"Belen? È solo un viado": Nina Moric condannata per diffamazione

Il Tribunale di Milano ha condannato l'ex modella croata a una multa di 600 euro e al risarcimento di 2000 euro a favore della showgirl argentina nel processo in cui Moric era accusata di diffamazione

Alla fine ha vinto Belen Rodriguez nell'eterna contesa che la divide da Nina Moric, con la quale ha in comune un ex amore, Fabrizio Corona.

Il Tribunale di Milano ha condannato l'ex modella croata a una multa di 600 euro e al risarcimento di 2000 euro a favore della showgirl argentina nel processo in cui Moric era accusata di diffamazione per un'intervista al programma radiofonico La Zanzara del 3 settembre 2015. In quell'occasione, Nina Moric confermò di avere definito Belen "viados" sui social, aggiungendo: "Non è la bella persona che tutti credono...perché quando si trattava di mio figlio girava per casa nuda...mio figlio ha avuto gli incubi da quando aveva 5 anni, lei mi minacciava di morte".

Così è partito tutto l'iter giudiziario e oggi è stata accolta la richiesta della rappresentante della pubblica accusa che aveva sottolineato come l'offesa qui non riguardasse tanto la figura del "personaggio pubblico" ma toccasse "l'aspetto della vita privata della Rodriguez in quanto mamma". L'avvocato Andrea Righi, che assiste Belen, aveva chiesto un risarcimento più alto di quello accordato (20 mila euro) e ha spiegato che i 2 mila euro ottenuti verranno destinati in beneficenza.

Il legale della Moric, Solange Marchignoli, aveva invece chiesto l'assoluzione sostenendo che alla base della denuncia ci sia stato "un misunderstanding" nel senso che Belen avrebbe capito di essere accusata di molestie sessuali ai danni del figlio di Moric e Corona, quando in realtà si era limitata a riferirsi al fatto che Belen girasse nuda per casa. Nessuna delle due donne era presente alla sentenza e le motivazioni verranno date tra 45 giorni.

Così Nina Moric dovrà pagare la multa e dovrà dare a Belen Rodriguez i 2000 euro per le spese legali. Anche se il giudice ha sospeso la pena che non comparirà nella fedina penale della modella croata.

Commenti

Ridolf

Mar, 11/09/2018 - 17:09

tra le due c'e' una somiglianza fisica pazzesca! stiamo andando verso una societa' dove le donne avranno tutte la stessa faccia, si distingueraano solo dal nome e dagli indumenti, del resto, tut delle piccole moire orfei plastificate!!

paràpadano

Mar, 11/09/2018 - 17:58

Hanno le labbra che sembrano due salamelle della festa dell'unità

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 11/09/2018 - 18:22

scontro tra gommoni!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 11/09/2018 - 19:45

Hanno fatto i dovuti controlli?

btg.barbarigo

Mar, 11/09/2018 - 22:36

Francamente ho avuto anche io questa impressione.