Casini si scopre compagno: "Nella casa del Popolo mi sento a casa"

Dopo la foto con Gramsci, Togliatti, Matteotti e Di Vittorio, l'ex leader Udc pranza coi militanti dem: "Sono a casa mia"

Dopo una vita all'ombra dello scudo crociato e della Democrazia cristiana, Pier Ferdinando Casini si scopre compagno. Tanto da sentirsi a casa nel "covo" dei comunisti, all'ombra di Gramsci, Togliatti, Matteotti e Di Vittorio.

E mentre tra le pagine di Guareschi Peppone e Don Camillo si fronteggiano - l'uno nella Casa del popolo, l'altro nella Casa di Dio -, l'ormai ex leader dell'Udc e candidato ora con il Partito democratico non ha remore a farsi fotografare nella casa del Popolo Corazza, nella sede più rossa della rossa Bologna, tra i militanti più rossi (o almeno quelli rimasti tra le file di Renzi) (guarda le foto).

"Rossoblu è nel mio Dna, nel mio sangue", rivendica con orgoglio Casini, "Per me non cambia niente. L'effetto è di stare a casa mia". Eppure è tra gente che - lo ammette lui stesso - conosce da 30 anni, ma ma "con cui non ho condiviso dei progetti politici". Ma, proprio come nella vecchia Dc, il diktat è lo stesso. Tutti uniti contro un nemico comune: "Fermare i barbari che sono Salvini e i 5 Stelle. Se avranno il 51% c'è da allacciarsi le cinture di sicurezza".

Insomma, deposto lo scudo crociato, Casini è pronto a impugnare (o quasi) persino "falce e martello". "Saranno contenti i vecchi compagni bolognesi, quelli che ci credevano veramente, adesso che, parafrasando un celebre titolo di 35 anni fa de Il Manifesto, moriranno democristiani", fa notare il senatore della Lega Roberto Calderoli, ricordando "l’ottimo e inflessibile lavor" svolto da Casini come presidente della commissione banche.

Cosa non si fa per una poltrona...

Commenti

dagoleo

Lun, 19/02/2018 - 15:17

Questo è un volta gabbana della peggiore specie. Per un posto venderebbe la figlia all'Isis.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 19/02/2018 - 15:29

Era a capo di quale commissione quella sulle banche, giusto? Come è finita l'inchiesta? non ricordo, ma mi pare nessuno sia stato condannato, vero? Non c'è stato alcun voto di scambio, giusto? Tutto regolare, mi pare. Giusto?

venco

Lun, 19/02/2018 - 15:41

Casini come tanti politicanti imbroglioni dei cittadini.

Divoll

Lun, 19/02/2018 - 15:45

Cosa non si venderebbe pur di racimolare qualche soldo? E cosa non si direbbe pur di racimolare una poltrona?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 19/02/2018 - 15:46

Dove si magna è casa sua!!!!!!!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 19/02/2018 - 15:50

La cadrega tutto puote, vero compagno Casini!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 19/02/2018 - 15:52

Quindi alal commissione non era superpartes? Si era già accordato con gli amici? Cadrega sicura? Record vinavilico di attaccamento alla sedia?

Popi46

Lun, 19/02/2018 - 15:53

Dopo Prodi...Casini, il PD ha proprio deciso di fare harakiri, ah,no,scusate,quello lo fanno i giapponesi per salvare l'onore, da noi si tratta di "dichiarazioni di fine vita"

flip

Lun, 19/02/2018 - 15:57

è sempre stato un komunista ma travestito da prete. pezza da piedi, vigliacco e traditore. verrà stritolato anche lui.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 19/02/2018 - 16:00

Veramente politici di tale stampo che sono rimbalzati da destra a sinistra più volte, peggio di una pallina da tennis, sono proprio disgustosi, e il bello che hanno il record di presenze di legislature. Ma davvero continuiamo sempre ad eleggerlo?

katon

Lun, 19/02/2018 - 16:03

Questi personaggi hanno la credibilità di un bidone della spazzatura !!

il sorpasso

Lun, 19/02/2018 - 16:05

Venduto a Mosca direbbe Don Camillo!!!

mutuo

Lun, 19/02/2018 - 16:07

Un volta gabbana, ma un politico mantenuto in attività dagli errori del cavaliere. Casini e Fini dovevano essere buttati fuori dal centro destra già nel 2001. Purtroppo il Cavaliere manca di visione politica ed è attorniato da mediocri consiglieri. Cm i sinistri per votare questo squallido individuo dovranno tappare il naso e forse anche qualcos'altro.

beale

Lun, 19/02/2018 - 16:07

vestito da sessantottino con il parka; patetico!

Triatec

Lun, 19/02/2018 - 16:10

Pierfurby continua ad essere fedele al suo giuramento: "o Franza o Spagna, purché se magna" Sai quanto gliene frega del popolo.

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Lun, 19/02/2018 - 16:15

Questo qui è un Badogliano. Chi ha capito ha capito. E sono con questi personaggi voltagabbana della peggior specie che si dovrebbe far ripartire l'Italia? VERGOGNA

guardiano

Lun, 19/02/2018 - 16:18

Persone senza dignità

diesonne

Lun, 19/02/2018 - 16:21

diesonne casini stai facendo un casino per la tua confusione mentale

paco51

Lun, 19/02/2018 - 16:26

grande! non so come fanno a votarlo i Komunisti, è peggio che se La Meloni proponesse Renzi! Se lo votano posso dire che hanno un bel coraggio a proporsi per il governo! non esiste!

giolio

Lun, 19/02/2018 - 16:37

Lui si sente a casa da tutti e un multipolitico multicorrenti ...basta che alla fine trova un appiglio Pensare che lo ritenevo serio . Però Berlusconi in fatto di alleanze non ne ha azzeccata nessuna e per questo voto la destra di Salvini e Meloni .....per me l‘ultima speranza , per non cadere nelle grinfie dei veri fascist sinistrati

ghorio

Lun, 19/02/2018 - 16:41

Adesso Casini sta esagerando: libero di fare le sue scelte, ma sono in contraddizione a quelle del passato, in primis alla memoria della Democrazia Cristiana.

27Adriano

Lun, 19/02/2018 - 16:41

E' come un'asta su cui fa sventolare le bandiere che più fan comodo.., una lingua bi, tri, tetra, penta...forcuta. In altre parole ha un sedere che si adatta ad ogni poltrona..non importa di chi, basta che ci sia.

leopard73

Lun, 19/02/2018 - 16:43

DUE PERSONE DA GIRARCI ALLA LARGA POCO AFFIDABILI.. ANZI IMPOSTORI DIREI

gedeone@libero.it

Lun, 19/02/2018 - 16:48

Un furbastro, senz'altro più furbo di fini ma di pari dignità.

Yossi0

Lun, 19/02/2018 - 16:49

un altro alfano lo fa per salvare l'italia

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 19/02/2018 - 16:54

Parafrasando un grande successo ...."Povero diavolo, che pena mi fai e quando a letto lui ti chiederà di più glielo concederai perché tu fai così, come sai fingere se ti fa comodo...."

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Lun, 19/02/2018 - 17:04

Parafrasando uno slogan pubblicitario: "Dove c'è poltrona c'è casa"!

Divoll

Lun, 19/02/2018 - 17:11

@ katon - Scherzi? Un bidone della spazzatura, almeno, e' utile.

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Lun, 19/02/2018 - 17:15

Gent.ma giornalista, ho l'impressione che la sede "più rossa della rossa Bologna" sia, ormai, abbondantemente sbiadita. Ritengo si tratti di un rosa tenue... La cosa che fa veramente stupire è la candidatura dell'On. Casini con Renzi. Se non ricordo male, sino a quanche giorno fa Casini era il presidente della commissione parlamentare che si occupava delle Banche. Ricorda, l'On. Casini, la celebre frase del Divo Andreotti? A pensar male si fa peccato...

honhil

Lun, 19/02/2018 - 17:27

A questo punto della striscia casiniana, a spoglio delle schede avvenuto, chi vincerà la palma dell’indegnità Casini o i piddini di quella circoscrizione elettorale?

osservatore13

Lun, 19/02/2018 - 17:28

MI SAREI MERAVIGLIATO SE RENZI AVESSE CANDIDATO UNO DI SINISTRA ( forse perchè nel PD di oggi ve ne sono ben pochi , DI SISISTRA

Happy1937

Lun, 19/02/2018 - 17:33

Di lui e Follini diceva Bisaglia : uno bello e l'altro intelligente. Siccome Pierferdinando era quello bello significa che non è mai stato intelligente.

Pinozzo

Lun, 19/02/2018 - 17:38

Va bene che il PD e' l'erede dell'Ulivo che univa la parte piu' moderata del PCI con la parte piu' progressista della DC, ma candidare Casini nel PD mi sembra un suicidio politico del PD. Casini, ex braccio sinistro di Berlusconi..?!

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 19/02/2018 - 17:39

Non aveva detto che si ritirava dalla politica ? Ah capisco, contrordine compagni. Comunque sia, costui si trova a casa sua dovunque basta che renda.

DRAGONI

Lun, 19/02/2018 - 17:42

Tra di loro manca evidentemente la Boschi che è il vero catalizzatore della "conversione" di Casini in versione "compagno". Casini ha "anestitizzato" i componenti della commissione d'inchiesta di cui era presidente e poi ha lasciato "dormiente" e ricattabile la intera catena, costituita dalle maglie istituzionali,che non ha adeguatamente sorvegliato e per cui si è concretizzato il fallimento della Banca Etruria !

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 19/02/2018 - 17:56

Che spasso.....in piena campagna elettorale,dalle fogne stanno uscendo tanti topolini insignificanti che, non avendo programmi seri e intelligenti,pur di acchiappare qualche voto,se ne vengono fuori con le proposte più oscene e ripugnanti alla faccia degli italiani e della propria dignità. Ma per il magna magna si fa questo ed altro. Da sghignazzare,ancor di più dal 5 marzo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 19/02/2018 - 18:02

Ok....abbiamo capito. Il motto di Casini è: io sto coi Kompagni purché se magni. Amen.

buri

Lun, 19/02/2018 - 18:14

cosa non si fa per una poltrona, si arriva a rinnegare il proprio passato, bravo Casini, ora sappiamo chi sei veramente, un venduto opportunista, ecco, vergognati

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 19/02/2018 - 18:22

Fini Casini Follini. Pensate con chi il B. doveva governare per difendere il paese dagli squadristi bellaciao.

paolo1944

Lun, 19/02/2018 - 19:06

Solo la vista di questo individuo mi suscita conati di vomito. Uno dei primi colpevoli del tracollo del centro destra nei primi anni 2000 (quelli che sarebbero stati determinanti) , inseme a Fini e Follini è stato uno dei traditori politici più infami, sempre e solo attento a quale poltrona riempire. Sopravvive sempre, a qualsiasi costo, solo in funzione dei propri squallidi interessi.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 19/02/2018 - 19:13

sei un essere spregevole.

diesonne

Lun, 19/02/2018 - 19:14

DIESONNE CASINI HA TROVATO DON PEPPONE,GLI MANCQAM SOLO DON CAMILLO PER DARGLI UN CAZZOTTO IN TESTA

ispettore

Lun, 19/02/2018 - 20:20

Purtroppo anche questo vomitevole GIUDA era, uno dei tanti voltagabbana al cubo, nella cerchia ristretta del Presidente Berlusconi!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Lun, 19/02/2018 - 20:50

Uno schifo di persona. Silvio, impara a scegliere meglio i collaboratori. Casini, Fini, Alfano, Quagliariello, ecc. (purtroppo troppi voltagabbana)

yulbrynner

Lun, 19/02/2018 - 23:18

non avete ancora capito gnurant! ignoranti che i politici sono lo specchio di un popolo pendetevela con voi stessi prima di prendervela con altri ...arrivarci vedo che e' un problema!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 19/02/2018 - 23:48

Pure gli immigrati, accolti coccolati spesati, si sentono meglio in Italia che a casa loro.

federik

Lun, 19/02/2018 - 23:52

VECCHIO RIMBAMBITO, NON SA NEMMENO SE E' DEMOCRISTIANO O COMUNISTA

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 19/02/2018 - 23:56

Adesso giura che è sempre stato komunista?

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 20/02/2018 - 00:43

Casini cambia casacca? Non mi meraviglio, anzi quasi me lo aspettavo. Mi rifaccio ancora una volta a Pirandello: "Così é se vi pare".

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 20/02/2018 - 00:49

Che non si fa per la pagnotta !!!!

nunavut

Mar, 20/02/2018 - 02:09

Prima foto a sinistra in alto,cacchio che gonfiore dell'arteria giugulare !! suppone un enorme sforzo nel farsi fotografare con i resti dell'intelligenza del comunismo internazionale.

Tombolo

Mar, 20/02/2018 - 04:16

Casini Casini combini sempre casini, dalle tue parti si sente aria di Ospizio, gia' e' proprio li' che finirai presto se non metti la testa a posto, all'Ospizio dei disperati alla Stazione Termini binario 32.

Popi46

Mar, 20/02/2018 - 06:40

Se se lo prendono vada pure, ponti d'oro

Ma.at

Mar, 20/02/2018 - 07:56

Attento al portafoglio.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 20/02/2018 - 08:07

SENZA VEREGOGNA VERME VOLTAGABBANA !

michettone

Mar, 20/02/2018 - 08:11

Si continua ad accettare parole forbite e mielose, per definire gli elementi, che di volta in volta, vengono proposti sulla prima pagina di questo Giornale, mentre invece andrebbero sbattuti da un'altra parte e con la necessaria irruenza! In qualsiasi fabbrica, capace di operare, in qualsiasi campo, un soggetto come questo Casini, sarebbe andato a finire sotto i ponti a chiedere l'elemosina da anni ed anni. Invece con l'ausilio di politicanti-giornalai-vatican-pensiero esistenti, in circolazione, il furbastro, ancora sparge disgrazie ed opportunismi a destra ed a sinistra, secondo le convenienze....

lillo44

Mar, 20/02/2018 - 08:29

..ci vuole un bel coraggio, ma evidentemente per una dorata poltrona ci si dimentica di tutti coloro che lo hanno votato nella Dc, nel CCD, nell'UDC ecc. Chi salta da un partito all'altro non dovrebbe mai essere accettato per rispetto dei cittadini che votano comvinti per colui che deve rappresentarli!!

il corsaro nero

Mar, 20/02/2018 - 08:30

E come disse il grande Davide Rampello: "Qui mi sento come a casa! Venite alla Casa del Popolo, ma non come turisti, mi raccomando, come ospiti!" Un verme è meno viscido di lui!

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 20/02/2018 - 08:53

è questa la dimostrazione di di quanto tanti politici ci hanno fregato i soldi per tornaconto personale altro che al bene del popolo lo hanno fatto per la poltrona ben remunerata principi morali pari a zero i casini di turbo dovrebbero essere messi alla gogna comi si faceva nel medio evo

mifra77

Mar, 20/02/2018 - 09:06

Certo che è a casa sua! ha salvato Renzi, Boschi e banche di partito, con la sua commissione farlocca e salvaPD! Lo faranno padre salvatore! Certo che è a casa sua!

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mar, 20/02/2018 - 09:16

SI allea con i propugnatori dei "valori" contro cui il tizio si trovava in disaccordo. Democrazia, dittatura dei mediocri.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 20/02/2018 - 09:24

Fa schifo, non solo salta da un partito all'altro, ma anche dalla parte opposta! Aprite gli occhi, gente , e punite questi parassiti.

flip

Mar, 20/02/2018 - 09:36

il pd è come la donna di casa. raccoglie tutta la spazzatura e la butta nel cassonetto.

flip

Mar, 20/02/2018 - 09:38

"sono a casa mia" allora è al "OO"!

Holmert

Mar, 20/02/2018 - 09:44

Casini dimostra come la DC sia stata un'arma a doppio taglio, governava, ma per procura del PCI. E ci ritroviamo la magistratura di sn,la scuola di sn,le banche di sn, la finanza di sn, metà esercito di sn, insomma tutto il sottobosco statale di sn. E mal ce ne incoglie.

onurb

Mar, 20/02/2018 - 09:47

Casini si è trovato bene in tante case, non avendone una propria.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 20/02/2018 - 09:51

"Nella casa del Popolo mi sento a casa"..infatti lì dentro c'è lo stanzino degli infami)coloro che per tornaconto tradiscono gli ideali e quelli che li hanno votati)!!!

Cheyenne

Mar, 20/02/2018 - 09:54

BUFFONE

Ritratto di nero60

nero60

Mar, 20/02/2018 - 10:06

LA PIU' GRANDE PROSTITUTA POLITICA DI TUTTI I TEMPI LA MAITRESSE DELLE MAITRESSE POLITICHE.

michettone

Mar, 20/02/2018 - 10:12

E' proprio vero ciò che puntualizza qualcuno, anche qui nel forum e cioè che i furbastri della vecchia Democrazia Cristiana, hanno fatto pastette in continuazione con quelli del Partito Comunista, portando rovine, distruzioni, ruberie, povertà e quanto di peggio, potesse capitare ad una Nazione, come la nostra. Si sono sempre adeguati alle lamentele dell'una o altra parte degli schieramenti, risultando ancora oggi, tutti presenti. Insieme a Casini, occorre sottolineare i D'Alema, i Bersani, i Mattarella, i Napolitano ecc. ecc., tutta gente che NON HA MAI PRODOTTO ALCUNCHE' PER L'ITALIA, ma soltanto per se stessi!

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 20/02/2018 - 10:17

per una poltrona, un vero trichiapputo è in grado di fare questo ed altro: da lui oramai potete aspettarvi anche una visita alle tombe di Beria , di Stalin e di Mao.Purtroppo, arrivato a mosca ed a Pechino, ce lo rimanderebbero indietro!

Fjr

Mar, 20/02/2018 - 10:22

Di cosa ci stupiamo Casini è come dopo il 25 aprile , tutti a cambiare casacca

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 20/02/2018 - 10:58

Non sapevo che la Casa del Popolo sia diventata un vecchio e glorioso Casino ritrovo di tutti gli allampanati personaggi della politica.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 20/02/2018 - 11:02

Sono come i partigiani: si radunano le più disparate anime del Popolo patriottico per ordine contro un nemico comune: l'antagonista che gli frega la cadrega.

PerQuelCheServe

Mar, 20/02/2018 - 17:02

Che Casini si fanno, pur di avere una poltrona...