Terremotati come deportati. Le casette sembrano "lager"

Gli sfollati per vivere avranno 5 metri quadrati a testa, meno dei detenuti: sotto i 6 metri è considerata tortura

Renzi lo aveva annunciato poche ore dopo il sisma che il 30 ottobre ha scosso (nuovamente) il Centro Italia: «I terremotati andranno nei container prima di Natale». Una promessa già destinata a non essere mantenuta e comunque non positiva: i famosi prefabbricati sponsorizzati dal premier, infatti, faranno vivere gli sfollati peggio dei carcerati. Appena 5 mq a testa, quando ai detenuti bisogna garantirne almeno sei. Altrimenti scatta l'accusa di «tortura».

Al termine del Consiglio dei ministri post-sisma, il premier si era detto certo che sotto l'albero natalizio i terremotati avrebbero trovato i container per passare «una fase intermedia prima delle casette di legno» attese per Pasqua. A smentire il segretario del Pd, però, ci ha pensato il responsabile della Protezione Civile dell'Umbria, Alfiero Moretti. Il quale martedì scorso, durante l'incontro informativo con la Giunta e il Consiglio regionale, ha candidamente ammesso che le strutture saranno pronte solo «dopo Natale». Quando arriveranno precisamente? Non è chiaro. I più ottimisti sperano prima di Capodanno. Di sicuro l'iter non sarà rapido come annunciato in pompa magna dal premier. Così i circa 40mila sfollati provocati dalle scosse del 24 agosto, 26 e 30 ottobre dovranno ancora attendere. Solo l'Umbria deve garantire assistenza a 5mila persone, che al momento sono state inviate in hotel (1.600) e strutture locali (2.500). In più ci sono un migliaio di cittadini che ancora vivono accampati vicino alle loro case.

L'idea di Renzi è quella di evitare che passino l'inverno nelle tende. In Valnerina la temperatura scende rapidamente sotto lo zero e non è pensabile arrivare a Pasqua in queste condizioni. Ci sarebbero hotel per tutti, ma chi ha il bestiame in quelle zone non può allontanarsi. Per questo il governo ha pensato ai container. O per la precisione ai «villaggi comunitari con moduli abitativi da 2-3 posti letto e con i servizi in comune». Esatto: bagni (e docce) in comune.

Dopo aver perso la casa, gli sfollati vivranno in prefabbricati a schiera di 15 metri quadri l'uno. Tre persone per ogni minuscola stanza per un totale di appena 5 mq a testa. Peggio di un carcerato. Il Comitato per la prevenzione della tortura del Consiglio d'Europa, infatti, nel 2015 ha fissato a 6 mq (bagni esclusi) la grandezza minima di una cella singola. «Come possono vivere così donne, anziani e bambini? - attacca il consigliere Regionale di FdI, Marco Squarta - Non è accettabile: ci vada Renzi a dormire in 15 mq senza bagno privato». E non è tutto: per oltre sei mesi i malcapitati dovranno inoltre condividere anche le lavanderie, la cucina, il refettorio di 70 mq e una sala comune per il tempo libero.

In totale, ogni campo ospiterà 48 persone e occuperà più di mille metri quadri. Altro problema. La conformazione territoriale dell'Umbria sta rendendo difficoltosa la selezione delle aree da edificare. Servono zone pianeggianti, non molto diffuse in Valnerina. Come se non bastasse, non è ancora chiaro chi dovrà andare a viverci. Su questo le autorità brancolano nel buio e solo quando ci sarà un numero preciso potrà iniziare il valzer di lavori per «allestire i campi, urbanizzarli e ordinare» i circa 2mila prefabbricati previsti. Ecco perché difficilmente l'opera sarà conclusa prima di Natale. «Bisogna capire quanti container disponibili ci sono sul mercato - fa notare la Protezione Civile - dato che se li devono costruire ci vorrà molto tempo».

Commenti

guerrinofe

Ven, 11/11/2016 - 10:45

INSOMMA DATEVI UNA CALMATA...E'O NON E' UNA EMERGENZA?? poi le cose si sistemano. (ndr) con tutto il rispetto la maggior parte delle case stavano in piedi appoggiate le une alla altre, non e'che erano il massimo dell'architettura

Aegnor

Ven, 11/11/2016 - 11:04

I terremotati che hanno l'ardire di lamentarsi per i containers,vorranno mica metterci i clandestini?

aldoroma

Ven, 11/11/2016 - 11:19

mentre i clandestini in albergo bravo renzi.

unosolo

Ven, 11/11/2016 - 11:25

qualcuno pensava che una persona che non rispetta la sentenza sulla Fornero aveva remore di aiutare le popolazioni terremotate o agricoltori e allevatori dei territori interessati ?

unosolo

Ven, 11/11/2016 - 11:31

pensate che ieri appena si era esibito a grande statista , si è elogiato di quello che ha messo in piedi , delle persone che paga con i soldi stanziati , ma delle casette neanche una parola della grandezza e di come sono arredate , paragone con Berlusconi sui interventi ? proprio da una persona incapace a gestire certe situazioni , si è capito da come nel controllo antimafia prima uno poi gli ha messo il controllore , manco con i suoi si fida o per interesse ? quanto spreco per doppie funzioni ,.,., votare un NO è il minimo che ora si possa fare , incapaci a casa , tutti nessuno escluso,.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 11/11/2016 - 15:24

AAHOOO,lo volete capire che sono solo Italiani, mica le "risorse" agognate e bramate dai pdioti e radical-shit. Già tanto che lo sgoverno non li lasci nelle tende!ACCHHH SOOOO!!!

Mr Blonde

Ven, 11/11/2016 - 15:54

renzi buffone in 10 giorni non hai neanche ricostruito in cemento armato...

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 11/11/2016 - 16:18

Qui la faziosità è tutta vostra cari amici del Giornale. E' pur sempre un tetto e per quanto piccolo al riparo dalle intemperie. Con il vantaggio anche che si riscalda con poco... e adesso, visto che è giornata censuratemi anche questa.

linoalo1

Ven, 11/11/2016 - 16:22

Quanta SUPERIGNORANZA!!!!Ormai è chiaro che quella zona,andrebbe abbandonata!!!!Non bastano le crepe da 70 cm. nel terreno,come avvertimento???Certo,magari il prossimo Terremoto Disastroso,avverrà tra un migliaio d'anni,ma perché rischiare???Per il Bene di tutti,fate migrare Persone ed Animali,in luoghi più sicuri!!!!Altrimenti,dopo la Ricostruzione,se accadesse un altro Terremoto ancora peggiore,chi si prenderà la responsabilità??Una cosa è certa:prima o poi,data la zona ed i presupposti,un altro Forte Terremoto,è molto prevedibile!!!!

rossono

Ven, 11/11/2016 - 16:22

E criticavano pure le case fatte da Berlusconi!! BUFFONI

Blueray

Ven, 11/11/2016 - 16:25

Ma questi non sono mica in cella! Sono liberi di muoversi all'interno del villaggio coperto ed hanno la sala comune, la mensa i corridoi e i servizi comuni come nei campeggi! Allora una carrozza ferroviaria letto costituisce tortura per voi de il Giornale?

geronimo1

Ven, 11/11/2016 - 16:26

Interessantissimo... I clandestini in ex alberghi a 5 stelle che i proprietari falliti mettono a disposizione delle Prefetture, i terremotati in 5 metri quadri..... C'e' solo da augurarsi che siano tutti elettori PD: cosi' "non capiscono ma si adeguano" e stanno belli contenti.....!!!!!! Senno' qui c'e' veramente da incazz..rsi...!!!!!!!!!!

ccappai

Ven, 11/11/2016 - 16:27

Cavolo!!! e vi lamentate che vi considerano populisti!! Mi sembra il minimo! Spacciate la vostra verità usandola a vostro uso e consumo. Ignorate volutamente il contesto ed evidenziate solo i fatti che vi sono utili a portare avanti la vostra propaganda. Questo articolo e i vostri commenti dimostrano quanto tutta questa vostra messa in scena si basi su disinformazione, falsità e ippocrisia.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 11/11/2016 - 16:30

essendo italiani va tutto bene.questo è il vostro destino, essere umiliati e piano piani sostituiti con gli africani

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 11/11/2016 - 16:30

Calma, calma, non esageriamo. Casette sotto i 6 metri a testa è considerato tortura se le casette le fa Berlusconi; se le fa Renzi, sono un'ottima soluzione abitativa predisposta in tempi celerissimi dal governo. Ricordate sempre che non esistono canoni e regole precise: dipende.

polonio210

Ven, 11/11/2016 - 16:32

2 parte) Il governo dovrebbe acquistare case prefabbricate in legno e farle costruire dal Genio Militare con la sovraintendenza delle aziende fornitrici.Nessun bando,nessun concorso:davanti ad una emergenza si interviene e basta.Si cercano le aziende,si contratta il prezzo ed i materiali migliori,le si paga e le si fa montare:tutto qui.A coloro che hanno terreni o cascine devastate le case le si monterà nei loro possedimenti:per tutti gli altri si troverà e si esproprierà,in via transitoria pagando un congruo affitto,un terreno e su questo si costruisce un villaggio con annessi e connessi.Ma MAI e poi MAI un obbrobrio simile a questi lager perché definirli container abitativi sarebbe una presa per i fondelli

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Ven, 11/11/2016 - 16:36

Tra terremotati e clandestini il povero Pantalone non avrà più tasche dove andare a guardare per tirare fuori i soldi per pagare. Non mi pare che i terremotati emiliani si fossero lamentati così tanto. Il terremoto è sempre una tragedia ma se capita al Sud diventa una ECATOMBE.

SAMING

Ven, 11/11/2016 - 16:39

Non avevo dubbi sulle capacità di Errani, visto che in Emilia Romagna moltissima gente è ancora fuori casa dopo 4 anni, che molte aziende non sono state risarcite e sono chiuse o fallite.Non parliamo poi dell' Aquila. Ma ci voleva un "commissario del popolo" di sovietica memoria ed il PD/PC lo ha nominato. Bravi!!!!

ex d.c.

Ven, 11/11/2016 - 16:44

Visti i ringraziamenti da parte dell'Aquila per i grande lavoro svolto dal governo e della protezione civile, chi è ora al comando farà, giustamente, il meno possibile.

leo_polemico

Ven, 11/11/2016 - 16:45

Il colmo delle amministrazioni locali è che, a quanto letto, anche coloro che si sono procurati per conto loro i prefabbricati, sono stati bloccati nell'esecuzione dell'installazione da regole burocratiche prive di ogni buon senso. Anche in queste zone, salvo pochissime eccezzioni, impera da decenni, la "sanissima" amministrazione di sinistra: a questo punto non aggiungo altro.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 11/11/2016 - 16:57

Tra il 25 e il 31 dicembre che differenza epocale. Ma non credo sino tutta messe in questi 6 giorni. Saranno le ultime. E saranno confortevoli anche se voi le definite da tortura. Come erano quelli dell'Aquila. Campi di calcio? Basta polemiche sulla povera gente giornalismo spazzatura

oldstyle

Ven, 11/11/2016 - 16:58

In quanto emergenza ci dobbiamo accontentare. Riguardo al problema clandestini semplicemente una cosa non implica l'altra, accogliere o meno gente che non ha diritto/motivo di venire in Europa, non c'entra un benemerito caxxo col terremoto. Non è che dobbiamo respingere quando c'è il terremoto e accogliere quando l'emergenza sarà finita. Un clandestino è clandestino anche col tempo buono, maledizione. Accoglienza ai reduci, a casa tutti i migranti economici. E tutte le risorse (quelle vere) risparmiate, le usiamo per ricostruire. In luoghi sensati però, ricostruire nelle zone sismiche equivale a bruciare i soldi nel caminetto.

fisis

Ven, 11/11/2016 - 16:58

Ma cosa pensavate? Non sono mica clandestini che da far dimorare in hotel quattro-cinquestelle! Ci serve un Trump italiano. E per piacere, non parlatemi di pagliacci assassini. Quelli sono estremisti di sinistra camuffati da rivoluzionari, inventati a tavolino per non far vincere la destra in Italia.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 11/11/2016 - 17:02

.... gli Hotel con vista sul mare sono per i profughi (pochi veri, molti falsi). Il Papa sui terremotati tace ... preoccupato che - con il mare mosso d'inverno - ne arrivino meno che in passato, ma sarà riccamante accontentato da Erdogan e dalla sua vendetta contro gli europei. Nel frattempo Renzi declama discorsi a destra e a manca e si "salvinizza" togliendo la bandiera della UE accanto al tricolore nella speranza che la gente si confonda e voti "si" al referendum perché ancora non ha capito se - con il NO - deve o non deve andare via. Siamo in pieno caos e allora ci conviene parlare e criticare Trump ... così, solo per distrazione. That's Italy !!

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 11/11/2016 - 17:08

... i clandestini negli alberghi a 3 e 4 stelle ... ricordatevene !

19gig50

Ven, 11/11/2016 - 17:15

Mentre ai clandestini, hotel di lusso, WiFi, soldi e altri privilegi e loro, si permettono anche di reclamare di più e buttano il cibo.

Holmert

Ven, 11/11/2016 - 17:17

A pensare che Berlusconi fece per gli aquilani colpiti dal terremoto ,delle confortevoli case in appena tre mesi. E tanti si risparmiarono i rigori dell'inverno. Ciò nonostante i soliti sinistri lo criticarono con tutte le forze anziché ringraziarlo. La peggiore fu la Guzzanti e la Pezzopane con tutto il codazzo comunistardo. Ora tocca a loro e vedremo cosa sanno fare. Dalle premesse non promettono nulla di buono. Eppure la gente li vota.Solo i crxtini potrebbero farlo.

unosolo

Ven, 11/11/2016 - 17:53

ma i soldi ci sono per la popolazione terremotata o no ? tutte le chiacchiere contro il governo di CDX per interventi immediati e casette abitabili ? se un governo sente il problema invece di pensare al si per primo avrebbe pensato ogni momento al meglio dei terremotati e fare il decreto per dare precedenza assoluta alle aziende e portando da subito casette alle famiglie , meglio pensare al si che a sistemare chi traina la Nazione , questo è il PD oggi.,

unosolo

Ven, 11/11/2016 - 17:54

case di legno pronte ce ne sono a migliaia basta pagare e arrivano , ma un governo che cerca soldi non paga .,e non compra ,.,.,altri interessi o incompetenza gestionale nonostante i miliardi che spreca ?

killkoms

Ven, 11/11/2016 - 18:09

italiani in scatole,clandestini in albergo: l'Italia dei komunisti!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 11/11/2016 - 18:19

-----------domani per coerenza mi aspetto che un folto popolo destricolo manifesti per i poveri carcerati che secondo l'articolo stanno subendo torture indicibili dal momento che non credo che in italia ci sia un carcere che rispetti la metratura pro-càpite----quanto siete ridicoli ---hasta luego

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 11/11/2016 - 18:27

... azzz...!!! Ma sto terremoto è di destra o di sinistra?

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Ven, 11/11/2016 - 18:32

Questo è quanto successo ieri, tramite il sindaco del mio paese ho chiesto al prefetto provinciale se potevo ospitare provvisoriamente "gratis" in un appartamento arredato di mia proprietà una coppia di pensionati terremotati in grado di poter salire le scale essendo situato al primo piano di un paesino della pianura padana....la risposta? NO, perchè se voglio dare ospitalità la devo dare a due donne rifugiate che lui mi manderebbe. Capito?!?! personalmente mi son sentito umiliato e ho realizzato per l'ennesima volta che non contiamo proprio nulla siamo solo il popolino bue.

manfredog

Ven, 11/11/2016 - 18:32

Noto con piacere che tutti i commentatori a favore della soluzione 'primaria' di 'SpiderRenzi' hanno studiato chi architettura, chi ingegneria edile, chi geologia; c'è addirittura qualche 'scienziato' che 'consiglia' di abbandonare buona parte della regione Marche per andare a costruire altrove..!! Chissà che studi avrà fatto, che laurea avrà preso, mah, chissà..!? Forse ha anche una vaga idea di dove andare a costruire, di questi tempi; ..magari in..Africa..!? mg.

ziobeppe1951

Ven, 11/11/2016 - 18:35

Mr Blonde..15.54.... scommetto che le tue galline nel pollaio stanno più larghe

@ollel63

Ven, 11/11/2016 - 18:45

e come la mettiamo con lo spread ormai vicino a quota 200 ??!!! Altro che casette ghetto!

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 11/11/2016 - 18:45

guerrinofe,gianky53,Blueray,ccappai,riflessiva: forse non sapete fare i conti, avete mai provato a vivere, (dormire, vestirsi e altro) in un ambiente di mt.quadri 5 (2x2.5)? avete mai provato a far colazione, pranzare e cenare in uno spazio pro capite di mt. quadri 1,48? Noo? prima di dire caxxate ragionate e mettetevi voi nei loro panni per un paio di mesi, casomai con persone anziane, bambini che non stanno mai fermi, gente inferma e tanto altro. Quindi prima ragionare con la testa (se l'avete) e non col culetto (quello lo avete) e poi commentare o stare zitti e non venitemi a raccontare dell'Aquila e di quello che ha fatto Berlusconi, conosco tre famiglie che ogni giorno ringraziano Dio che c'era il Cavaliere.

leo_polemico

Ven, 11/11/2016 - 18:47

Insommma: non avete ancora capito che sono solo "italiani"? Di conseguenza non hanno nessuno dei diritti che, poco furbescamente, abbiamo dato alle "risorse dell'Italia".

baio57

Ven, 11/11/2016 - 18:53

@ gianky53 - "...con il vantaggio che si riscaldano con poco..." ? E pretendi pure che non ti censurino ? Certo che voi cocomeriotas siete proprio delle belle sagome.

24agosto

Ven, 11/11/2016 - 19:12

no_sinistri Egregio signore, vorrei informarla che le zone terremotate sono al centro dell'Italia e non al sud; che paghiamo le tasse, eccome, che questo terremoto è devastante, che stiamo facendo da soli come sempre abbiamo fatto, da secoli e vorrei inoltre augurarle un bel sisma sotto la sua casa!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 11/11/2016 - 19:25

Trump o non Trump ... nel frattempo la boldrini si agita perché in Rai - per la telecronaca delle elezioni Usa - dicono "dal nostro inviato" anche quando appare sullo schermo è una giornalistA. Terza carica dello Stato ... meglio far finta di niente altrimenti si precipita nello scoraggiamento istituzionale.

fisis

Ven, 11/11/2016 - 20:16

@elkid. Veramente noi destricoli, come ci definisce lei, altro che preoccuparci dei carcerati che vivono in pochi metri quadri! Saremmo favorevoli ad una sana ed equa pena di morte (come in paesi quali Usa, Cina, paese forse a lei simpatico) che faccia fuori un po' di assassini che vivono alle spalle del popolo italiano. Per non parlare di tutti gli extracomunitari Che sarebbero da rimandare al loro paese di origine. Il problema della sovrappopolazione carceraria sarebbe così, se non risolto, molto ridimensionato, non le pare?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/11/2016 - 22:14

@fisis - non perdere tempo, non spiegarglielo, non ci arriva.

Jimisong007

Sab, 12/11/2016 - 01:21

Gli Acquilani comincino a ringraziare Berlusconi

mcm3

Sab, 12/11/2016 - 06:35

solo polemiche stupide...fatti un giro a l'Aquila prima di scrivere queste cose

incavolatobianco

Sab, 12/11/2016 - 07:31

perchè non 300 terremotati nella caserma Serini invece degli pseudo rifugiati extracomunitari?

Duka

Sab, 12/11/2016 - 07:40

NON capisco perchè non andate tutti a casa Boldrini. Si è fatta tre passerelle per dare a Voi dei bidoni come rifugio mentre agli immigrati l'Hotel con piscina.

il sorpasso

Sab, 12/11/2016 - 07:59

Per fortuna che c'è Errani ah ah ah.... Cosa vi aspettavate da uno di sx? Meditate gente meditate!

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 12/11/2016 - 13:00

i Terremotati si aspettavano qualcosa di più? Devono VIVERCI SOLO per QUATTRO CINQUE ANNI e chi ha proposto queste "CASETTE" e chi le ha fatte, MOLTI di PIU'. Scusate TERREMOTATI, non conoscete il proverbio : (Io DO qualcosa a TE e TU dai qualcosa a ME) e "VICEVERSA".