Pioli è sicuro: "Il 2017 sarà l'anno dell'Inter"

Stefano Pioli è convinto che il 2017 sarà l'anno dell'Inter. L'allenatore nerazzurro ha chiuso in bellezza il 2016 con un mese di dicembre davvero buono

L'Inter ha chiuso bene il 2016 con la vittoria, per 3-0, sulla Lazio di Simone Inzaghi. Stefano Pioli crede fortemente alla possibilità di arrivare in Champions League, ed effettivamente i nerazzurri sono a soli 4 punti dal terzo posto occupato dal Napoli con ancora 20 giornate di campionato da disputare. L'ex Parma e Bologna ai microfoni di Inter Channel ha tracciato il bilancio di questi primi 48 giorni in nerazzurro: "Ho seguito l'Inter da tifoso per tanti anni, poi l'ho incontrata diverse volte da avversario, adesso sto vivendo con molta intensità questo periodo. Quando subentri a stagione in corso, la calma non può esserci, perché vuol dire che i risultati non stanno arrivando ed è normale dover accelerare i propri interventi, perché c'è bisogno di cose concrete ed efficaci. . Io e il mio staff però stiamo affrontando la situazione con grande serietà e orgoglio".

Pioli ha poi parlato del 2017 dicendosi sicuro che sarà l'anno dell'Inter: "2017 l'anno dell'Inter? Non ci sono dubbi, la squadra ha ampi margini di miglioramento e il mercato di gennaio ci può aiutare a sistemare alcune situazioni. Lavorando duramente tutti i giorni, come stiamo facendo, con grande attenzione, professionalità e cura dei particolari possiamo dimostrare di essere una squadra competitiva. Le vittorie portano autostima e fiducia, ci aspetta un mese di gennaio importante. Per noi ogni partita sarà un'occasione, possiamo vincere con chiunque e con la giusta mentalità vedremo poi dove riusciremo ad arrivaree. Auguro ai tifosi il meglio per il 2017, con la speranza di vivere un anno pieno di serenità e successi".