Baby gang in azione a Bari, mitraglietta in mano rapinano una sala giochi

Giovanissimi i protagonisti del fatto accaduto nottetempo al rione Libertà. Tre (un 20enne, un 17enne e un 15enn) sono stati arrestati dai carabinieri. si cerca il quarto componente della banda, un 16enne

Armati di mitraglietta e pistole hanno assaltato nel quartiere Libertà di Bari una sala di slot machine. A sconcertare l'età dei quattro rapinatori in azione: una baby gang in cui il più grande d'età ha 20 anni e gli altri sono minorenni. Pensare a ragazzini armati di mitraglietta e pistola all'interno di un locale produce, inutile dirlo, un effetto scioccante.

I quattro giovanissimi sono entrati nella sala giochi poco dopo la mezzanotte di ieri.
Con il volto coperto dal passamontagna hanno chiesto subito al cassiere di turno di consegnare l'incasso. Quasi 5mila euro il bottino e poi via. A incastrarli, però, le telecamere di videosorveglianza. I loro passamontagna sono serviti a poco. Gli inquirenti li hanno riconosciuti dal vestiario.

Una pattuglia dei carabinieri, infatti, dopo aver rivisto le registrazioni video, ha iniziato una vera e propria caccia all'uomo. Di uomini, però, non ce n'erano malgrado la rapidità e la decisione nel colpire della gang. Gli inquirenti hanno scoperto subito la sorprendente verità, quando accostandosi ad un gruppo di ragazzini che chiacchieravano non lontano dalla zona del delitto, si sono accorti che uno è subito scappato notando la loro presenza e gli altri indossavano gli abiti visti dai carabinieri nel video.

I giovani arrestati hanno cercato di depistare gli investigatori, ma due di loro sono caduti in contraddizione, malgrado avessero dismesso alcuni indumenti. Le manette sono scattate ai polsi dei giovanissimi baresi, C.I., di 17 anni, ed L.V. di 20 anni; un altro minorenne, P.M. di 15 anni, è stato prelevato a casa dove si era rifugiato. Il quarto giovane coinvolto nella vicenda, invece, un sedicenne noto ai Carabinieri, è al momento irreperibile. Nessuna traccia, per ora, del denaro e delle armi.

Commenti

vince50

Mer, 21/12/2016 - 07:41

Troppo giovani,con il tempo miglioreranno.