Ladispoli dedica una piazza ad Almirante. Anpi e sinistra insorgono

“Nel corso degli anni sono state dedicate tante strade a esponenti politici che hanno fatto la storia della sinistra e nessuno di noi si è mai permesso di delegittimare quelle scelte”, la replica del primo cittadino Alessandro Grando

Dopo l’ondata di polemiche dei giorni scorsi, alimentata da movimenti di sinistra e Anpi, è stata inaugurata a Ladispoli la piazza intitolata a Giorgio Almirante.

A tagliare il nastro tricolore il primo cittadino Alessandro Grando. “Così come oggi c’è via Enrico Berlinguer, credo che sia giusto che a Ladispoli ci sia anche piazza Giorgio Almirante”. Queste le parole di apertura della cerimonia, riportate da “Il Secolo d’Italia”, con cui il sindaco ha voluto ricordare lo storico leader del Movimento Sociale.

“Oggi rendiamo omaggio a uno dei politici più importanti della storia repubblicana del nostro Paese. Un politico che ebbe la sensibilità, la delicatezza, l’umanità di mettersi in fila fuori dalle Botteghe Oscure in occasione dei funerali di Berlinguer”.

Un messaggio viene poi dedicato a quanti si sono prodigati fino all’ultimo per opporsi a questa iniziativa, in primis rappresentanti di estrema sinistra e dell’Anpi che a breve distanza hanno dato vita a un polemico sit-in. L’estremo tentativo di una lunga serie di iniziative mirate ad impedire la realizzazione di questa inaugurazione, con numerosi appelli e lettere indirizzate al prefetto. Una tensione così evidente che è stato prudentemente necessario far presidiare il centro di Ladispoli dalle forze dell’ordine. “Nel corso degli anni sono state dedicate tante strade a esponenti politici che hanno fatto la storia della sinistra e nessuno di noi si è mai permesso di delegittimare quelle scelte”.

Commossa la figlia del politico Giuliana de’ Medici. “La politica di Almirante è attualissima, ce lo dimostra il percorso della storia. Almirante merita tutto questo. Ringrazio tutti i presenti. Vi ringrazio per il vostro affetto. Ringrazio il sindaco e Giovanni Ardita, il presentatore della mozione di FdI che è stato il primo a chiedere l’intitolazione di questa piazza. Grazie alle forze dell’ordine che ci sono sempre accanto. Vorrei ringraziare Antonella Mattei, che ci ricorda un periodo buio della nostra storia. Almirante teneva tantissimo alla famiglia Mattei.

Ha espresso soddisfazione anche il capogruppo FdI alla Camera Francesco Lollobrigida. “È stato per me un onore e un’emozione partecipare oggi a Ladispoli all’inaugurazione di una piazza intitolata a Giorgio Almirante, uomo simbolo di una intera generazione che ha reso grande la destra italiana. La cerimonia, che ha visto la presenza di molte autorità, è stata resa possibile grazie all’approvazione di una mozione di Fdi in consiglio comunale che ha consentito al sindaco Alessandro Grando di concretizzare l’atto amministrativo inaugurando oggi la piazza. Un grazie a lui e ai nostri consiglieri che hanno reso possibile questo tributo”.

Commenti

Trinky

Dom, 17/03/2019 - 14:22

E derlle vie e piazze intitolate all'infame Togliatti, quello che insultò gli italiani prima di rinnegare l'Italia, non dicono niente?

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 17/03/2019 - 14:28

FINALMENTE UN VERO ATTO DI CORAGGIO VERSO CHE AMAVA LEALMENTE LAPROPRIA PATRIA,

roberto.morici

Dom, 17/03/2019 - 14:28

Precisazione: non sono MAI stato fascista, nero o rosso che sia. I compangni dell'ANPI lo sanno che in ogni città e villaggio italiani ci sono Vie, Viali e Piazze dedicate al "miserabile mandolinista", quello che si gloriava di aver adottato la cittadinanza sovietica dopo avere stracciato quella italiana?

bobo1943

Dom, 17/03/2019 - 14:32

solite cacche rosswe

bobo1943

Dom, 17/03/2019 - 14:32

rosse

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 17/03/2019 - 15:11

anpi e sinistrati si esaltano quando strade e piazze vengono intitolate a criminali come togliatti, tito, e anti titaliani sim,ili.

ESILIATO

Dom, 17/03/2019 - 15:24

Possiamo avere piazza Togliatti ma non possiamo avere piazza Almirante......PERCHE' .

ESILIATO

Dom, 17/03/2019 - 15:27

Si puo avere Oiazza Togliatti ma non Piazza Almirante....perche'?

tonipier

Dom, 17/03/2019 - 15:40

" I SOLITI CIALTRONI SI FANNO SENTIRE"

MOSTARDELLIS

Dom, 17/03/2019 - 16:28

Sinistra e soprattutto ANPI, quanto di peggio possa esserci sul fronte politico di oggi. Sono sanguisughe che una volta erano al soldo dei comunisti russi e oggi al sodo dei vari Soros e amici degli amici. VErgogna.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 17/03/2019 - 16:33

Ogni volta che leggo dell’ANPI, mi sbellico dalle risate. Ridicoli e patetici.

Cheyenne

Dom, 17/03/2019 - 16:35

Sono d'accordo per Almirante che è stato un gentiluomo. Meno d'accordo con berlinguer che ha sempre usato la tattica della simulazione comunista (eurocomunismo) e ovviamente in completo disaccordo con via stalingrado, via togliatti (un vero criminale) e altre vie dedicate a compagni e compagnucci.

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 17/03/2019 - 16:36

Meritavi questa Piazza grande Giorgio Almirante.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 17/03/2019 - 16:38

ma la piantinoo!! Almirante era un uomo politico dell'Italia Repubblicana democratica, post guerra, deputato, qual'e il problema, pensassero piuttosto a loro storici criminali di "guerra" a cui sono state intitolate viali, vie e piazze..

carlo dinelli

Dom, 17/03/2019 - 16:44

Grande Almirante!!! Aspetto con ansia la ribellione di Grasso e la Boldrini

carlo dinelli

Dom, 17/03/2019 - 16:48

Grandi cittadini di Ladispoli. Spero che altri luoghi italiani li imitino.. Grande, Indimenticabile Almirante - alla faccia dei sinistroidi l'Ampi, e i vari Boldrini Saviano ecc... dei quali ci aspettiamo presto la ribellione e i commenti (superflui) negativi

nopolcorrect

Dom, 17/03/2019 - 16:52

L'ANPI non è altro che un centro sociale comunista. Non prendiamo lezioni dai seguaci di Stalin, Mao e Pol Pot.

maurizio-macold

Dom, 17/03/2019 - 17:09

Non sono d'accordo con l'ANPI, non vedo perche' Almirante non debba essere ricordato con una strada o piazza. Non sono neanche d'accordo con chi definisce Togliatti un criminale solo perche' era un comunista. Sarebbe ora che all'odio subentrasse la ragione. Comunque a Roma simboli del fascismo ce ne sono a iosa, basti pensare all'obelisco con la scritta Mussolini al Foro Italico, e non danno fastidio a nessuno. Rappresentano un periodo della nostra storia.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 17/03/2019 - 17:17

Ma dove sono questi partigiani sono ancora vivi???? Forse sono solo kompagni che sbagliano.

dot-benito

Dom, 17/03/2019 - 17:26

ANPI E SINISTRATI VARI ORMAI SONO FINITI TUTTI NELLE BARZELLETTE

carlottacharlie

Dom, 17/03/2019 - 17:26

Lasciarli perdere e giudicarli per quel che sono 'sti sinistri partigiani staliniani. Una accozzaglia d'ignoranti mai si vide, se non tra la sinistra.

giovanni951

Dom, 17/03/2019 - 17:31

i frustrati dell’anpi ed i sinistri vadano a farsi un bagno e la smettano di rompere.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 17/03/2019 - 18:29

La sinistra insorge? E chissenefregaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 17/03/2019 - 19:45

Se le ha Togliatti , le può avere Almirante.

pastello

Dom, 17/03/2019 - 19:54

Ottima scelta. Da cosa l'ho capito? Dai sinistri che starnazzano. A proposito, non mi stanco di chiederlo: quanti finanziamenti pubblici prende l'anpi in totale in un anno. Cos'è, un segreto di Stato?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/03/2019 - 20:28

E ti pareva. Ha commesso reati gravi, omicidi o cose similari, oppure interviene il razzismo verso le persone che la pensano diversamente?

19gig50

Dom, 17/03/2019 - 20:42

l'anpi va dichiarata fuori legge.

Tranvato

Dom, 17/03/2019 - 20:51

Vittorio Emanuele, Cavour, Mazzini, Garibaldi, Fra Cxxxo da Velletri ....si, un uomo onorevole esponente di un partito presente come quarta forza politica nell' arco parlamentare no? Palmiro T. non fa testo: un rinnegato, il capostipite dei fuoriusciti.

ESILIATO

Dom, 17/03/2019 - 21:15

Propongo di avere "largo che guevarra"..martire della cia.....

seccatissimo

Dom, 17/03/2019 - 21:55

Ritengo che più anti italiani, più in malafede e più falsi dei sinistri sinistrorsi e di quelli dell'anpi siano solo le banconote da 300 Euro !

Popi46

Lun, 18/03/2019 - 07:08

E piantatela di dar risalto ai mal di pancia di questi residuati bellici! Si lamentano? Lo facciano pure, campo lo stesso

Ritratto di mircea69

mircea69

Lun, 18/03/2019 - 08:04

Figuriamoci se stanno con la bocca chiusa: Hanno avuto da ridire persino per una targa commemorativa a Giuseppina Ghersi. Sul piano morale non potete dare lezioni a nessuno. Restituite l'oro di Dongo, e vergognatevi.

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 18/03/2019 - 08:27

ampi e sinistra, come fanno a insorgere se sono inerti?

routier

Lun, 18/03/2019 - 08:45

Quelli dell'AMPI possono contrapporre il nome di "Stalin". Il compagno Josif Vissarionovic Dzugasvili (detto "Baffone") gongolerà nella tomba.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 18/03/2019 - 10:07

W GIORGIO ALMIRANTE CHE CI VEGLIA DA LSSU' !!!! MEGLIO UN GIORNO DA LEONE CHE CENTO DA PECORE !!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 18/03/2019 - 10:09

A BOLOGNA ESISTE ANCORA UN ENORME VIALE CHE SI CHIAMA VIA STALINGRADO DEDICATO AD UNA CITTA' CHE PERFINO IN RUSSIA NON SI CHIAMA PIU' COME STALIN MA HA RIASSUNTO L'ANTICO NOME DI VOLGOGRAD !!!

Giorgio Colomba

Lun, 18/03/2019 - 10:54

All'associazione nazionale poveri incolti e sinistra assimilata rammenterei l'onestà intellettuale di Almirante, che si recò alla camera ardente di Berliguer. In quest'Italia pullulante di vie Lenin, Marx, Togliatti, Tito, Mao Tse Tung, Ho Ci Min, Unione Sovietica ecc. vogliamo ancora discuterne?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 18/03/2019 - 11:56

Vero quanto afferma robocop. Esiste via stalingrado. E' un'importantissima strada che conduce alla Fiera e poi si allunga fino a Ferrara.

Ritratto di Antero

Antero

Lun, 18/03/2019 - 12:15

Un meritato riconoscimento !