Ben Affleck in clinica di riabilitazione grazie alla sua ex moglie

Arriva la notizia che Ben Affleck è in clinica di riabilitazione a causa delle sue dipendenze, lo conferma l'ex moglie

Ben Affleck sta vivendo un momento complicato in quest’ultimo mese. Con un imminente divorzio dall’attrice Jennifer Garner e svariati sospetti di relazioni extra coniugali con una modella di Playboy sembra che, il periodo buio per il neo- Batman, non è ancora finito.

Come conferma il sito EOnline e una post su alcune fan page di Ben Affleck, il 22 agosto l’attore è tornato in riabilitazione a causa della sua dipendenza dall’alcol. Sembra che è stata la sua ex moglie ad accompagnare il noto regista in rehab, confermando così alcuni rumor che serpeggiavano in rete già da qualche tempo. Infatti è proprio a causa delle sue dipendenze che il divorzio con Jennifer Garner ancora non è diventato ufficiale. L’attrice più e più volte ha cercato di portare sulla buona strada l’ex compagno ma, se neanche l’attuale compagna di Ben Affleck è riuscita nell’impresa, allora la rehab è l’unica speranza.

"Non è un buon momento, per favore andate via da questa casa” ha affermato Jennifer Garner nei riguardi dei fotografi, poco prima di salire in auto e condurre l’attore in riabilitazione. Affleck era davvero molto provato, almeno dallo scatto che è trapelato sui social e che trovate all’interno della news. Non è la prima volta che l’attore cerca di combattere le sue dipendenze. Sembrava essere uscito dal tunnel nel marzo dello scorso anno, ma i problemi con la sua attuale compagna, pare abbiamo spinto Ben Affleck a tornare a bere e rovinare ulteriormente la sua reputazione. La questione non è finita qui e si resta in attesa di ulteriori aggiornamenti.