "populisti" perchè gli danno tanto fastidio quanto più fanno sentire la loro voce. Per questo i popoli del mondo, che valgono molto di più dei loro governanti, devono farsi sentire sempre più forte. Ne va della loro sopravvivenza.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 07/04/2017 - 18:59

Cosa fa Trump? Copia Obama? Egregio Presidente, se vuole davvero cambiare l'America in meglio, le basta guardare a quello che ha fatto Obama e poi fare...l'esatto contrario!

paolo1944

Ven, 07/04/2017 - 19:23

La logica scagiona Assad. Che interesse avrebbe mai avuto, proprio quando finalmente gli USA mollavano l'atteggiamento ostile contro di lui, a sferrare un ignobile attacco con armi chimiche che sarebbe stato su tutti i giornali il giorno dopo? Solo un folle l'avrebbe fatto, e tra i difetti di Assad non vedo la follia acuta. Invece l'interesse era di quelli che non volevano in nessun modo che gli USA cambiassero la fetida politica di Obama, e per me è prova sufficiente che è stata una macchinazione per incastrare Assad e permettere a Trump di fare la fatale giravolta che ripiomba la Siria nel caos e rimette in gioco l'Isis. E mette l'Europa nei casini, alla faccia della Merkel/boldrini.

Trifus

Ven, 07/04/2017 - 20:25

Se Trump voleva dare una dimostrazione di forza aveva altri modi. Per esempio poteva abbattere un missile lanciato dalla Nord Corea, uno di quei pochi che prende il volo fra i tanti che fa lanciare Kim Jong il dittaore nord coreano. Non ammazzava nessuno, avrebbe dato un esempio di capacità tecnologica e dava una sberla ad uno sbruffone. Invece ha bombardato una nazione stremata da 6 anni di conflitto, più che un azione di forza mi sembra un azione di debolezza. A tutti quelli che per vari motivi gongolano, affermo che oggi abbiamo un mondo meno sicuro, contenti loro. Trump ha fatto quello che aveva già fatto Obama, bombardare la Siria. Trump era un bluff e adesso dovremo fare i conti con lui per altri 4 anni…forse. E come ha detto Viacheslav Volodin capo della duma:” L’Isis oggi appaude agli Stati Uniti.”

cir

Ven, 07/04/2017 - 20:50

paviglianitum ; quando parli di zio Adolfo , trattieni il fiato , petto in fuori e pancia dentro CHIARO ??

Ritratto di pippo48

pippo48

Ven, 07/04/2017 - 21:13

Fai attenzione mister Trump....la calma è la virtù dei forti. Quando meno te l'aspetti troverai sorprese amare.

killkoms

Ven, 07/04/2017 - 21:31

è il lavoro del suo establishment!

gio777

Ven, 07/04/2017 - 22:03

Lo ammetto IO HO SBAGLIATO NEL GIUDICARE STO TIZIO. Speravo fosse intelligente ma mi sbagliavo. Una vocina dentro di me c'era che mi diceva: "ma lo vedi questo bifolco come si presenta in pubblico con quella specie di parrucchino giallo pannocchia?"

antipifferaio

Ven, 07/04/2017 - 22:17

E' l'ennesima riprova che il presidente dei cosiddeti stati uniti è una marionetta...è un paese ormai andato sia economicamente che socialmente...e quando tutto è così non gli rimane che sparacchiare contro tutto e tutti...ma almeno a questo non si sono premurati di dargli prima il premio nobel come al mussulmano...

lonesomewolf

Ven, 07/04/2017 - 22:35

Molti commenti fanno vomitare e mi riportano anni dietro, quando i sinistrorsi attaccavano l'America per qualunque cosa o scusa, pur di gettare fumo negli occhi. L'America era la colpa di tutte le disgrazie, anche se c'erano di mezzo bambini, aerei, attentati di vario genere. Dall'altra parte tutti santi e vergini.Ma andate a spazzare il mare? per non dire peggio....

m.nanni

Ven, 07/04/2017 - 22:57

ha spiazzato tutti i suoi sostenitori. se io fossi un senatore americano chiederei una visita psichiatrica per trump. credo l'abbiano narcotizzato. non si può spiegare diversamente questa catastrofica coglionata.

lonesomewolf

Ven, 07/04/2017 - 23:40

tersicore, non ho capito ancora se e' tanto ingenuo o solo sprovveduto, per non dire peggio. Viva la sua beota innocenza fin che puo'!

ruggerobarretti

Sab, 08/04/2017 - 00:02

Per una volta concordavo pienamente con lorenzovan e vengo censurato. Ma chi è il moderatore, la fiamma . Fiamma o non Fiamma, un siriano anti Assad di stanza a Coventry propaganda una cosa che sa tanto di false flag; la comunità cristiana in Siria, quindi sul territorio dice l' esatto contrario. Secondo punto : i bambini, evidentemente per gli integralisti occidentali non sono tutti uguali, in Palestina, Iraq, Serbia, Afghanistan, Yemen, Somalia, non sono morti ammazzati dalle bombe più o meno convenzionali o dagli atti disumani delle belve addestrate, sono tutti periti mentre giocavano a nascondino. Pubblicate però!!!!

Massimo Bocci

Sab, 08/04/2017 - 05:19

È soprattutto establishment Meticcia, IV Reich, che lui si è ravveduto dalla sbornia elettorale, e dal bagno di popolo, della democrazia diretta (la bufala,truffa panzana democratica del popolo sovrano,valida solo per gli allocchi) e che da ravveduto REGIME Meticcio, si è già disposto,prono a 90'!!!! Quindi quando il Regime vuol favorire lui da ieri, e per il resto del mandato è a DISPOSIZIONE!!!