Trump: "Nessuna critica a May. Al via area di libero scambio"

Prima le relazioni a rischio, ora l'elogio: intesa mai così forte. E Trump: "Non ho mai criticato il primo ministro inglese"

Tensione, incertezza, critche. Ora, però, tra il presidente americano Donald Trump e il primo ministro inglese Theresa May sembra regnare la pace. E la collaborazione. "Sosteniamo la decisione del popolo britannico" di lasciare l'Unione europea, "quello che vuole fare, per noi va bene, è una sua decisione, assicuriamoci di commerciare insieme", ha dichiarato il tycoon durante la conferenza stampa congiunta.

Parole, quindi, che non hanno nulla a che vedere con le dichiarazioni rilasciate poche ore fa al tabloid inglese The Sun. Un'intervista esplosiva, così l'hanno definita molti media, in cui il presidente americano metteva in discussione le relazioni commerciali tra i due Paesi: il piano della May sulla Brexit "probabilmente porrebbe porre fine a un importante rapporto commerciale con gli Stati Uniti"aveva detto.

Ora le prospettive sembrano cambiate: "Faremo accordi commerciali con la Gran Bretagna e sosteniamo la decisione del popolo britannico nell'autodeterminazione, vedremo cosa accadrà", ha detto Trump, rinnegando quindi ogni critica all'inquilina di Downing Street. "Noi le chiamiamo fakenews", ha tuonato, ringraziando poi May "per aver perseguito un commercio equo e reciproco con gli Stati Uniti".

Durante la conferenza nella residenza di Checkers fuori Londra, i due hanno affrontato diversi temi, tra cui anche il delicato contrasto alla Russia. La May ha ringraziato Trump per il sostegno offerto in relazione agli attacchi sul suolo britannico con agente nervino di tipo novichok, di produzione sovietica, e che ha portato all'espulsione di diplomatici russi anche dagli Stati Uniti.

Più distanti invece sul tema immigrazione che Trump definisce "cosa molto negativa per l'Europa"; la premier conservatrice, invece, si dice "orgogliosa della cultura dell'accoglienza".

I due leader sono invece concordi sulla linea da adottare sull'Iran. Per entrambi, infatti, Teheran non deve avere armi nucleari e nei loro colloqui hanno affrontato "una serie di priorità condivise, compresa quella di fermare la proliferazione".

May alla fine della conferenza ha poi ricordato che l'accordo raggiunto sulla Brexit risponde a ciò che hanno votato i cittadini e "il 9 marzo 2019 il Regno Uniti lascerà l'Unione europea e sarà la fine della libera circolazione, dei finanziamenti all'Ue e della giurisdizione della Corte europea sulla giustizia britannica, ci libereremo delle politiche agricole europee e potremo avere scambi commerciali con gli Usa".

Commenti
Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 13/07/2018 - 16:32

Grande Trump. Proprio come Silvio, prima dice una cosa poi rinnega

vinvince

Ven, 13/07/2018 - 17:29

A Trump basta parlargli male dell’Europa che lui è già contento ...

cgf

Ven, 13/07/2018 - 19:07

Ovvio che sia tornato sui suoi passi, mica è testardo come un PiDiota che piuttosto lo taglia pur di fare un dispetto alla moglie, in questo caso è bastata una parolina: Commonwealth

Carlo36

Ven, 13/07/2018 - 19:08

Gli Usa, il Regno Unito, La Russia debbono essere i nostri veri amici nel mondo. L'Europa oggi è marcia e putrefatta.

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 13/07/2018 - 19:24

Il suo psichiatra e` in terapia.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 13/07/2018 - 20:24

Si replica la strategia da seconda guerra mondiale, perché la Russia finge di sposarsi con la Germania...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 13/07/2018 - 20:25

rump ringrazia maggio e loda la relazione tra britannico e americano 13.07.2018 16:00 Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ringraziato il primo ministro britannico Theresa May per la sua politica di difesa e ha elogiato le relazioni tra i due paesi. Il rapporto tra USA e Gran Bretagna ... Leggi di più ...QUESTO IMBE.CILLE HA CAMBIATO NUOVAMENTE IDEE.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 13/07/2018 - 20:26

GRANDE FESSSO DIREI IO.VUOI PARAGONARE QUESTO POLITICO GRINGO INCOMPETENTE CON IL NOSTRO BERLUSCONI?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 13/07/2018 - 20:31

CARLO36 GLI USA SARANNO TUOI AMICI NON MIEI SEMMAI LA EUROPA VISTO CHE SONO EUROPEO, L'EUROPA VA MALE? CERTO CON UN PD E COMUNISTI CHE AVETE AVUTO AL GOVERNO LO CREDO.I PD PER TE SONO VERI POLITICI? PER ME NO.VEDIAMO I RISULTATI FORSE DANNO LA COLPA ALLA DESTRA PER I MISFATTI DEL PD ORA HANNO SOTTOMIRA SALVINI.

HappyFuture

Ven, 13/07/2018 - 20:47

La vostra edulcorazione dei fatti è FAKE NEWS. Ecco quello che ha detto Trump sulla Brexit e a May:Trump suggested his hosts might lose out in a trade deal to Europe.I actually told Theresa May how to do it but she didn't agree, she didn't listen to me." Pessimo reporting.

HappyFuture

Ven, 13/07/2018 - 20:53

E la critica è continuata proprio in quella conferenza con la May della foto. Trump ha ribadito che a lui piacerebbe Boris Johnson come Primo Ministro, che farebbe un buon lavoro, e che ha detto cose buone sul suo conto e lui pensa che sarebbe un buon Primo Ministro. Suggerimento: NON potete edulcorare NIENTE! Le controverse frasi di Trump stanno dapperttutto, basta sapere un pò d'Inglese, che evidentemente voi non sapete!

Anonimo (non verificato)

cgf

Ven, 13/07/2018 - 22:18

@HappyFuture prego si aggiorni, vero il suo report, successivamente, ed è anche scritto nell'articolo, ha rilasciato altra dichiarazione, poi una seconda sempre in merito allo stesso discorso. Non solo Trump. TUTTI, non è la prima volta, per tutti, che quel che si dice la sera corrisponde col pensiero del giorno dopo

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 14/07/2018 - 00:39

@Pravda99 - il tuo è defunto e si nota.

Lugar

Sab, 14/07/2018 - 10:53

Trump ha i suoi obittivi e li porta avanti con fermezza a prescindere da tutto. Una cosa è certa che l'Ue conta sempre meno, d'altronde con la politica fatta fino a oggi, cosa ci si poteva aspettare.

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 14/07/2018 - 12:11

Leonida55 00:39 - Ottima! Mi ha fatto ridere di gusto per una volta - Di solito e` per pena...