Svizzera, morto il killer e donna ferita in treno

È morta stamani all'ospedale una delle sei persone ferite ieri dell'attacco compiuto sul treno della Südostbahn nei pressi di Salez, nel canton San Gallo

Due dei cinque feriti ancora ricoverati in ospedale dopo l'attacco subito ieri pomeriggio su un treno della Südostbahn nei pressi di Salez, in Svizzera, sono ancora gravi. Si tratta di un bambino di sei anni e una ragazza di 17. Nell'attacco sferrato nel canton San Gallo sono morte due persone, l'autore 27enne dell'aggressione e una donna 34enne. Grazie alle telecamere a circuito chiuso installate sul treno -che circolava sulla tratta ferroviaria St. Margrethen-Sargans- si è intanto potuto chiarire una parte della dinamica dei fatti. Nelle immagini, riferisce la polizia sangallese, si vede il giovane armato di coltello versare un liquido infiammabile e accenderlo. I passeggeri e l'autore dell'aggressione sono rimasti feriti dalle fiamme e dal coltello. Quando il rilevatore di fumo installato sul vagone si è attivato, il macchinista della locomotiva ha fermato il treno alla stazione più vicina, quella di Salez-Sennwald, e questo ha permesso ai soccorritori di raggiungere più velocemente il luogo. Alla stazione di Salez-Sennwald, un uomo che si trovava sul marciapiede è salito sul treno in fiamme e ha portato fuori l'aggressore. L'uomo è rimasto intossicato dal fumo. La polizia ha intanto perquisito il domicilio dell'aggressore, situato in un cantone che confina con San Gallo. Il movente del gesto rimane per ora poco chiaro. La polizia indaga "in tutte le direzioni" ma esclude la pista terroristica o politica.

Il 27enne, di nazionalità svizzera e senza precedenti penali, avrebbe inoltre agito da solo. Al momento dell'attacco, sul treno c'erano alcune decine di passeggeri. I soccorritori e le forze dell'ordine sono giunti in forze in loco: sono state oltre 90 le persone impiegate tra poliziotti, pompieri, medici, personale specializzato delle FFS e specialisti nell'aiuto psicologico. Sull'accaduto il Ministero pubblico sangallese ha avviato un'inchiesta penale per lesioni gravi e incendio intenzionale. Il treno è stato sequestrato per ragioni legate all'inchiesta. Il liquido infiammabile è analizzato da specialisti della sezione chimica e tecnologica della polizia sangallese. La linea ferroviaria è stata chiusa per tutto il pomeriggio di ieri, il traffico è ripreso solo alle 21.00. Le FFS, ha reso noto il portavoce Christian Ginsig, hanno detto di voler attendere la fine dell'inchiesta prima di valutare se aggiornare le misure di sicurezza sui convogli.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 14/08/2016 - 13:16

Più perdura il silenzio sull'identità dell'attentatore e più si spande nell'immaginario collettivo un acre odore di Islam. Credevo gli svizzeri più furbi. Invece neppure loro si sottraggono al fascino del "politically idiot".

maricap

Dom, 14/08/2016 - 13:26

Ma certo, se tutti girano disarmati, anche un cxxxxxxe armato di coltello ,la fa da leone. Anche in Italia sono avvenuti casi del genere, ma se chiedi il porto d'armi, te lo negano a prescindere. Per la sicurezza, concedere il porto d'arma a tutti gli ex appartenenti alle forze dell'ordine, e che intervengano, senza essere poi inquisiti dai soliti magistrati comunisti. Solo così si possono limitare i danni prodotti dai pazzi e dai terroristi.

robylella

Dom, 14/08/2016 - 13:51

Anche l'attentatore è morto ... aggiornatevi!

maurizio50

Dom, 14/08/2016 - 14:10

Confermo l'idea di ieri: lo svizzero, attualmente senza identità, credo si chiami o Mohammed o qualcosa del genere.Con tanti saluti ai predicatori di accoglienza!!!!

antonmessina

Dom, 14/08/2016 - 14:53

certo che è strano pensino ad atti terroristici di uno svizzero :D

Blueray

Dom, 14/08/2016 - 15:00

Se non comunicano il nome, posto che non è un minore dato che ha 27 anni non può che essere uno di quelli che tutti credo immaginiamo.

igiulp

Dom, 14/08/2016 - 15:56

Questo modo di dare notizie, soprattutto di questi tempi, è veramente irritante. Ho letto alcuni giornali svizzeri ma del nome e cognome dell'individuo non c'è traccia. Eppure sono entrati in casa sua quindi si sa perfettamente chi sia. Perchè si aspetta così tanto?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 14/08/2016 - 16:28

Il Giornale scrive: "IL 27enne, DI NAZIONALITÀ SVIZZERA....." Mentre tutti gli altri giornali (svizzeri compresi) scrivono: "Il 27enne SVIZZERO, non migrante e non appartenente a una famiglia di migranti...".

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 14/08/2016 - 16:30

Negli altri paesi europei normalmente non si pubblicano i nominativi di esecutori di crimini. A prescindere dall'età.

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 14/08/2016 - 16:41

"un orientamento piuttosto preciso sembrano aver preso le indagini" secondo il Giornale del Ticino, ore 14:20.

manugonn

Dom, 14/08/2016 - 17:04

Vi faccio notare che nessun giornale italiano ha fornito il nome del l'attentatore. Il che oltre a significare inequivocabilmente che si tratta di un islamico, significa inequivocabilmente che la libertà di stampa ormai in Italia è solo un ricordo lontano

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Dom, 14/08/2016 - 17:50

VOGLIAMO SAPERE ANCHE IL NOME!!!!!

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Dom, 14/08/2016 - 18:01

@sOmarMukkattar: capisco che per voi altri esista solo la "umma", la comunità dei fedeli islamici, quindi concetti come nazionalità, cittadinanza ed etnia siano ostici, però insomma...sarebbe l'ora di applicarsi un poco, volendo vivere nella nostra società occidentale, nevvero?

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Dom, 14/08/2016 - 18:09

Sono perplesso del concetto d'informazione giornalistica che sta prendendo campo. Cittadino svizzero dice poco, o forse chissà, si vuol dire poco. Cittadino da quanto? Dalla nascita o acquisita? Gruppo etnico/nazionalità? Rapporti con la religione? Nulli o praticante? Magari si vuole che indagini dicano di più...o forse si vuole coprire certi aspetti della vicenda e non sarebbe la prima volta con i credenti di Allah...

Ritratto di Winkelried

Winkelried

Dom, 14/08/2016 - 20:00

Pazientiamo ancora un pochino e tutto apparirà alla luce del sole. Sono quasi sicuro che sia un islamico. Vedremo. Intanto la nostra destra (UDC) avanza. Poi, ci occuperemo di questi estremisti e sostenitori come meritano!

ziobeppe1951

Dom, 14/08/2016 - 20:29

Mukkattaro .....diciamo che il 27enne di nazionalità svizzera si è ispirato al corano

Anonimo (non verificato)

Dom, 14/08/2016 - 20:57

@omar in dire caxxate almeno, in Slovakia Polonia, Cechia e in molti altri paesi ti dicono anche dove abiti, non tutti parteggiano per il criminale

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 14/08/2016 - 21:06

Andrea B ,OmarMuktar é un converso dell'ultima ora. E' Italiano come te e come me. Siciliano per giunta. Che sia un convertito m'importa un ciufolo, é un suo problema. Mi fa girare le pa@@lle quando racconta le minghiate che racconta, propalando la solita aria fritta. Asserisce di essere l'erede di una antica famiglia mussulmana rimasta sull'isola dopo la conquista normanna, mille anni fa. Balle e riballe: i mussulmani sono stati cacciati nella loro totalitá dalla Sicilia. Non ne é rimasto uno per fortuna. Ora ci sono questi ultimi coversi che si credono i depositari unici della veritá rivelata. Mettersi a discutere con loro é come fare una partita a dama con le galline: camminano sulla scacchiera, scagazzano sopra, sparpagliano le pedine ed alla fine pretendono di avere vinto. Tempo perso.

Pisslam

Dom, 14/08/2016 - 21:47

@Somar El Buchinar, come ogni volta scrivi stronzat3. Nell'est europa i nomi ed i cognomi dei criminali vengono SEMPRE pubblicati, povero c0gli0ne che non sei altro. Parla di cose che conosci o stai muto che fai più figura. Seconda cosa, il 27 enne è un MUSULMANO IMMIGRATO e visto che tu conosci bene l'est europa e tutte le leggi locali (io ci vivo mentre tu racconti stronzat3) qui puoi trovare un bell'articolo con tanto di foto del bastardo terrorista amico tuo: http://meteon.org/2016/08/13/a-hatosagok-szerint-a-kessel-es-benzinnel-tamado-terrorista-sem-terrorista/

Pisslam

Dom, 14/08/2016 - 21:52

@Anonimo delle 20.57 quoto in pieno, qui nell'est europa che hai menzionato tu non solo dicono nome, cognome ed indirizzo del criminale di turno ma ogni sera in tv la stessa polizia autorizza la pubblicazione di filmati ritraenti gli stessi delinquenti con la richiesta alla popolazione di riconoscere il criminale e di informazre la polizia sulle sue generalità....Somar el Buchinar non è mai uscito di casa e continua a scrivere stronzat3

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 15/08/2016 - 00:39

Ai furboni: non sapevo che la Svizzera fosse nell'Est Europa! Trovatemi un giornale svizzero (o anche tedesco) che pubblichi i nomi dei delinquenti.

Mannik

Lun, 15/08/2016 - 07:57

Pessima roba per poi fissati scoprire che l'islam non c'entra nulla... Prevedo un aumento delle vendite di Maalox. Riporta il "Tagesspiegel": l'uomo SVIZZERO CON UN TIPICO NOME SVIZZERO... http://www.tagesspiegel.de/weltspiegel/nach-messerangriff-in-schweizer-zug-unerklaerliche-aggression-macht-die-schweiz-fassungslos/14009898.html

elio2

Lun, 15/08/2016 - 08:54

Mi chiedo come mai sia il killer, NON abbia ancora un nome, ci stanno nascondendo ancora la verità? Forse si tratta di un musulmano, una risorsa per una qualche sboldrina elvetica?

Mannik

Lun, 15/08/2016 - 09:34

Pisslam - Il sito a cui si riferisce è un sito bufalaro ungherese di estrema destra. La foto pubblicata si riferisce a un fatto accaduto negli stati uniti. (http://www.washingtontimes.com/news/2015/dec/30/gary-moore-muslim-charged-with-setting-houston-mos/) Il tipo in Svizzera era SVIZZERO e si chiamava Simon S. Quindi prima di scrivere e citare cavolate si informi meglio.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 15/08/2016 - 13:16

L'assaillant âgé de 27 ans aurait agi seul. Il est Suisse, n'est connu ni des services de police de St-Gall ni de son canton de résidence et n'a pas de casier judiciaire. TRIBUNE DE GENEVE - Svizzero non cittadino svizzero. E comunque senza nome.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 15/08/2016 - 13:17

Anche qui senza nome. E si tratta solo di un incidente stradale: "Un motocycliste a perdu la vie dans un grave accident survenu vendredi soir vers 20h40 à Balsthal (SO)." TRIBUNE DE GENEVE

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 15/08/2016 - 13:18

iL CASO DI UN RAPINATORE lituano: manca il nome! L'homme, un Lituanien de 22 ans, a reconnu sa participation au vol commis le 11 mars, a précisé la police cantonale soleuroise. Les enquêteurs cherchent toujours les deux autres braqueurs et les bijoux dérobés. Le butin s'élève à plusieurs dizaines de milliers de francs." - TRIBUNE DE GENEVE 14,08,16

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 15/08/2016 - 13:19

Emigrato ceco morto per una caduta (senza nome): "Pour une raison indéterminée, l'homme a fait une chute d'environ 150 mètres alors qu'il se trouvait sur l'arête «Festigrat». La victime est un ressortissant tchèque de 43 ans.(nxp)" - Sempre TRIBUNE DE GENEVE del 14,08,16

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 15/08/2016 - 13:28

La Svizzera nell'est europeo? Ma allora sono proprio un ignorantone!!! Magari tempo addietro è stato anche un paese dell'area sovietica. Non si finisce mai di imparare!