Dani Alves: "Dybala? Per migliorare dovrebbe lasciare la Juventus"

Dani Alves ha parlato del suo futuro che potrebbe essere lontano dalla Juventus: "Andare in Premier? Sinceramente sì e spero che un giorno ci andrò"

La Juventus di Massimiliano Allegri non vede l'ora della prossima stagione per provare a vincere ancora lo Scudetto e puntare alla Champions League. I bianconeri, il 3 giugno a Cardiff, hanno perso la settima finale della loro storia e la maledizione della Coppa dalla grandi orecchie sta incominciando a stufare dalle parti di Corso Galileo Ferraris. La dirigenza della Juventus ha già affermato che tratterrà tutti i campioni e che investirà ulteriormente sul mercato per rendere ancora più competitiva la rosa da mettere a disposizione del tecnico toscano.

La Juventus, però, dovrà stare molto attenta perché su Paulo Dybala ci sono diversi club europei tra cui il Barcellona e il Real Madrid. Dani Alves, in un'intervista a Canais Esporte Interativo, ha sganciato la bomba: "Cosa deve fare Dybala per rinnovare? Paulo darà grandi frutti in futuro ma credo che per migliorare del tutto, per testarsi, un giorno, non so quando, dovrà lasciare la Juventus". Il laterale brasiliano ha poi parlato del suo futuro: "L’anno scorso ho rifiutato molte offerte dalla Premier, perché sentivo che dovevo passare per la Serie A. Lì c’è una grande cultura difensiva e per andare a giocare in Inghilterra devi saper difendere bene. Se voglio andare in Inghilterra? Sinceramente sì e spero che un giorno ci andrò".