Grasso: "D'Alema? Sono io il leader ​Nessuna preclusione al Pd"

Grasso presenta "Liberi e uguali" a "Che tempo che fa". Nel logo il suo nome. Messaggio ai dem: "Obiettivo è allargare"

Pietro Grasso scelie il salotto di Fabio Fazio per la sua prima uscita televisiva dopo l'addio al Pd e l'annuncio della "discesa in campo" per guidare Liberi e Uguali. Nella sua intervista a "Che tempo che fa", Grasso ha messo in chiaro alcuni punti. In primo luogo ha ribadito la sua leadership rispondendo a Renzi che aveva avanzato l'ipotesi di una guida affidata a D'Alema: "Ho avuto sempre ruoli di guida. Penso di poter riuscire a guidare una formazione politica. Non sarà un comando imposto dall'alto: sono abituato a discutere e dialogare e poi a a prendere decisioni, se ne accorgeranno, se qualcuno non ci crede". Grasso ha poi presentato il simbolo della sua lista e nel logo è presente il cognome della seconda carica dello Stato. Il simbolo è di colore "amaranto", spiega Grasso mostrandolo. Le tre foglioline a costituire la E indicano "le donne presenti nel nostro movimento e il ruolo che svolgono nel Paese", afferma. Grasso, quindi, spiega: "Non volevo il nome nel simbolo, ma mi hanno detto che è come il braccialetto che si mette al polso dei neonati". Poi ha parlato degli obiettivi del nuovo soggetto politico: "L'obiettivo è allargare, nessuna preclusione al Pd. Ho una visione più ampia che quella di guidare una ridotta di sinistra. Penso a una ricostruzione della sinistra e quindi del Paese". Poi punge il leader del Pd, Matteo Renzi: "Faccio gli auguri" a Matteo Renzi "di cui ho pieno rispetto per il ruolo che ha come segretario del più grande partito. E spero che si affronti la campagna elettorale con stile, se poi comincia a provocarmi... io sono costretto a rispondere. Capisco che è finita la fase zen e che si trova un futuro non proprio roseo - aggiunge - allora comincia a dare stilettate". Infine lancia un messaggio alla Boldrini: "Auspichiamo che non appena ultimati gli impegni alla Camera della legge di Bilancio la presidente Boldrini possa venire con noi".

La protessta del dem Anzaldi contro Fazio



La presenza in studio di Grasso non è passata inosservata dalle parti del Pd. Il deputato del Partito democratico e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi, sbotta su Facebook e mette nel mirino "Che tempo che fa" e il conduttore: "Gravissima violazione di ogni regola a Che tempo che fa, una faziosità senza precedenti nella prima serata dell'ammiraglia Rai che ha superato ogni limite: uno show di intrattenimento, un varietà che intervista anche uomini politici, è stato trasformato in una trasmissione di propaganda elettorale al servizio del partito di Bersani e D'Alema. Non si era mai visto uno show di intrattenimento trasformato in una tribuna elettorale in cui viene presentato il simbolo di un partito". Infine ricara la dose minacciando un esposto all'Agcom per accertamenti sulla scelta del conduttore.

Commenti
Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Dom, 10/12/2017 - 22:58

Quanto sono ridicolmente presuntuosi! S'illuminano di .....nulla.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 10/12/2017 - 23:23

MA GRASSO É IL LEADER DI CHE COSA???!!!.

Tarantasio

Dom, 10/12/2017 - 23:26

possedere un televisore, e fare da spettatore, dovrebbe essere considerato alla stregua di un atto di autolesionismo

Popi46

Lun, 11/12/2017 - 06:11

Obiettivo è "allargare"....che cosa? La falla sulla barca?

acam

Lun, 11/12/2017 - 07:01

al giudice danno le carte con le prove certe o non certe e lui giudica e ne esce il verdetto che la legge dice deve essere accettato... la politica é diversa tutti ti nascondono le carte, molti gli mettono davanti gli specchietti, eventuali amici ti informano e non hai elementi per giudicare ma devi decidere, è tutto molto diverso la conciliazione sta davanti a s. pietro con molti lampioni che non illuminano...

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 11/12/2017 - 07:16

Fazio conduttore?? io lo definirei un povero allocco differenziato da altri solo per l' ingente costo! cosa aspettano a mandarlo via??

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Lun, 11/12/2017 - 07:25

ho sempre guidato io...bel biglietto di presentazione. Sanno cosa aspettarsi. Uguali e più uguali...

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Lun, 11/12/2017 - 07:42

La naturalezza storica (dal 1918 in poi) con cui i comunisti si prendono beffa della verità è incredibile. Ora ce l'hanno con (il loro compagno di merende) fazio, perchè ha fatto una trasmissione sbilanciata su grasso. Ma hanno mai visto ballarò, berlinguer, formigli, floris, gruber, diego bianchi, fazio (le altre puntate!), ecc. ecc.?

flip

Lun, 11/12/2017 - 08:03

è solo un'altro cacciaballe. non ha nessuna preparazione e cultura politica. come renzi e co.

Duka

Lun, 11/12/2017 - 08:05

SIAMO DAVVERO SISTEMATI PER LE FESTE: ORA I GIUDICI SI PRENDONO NON SOLO LA MANO MA TUTTO IL BRACCIO. Laddove hanno preso il potere,( v.di Napoli ma non solo), il risultato è totalmente fallimentare, naturalmente per i cittadini, perchè loro hanno solo intascato altri soldi-

leopard73

Lun, 11/12/2017 - 08:08

poveri ciarlatani vedremo quanti voti prenderanno!! sono sul ridicolo LORO POSSONO FARE TUTTO noi dobbiamo stare alle loro regole STALINIANE.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 11/12/2017 - 08:30

sicuramente i due nella foto parlano la stessa lingua.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 11/12/2017 - 08:32

Ha detto "liberi e uguali" , Comincia a mollare parte della pensione e tutti benefici...in quanto a liberi, sono molto scettico,

parigiro

Lun, 11/12/2017 - 09:06

auguri ma come disse un noto personaggio con d'alema dietro le quinte ogni leader della sinistra ha la stessa aspettativa di vita del moscerino della frutta

@ollel63

Lun, 11/12/2017 - 09:19

uno dei peggiori comunisti in circolazione. Andatevi a leggere chi erano (e ancora sono)

Romolo48

Lun, 11/12/2017 - 09:19

Grasso ha detto: " .... la presidente Boldrini possa venire con noi". SI, proprio presidente, in barba alla guerra santa gender della PresidentA. Grasso, Grasso tu sei fuori ancor prima di iniziare!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 11/12/2017 - 09:32

Ma Anzaldi ci è o ci fa? Per quale motivo Grasso avrebbe dovuto partecipare alla trasmissione se non per propaganda elettorale? Renzi e Berlusconi invece ci sono andati per vedere le gambe della Litizzetto???