Il governo pensa alla minitassa: ​un cent in più su ogni sigaretta

Giallo sulla minitassa per pagare i farmaci anticancro. Ma Renzi smentisce: "Non ci saranno interventi sui pacchetti di sigarette"

Una nuova tassa pende sulle teste dei fumatori. Il governo sta, infatti, studiando un ulteriore balzello sulle sigarette per coprire i costi dei nuovi medicinali anti cancro che stanno arrivando sul mercato. Le costosissime cure rischiano, infatti, di far saltare il sistema sanitario nazionale. L'ipotesi, secondo quanto anticipato da Repubblica, è di aumentare di un centesimo il costo di ogni singola sigaretta. "Nel 2017 i soldi per la sanità aumenteranno e non ci saranno interventi sui pacchetti di sigarette - ha smentito il premier Matteo Renzi - quindi in modo categorico queste informazioni sono sbagliate".

Ormai da anni i medicinali oncologici sono una delle voci più importanti della spesa farmaceutica italiana. Nel 2015 il Sistema sanitario nazionale ha sborsato ben 4,2 miliardi di euro, oltre il 7% in più rispetto all'anno prima. Dal momento che ci sono decine di richieste di approvazione di nuove molecole, gli aumenti percentuali potrebbero facilmente raggiungere la doppia cifra. Per far fronte a questa eventualità il ministro alla Sanità Beatrice Lorenzin starebbe lavorando, gomito a gomito, con il titolare dell'Economia Pier Carlo Padoan per varare una tassa di scopo sulle sigarette. "Visto che i circa 10 milioni di fumatori italiani consumano in media un pacchetto al giorno, cioè 3,6 miliardi all'anno - è il calcolo riportato da Repubblica - si raccoglierebbe una cifra superiore ai 700 milioni di euro. Cioè quasi identica all'aumento annuo della spesa farmaceutica per gli anti tumorali stimato per il futuro dagli oncologi. I 20 centesimi in più a pacchetto per la tassa di scopo si aggiungeranno ai 90 già versati per l'Iva e ai 2,90 euro di accise (su un pacchetto da 5 euro)".

"Da tempo abbiamo chiesto la creazione di un fondo speciale per i nuovi medicinali anti cancro - spiega a Repubblica Carmine Pinto, presidente di Aiom, associazione italiana di oncologia medica - ci stiamo lavorando insieme ad Aifa e al ministero. Sarebbe un intervento strutturale ma intanto anche la tassa di scopo sulle sigarette può andare bene, come misura tampone". Stando alle stime dell'associazione, i nuovi farmaci aumenteranno la spesa sanitaria di circa 700 milioni di euro. La cifra monstre, ha pensato la Lorenzin, potrebbe essere coperta con un consistente aumento del costo delle sigarette. Per il momento, però, Renzi ha allontanato questa ipotesi: "Queste informazioni sono sbagliate".

Commenti

unosolo

Gio, 15/09/2016 - 10:00

altri aumenti che devono coprire il regalino che si sono fatti ? quello del fiscalista , noi costretti a pagare il CAF o centri specializzati per qualsiasi cosa serve e paghiamo di tasca nostra con pensioni decurtate continuamente e loro si regalano servizi gratis e senza fare code o prendere appuntamenti .ladri.

maxfan74

Gio, 15/09/2016 - 10:27

Si dovrebbe aumentare del 50% il costo del pacchetto di sigarette, per far fronte ai maggiori costi legati alla sanità che molta gente irresponsabile produce a seguito del menefreghismo legato alla sua salute ed a quella degli altri. La sigaretta è un vizio e non una necessità ed i vizi costano. Aumentare...aumentare

maurizio50

Gio, 15/09/2016 - 10:27

Governo Renzi -Alfano: Governo dei cattocomunisti= Governo di accattoni!!!

External

Gio, 15/09/2016 - 10:32

Non basterebbe fare in modo che la sanità acquistasse i prodotti al loro reale valore, e non a quello pompato dalle case produttrici e dai dirigenti corrotti?

Gius1

Gio, 15/09/2016 - 11:10

be , si devono pur pagare i vitalizzi e pensioni vari a politici e senatori. ( per es. Monti e compagli vari)

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 15/09/2016 - 11:12

E gli altri 570 miliardi del bilancio dove sono finiti? Non so perchè ma ho il sospetto che abbiano foraggiato i soliti noti superdirigenti,che se dovessero essere pagati in base ai risultati di gestione (pessimi) dovrebbero avere lo stipendio decurtato del 90%. Ma il PD non vuole,cane non mangia cane,ci siamo capiti,vero?

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 15/09/2016 - 11:23

ci sono milioni di risorse da mantenere

Fjr

Gio, 15/09/2016 - 11:25

Ma quali cure ! C'è da fare il tagliando e il pieno algiocattolone volante, acqua olio tutto a posto?Questa settimana regaliamo anche le spazzole tergicristallo

Fjr

Gio, 15/09/2016 - 11:26

@external, quello è' il nocciolo della questione, e vale anche per il monouso siringhe aghi etc etc

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 15/09/2016 - 11:34

Serve denaro? Come faranno se gli introiti delle sigarette dovessero finire perché 10.000.000 di fumatori smettono? dove li prenderanno altri soldi? provi così: cominci a vendere l'air force italy,(costa e non serve a nulla), nessuna macchina blu, meno scorte ai parlamentari, meno parlamentari, chiudere definitivamente le provincie, far pagare le stesse tasse degli altri esercizi a coop e affini, centri sociali, smettere di elargire denaro a destra e a manca per sagre o feste di paese, togliere contributi ai sindacati e ai partiti,(debbono vivere con i loro iscritti), e ne avrei ancora che non basterebbe il giornale completo per elencare gli sprechi. Dimenticavo, un gettone di presenza da max 50 euro a tutti i parlamentari che stanno in aula fino alla fine dei lavori giornalieri, finalmente chiudere il senato e tutti i senatori a vita che non servono a nulla, ecc. ecc. ecc. Vediamo cosa si spenderebbe e si ruberebbe in meno.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 15/09/2016 - 11:44

Sigarette e benzina, benzina e sigarette; che fantasia! Così sa governare anche lo scemo del villaggio.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 15/09/2016 - 11:51

Dimezzare parlamentari e senatori, eliminare i senatori a vita, togliere privilegi, auto blue, stipendi e quant'altro, non sarebbe meglio, penso che così si inizierebbe a sanare il bilancio. Governo ladro !

conviene

Gio, 15/09/2016 - 12:01

Ma se voi stessi dite che Renzi esclude questa tassa e l'ha detto categoricamente su Rai 1 questa mattina a che pro lo scrivete. La vostra missione è quella di fare incazzare gli italiani contro il governo. Va bene. Però poi chiedete scusa per le continue bufale, se avete un minimo di onestà professionale e intellettuale

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Gio, 15/09/2016 - 12:09

I Giudici Usa hanno somministrati anni di galera milioni di multe astronomica a Produttori cosa sbagliata e da maleducati: non dimentichiamo che in Italia per il tentato suicidio c'era la galera! Insomma a tutti i Produttori, Fucili, Auto e Coltelli idem o è ma mano dell'uomo che uccide io trovo giusto sovrapprezzo delle sigarette ma di un milione l'una, al litro di alcol etc. Scusate ma non è il Governo con iomminicchi Businessman che rabbica le sigarette e di conseguenza assassinio legalizzato? Credo che qualche euro è giusto aumentarlo, ma che non fare come Draghi regalare i soldi alla e Banche e vedere artigiani, Imprenditori e Famiglie con migliaia di suicidi perché dalla BBE non hanno ricevuto un centesimo! Napolitano, Monti, Letta e Renzi dovrebbero essere processati in Diretta RAI-TV e mandarli a lavorare nelle miniere da aprire per quei Galeotti Criminali altro in Carceri a 5 Stelle e scarcerare altri con GPS e Microchip in lavori sociali

Ritratto di giordano

giordano

Gio, 15/09/2016 - 12:17

Con tutte le tasse che paghiamo, le strade italiane dovrebbero essere lastricate d'oro, ma questi ladri, non hanno un limite? Cosa ci vuole, una rivoluzione per diventare un paese normale?

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 15/09/2016 - 12:27

@marione1944 Sono d'accordo con lei, bisogna chiudere subito il senato, il problema è che la riforma voluta dal ca22aro fiorentino non lo chiude, semplicemente evita che quegli scassamarroni degli italiani votino per eleggere i senatori, ma il senato rimarrà con senatori non eletti e tutti i dipendenti rubastipendio che ci "lavorano" (so che è una parola inadatta alla fattispecie) quindi VOTARE NO! VOTARE NO! VOTARE NO!

Zizzigo

Gio, 15/09/2016 - 12:44

Ogni sintomo di stitichezza è buono, per spillare quattrini! Quella mentale (la stitichezza) è diffusissima. La facilità, con la quale si crede nelle favole, poi, è incommensurabile.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 15/09/2016 - 12:44

Tanto per fare polemica da bar dico che sarebbe più opportuna una soluzione "sudafricana", ovvero fregarsene bellamente dei brevetti internazionali e produrre/importare farmaci generici equivalenti a quelli "griffati" ma a costi notevolmente più bassi. E se le multinazionali del farmaco hanno da ridire... cominciare a far loro le pulci rendendo pubblici i loro faraonici ricavi a fronte di costi ed investimenti, il tutto sulla pelle delle persone malate.

unosolo

Gio, 15/09/2016 - 12:45

tra dire e fare sappiamo vince il dire falsità , è notoriamente confermato e conviene capire quello che si scrive e quello reale dell'andamento politico di questo governo ladro.

unosolo

Gio, 15/09/2016 - 12:48

sicuramente se non aumenta sulla sigaretta lo farà sulla salute , conviene metterla sulla sigaretta e sulle cicche , quanto perde il governo se si ferma la vendita del monopolio e aumenta il contrabbando , scelta obbligata ma sempre a danno dei pensionati.

Duka

Gio, 15/09/2016 - 13:05

Una volta che sia una sola che pensassero a ridursi l'indecente, indecoroso oltre che rubata BUSTA PAGA.

vince50_19

Gio, 15/09/2016 - 13:24

Le tasse calano, il giochino delle tre carte nel dire, smentire, confermare, annullare, ribadire, puntualizzare, correggere etc. etc. Aspettando Godot, naturalmente..

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/09/2016 - 14:24

Il governo che abbassa le tasse!

Eraitalia

Gio, 15/09/2016 - 14:31

Te pareva!!!

agosvac

Gio, 15/09/2016 - 14:36

Visto che in Italia ormai fumano solo pochi milioni( io sono uno di essi ma lo Stato non può contare su di me perché fumo solo 6 o 7 sigarette al giorno), perché non tassare l'aria che si respira??? Ovviamente andrebbero tassati più quelli che respirano aria salubre di quelli che respirano la porcheria delle grandi città!!!!!!! Si potrebbe anche tassare l'acqua che si beve, ma no, quella è già tassata! Si potrebbe tassare il cibo che si mangia, ma no, quello è già tassato!!!!! L'unica cosa che non è adeguatamente tassata sono i politici, ma no, si sa, quelli sono esentasse!!!!!!!

ilario1961

Gio, 15/09/2016 - 15:53

20 cent a pacchetto,

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 15/09/2016 - 16:50

E alcoolici e superalcoolici? Perchè no? Provocano più danni gli ubriachi al volante, che un muratore che si fuma una sana nazionale col filtro!

PerQuelCheServe

Gio, 15/09/2016 - 17:28

@Giano - Lei scrive "Sigarette e benzina, benzina e sigarette; che fantasia! Così sa governare anche lo scemo del villaggio." Perché quello che ci sta governando adesso chi è, Albert Einstein? Comunque sono d'accordo con Lei.

polonio210

Gio, 15/09/2016 - 17:57

Poi perché non tassare di 1 euro ogni piatto,che superi un certo numero di calorie,per combattere l'obesità.Quindi tassare per euro 1 ogni confezione di merendine,brioches,caramelle,cioccolatini,bevande ecc per combattere il diabete?Ogni bottiglia contenente alcool,dovrebbe essere tassata di 1 Euro,per ogni grado alcolico,per combattere l'alcolismo.Ogni cittadino che non indossi la maglietta della salute deve essere tassato per 1 Euro all'ora,per combattere il raffreddore.Ed ovviamente dovrebbero essere tassati,per 1 Euro ogni 3 strappi,anche i rotoli di carta igenica,per combattere l'uso della cellulosa.

Vigar

Gio, 15/09/2016 - 18:02

E a quando le nuove accise sulla benzina?.....Farabutti!

PerQuelCheServe

Gio, 15/09/2016 - 18:11

@tomari - non secondo il nuovo pensiero unico in questo campo, di cui anche in questo thread abbiamo almeno due notevoli rappresentanti.

Vigar

Gio, 15/09/2016 - 18:15

@ conviene. Ma se non condivide nulla di quanto scrive questo giornale e di come la pensano i suoi lettori, mi sa dire perchè continua a leggerlo e commentarne tutti gli articoli? Forse perchè "la sua missione è quella di farci incazzare"? Se ha "un minimo di onestà intellettuale" lo ammetta e accetti un consiglio, legga repubblica che di "bufale" non ne scrive.

PerQuelCheServe

Gio, 15/09/2016 - 18:21

@maxfan74 - Il punto è lontano anni luce dalla Sua polemica sterile (e Le ricordo - temo ferendoLa - che Lei NON è Dio e NON decide chi vive e chi muore, nemmeno se nega a qualcuno le cure). I punto è che la Pinocchio &C. okkupa il Parlamento da 2 anni a suon di "non abbasseremo le tasse, non abbasseremo le tasse" e tra un po' tasseranno anche i nei che abbiamo sul corpo (oops, boccacia mia, gli ho dato l'idea); di converso, loro non si tolgono MAI un tubo, anzi, aumentano i privilegi. Devo però dirLe che il Suo modo maturo di ragionare mi diverte (sarcasticamente): le gabelle vanno bene se toccano quelli che Le stanno sui cabbassisi ma diventano un'iniquità se toccano i Suoi vizietti, suppongo. A tal proposito, ci risentiremo il giorno in cui il governo deciderà di tassare gli accessi a YouPorn. Dimenticavo: io non fumo, ma so bene che i nemici sono altri.

MEFEL68

Gio, 15/09/2016 - 19:22

Fate come me. Io ho smesso di fumare ben 35 anni fa. Non l'ho fatto per ragioni di salute o altro. L'ho fatto SOLAMENTE per non darla vinta allo Stato; mi ripugnava sapere che più della metà del costo del pacchetto era solo una tassa. "Tu Stato, vuoi speculare su una mia debolezza? Ti frego io; da me non ti prenderai più neanche questi. Andò così.!

conviene

Gio, 15/09/2016 - 20:16

xVigar. non sarà lei a farmi decidere cosa devo leggere o no. E di evidenziare le menzogne evidenti. Se poi si incavola prenda un tranquillante, oppure sa che sono menzogne quelle del suo giornale se ne faccia una ragione e cambi lei letture.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 15/09/2016 - 20:32

E pensare che il peggior danno l'hanno compiuto quelli che hanno mandato in fumo l'armonia sociale e il benessere economico acquisito dopo il catastrofico intervallo della guerra ovvero gli sfruttatori della ricchezza frutto del lavoro di milioni di italiani.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 15/09/2016 - 22:27

MEFEL68: ...voglio sperare che 68 sia la tua età anagrafica e non il tuo anno di nascita...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/09/2016 - 23:52

@dreamer66 - Anche lui pensa la stessa cosa di lei, spera che 66 siano i suoi anni e non la data di nascità.

Tarantasio

Ven, 16/09/2016 - 00:05

e nuove tasse anche sugli accendini, pipe, elettroniche e no, fiammiferi e portacenere, pelapatate, grattugie, scaldaletto...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 16/09/2016 - 09:45

Leonida55: Ti spiego. Avendo MEFEL68 smesso di fumare 35 anni fa, come da lui stesso dichiarato, qualora il 68 fosse il suo anno di nascita ne consegue che avrebbe smesso di fumare... a 13 anni! Considerato che normalmente una persona dice addio alle sigarette dopo anni di tabagismo ecco spiegato il perchè del mio auspicio. Adesso sii buono... spiegami invece il significato del tuo post!

Vigar

Ven, 16/09/2016 - 11:51

@ conviene. Il virgolettato era chiaramente allusivo a quanto da lei scritto, pensavo che una persona così attenta lo avrebbe capito. Così non sembra, quindi glielo spiego. Quanto poi a farmi incavolare, sappia che la gente come lei mi fa solo sorridere. Mi dispiace sinceramente che abbia dei problemi, consulti qualcuno, ma che sia bravo. P.S. Se mi consente, le suggerisco ancora la lettura di repubblica e di avvenire.