De Magistris vuol portare gli immigrati in consiglio comunale

Giggino ci riprova. Ma già in passato - su direttiva della Convenzione di Strasburgo - fu un flop totale

Svolta nel consiglio comunale di Napoli. Dalle prossime elezioni, infatti, sarà possibile eleggere "un consigliere comunale 'aggiunto' che faccia parte della comunità degli immigrati del capoluogo partenopeo".

L'assessore alla Trasparenza Alessandra Sardu è molto soddisfatta di questa svolta: "È particolarmente importante in questo momento storico dare voce anche alle comunità extracomunitarie che risiedono a Napoli. Il loro contributo può essere prezioso soprattutto se dato nel luogo in cui trovano espressione tutte le forze politiche della città".

Come riporta il Tempo, però, non è tutto oro quello che luccica, nonostante l'entourage di De Magistris continui a dire il contrario: "Innanzitutto perché il cosiddetto consigliere aggiunto ha solo diritto di parola nell' assise, ma non di voto sulle decisioni in discussione. In secondo luogo perché l'iniziativa, presentata come una grande novità, è in realtà un secondo tentativo copiato pari pari da quanto fatto, sempre al Comune di Napoli con De Magistris sindaco, esattamente cinque anni fa".

In passato, infatti, il consiglio comunale aveva licenziale una delibera simile, prendendo spunto da una delle parti della Convenzione di Strasburgo recepite dall' Italia. Anche all'epoca questa iniziativa fu un flop totale, soprattutto perché, come già ricordato, il consigliere comunale aggiunto poteva solamente ascoltare il dibattito consiliare senza però prenderne parte.

Commenti

baronemanfredri...

Dom, 29/10/2017 - 17:47

MA QUANDO VERRA' PRESA A PESCE 'NTA VUCCHELLA QUESTO?

Anonimo (non verificato)

Divoll

Dom, 29/10/2017 - 17:58

Dovrebbe prima sentire se la maggioranza dei napoletani e' d'accordo.

VittorioMar

Dom, 29/10/2017 - 17:59

..NAPOLI,COME DICEVA QUALCUNO : E' MILLE COLORI !!..SE LA LEGGE LO PERMETTE...!!

Royfree

Dom, 29/10/2017 - 18:03

Ebbene, ha ragione. Io sono napoletano e giro ogni giorno con i mezzi pubblici e passo sempre per la stazione centrale. La verità è che gli immigrati a Napoli stanno benissimo. Da animali in una città dove gli animali sono tantissimi. Si sentono a loro agio, bestie tra le bestie.

Trinky

Dom, 29/10/2017 - 18:11

Cosa ne pensano i napoletani?

Cheyenne

Dom, 29/10/2017 - 18:20

essere squallido, spregevole, schifoso

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 29/10/2017 - 18:22

Ma certo, visti gli attuali componenti, gli immigrati alzeranno senza alcun dubbio l'indice di civiltà ed onestà del consiglio e della città di napoli.

Giorgio Rubiu

Dom, 29/10/2017 - 18:28

Ci sono i camorristi, perché non anche i migranti? Dopo tutto, se De Magistris fa il sindaco ,non vedo perché qualcuno dovrebbe essere escluso dal fare il consigliere.

dot-benito

Dom, 29/10/2017 - 18:58

ALTRO IxxxxxxxE INTANTO GLI ITALIANI NON HANNO NEANCHE DA MANGIARE

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 29/10/2017 - 19:06

Quest'essere è stata una iattura per Napoli,ma si sa i napoletano amano farsi male da soli.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 29/10/2017 - 19:07

Che se li porti a casa sua, a sue spese.

Ritratto di Daniele Milan

Daniele Milan

Dom, 29/10/2017 - 19:11

Questo spregevole individuo andrebbe impiccato davanti a migliaia di persone in Piazza del Plebiscito, e subito dopo fuochi d'artificio a volontà!

Mobius

Dom, 29/10/2017 - 19:21

E io che lo credevo semplicemente scemo...

Anonimo (non verificato)

rebella123

Dom, 29/10/2017 - 19:42

Non esiste mai una fine alla demenza di questi personaggi cabarettisti ORMAI SOLO LA RIVOLTA POPOLARE PUO FERMARE QUESTI IGNOBILI

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Dom, 29/10/2017 - 19:44

Ricorda Caligola

baleno

Dom, 29/10/2017 - 19:55

Come ai tempi della Repubblica Napoletana, una nuova Fonseca Pimental ..."che ballava sul palco e ora balla nel mercato con zio Donato". Le stravaganze prima o poi si pagano.

il nazionalista

Dom, 29/10/2017 - 20:07

Mentre i ' sinistri ' inondano il NOSTRO Paese con migliaia e migliaia di clandestini : PARASSITI e FANCAZZISTI, il giudice giggino - tanto in Italia si può ricoprire cariche politiche con la toga sulle spalle! - vuole fare molto di più: vuole portare gli afro-maomettani direttamente dai deserti, dalle foreste pluviali e dalle savane nel Consiglio comunale di una grande città europea!! Ma che se li porti a casa sua o, MEGLIO, che se ne tornino a casa(oppure CAPANNA) loro e, CON QUESTI, si tolga dalle p.ll. anche giggino!!!

Celcap

Dom, 29/10/2017 - 20:22

Meno male che Giggino c’è! É come il caffè : Solo a Napule u sanno fa. Solo a Napoli potevano votarlo.

il sorpasso

Dom, 29/10/2017 - 20:26

Napoletani ma chi avete votato?

Una-mattina-mi-...

Dom, 29/10/2017 - 20:43

BUFFONE!

reate92

Lun, 30/10/2017 - 01:00

uno..fra tanti..non fara' testo.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Lun, 30/10/2017 - 07:50

E pure uno ROM e uno SINTI , che mica sono figli alla serva!

il nazionalista

Lun, 30/10/2017 - 19:34

Nonostante tutto, erano meglio i Napoletani che votavano Lauro!!