Paolo Limiti, il ricordo di Mara Venier: "Quanto mi mancherai"

La presentatrice Veronese ha voluto ricordare su Instagram l'amicizia che la legava a Paolo Limiti, scomparso oggi all'età di 77 anni

"Ciao Paolo... quanto bene ci siamo voluti... quanto mi mancherai". È il commento che la presentatrice Rai Mara Venier ha pubblicato sul suo profilo Instagram per ricordare l'amico e collega Paolo Limiti, scomparso oggi dopo una lunga battaglia contro un tumore. La frase scritta dalla Venier accompagna una foto risalente al periodo della loro collaborazione all'edizione 2004-2005 di Domenica In, che li vedeva conduttori del programma insieme a Massimo Giletti. L'immagine li ritrae mentre si scambiano un affettuoso bacio sulla bocca.

Il toccante ricordo di Mara Venier scatena quello dei follower della conduttrice, che si sono uniti immediatamente alle condoglianze con una lunga serie di commenti di cordoglio.

"Era una bella persona un grande paroliere x me quando lo vedevo in tv dimostrava gentilezza, e si notava subito che amava il suo lavoro", il commento di un utente. "Un dispiacere infinito!!! Un grande conduttore...sempre solare, un cuore generoso... Rip grande Paolo!!!" le parole di un altro, a testimonianza dell'affetto che Limiti era capace di suscitare nel pubblico.

Mara Venier non è stata l'unica Vip a ricordare l'ex presentatore e paroliere di Mina nel giorno della sua scomparsa.

Non poteva mancare il commovente ricordo di Justine Mattera, di cui Paolo Limiti era stato pigmalione e marito. "Sembra ieri. A te che mi hai creato una carriera. Che hai creduto in me. Che mi hai amato. Love you", le parole della show-girl diventata celebre per la sua straordinaria somiglianza con una giovanissima Marilyn Monroe.

Anche in questo caso molti lettori si sono uniti alle condoglianze dell'ex fiamma di Paolo Limiti. "Mi dispiace tantissimo, un bravissimo professionista come pochi. Riposa in pace", scrive Pasquale Scotto. "Grande uomo sempre solare e sorridente come pochi ...mi siete sempre piaciuti", il ricordo di Giusy Pierri.