La Spagna perde con la Georgia. Non si presenta bene agli Europei

La Spagna di Vicente del Bosque è stata sconfitta malamente, per uno a zero in casa, dalla Georgia in una gara amichevole di preparazione ad Euro 2016

La Spagna di Vicente del Bosque, sulla carta e non solo, è una delle tre favorite per la vittoria finale di Euro 2016. La Francia padrona di casa, per i bookmakers, è la favorita numero uno ma le Furie Rosse e la Germania di Joachim Loew non sono da meno e puntano alla conquista del tetto d’Europa. I tedeschi, qualche giorno fa, sono stati sconfitti malamente dalla Slovacchia di Marek Hamsik, per 3-1, ma hanno poi recuperato vincendo per 2-0 contro l’Ungheria. Percorso inverso per nazionale spagnola che ha vinto le prime due amichevoli, contro la Bosnia e la Corea del Sud, ed ha perso ieri sera malamente in casa contro la Georgia.

La Spagna non perdeva un match da oltre 14 mesi: era il 31 marzo quando, sempre in amichevole, fu sconfitta per 2-0 dall’Olanda. Dopo la sconfitta subita contro la nazionale olandese erano arrivate nove vittorie e solo due pareggi, di cui uno contro l’Italia di Conte. Alvaro Morata, attaccante della Juventus, è rimasto in panchina per tutta la partita e le Furie Rosse non sono state in grado di ribaltare il risultato, contro la modesta Georgia che si è imposta per uno a zero con la rete, al 40’ del primo tempo, di Tornike Okriashvili, centrocampista classe 92 di proprietà del Genk. La nazionale spagnola, dunque, non si presenta nel migliore nei modi all’Europeo in Francia dove le Furie Rosse faranno il loro esordio contro la Repubblica Ceca. L’equilibrato gruppo D sarà completato dalla Croazia delle stelle Luka Modrid e Ivan Rakitic e degli italiani Perisic-Brozovic-Vrsaljko-Kalinic-Badelj-Mandzukic e dalla Turchia della vecchia conoscenza del calcio italiano, Fatih Terim.

Commenti

yulbrynner

Mer, 08/06/2016 - 21:08

e' sempre pifrte ell'italietta delle nostre femminucce