Diana Del Bufalo: "Paolo Ruffini è il mio fidanzato"

Diana Del Bufalo in un'intervista a "La Zanzara" torna a parlare del suo flirt con Paolo Ruffini: "Ci frequentiamo più spiritualmente che sessualmente"

La notizia di un presunto flirt tra Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo girava già dalla scorsa estate, ma fu prontamente smentita con un video della stessa Diana a della moglie di Paolo, Claudia Campolongo, che terminava con un bacio tra le due.

La Del Bufalo in quella circostanza non è stata del tutto sincera o quantomeno poco convinta, perché pochi giorni fa durante un'intervista rilasciata a “La Zanzara” di Radio 24 è tornata sull'argomento. Alla domanda indiscreta di Cruciani sulla natura del rapporto tra lei e Ruffini, la Del Bufalo non usa giri di parole: “È vero, siamo un po' fidanzati. Ci frequentiamo più spiritualmente che sessualmente”.

L'ex cantante di Amici di Maria De Filippi, poi conduttrice insieme allo stesso Ruffini nella scorsa edizione di Colorado, ai microfoni de La Zanzara non ha risparmiato particolari sulla sua vita privata; ha raccontato di aver avuto pochi uomini, e che Paolo è solo il secondo. Al contrario di come si potrebbe pensare, è lei stessa ad ammetterlo: Diana è una che si innamora e si vuole fidare delle persone. La prima volta che ha parlato con Paolo è stata quando lui l'ha chiamata al telefono,“Mentre stavo facendo la pipì” , ha risposto candidamente. “Non lo consideravo proprio, lo credevo un comico indecente, stupido. Mi ha detto che voleva farmi fare un provino per Colorado. È nata così".

L'intervista della Del Bufalo è poi proseguita con toni più piccanti quando Cruciani le ha chiesto se, come dicono voci di corridoio, Paolo Ruffini fosse sessualmente dotato. La ragazza, non minimamente turbata dalla domanda, ha replicato: "Ripeto, sono stata solo con due uomini. Però, sì, mi sembra un membro importante, ma non è Rocco Siffredi".

Archiviata la questione Ruffini, Cruciani ha preso spunto dall'ironica canzone di Diana "Ce l'ho pelosa", per porgerle l'ultima domanda. La Del Bufalo ha tenuto subito a precisare che è assolutamente tutto vero, ribadendo di essere stata lei a precorrere i tempi del ritorno del pelo e di essere sfavorevole alla depilazione; giusto nella zona inguinale si concede qualche ritocco, quel poco che basta a mantenere quello che lei ha ironicamente chiamato il “triangolone”: “La foresta è folta, ben visibile, anche se di mio sono poco pelosa”.

Con gli uomini è altrettanto severa, quelli che si depilano la spaventano fino a farle venire i brividi, “Purtroppo Paolo si depila...". Evidentemente questa teoria non vale proprio per tutti, vero Diana?