Castle Rock: l'ultimo mistero firmato Stephen King e JJ Abrams

Castle Rock è il nuovo horror psicologico basato sui racconti di Stephen King, prodotto da JJ Abrams e con un cast eccezionale: da non perdere

Castle Rock si preannuncia essere il prossimo grande tormentone delle serie tv, a ragion veduta visto il cast, la produzione e la storia.

Partiamo dalla produzione: Castle Rock è prodotta da JJ Abrams, ideata da Sam Shaw e Dustin Thomason e si basa sui racconti di Stephen King, anche lui nei panni di produttore della serie. Castle Rock infatti è la città nella quale lo scrittore americano ambienta molte sue storie, come Stand by me, La zona morta, Cose preziose e Cujo. Abrams e King sono alla loro seconda collaborazione dopo il successo di 22.11.63 trasmessa anche in quel caso da Hulu. E questo loro trascorso è già una garanzia.

La storia raccontata in Castle Rock riprende tutti gli elementi tipici dei racconti di King e ruota intorno all’inspiegabile ritrovamento di una persona sconosciuta nel carcere di Shawshank (lo stesso de Le ali della libertà). Questo misterioso evento è solo l’ultimo di una serie di casi che si verificano in questa città fantasma. Gli appassionati di King noteranno sicuramente gli innumerevoli easter egg seminati nelle puntate: citazioni da Le ali della libertà fino a Il miglio verde, passando ovviamente per Shining, e non solo.

Il cast è di primissimo livello. Il protagonista è André Holland visto in passato in The Knick, Bill Skarsgård già parte di una trasposizione di King con il remake di IT, Terry O’Quinn cioè John Locke in Lost e anche Sissy Spacek che già ha avuto a che fare con lo scrittore americano per il suo primo adattamento cinematografico, Carrie.

Saranno dieci le puntate di Castle Rock e le prime tre sono già state mandate in onda dalla piattaforma di streaming Hulu. Ma nei piani dell'ideatore della serie Sam Shaw c’è molto più di una sola stagione. Infatti nelle sue intenzioni Castle Rock dovrebbe essere una serie tv antologica in stile Fargo, rimanendo comunque legata a una concezione classica. Questo perché il racconto, in caso di rinnovo, sarà sempre ambientanto a Castle Rock e non saranno esclusi i personaggi delle stagioni precedenti ma si concentrerà su nuovi misteri.