Beyonce a New York, jeans strappati e curve mozzafiato

Beyoncé si è presentata in jeans aderentissimi e strappati per evidenizare le curve mozzafiato delle sue gambe super allenate, un'occasione del tutto informale in compagnia del marito Jay Z, fuori dai loro uffici a New York

LaPresse

Beyoncé si è presentata con un look casual ma ugualmente sexy, maglietta aderente nera con scritta bianca e la dicitura "Never forget to say thank you". Forse un consiglio per non dimenticare mai di ringraziare chi si ama, oppure per dimostrare sempre gentilezza con tutti. Il look sbarazzino si completava di un paio di jeans aderentissimi con svariate parti lise, tagli e strappi per evidenziare le gambe sempre allenate e perfette della cantante. Con passo sicuro, sopra due scarpe gialle dal tacco vertiginoso, la donna ha lasciato gli uffici di New York in compagnia del sempre presente marito Jay Z.

I due, in abbigliamento quasi coordinato, sono apparsi tranquilli e sereni in un mood rilassato, sottolienato anche dagli abiti stessi. Certo non sono passate inosservate le curve mozzafiato della cantante, reduce dalle trasparenze audaci ma elegantissime del Met Gala. Ora Beyoncé sembra aver ripreso uno stile più sobrio ma sempre piuttosto aderente. La coppia, a New York per lavoro, pare abbia anche trascorso del tempo di qualità in compagnia della figlia, la piccola Blue Ivy di 3 anni.

Beyoncé e Jay Z pare siano interessati a uno stile di vita più sano e per questo, dopo aver consultato il nutrizionista Marco Borges, sono pronti a lanciare la società 22 Days Nutrition, che offre un servizio di consegna di soli pasti vegan. Alimentazione ed esperienza provata in prima persona, che li ha convinti a sposare la causa e il nuovo interesse economico.