Courtney Stodden, da sposa minorenne a star di Instagram tutta curve

Courtney Stodden, giovane 20enne biondo platino e tutta curve, si ispirerebbe a Marilyn Monroe riempiendo il suo profilo Instagram di selfie in pose provocanti e glamour. La ragazza, protagonista di un sex tape, vorrebbe devolvere i guadagni in beneficenza

Instagram

Courtney Stodden nel 2011 fece scalpore per il suo matrimonio con l'attore Doug Hutchison, famoso per aver recitato ne "Il miglio verde" ma anche in "X-Files", perché ai tempi la ragazza aveva solo 16 anni e l'uomo 51. La differenza di età fece gridare allo scandalo e Hutchison, al terzo matrimonio, venne bollato come pedofilo, quindi perse il sostegno della famiglia e degli amici. Ma, nonostante le apparenze, la conoscenza reciproca avvenuta durante un corso di recitazione tenuto dall'attore condusse i due a un matrimonio sincero e consensuale. Confermato anche dalla madre di Courtney e da un terapista di coppia noto in TV.

A distanza di tempo la coppia ha avuto tempo di separarsi ma anche di ricongiungersi: la differenza di età è innegabile, ma anche i ruoli all'interno del matrimonio. La giovanissima e ora ventenne Courtney pare sia il leader e decisa a diventare un personaggio famoso, tanto da sottoporsi a diversi interventi chirurgici che ingrandire seno e modellare le curve del corpo. Bionda ossigenata, si ispira apertamente alla bellezza senza tempo di Marilyn Monroe, riempiendo il suo profilo Instagram di selfie in pose audaci e con abiti piuttosto succinti.

Ora la ragazza è al centro di una nuova polemica per aver partecipato a un sex tape home made, dove probabilmente non comparirebbe il marito. Pare una scelta precisa per lanciare la sua immagine nel porno, ma la stessa Courtney assicura che la cifra guadagnata verrà devoluta in beneficenza.