Il post di John Travolta per il figlio trovato morto

L'attore di fama mondiale, John Travolta, ha voluto ricordare il figlio Jett, nel giorno in cui il giovane avrebbe dovuto festeggiare i suoi 27 anni

Può dirsi una storia struggente quella di John Travolta e Kelly Preston, che hanno voluto ricordare il loro figlio Jett - malato di autismo - morto nel 2009 a soli 16 anni, attraverso dei post sui loro profili social.

In un post pubblicato su Instagram l'attore celebre del film "La febbre del sabato sera" , John Travolta, ha voluto condividere con i follower un commovente messaggio di auguri, destinato al figlio, che nella giornata di oggi avrebbe celebrato i suoi 27 anni.

John Travolta e il post di auguri per Jett

Eccovi un dipinto in cui un fan ha ritratto mio figlio Jett! Buon compleanno, ti voglio bene", ha scritto l'attore. Anche la madre del giovane, Kelly Preston, ha voluto dedicare a Jett alcune parole. In particolare, Kelly ha pubblicato delle foto per ricordare la malattia di cui soffriva il figlio, quando era ancora in vita, l'autismo: “Mando amore a tutti i bei bambini autistici e alle persone meravigliose che li amano. Si possa garantire amore e rispetto ai bambini con bisogni speciali”, ha detto.

Jett fu trovato morto dieci anni fa in una stanza d’albergo, mentre era in vacanza con la famiglia alle Bahamas.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

Happy Birthday Jetty, my sweet love

Un post condiviso da Kelly Preston (@therealkellypreston) in data: