Il giallo della modella: i conti che non tornano sull'avvelenamento

Radioattività esclusa nella morte della teste del caso Ruby. I metalli nel mirino dei Pm

Si complica ancora, se possibile, il mistero intorno alla morte di Imane Fadil. Smentita dagli scienziati l'ipotesi del «mix di sostanze radioattive», si continua a seguire la pista dell'avvelenamento. Per tre motivi: la 34enne, teste nei processi sul caso Ruby, riferì proprio questo timore. Presentava sintomi compatibili con la somministrazione di un veleno. E i medici dell'ospedale Humanitas, dove è morta il primo marzo dopo un mese di agonia, hanno effettuato esami in tale direzione.

Il Centro antiveleni dell'Istituto Maugeri di Pavia, diretto da Carlo Locatelli, è un'istituzione in materia. Lì il 26 febbraio l'ospedale ha inviato i campioni per i test tossicologici. Ieri Locatelli, che firmò i referti del 6 marzo, precisa: «Ci è stato richiesto il dosaggio dei metalli, ossia la loro individuazione in liquidi biologici». Sull'avvelenamento e sulla radioattività: «Il nostro Centro non identifica radionuclidi (particelle che emettono radiazioni, ndr) e non effettua misure di radioattività». Gli esperti di Pavia, nel leggere i risultati, non hanno lontanamente pensato a un avvelenamento. Né che i metalli trovati fossero la risposta alle domande sulle cause della morte. Le uniche tre sostanze risultate leggermente sopra la norma sono state cobalto, cromo e molibdeno. Si trattava però di quantità trascurabili. Il più rilevante, il cobalto, aveva una concentrazione dello 0,7 per cento. E questa sostanza è tossica (ma non ancora letale) sopra il 41 per cento. Non solo. Sono sostanze reperibili abbastanza facilmente in commercio.

La Procura di Milano, dove l'aggiunto Tiziana Siciliano ha aperto un fascicolo per omicidio volontario, non ha mai confermato la presenza di sostanze radioattive. Le indagini però si focalizzano sui metalli. In particolare sulla concentrazione di alcuni di essi nel sangue della giovane donna: se non trovati in valori considerati di certo letali, almeno presenti in modo da accendere più di un dubbio. I sintomi di Imane - dolori addominali, vomito, fegato compromesso - erano compatibili appunto con l'avvelenamento. Ma non è escluso che fossero dovuti a una malattia per ora misteriosa. La prima ipotesi formulata dal medici è stata quella del lupus, grave patologia autoimmune. La terapia somministrata e prevista in questi casi tuttavia è stata inefficace.

La soluzione del giallo potrebbe arrivare dall'autopsia, disposta dai pm e prevista per mercoledì o giovedì (a ben 20 giorni dal decesso). A capo del pool di consulenti cui è affidata c'è Cristina Cattaneo, docente di Medicina legale alla Statale di Milano. Da quanto si è appreso ieri, la giovane al ricovero presentava una gravissima disfunzione del midollo osseo che aveva smesso di produrre globuli bianchi, rossi e piastrine. Perciò sono state necessarie molte trasfusioni. Quest'ultima circostanza, insieme al lungo tempo trascorso tra l'eventuale somministrazione di veleno e le analisi, potrebbe aver diluito la concentrazione di sostanze tossiche. I medici comunque a un certo punto hanno ordinato i test tossicologici, da prassi partendo dalle sostanze più comuni. Per poi arrivare a quello ad ampio spettro su 50 metalli. Alcuni dei quali, sulla carta, sono potenzialmente radioattivi. Qui si torna alle ipotesi più inquietanti, di sostanze molto sofisticate. Fonti sanitarie insistono: da quei test è risultato qualcosa di non comune. E dall'autopsia arriverà una risposta altrettanto fuori dall'ordinario. Difficile spiegare altrimenti perché i medici non siano riusciti a venire a capo del rebus.

Commenti

Frenzy

Dom, 17/03/2019 - 08:27

"I sintomi di Imane (...) non è escluso che fossero dovuti a una malattia per ora misteriosa." Si, una bruttissima malattia: si chiama "insabbiamento", è diffusissima in Italia.

Ritratto di pigielle

pigielle

Dom, 17/03/2019 - 08:41

Sarà che penso male ...ma temo che questa matassa si dipanerà, tra rinvii e costosissime consulenze al limite delle più svariate tesi scientifiche, tra almeno 50 anni e, principalmente, darà lavoro e notorietà ai pseudo magistrati in cerca di gloria e che se ne fregano altamente di prestare la loro opera a cose ben più serie che spiare sotto le lenzuola di Berlusconi.

Alessio2012

Dom, 17/03/2019 - 09:04

LA SOLUZIONE E' SEMPLICE: L'HANNO PAGATA PER DIFFAMARE BERLUSCONI, E QUANDO HA PERSO LA CAUSA L'HANNO MESSA A TACERE PERCHE' NON SERVIVA PIU'.

zingozongo

Dom, 17/03/2019 - 09:28

io farei fare le analisi da piu laboratori, dta la sofisticazione dell avvelenamente poi non escludo che riescano ad inquinare le prove, qua non si tratta di ladri di polli ma di gente molto pericolosa

Blueray

Dom, 17/03/2019 - 09:38

Contaminazione da veleno per topi. L'aveva anche detto:"vivo in una casa infestata dai topi".

GeoGio

Dom, 17/03/2019 - 09:55

Ieri era avvelenata da sostanze radioattive. Articoli su tutti i giornali anche collegati a Berlusconi (...Berlusconi: io non ho mai conosciuta...). Missione compiuta. Ora verra' fuori che i metalli alti nelle analisi non causano avvelenamento per forza. forse pentole scadenti... Morale: prendi quello che dicono i giornali, mettilo in pentola e non mangiarlo perche' rischi di avvelenarti).

Jon

Dom, 17/03/2019 - 10:00

Se si usasse lo stesso Sistema contro Putin, il colpevole sarebbe Berlusconi, l'unico ad avere vantaggi reali, quando il presidente Russo invece non ne aveva alcuno se non negativi.. Sappiamo pero' che la Stampa non e' neutrale e quindi la verita' mai si sapra'...

zingozongo

Dom, 17/03/2019 - 10:02

ma ste analisi le fanno adesso?? dopo che la poverettta ha passato una mese in agonia ricoverata??? boh

Europ

Dom, 17/03/2019 - 10:03

Se qualcuno ha Putin come amico, nulla dovrebbe essere impossibile

Guido_

Dom, 17/03/2019 - 10:09

Inutile scrivere tanto Il Giornale censura, è incredibile vedere quanti pochi commenti passano, è chiaro che da certe parti la verità causa una fifa blu...

Holmert

Dom, 17/03/2019 - 10:10

Avvelenata, da chi e perché? Ai magistrati non par vero puntare le indagini su Berlusconi, con il movente di insabbiare le rivelazioni della teste del processo Ruby,contro il cavaliere. Altro che il polpettone di Eco,in nome della rosa, questo è il vero thriller. Ma,dico io, i medici che l'hanno curata in vita, non ci hanno capito una mazza? Gli esami tossicologici di allora cosa dicevano? C'era nel sangue questo fantomatico veleno? Cosa dice la diagnosi della causa di morte? Arresto cardiocircolatorio, la solita cxzzxta?

Aleramo

Dom, 17/03/2019 - 10:26

Chiunque sa che esistono centinaia di sostanze velenose tutte diverse tra loro, quindi i "sintomi compatibili con la somministrazione di un veleno" non esistono, sono un'invenzione giornalistica. Ogni veleno è diverso dall'altro, non esistono "sintomi di avvelenamento" puri e semplici.

Aleramo

Dom, 17/03/2019 - 10:28

Fausto Coppi morì di una malattia che rimase misteriosa finché dopo il funerale si scoprì che era morto di malaria.

Tommaso_ve

Dom, 17/03/2019 - 10:33

Nell'articolo mancano le seguenti considerazioni: 1) Come può un medico accorgersi che non ci sono globuli bianchi rossi etc? Non so: secondo vuoi come? Suggerisco: facendo un esame? 2) Visto che la paziente diceva di essere stata avvelenata, secondo vuoi mettere da parte un campione di sangue non è la procedura più seguita? Chiamate Pavia e ve lo confermeranno. 3) Medici, magistrati, carabinieri, donne delle pulizie hanno avuto tutto il tempo per una anamnesi, secondo vuoi no? Perché non è stata fatta? 4) Suggerisco: ambiente di vita, lavoro, viaggi all'estero... la mamma le ha spedito qualche manicaretto dal Marocco (a base di pesticidi)? Rimane improbabile, e molto, che dopo un mese non si riesca a fare una diagnosi. 5) Se vuoi uccidere qualcuno è sufficiente inserire (se ne hai la possibilità) nella sua dieta una delle tante sostanza psicotrope capace di alterare l'umore e condurre la persona al suicidio...

Totonno58

Dom, 17/03/2019 - 11:00

Spero che il mio commento passi, anche perchè sono certo che Berlusconi non c'entra...ho solo scritto che ha comunque peggiorato la sua situazione dicendo che non conosceva la donna, smentito anche dai suoi amici Fede e Mora, e che questa vicenda è solo l'ennesima, speriamo ultima dimostrazione che è stato assurdo per questo Paese tenere a capo del governo una persona ricattabile all'infinito...se davvero c'è stato un golpe di spread, massoneria e quant'altro bisogna solo rimpiangere di aver tardato così tanto ad agire...

HARIES

Dom, 17/03/2019 - 11:09

Insomma, per Silvio Berlusconi non c'è più pace! Se fossi in Silvio, mi ritirerei a vita molto privata, mediterei molto e poi, all'occasione uscirei con una serie di libri oppure con qualche invenzione socio economica per i posteri.

cuoco

Dom, 17/03/2019 - 11:10

Per cui? Dobbiamo aggiungere l'omicidio a tutto il resto?

Alessandro.Pisan

Dom, 17/03/2019 - 11:16

il delitto potrebbe non essere un delitto, non c'è l'arma del delitto ma per i media è stato un politico che non ha alcun interesse (se proprio dovesse uccidere avrebbe fatto fuori l'ex moglie, non una pxxxxxa qualsiasi )

roscor

Dom, 17/03/2019 - 11:17

Potrebbe essere una malattia del sistema immunitario detta LES , ha gli stessi effetti sul sistema immunitario , per i metalli? beh basta vedere se cucinava con pentole e padelle con sistema antiaderente , quando si consumano perdono pezzetti di metallo che vanno a finire nel cibo ... ma noi dobbiamo cercare l'intrigo e non una verità semplice .. troppo facile

DADDY

Dom, 17/03/2019 - 11:21

Se questa ragazza aveva qualcosa da "confessare" certamente l'avrà fatto nel mese di ricovero ospedaliero. Non credo si sia fermata al "penso che mi abbiano avvelenata". Chi, come e perchè? Avrai qualche dubbio o forse non sapevi più cosa inventarti?

ale76

Dom, 17/03/2019 - 11:33

Il ministero della propaganda si è mosso, ecco i servi al lavoro...

Mannik

Dom, 17/03/2019 - 11:53

Ricordo a chi è vicina la fondazione Maugeri...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 17/03/2019 - 12:07

La domanda è semplice: chi trae giovamento dalla morte di questa donna ?????

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Dom, 17/03/2019 - 12:08

Fra i misteri di questa sventura , c'è anche che in Humanitas le analisi per diagnosticare il male sono arrivate a morte avvenuta ed alcune neppure ora a 15 giorni dalla morte . Difficile capire come ,a 34 anni, dopo un ricovero di un mese , si muoia senza avere capito perchè

titina

Dom, 17/03/2019 - 12:08

tutto un complotto per dare la colpa a Berlusconi. ma credono che Berlusconi sia così stupido da farla avvelenare, visto che doveva fare da testimone e avrebbero pensato subito a lui?

VittorioMar

Dom, 17/03/2019 - 12:11

...facciamo un nome a caso di chi sarebbe il colpevole ??...Putin in combutta con Berlusconi ...lo hanno appurato i SERVIZI "BUFALOTTI" di Sua Maesta' ...!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/03/2019 - 12:21

@andrea626390 - attento che se poi vieni a sapere che sono stati i tuoi idoli, quelli dalla tua parte, alquanto sinistra, poi dovrai arrampicarti sugli specchi.

agosvac

Dom, 17/03/2019 - 12:41

Strano, molto strano che si faccia un'autopsia a 20 giorni da un decesso sospetto.

PEPPINO255

Dom, 17/03/2019 - 13:02

La domanda sorge spontanea:"CUI PRODEST" ? Chi ha vantaggi da questa morte ? Il LES, Lupus Eritematoso Sistemico, dà dai segnali e si rende riconoscibile dalle analisi del sangue fatte durante l'adolescenza... non vengano a raccontarci BALLE...!! Credo sia necessario che la Magistratura faccia eseguire analisi specifiche in Inghilterra dove sono attrezzati per rilevare le radioattività...

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 17/03/2019 - 13:03

La domanda é semplice: quanto sono lunghe le corna di andrea626390?

PEPPINO255

Dom, 17/03/2019 - 13:04

Alessio 2012, ho letto il tuo commento:credo che quel 2012 sia il tuo anno di nascita...!!!

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 17/03/2019 - 13:09

Modella? una delle tante pu..ane venute in Italia per fare affari ! purtroppo deve avere venduto la sua falsa testimonianza, pagandone le conseguenze.

billyserrano

Dom, 17/03/2019 - 13:31

Berlusconi si stà attivando in politica, e di conseguenza anche la magistratura. Ora stanno cercando un appiglio per attaccarlo, magari arriveranno pure a inventarlo. Questa è la "giustizia" italiana, fatta di ometti in cerca di visibilità, e per servire la loro ideologia.

lavieenrose

Dom, 17/03/2019 - 13:56

Nessuno evidenzia il fatto che la giovane qualche disturbo psichico docveva averlo viste le sue affermazioni sul demonio e sulla discendenza da un santo? Quali ne le cause? Sono riconducibili come sintomo di malattia? Non è che vista la fragilità mentale è stata usata per dire un sacco di fandonie, magari credendoci visto la sua debolezza psichica e scaricata quando poteva essere pericolosa visto le sue condizioni mentali che non sarebbero sfuggite ad un prossimo processo?

mcm3

Dom, 17/03/2019 - 14:10

Ma perche' vi preoccupate cosi' tanto di capire come e' morta la povera ragazza ?

Ritratto di abutere

abutere

Dom, 17/03/2019 - 14:13

Metalli potenzialmente radioattivi? Cobalto al 41% ecc ecc. Chi ha scritto queste idiozie dovrebbe vergognarsi

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 17/03/2019 - 14:16

sicuramente è stato SALVINI, dopo un colloqui ultra segreto con Berlusconi...

Cosean

Dom, 17/03/2019 - 14:27

Se si pensava in una maniera per Putin si pensa alla stessa maniera in questa circostanza. Altrimenti è solo tifo! Ma sono i tifosi che passano sopra a questo, che hanno rovinato il Paese

Sayon

Dom, 17/03/2019 - 14:51

La solita vergogna "magistrale". Spero che serva a far pubblicita' a berlusconi. Chi lo odia o e' disonesto , noncambiera' opinione ma per tanti la "solita" persecuzione lo rendera' piu' simpatico. Occorre votare per berlusconi perche se lo merita e rappresenta al 100% il centro destra.. I voti per Salvini invece sono un voto per i Grillini

buonaparte

Dom, 17/03/2019 - 15:10

PER LA SUA STESSA AMMISSIONE VIVEVA IN UNA VECCHIA CASA CHE SI PUO VEDERE ANCHE DA DEI FILMATI PASSATI IN TV CHE ERA INFESTATA DAI TOPI.SE HANNO ABBONDATO NELL'USO DI TOPICIDA PER ELIMINARE I TOPI NON SI PUO ESCLUDERE CHE CI SIA STATA UNA CONTAMINAZIONE . MAGARI IL TOPO DOPO AVER MORSICATO UN BOCCONE VELENOSO HA MORSO UN CIBO CHE POI LA GIOVANE HA MANGIATO ED AVENDO MAGARI BASSE DIFESE IMMUNITARIE A CAUSA DELLE FREQUENTI DIETE CHE FANNO LE DONNE PUO AVER CAUSATO L'AVVELENAMENTO . SE POI IN OSPEDALE LE HANNO FATTO VARIE RADIOGRAFIE CON IL CONTRASTO ECCO SPIEGATO IL TUTTO. SE VOLEVANO ELIMINARLA FINGEVANO UNO STUPRO O RAPINE ANCORA MESI FA E NON ASPETTAVANO LA RIPARTENZA DEL PROCESSO.SIAMO REALISTI

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Dom, 17/03/2019 - 16:34

Viene quasi il sospetto fosse al servizio di qualche intelligence straniera che dopo averla usata per destabilizzare l'Italia (far cadere il governo Berlusconi) adesso ha deciso di sbarazzarsene.

titina

Dom, 17/03/2019 - 16:53

Ho visto un'intervista su Repubblica, guardatelo. Lei non guarda mai in faccia l'interlocutore, gira gli occhi dappertutto quando parla, non mi dà nessun affidamento. E se l'ambiente di Berlusconi non le piaceva perchè andava ad Arcore? Non credo a una parola di ciò che dice.

Happy1937

Dom, 17/03/2019 - 17:14

A me sembra plausibile l'ipotesi di pumpernickel.

gio777

Dom, 17/03/2019 - 17:23

Va bene tutto. Io ho sempre votat B poichè Di Pietro & C. avevano distrutto la DC. Ma essere a-critici in codesto modo....... Dai su, è morta una olgettina, non è questione di giustizia ad orologeria. Era la testimone chiave del processo Rubi, MA NEMMENO UN MINIMO DUBBIO VI SOVVIENE? Sempre pronti ad adorare una persona che, perlomeno, non era adatta al ruolo (ad essere buoni). Un uomo scaltro di successo, molto ricco, ma....lasciamo perdere va. CHE TE LO DICO A FARE

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 17/03/2019 - 17:38

Silvio l'ha detto, le accuse e dichiarazioni della Fadil solo frottole. E sappiamo che Silvio se ne intende

meverix

Dom, 17/03/2019 - 17:48

Scommetto che e' stato Putin col polonio per fare un piacere al Berlusca.

Cosean

Dom, 17/03/2019 - 22:06

gio777 Tu votavi B. perche Mani pulite ha distrutto la DC? E la DC che ha distrutto il paese con la corruzione?