Distruzione slow-motion
Calcio, golf, tiro con l'arco: cambia lo sport, ma è sempre centro
Colombari senza veli nel backstage
Morire di smartphone. Disattenzione fatale
Scimmie cercano di derubare un turista in kayak
12 ore per girare uno spot da 30 secondi

Davide Bifolco, la tentata cattura del latitante

Nelle immagini rilasciate dalla famiglia del 17enne ucciso lo scorso 4 settembre viene mostrata l'irruzione di un carabiniere in una sala giochi a una decina di metri da via Cinthya. Secondo l'Arma dei carabinieri il militare nella sequenza non è lo stesso indagato per l'omicidio colposo di Davide Bifolco. La sequenza fa riferimento all'inseguimento del latitante Arturo Equabile che ha sfruttato la confusione di quegli istanti per scomparire. 

ilGossip

Annunci