Pd, adesso Bersani sfida Renzi: "Vuoi cacciarmi? Non hai il fisico"

Terremoto nel Pd dopo l'avvicinamento di Verdini. Minoranza in fibrillazione. Bersani guida la rivolta: "Renzi scelga tra esser chi rottama o resuscita"

"Non è vero che abbiamo bisogno di Verdini come non era vero che avevamo bisogno di Berlusconi con il Patto del Nazareno. È una scelta, Renzi scelga se vuol fare quello che rottama o quello che resuscita e su questo bisognerebbe fare una discussione anche congressuale". Conversando con i cronisti a Montecitorio sul ruolo di Denis Verdini nella maggioranza, Pier Luigi Bersani critica duramente il niet ad anticipare il congresso arrivato dalla segreteria dem. "Una risposta arrogante, tranciante", commenta l'ex segretario piddì mettendo in guardia Matteo Renzi sulle scelte che farà nelle prossime settimane.

Nel Pd, specie tra gli esponenti dell'esecutivo, si sta bene attenti a tenere Verdini fuori dal recinto della coalizione. Quelli dei verdiniani, precisa il titolare delle Infrastrutture Graziano Delrio, sono "voti aggiuntivi, limitatamente ad una legge". Anche il ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina nega qualsiasi ingresso di Ala nella maggioranza filo-renziana. "Ma se uno che vota la fiducia non è in maggioranza, uno che non la vota non è all'opposizione - puntualizza Bersani - sono tutti voti aggiuntivi e disgiuntivi... eccoci approdati finalmente nella Casa delle Libertà". Il voto di giovedì sulle unioni civili al Senato ha creato uno spartiacque. Anche perché, a Palazzo Madama, i 19 senatori verdiniani (che potrebbero aumentare già nelle prossime settimane) sono ingombranti, soprattutto nel ruolo di possibile contraltare numerico alla sinistra Pd. Proprio per questo la minoranza dem lo attacca. Il "no" arrivato dalla maggioranza del Pd all'anticipo del Congresso è stata per Bersani "una risposta arrogante, tranciante". Ma "una discussione la faremo comunque, ci vedremo a Perugia". Le voci critiche col governo si danno appuntamento alla convention della minoranza dem che si terrà l'11, 12 e 13 marzo. "Mi spiace che non si veda che un pò di gente sta cercando di raffigurare un Pd ospitale per un'idea di sinistra - argomenta - se non si apprezza questo sforzo vuol dire che non si sta capendo cosa sta succedendo".

Bersani riconosce a Renzi una straordinaria qualità: "È riuscito a cambiare le papille gustative di un bel pezzo dell'area democratica e dell'informazione". "Il mondo di Verdini risulta improvvisamente commestibile -incalza - io continuo a trovare questa cosa sorprendente". Nonostante le critiche, l'ex segretario non ci pensa nemmeno lontanamente di lasciare il Partito democratico. "Se uno riesce a buttarmi fuori deve avere un gran fisico...", chiarisce a chi ventila l'eventualità che, con l'avvicinamento di Verdini al Pd la minoranza esca dal partito.

Annunci

Commenti

Charles buk

Mar, 01/03/2016 - 15:53

Tra i due mille volte meglio Bersani. Quantomeno è una persona perbene.

Duka

Mar, 01/03/2016 - 15:58

Tra lo smacchiatore di giaguari ed un ballista CHI VINCERA' ?

Libertà75

Mar, 01/03/2016 - 15:59

Bersani è un personaggio molto particolare, sicuramente aveva dei disturbi comportamentali innanzi al solo nome di Berlusconi e questa generava molto stress in lui. Tuttavia, senza ombra di smentita, è sicuramente uno dei politici più intelligenti, molto di più Matteuccio. In fondo è lui che ha definito il PD una ditta, ossia un'associazione volta a fare utile. Soldi insomma, questo spiega la gelosia verso l'antico rivale Berlusconi.

i-taglianibravagente

Mar, 01/03/2016 - 16:01

Bersani sa molto bene che per uno come Bersani il PD e' il partito perfetto...il partito degli zombie e' quello che fa per lui......ogni tanto emette qualche vagito..qualche grugnito ambiguo, tanto per confermare che fa ancora parte dei viventi...e niente piu'...e nessuno gli chiedera' di andarsene perche' un essere inanimato come lui non puo' dare fastidio assolutamente a nessuno...stia tranquillo.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 01/03/2016 - 16:07

Ullalà,residuato bellico contro residuato e...basta!

eloi

Mar, 01/03/2016 - 16:07

Non sono mai stato u8n tifoso di Bersani. Non ho mai votato a sinistra. Questa volta Bersani ha RAGIONE da vendere. Forse non ha voluto dire che Renzi ha messo il cappuccio alla democrazia. Riesco però a leggerlo tra le righe.

unosolo

Mar, 01/03/2016 - 16:19

è diventato un manager di mercenari, il partito non esiste in mano di persone che pensano solo alle banche e interessi personali, per galleggiare accoglie tutti e distribuisce ,

Ritratto di .gufiditag£ia..

.gufiditag£ia..

Mar, 01/03/2016 - 16:35

Oh ragassi, ma siam pazzi? siam mica qui a comprare l'aceto al palio di Siena

Libero1

Mar, 01/03/2016 - 16:53

L'ultimo teatrino in casa komunista tra l'ex chirichetto-benzinaio di bettola e'il bischero toscano di rignano.Non e' la prima volta che il vecchio lupo komunista di bettola ormai senza denti vuole azzannare il finto lupacchiotto komunista di rignano.Tra lupi komunisti fanno finta di azzannarsi ma poi alla fine si leccano.

beale

Mar, 01/03/2016 - 16:59

Bersani è un perdente istituzionale. sogna ancora la rivoluzione bolscevica.

Kosimo

Mar, 01/03/2016 - 17:04

Renzi è uscito dall'uovo deposto nel Pd dal cuculo occulto e il primo che sta spingendo fuori è Bersani e poi giù tutti gli altri

hectorre

Mar, 01/03/2016 - 17:10

persona sicuramente onesta,anche se per arrivare così in alto si fanno patti vol diavolo o comunque a volte si chiudono gli occhi,ma come politico è imbarazzante...si è dimostrato totalmente incapace di gestire il partito e ha gettato alle ortiche una vittoria schiacciante alle urne,regalando il paese ad altri incapaci....tra un politico da osteria e un bulletto da sala giochi è difficile scegliere il meno peggio....imbarazzante vedere il pd,culla dell'intelletto e della sapienza(????), sfornare così tanti personaggi mediocri...veltroni,bersani,franceschini,renzi,letta...la crema pasticciona degli ultimi anni!!!!!

capitanuncino

Mar, 01/03/2016 - 17:13

Tanto non c'era bisogno di nessuno che non riuscì a fare il Governo. Certo Bersani è persona perbene, ma di fatto, per fortuna, inconcludente. Si preparano al congresso e lì vedremo tutto lo squallore del PD.

acam

Mar, 01/03/2016 - 17:14

quando l'Italia sarà sotto le macerie Gli italiani sapranno chi ringraziare o l'uno o l'altro o entrambi

conviene

Mar, 01/03/2016 - 17:21

Quando uno ha fatto il suo tempo deve rassegnarsi. Fai il bravo Bersani. Se ci tieni ancora al Pd. Non fare come Salvini

Una-mattina-mi-...

Mar, 01/03/2016 - 17:28

VISTE LE floride STAZZE sarà incontro di sumo, con scontri all'ultima panza

Fjr

Mar, 01/03/2016 - 17:31

È sempre il solito nuovo che avanza, e non si sa mai dove metterlo, Pierlu rassegnati grazie al vostro fisico guardate adesso chi governa in Itaglia, dovreste essere orgoglioni, di quanto fatto, anche quando avete tutte le carte buone, sapete far casino.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 01/03/2016 - 18:07

La notizia è che nel PD non ci sarà nessuna scissione "bersaniana", alla faccia dei desiderata di questo foglio!!!!!!!!!!!!!

km_fbi

Mar, 01/03/2016 - 18:09

Il safari alla caccia del giaguaro casalingo da smacchiare è stato lanciato, e lo smacchiatore di giaguari prosegue imperterrito nelle sue folcloristiche rodomontate il cui contenuto solo lui capisce. Pensate:la sua segreteria verrà ricordata solo per gli innumerevoli, stucchevoli dinieghi d'essere lì....a pettinare le bambole.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 01/03/2016 - 18:26

.......caro bersani-----renzi ci arriva liscio liscio fino a fine legislatura---e ringrazia il cielo che una legislatura duri solo 5 anni---renzi ha una qualità ---è furbo----e politici di destra hanno in passato dimostrato che la furbizia paga--(almeno in politica)---

nunavut

Mar, 01/03/2016 - 19:41

Bersni dimentica come si é fatto sbattere in faccia il no del M5S in diretta streaming. ora blatera che il suo partitonon aveva bisogno d'aiuto perché sa benissimo che ORA Renzi si regge con molti voti presi a destra ma utilizzati dai poltronari alfani-ani e Verdi-ani.@ elkid solo furbo ? direi senza scrupoli rinnega la sua parola come il migliore(nella propria categoria) dei venditori d'auto usate.

ziobeppe1951

Mar, 01/03/2016 - 22:31

Elkid....baffone Guerra ( brutto cognome) diceva che l'ottimismo è il profumo della vita

mareblu

Mar, 01/03/2016 - 22:31

certo che i due si sfidano per il riconoscimento,hanno lavorato entrambi per la stessa " CAUSA " , vinta solo da PAPPONI.

Anonimo (non verificato)

tRHC

Mar, 01/03/2016 - 22:47

Bersani tu stappavi champagne e festeggiavi vigliaccamente al golpe del rinco ai danni di Berlusconi...ora qualcuno lo stappera' per festeggiare i calci in culo che prenderai ad opera del tuo ex amato boyscouth...ben ti sta'!!!!

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 02/03/2016 - 07:50

@andrea626390 semplice! efficace! essenziale! puntuale! un po come il confetto Falqui insomma.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 02/03/2016 - 08:30

Molto più onesto smacchiare giaguari che contare, con spregiudicato cinismo, balle in quantità industriali circa una fantascientifica ripresa economica indotta da fantomatiche riforme. Ovvero: il nemico del mio nemico è mio amico.