"Il prelievo forzoso è illegittimo". La Consulta boccia la manovra Monti

La Consulta cassa il prelievo forzoso introdotto da Monti nel 2012. Salvi i fondi delle Casse di previdenza dei professionisti

Mario Monti è stato bocciato. Di nuovo. Il prelievo forzoso dalle casse di previdenza dei professionisti, introdotto con la spending review del 2012 varata dal governo tecnico guidato dal Professore, è stato infatti dichiarato illegittimo dalla Corte Costituzionale. "Se, in astratto, non può essere disconosciuta la possibilità per lo stato di disporre, in un particolare momento di crisi economica, un prelievo eccezionale - spiegano i giudici della Consulta - non è invece conforme alla Costituzione articolare la norma nel senso di un prelievo strutturale e continuativo nei riguardi di un ente caratterizzato da funzioni previdenziali e assistenziali sottoposte al rigido principio dell'equilibrio tra risorse versate dagli iscritti e prestazioni rese".

Il prelievo forzoso è stato voluto da Monti nel giugno del 2012. In piena crisi economica l'allora premier ha varato una legge sulla spending review che ha fatto piangere molti italiani. Tra le norme lacrime e sangue varate dal suo governo c'era anche quella che andava a colpire la Cassa nazionale di previdenza e assistenza dei dottori commercialisti. Come ricorda ItaliaOggi, la manovra stabiliva che "le Casse di previdenza, in quanto inserite nell'elenco Istat, ogni anno avrebbero dovuto adottare interventi di razionalizzazione per la riduzione della spesa per consumi intermedi in modo da assicurare risparmi corrispondenti al 5% per il 2012 e al 10% a partire dal 2013 da riversare, poi, annualmente nelle casse dello Stato". Un prelievo forzoso bell'e buono che ha tccato il picco nel 2014 quando la quota da versare è arrivata al 15%.

La Corte Costituzionale, però, si è opposta alla normativa e ne ha sancito l'illegittimità. Secondo i giudici della Consulta, la norma va infatti contro "la tutela dei diritti degli iscritti" alle Casse di previdenza dei professionisti e, al tempo stesso, lede "il buon andamento della gestione amministrativa degli enti".

Commenti

steacanessa

Gio, 12/01/2017 - 09:54

E ci volevano 5 anni per scoprire l'acqua calda? Ordine giudiziario sempre più allo sbando.

disturbatore

Gio, 12/01/2017 - 10:00

A CIpro ci salvarono le banche , ma lo fecero perche´erano soldi depositati da RUssi . Come mai che la UE non si pronuncia .

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 12/01/2017 - 10:01

Monti, molti, monti dal cuore gentil cogli un fior...

ilbelga

Gio, 12/01/2017 - 10:02

scusate se mi intrometto, a quando la restituzione del maltolto ai pensionati come me? mi mancano 4000 euro dico quattro mila. se non è una patrimoniale questa?

geronimo1

Gio, 12/01/2017 - 10:03

Ma ora chi restituisce il "prelevato" illegittimamente percepito dallo stato???????? Monti personalmente???????? Chi ha sbagliato dovrebbe pagare....

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 12/01/2017 - 10:05

Il governo Monti, che si era presentato come risolutore dei privilegi della casta, ha invece massacrato le parti più deboli della società come i pensionati e i lavoratori dipendenti (esodati). Anche quando, poi, i suoi provvedimenti sono stati dichiarati incostituzionali, ai pensionati hanno restituito aria fritta e gli esodati hanno sofferto per molto tempo e forse ce ne sono ancora.

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Gio, 12/01/2017 - 10:09

Dopo i primi colpi di piccone a demolire la sua boria (uno per tutti il clamoroso insuccesso della sua SALITA in politica), ecco arrivare l' ultima picconata. Colpo dopo colpo di lui rimarranno solo macerie. Devo confessare che ho provato un grande piacere leggendo questo articolo: la presunzione delle persone mi ha sempre dato molto fastidio. Se avesse 3 grammi di dignità dovrebbe rinunciare al titolo di senatore.

Lapecheronza

Gio, 12/01/2017 - 10:11

@steacanessa e aggiunga che questo insegna economia e che aveva nel suo governo i migliori tecnici che è riuscito a reperire. I migliori...siamo messi bene...anzi alla frutta.

evuggio

Gio, 12/01/2017 - 10:18

Quello che ha fatto con il suo governo sta per essere ricoperto di guano pezzo per pezzo (e non dall'uomo della strada!). Mica male per un magnifico rettore bocconiano chiamato con un golpe a salvare questo povero Paese.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 12/01/2017 - 10:19

Ne avesse azzeccata una! Prima di essere miracolato da Napolitano, cosa faceva nella vita? Magari insegnava economia? Sekhmet.

cecco61

Gio, 12/01/2017 - 10:22

Andrebbe aggiunto che le Casse Profesionali, non solo quella dei Commercialisti, sono considerate private e non avrebbero potuto essere oggetto di tale provvedimento. Oggi molti professionisti ricevono pensioni di 300-400 euro mensili in quanto, essendo la Cassa considerata privata, non può usufruire dell'integrazione al minimo pensionistico che vale invece per i pensionati INPS in mancanza di altri redditi. All'italiana: la Cassa è pubblica se deve contribuire alle spese dello Stato, diventa privata, e quindi deve arrangiarsi da sola, quando paga le pensioni ai propri iscritti.

pilandi

Gio, 12/01/2017 - 10:29

Chi é che aveva consegnato il paese a Monti? Ho un lapsus...

unosolo

Gio, 12/01/2017 - 10:48

la Casta è Casta e le sentenze vanno sempre a tutela dei ricchi , per il pensionato che è stato appurato con sentenza Sulla legge Fornero e spending review anche ebbene niente stop al furto e neanche adeguamenti delle pensioni , praticamente la sentenza della stessa Corte Costituzionale il governo renzi ha cestinato e questo governo prosegue il furto continuato e la Corte ? a che serve sentenza se poi un governo ladro non rispetta ? se rinasco cercherò in ogni maniera di entrare in parlamento , un mondo roseo e coperti in tutto .

fer 44

Gio, 12/01/2017 - 10:50

E cosa volevate da uno con una faccia così? Ai miei tempi si diceva: chi sa, fa; chi non sa fare, insegna; chi non sa insegnare comanda ecc. ecc.! TOGLIETEGLI IMMEDIATAMENTE LO STIPENDIO DA SENATORE A VITA !!!!

igiulp

Gio, 12/01/2017 - 10:50

Possibile che si arrivi con così grave ritardo a scoprire le nefandezze perpetrate? Perchè non pensare ad una Corte che giudichi in TEMPO REALE le decisioni di un governo prima che producano disastri?

Tommaso_ve

Gio, 12/01/2017 - 10:50

Inutile ricordare Mario Monti era rettore della Bocconi di Milano, prima ancora docente universitario. Ora mi domando come può un docente universitario e rettore dimostrare una tale crassa incompetenza. Ce n'è per revocargli la laurea. Ops, magari è amico del ministro dell'Istruzione...

sergio_mig

Gio, 12/01/2017 - 10:50

Anche la sua nomina a sen a vita e stato forzoso ( penso ricattatorio) come i prelievi dichiarati illegittimi dalla corte e quindi, credo, anche i 35€ che ancora oggi prelevano dai depositi bancari oltre ai 5 mila €, basta rapine di stato.

unosolo

Gio, 12/01/2017 - 10:58

prelievi forzosi sui veri pensionati da cinque anni ? il mancato rispetto della sentenza della srtessa Corte Costituzionale sulla Fornero ? ma una volta emessa la sentenza come mai non la fanno rispettare in pieno ? e se in questo caso non viene rispettata e continuano il prelievo forzoso che succede ? due mondi opposti uno tutelato in pieno l'altro deve essere derubato continuamente ,.

chebruttaroba

Gio, 12/01/2017 - 10:59

Certo che è difficile comprendere come si possa vantare tanto la bocconi se chi esce da lì fa solo delle baggianate senza alcuna logica e senso. Solo un presidente della repubblica poco capace poteva spingere per avere uno così capo del governo. Meno male che ce ne siamo liberati.

guerrinofe

Gio, 12/01/2017 - 11:05

Qualsiasi casalinga avrebbe capito che non si poteva fare! Senza dover ricorrere alla Corte Costituzionale. Si vergognassero questi signori.

timoty martin

Gio, 12/01/2017 - 11:08

Bocciato per TUTTO l'operato. Chi ha mai detto che questo è "professore"? di conti, ha saputo fare soltanto quelli x i benefici personali.

paolonardi

Gio, 12/01/2017 - 11:14

Nasce un quesito importante su come ha fatto quest'incapace a raggiungere le posizioni che ha occupato; quale perverso meccanismo gli ha consentito di essere rettore della Bocconi, rappresentante italiano nella commisfione europea, senatore a vita e primo ministro. Tutto minuscolo come la statura intellettuale del nostro. Eppure era evidente gia' prima che Berlusconi lo mandasse in Europa: un'economista che auspica "un'economia sociale di mercato" deve avere qualche falla nel ragionamento per mettere insieme due dottrine che sono inconciliabili come il diavolo e l'acqua santa. Per la stessa ragione meraviglia la sua appartenenza al gruppo liberale nel Parlamento europeo.

wintek3

Gio, 12/01/2017 - 11:15

Già quando invece in un passato difficile da dimenticare un tal Amato fece un prelievo forzoso nelle tasche degli Italiani dalla sera alla mattina nessuno disse nulla. Che paese delle banane.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 12/01/2017 - 11:43

E questo idiota, traditore, IGNORANTE, arrogante, INCAPACE TOTALE si fregia ancora del titolo (SICURAMENTE ACQUISTATO) di professore? Lo lasciano senatore invece di sbatterlo a vita ai lavori forzati? Anche da ciò si evince che lo stato non funziona, nessuna riforma può prescindere dal vederlo produrre in catene ghiaietto e stabilizzato con una mazza da 5 kg, solo così potrà dire di essere riuscito in qualcosa di utile prima di morire.

DA ROS EDO

Gio, 12/01/2017 - 11:49

Della serie "PICHEISTUDIAPIMONEIDEVENTA"

Ritratto di Coralie

Coralie

Gio, 12/01/2017 - 11:53

" Double standard " anche nei giudizi della Consulta: ha bocciato il prelievo forzoso dalle casse previdenziali dei professionisti,introdotto da Monti, ma non ha mosso un dito nei confronti del " furto " che lo tesso Monti ha perpetrato nei confornti dei lavoratoi delle casse INPS che hanno versato contributi per tutta la vita e al momento di ricevere la pensione se la sono vista " postporre " e perdere percio' 15 mesi di rate + la tredicesima ( un anno + 3 mesi di aspettativa di vita ). Signori della Consulta, non e' anche questo un atto illegittimo?

46gianni

Gio, 12/01/2017 - 12:51

DELUCIDAZIONI! ha sbagliato perché e' stato fatto senatore o perché essendo senatore quindi ha sbagliato? ps. lo chiederò al gufo napolitano.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 12/01/2017 - 12:56

C'è poco di cui stare allegri, come al contrario parecchi commenti superficiali vorrebbero far credere. Non tanto nel merito della dichiarazione/sentenza della Consulta, ma proprio perché per l'enensima volta viene dimostrato che in Italia l'ultima parola spetta ai giudici. E non è nemmeno sicuro! Perchè solitamente si ricorre ai giudici della Corte Europea. E magari ancora più in alto. E chissà che qualche mente pertinace non si rivolga direttamente a Dio per far valere le sue presunte ragioni... Questo significa che il paese è destinato a morire sul serio se un qualsiasi governo non può stabilire e decidere qualcosa senza l'approvazione lenta sia del parlamento, corrotto per antonomasia, sia della Magistratura, astratta per vocazione. Ci si chiede: ma il governante, in quanto tale, che potere pratico ha? Risposta: non ha nessun potere. Tutto è teorico. Per la gioia dei garantisti e dei 'dirittisti'. E, nel frattempo, il paese continua a sprofondare.

unz

Gio, 12/01/2017 - 12:59

che amarezza

Triatec

Gio, 12/01/2017 - 13:00

Napolitano riteneva talmente bravo Monti da nominarlo, dalla sera alla mattina, STIPENDIATO A VITA e presidente del consiglio!

giosafat

Gio, 12/01/2017 - 13:05

Sentenza inutile, fuori tempo massimo, inapplicabile. Che ce ne facciamo di un organismo, che dovrebbe salvaguardare il rispetto delle norme costituzionai, che impiega 5 anni per prendere una decisione dopo che sotto i ponti è passata tutta l'acqua dell'universo? Ovviamente niente, se ne può tranquillamente fare a meno, da abolire.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 12/01/2017 - 13:08

un sentito grazie anche a FI

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 12/01/2017 - 13:13

Ricordate le parole dette a Berlino: vado a casa a fare I compiti? Chi li aveva dettati quei compiti? ... Meditate gente, meditate! ... Libertà o cara

Iacobellig

Gio, 12/01/2017 - 13:42

IMBECILLE BOCCONIANO! ALTRA SCELTA DI NAPOLITANO CHE GLI HA ANCHE REGALATO LA NOMINA A SENATORE A VITA...CON I SOLDI DEGLI ITALIANI. DEVE RESTITUIRE TITOLO E SOLDI NON MERITATI. SI VERGOGNI QUESTO INCAPACE BOCCONIANO.

Tipperary

Gio, 12/01/2017 - 14:03

Vogliamo indietro gli schei. Ricorsi.

klucoc

Gio, 12/01/2017 - 14:22

monti massone internazionale il peggior governo del dopoguerra ad oggi molto peggio anche del governo profi

Libero1

Gio, 12/01/2017 - 14:31

Incredibile ma vero.Neanche in un paese del quarto mondo si assiste a uno scandalo del genere.La consulta boccia dopo circa sei anni la manovra del bocconiano monti. Adesso i danni che ha causato tale manovra chi li paghera'.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 12/01/2017 - 15:07

Questo tizio quindi voleva arruffare i soldi degli italiani in modo illegittimo? E lui, era legittimo? Mettiamo il tutto in addebito. In futuro si vedrà.

Ritratto di CINESENERO

CINESENERO

Gio, 12/01/2017 - 15:16

che le chieda a De Benedetti tanto lui li ha o nooooooo li ha intestati ai suoi parenti o amici

46gianni

Gio, 12/01/2017 - 15:26

e pensare che personaggi con 5°elementare hanno fondato industrie, dando lavoro a migliaia di lavoratori. poi un bocconiano istruito nella ignoranza ha distrutto migliaia di lavoratori disoccupandoli

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Gio, 12/01/2017 - 15:56

Chissà se a quei poveri mentecatti che ne tessevano le lodi più sperticate adesso fischiano le orecchie e quant'altro...mister loden, mavalà!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 12/01/2017 - 15:59

E questo lo chiamano "professore" e se non bastasse l'hanno pure fatto senatore a vita. Questa è l'Italia più vomitevole!

portuense

Gio, 12/01/2017 - 16:05

VUOI VEDERE CHE AI DOTTORI COMMERCIALISTI RESTITUISCONI TUTTO MENTRE I PENSIONATI SONO STATI TRUFFATI 2 VOLTE.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 12/01/2017 - 16:11

E' duro essere bocciato, vero prof? Tu e quella ignorantona avete rovinato parecchie famiglie compresa una Nazione intera....e non rompete nel continuare a dirci che eravamo in condizioni pietose....dicaimola tutta....LA GERMANIA HA CERCATO DI FARCI LE SCARPE MA GLI ITALIANI PER LORO SFORTUNA SONO UN OSSO DURO E NON SI SONO PIEGATI COME E' SUCCESSO ALLA GRECIA.......VERGOGNATEVI TU E LA FORNERO!

MOSTARDELLIS

Gio, 12/01/2017 - 16:31

Addio Monti, sorgenti dall'acque.... Ma capitano tutti a noi i meglio? Ma ce li andiamo a cercare con il lanternino? In questo caso lo andò a cercare Napolitano e ce lo appioppò come il miglior economista del mondo!!!

maurizio50

Gio, 12/01/2017 - 16:38

C'è da domandarsi se il colmo della malafede voluta sia stata messa in essere da Monti e dai suoi leccapiedi del governo "tecnico"; ovvero dall'innominabile individuo che ha messo predetto Monti a capo del governo, così di punto in bianco; in aggiunta regalandogli pure il posto di senatore a vita. In ogni caso sono i frutti della presunta superiorità morale della SX!!!

bombi55

Gio, 12/01/2017 - 16:59

Ho un piccolo sospetto: non è che i sigg. della Corte boccino il prelievo ai dottori commercialisti, proprio perchè tali, quindi appertenenti alla stessa famiglia o casta dei giudici costituzionali??? Certo è che chi è stato gabbato dai "prelievi" sono (siamo) sempre chi non è rappresentato in parlamento, soprattutto con questi ultimi ILLEGITTIMI governi, eletti da nessuno se non dai politicanti a vita.

Ritratto di Paolo700

Paolo700

Gio, 12/01/2017 - 17:22

Fantozzi saprebbe fare meglio di monti...

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 12/01/2017 - 17:27

Invece il contributo di solidarieta' prelevato dalle buste paga degli operai è lecito. ......

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 12/01/2017 - 17:27

@Vincenzo Morganti - Secondo lei il tizio rinuncia al seggio di senatore? E il suo capo che l'ha messo lì? Illusioni. Lei dice se avesse un minimo di dignità. Eh già, averla!

Una-mattina-mi-...

Gio, 12/01/2017 - 17:56

E QUELLO DI AMATO NEL 1992, QUANDO RAPINARONO DIRETTAMENTE DAI CONTI CORRENTI DELLE FAMIGLIE ERA LEGITTIMO?

PerQuelCheServe

Gio, 12/01/2017 - 18:00

Oh ma oggi allora è la GIORNATA MONDIALE della SCOPERTA DELL'ACQUA CALDA :D. Per fortuna che sono professori, professionisti e "intellettuali" che se la tirano a mandare avanti i paesi... Mi viene il dubbio che se mettessimo Mimmo il carrozziere e Gina la portinaia al governo otterremmo TUTTI qualcosa di meglio.

frabelli1

Gio, 12/01/2017 - 18:05

Ma questo Professore ne ha fatta qualcuna giusta? Cosa insegna o ha insegnato ai suoi allievi?

terzino

Gio, 12/01/2017 - 18:07

Il tempo è sempre galantuomo a differenza di certi personaggi.

Tipperary

Gio, 12/01/2017 - 20:30

Tutto è la conseguenza del maledetto emerito. Non dimenticatevelo.

beale

Gio, 12/01/2017 - 21:15

supponente ed incompetente. consapevole dei suoi limiti ha preteso la nomina di senatore a vita.non è una risorsa ma una zavorra.

rossini

Ven, 13/01/2017 - 07:57

Dite quello che volete ma di porcate così Berlusconi non ne ha mai fatte.

Ernestinho

Ven, 13/01/2017 - 08:20

Mentre la "misera" applicazione (fumo negli occhi) della Sentenza della Consulta sull'adeguamento delle pensioni è "legittima"! Ovvero: due pesi e due misure!