Euro 2016, nuovi scontri. Lacrimogeni ed esplosioni

La polizia ha usato gas lacrimogeni a Lille, nel nord della Francia, a seguito degli scontri scoppiati nel centro della città

Ancora scontri in Francia. La polizia ha usato gas lacrimogeni a Lille, nel nord della Francia, a seguito degli scontri scoppiati nel centro della città. A Lille sono arrivati tifosi di Inghilterra, Galles, Slovacchia e Russia per le partite valide per il gruppo B degli Europei di calcio. Quando sono stati lanciati i lacrimogeni i tifosi erano radunati a Place des Reignaux. Dalla zona sono stati visti allontanarsi 10 uomini che indossavano magliette degli ultras della Russia. Prima dell'intervento degli agenti gruppi di hooligans sono stati visti correre per le strade di Lille cantando 'England, England, England'.

Inoltre, in un video pubblicato online dall'ex calciatore dell'Inghilterra Stan Collymore si vede un uomo con un cappello verde che rompe gli specchietti delle auto posteggiate. Almeno un ferito a Lille per gli scontri tra hooligan britannici e le forze dell'ordine. I fatti sono avvenuti un'ora dopo la fine del match tra Russia e Slovacchia. Gli incidenti sono cominciati nei pressi della stazione di Lille Flandres. Esplosioni si sono udite nei pressi di place des Reignaux. Almeno una persona sarebbe stata arrestata dalla polizia francese. Secondo una prima ricostruzione, un gruppo di circa 200 tifosi inglesi nei pressi della stazione ha incominciato ad intonare cori di scherno verso i russi (a Lille si è giocata oggi Russia-Slovacchia) quando sono state udite delle esplosioni ed è cominciato un lancio di bottiglie. Allora la polizia, per disperdere la folla e nel timore che gli scontri degenerassero, ha cominciato a usare i lacrimogeni. I negozi della zona dei tafferugli, soprattutto bar e ristoranti, sono stati costretti a chiudere velocemente. L'Inghilterra gioca domani nella vicina Lens contro il Galles e numerosi suoi sostenitori già da ieri si erano ritrovati a Lille.

Commenti

Furgo76

Mer, 15/06/2016 - 23:15

naturalmente arresteranno solo i Russi. Sta diventando tutto vomitevole. Non date piu da bere a nessuno fino a fine europeo! tutti si calmeranno o torneranno a casa !

linoalo1

Gio, 16/06/2016 - 07:31

Ormai,sarebbe ora di chiudere al Pubblico tutti gli Stadi di Calcio!!!Ormai,tutte le Partite di Calcio,si possono vedere standosene comodamente a Casa Propria,con tutte le comodità del caso!!!Quindi,perchè rischiare la propria Incolumità Personale???

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 16/06/2016 - 12:18

Gli Holigans sono famigerati per attaccare briga con tutti, ma finalmente hanno trovato pane per i loro denti, i tifosi russi, che non risulta abbiano mai fatto del male a una mosca, però in questo caso c'è l'eccezione, manesca e doverosa, almeno per confermare la regola.